Apri il menu principale
Darren Dixon
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera in Superbike
Esordio 1988
Gare disputate 2
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1988
Stagioni dal 1988 al 1996
Mondiali vinti 2
Gare vinte 7
2 titoli come pilota di sidecar (1995, 1996)
 

Darren Dixon (9 agosto 1960) è un pilota motociclistico britannico vincitore di 2 titoli mondiali nei sidecar.

Indice

CarrieraModifica

Dopo aver iniziato a competere nei sidecar è passato a competere nelle gare in singolo, riuscendo a ottenere il titolo nel British Superbike Championship del 1988 e debuttare nel motomondiale in occasione del Gran Premio motociclistico di Gran Bretagna 1988 terminato con un ritiro.

Sempre nel 1988 è iscritto con una Suzuki GSX-R750 al GP di Donington del mondiale Superbike (prima gara nella storia di questo campionato) ed anche a quello di Hockenheim, in entrambe le circostanze non riesce a qualificarsi per le gare domenicali. Corre nuovamente nel mondiale Superbike anche nel 1989, partecipando al GP di Ungheria con una Honda RC30 e chiudendo entrambe le gare fuori dai piazzamenti a punti.[1]

Ritornato a gareggiare con le motocarrozzette è in questa specialità che ha ottenuto i migliori risultati, vincendo il titolo europeo nel 1990[2] e laureandosi due volte campione iridato nel motomondiale 1995 e nel motomondiale 1996, ultimi anni in cui i sidecar hanno gareggiato in concomitanza ai gran premi del motomondiale.

Risultati in garaModifica

Campionato mondiale SuperbikeModifica

1988 Moto                   Punti Pos.
Suzuki NQ NQ 0
1989 Moto                       Punti Pos.
Honda 17 18 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Non disputata/Non valida Non qual./Non part. Squalificato Ritirato

MotomondialeModifica

Classe 500Modifica

1988 Classe Moto                               Punti Pos.
500 Suzuki Rit 0
1993 Classe Moto                             Punti Pos.
500 Harris Yamaha Rit 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

SidecarModifica

1991 Classe Moto                               Punti Pos.
sidecar LCR-Krauser NE NE 3 Rit 4 8 15 - 7 10 - 10 10 - NE 64 11º
1992 Classe Moto                           Punti Pos.
sidecar LCR-Krauser - 3 - 8 - 2 3 42[3][4]
1995 Classe Moto                           Punti Pos.
sidecar Windle-ADM NE NE NE NE 1 2 1 2 6 5 NE NE 2 131
1996 Classe Moto                               Punti Pos.
sidecar Windle-ADM NE NE NE NE 2 NE 1 1 1 2 4 NE 4 NE NE 141
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.
  • 1993[5] 10º su LCR-Krauser con 43 punti
  • 1994[5] 7º su LCR-Yamaha e LCR-ADM con 78 punti

NoteModifica

  1. ^ (EN) David Chapman, Rider Profile - Darren Dixon, su wsb-archives.co.uk.
  2. ^ (FR) Vincent Glon, LES CHAMPIONNATS D'EUROPE DE VITESSE MOTO, su racingmemo.free.fr.
  3. ^ Risultati del 1992 su Racingmemo.free
  4. ^ L'ultima gara fu effettuata al di fuori del calendario della stagione
  5. ^ a b Campionato non abbinato esclusivamente ai Gran Premi del motomondiale

Collegamenti esterniModifica