Discussioni progetto:Geografia/Archivio/22

Discussioni attive

AiutoE - cittaà turistiche?Modifica

Sulla voce «Lista di città termali italiane» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--SurdusVII 16:36, 19 set 2015 (CEST)

  Fatto, voce proposta per il trasferimento, il quale è stato prima implicitamente approvato e poi effettuato da Andyrom75. --Gce ★★★★ 11:49, 12 ott 2015 (CEST)

Zelanda daneseModifica

Riporto la motivazione del template C riportata in testa a tre voci da Ary29 e che condivido in pieno:

Come si rende Sjælland in italiano? I titoli delle voci su it.wiki sono Sjælland per l'isola, Selandia (regione) per la regione amministrativa che prende nome dall'isola, e Zelanda occidentale per l'ex contea ora parte della regione. La voce non fornisce fonti in italiano a sostegno del nome usato nel titolo. Visto che in danese si tratta sempre di Sjælland, le tre voci dovrebbero usare la stessa nomenclatura. Quale delle tre?

Io ho fatto un controllo e la Treccani, indica con Sjælland sia l'isola che la regione attuale. Questo (pesante) indizio mi porterebbe a pensare che nelle tre voci sarebbe da usare l'endonimo senza procedere a fantasiose italinazzioni. --НУРшЯGIO(attenti all'alce) 07:33, 20 set 2015 (CEST)

cb La discussione prosegue nella pagina Discussioni progetto:Europa.

– Il cambusiere Gce ★★★+3

Cancellazione - Alloggi in EuropaModifica

La pagina «Alloggi in Europa», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Franz van Lanzee (msg) 18:42, 25 set 2015 (CEST)

Endonimi bilingueModifica

Mi sono imbattuto nelle voci delle tre stazioni principali di Bruxelles (nord, centrale e sud) che mi crea un problema di toponomastica. È indubbio che la città di Bruxelles in italiano mutua l'esonimo francese (mentre in altre lingue è mutuato l'esonimo olandese Brussels). Quello invece che è dubbio è il fatto che venga utilizzato per le tre stazioni l'endonimo francese e non quello olandese. L'ordine di scelta dei toponimi è:
  • endonimo
  • endonimo nella stessa lingua dell'edizione di Wikipedia (ad esempio Bozen su Wiki de)
  • esonimo nella lingua dell'edizione di Wikipedia

cb La discussione prosegue nella pagina Discussioni progetto:Europa#Endonimi bilingue.

– Il cambusiere Gce ★★★+3

Wiki needs picturesModifica

Segnalo questo grant meta:Grants:IEG/Wiki needs pictures anche qua visto che è rivolto in primis a immagini geografiche, essendo legato a coordinate. --Alexmar983 (msg) 21:46, 26 set 2015 (CEST)

Di immagini ne esistono a milioni: piuttosto i contributori di WP non spendono un po' di tempo a carcarle.--Paolobon140 (msg) 14:23, 30 set 2015 (CEST)

"Circoscrizione centrale" e località iranianeModifica

Segnalo: Discussioni_progetto:Amministrazioni#.22Circoscrizione_centrale.22_e_localit.C3.A0_iraniane. Grazie in anticipo. --Retaggio (msg) 13:40, 30 set 2015 (CEST)

PassoscuroModifica

Segnalo la mancanza del tmp {{divisione amministrativa}} nella voce Passoscuro.--Mauro Tozzi (msg) 21:02, 8 ott 2015 (CEST)

  Fatto, inserito. --Gce ★★★★ 13:58, 9 ott 2015 (CEST)

Città corsa di Grossa: significato prevalenteModifica

Buongiorno a tutti, avendo pensato di scrivere la voce relativa all'unità di misura grossa http://www.treccani.it/vocabolario/grossa/ (è una unità di misura ancora utilizzata, per esempio, in sartoria e che equivale a dodici dozzine) trovo che il titolo è già occupato da Grossa, comune francese. Che possiamo fare per risolvere la cosa? Idee?--Paolobon140 (msg) 12:43, 9 ott 2015 (CEST)

Per me è un tipico caso da "nessun significato prevalente". Sposterei la voce della città a Grossa (Francia) o Grossa (città) (non mi ricordo cosa prevedono le convenzioni sui titoli), creerei la voce Grossa (unità di misura) e utilizzerei la voce Grossa come disambigua. --Arres (msg) 13:43, 9 ott 2015 (CEST)
Se non ricordo male va usato Grossa (Francia); questa discussione andava avviata, comunque, nel Progetto:Europa. --Gce ★★★★ 14:03, 9 ott 2015 (CEST)
Ho linkato la discussione al Progetto:Europa. Guardando Mosca (Russia), Porto (Portogallo) e Mozzo (Italia) sembra proprio che la forma corretta sia Grossa (Francia) come dice Gce. --Arres (msg) 14:10, 9 ott 2015 (CEST)
Appoggio e confermo: disambigua paritaria tra Grossa (unità di misura) e Grossa (Francia). --Retaggio (msg) 14:51, 9 ott 2015 (CEST)
Vado a memoria: una disambigua non va creata solo in presenza di tre o più voci?--Paolobon140 (msg) 14:53, 9 ott 2015 (CEST)
no, conta solo l'importanza--Bultro (m) 15:19, 9 ott 2015 (CEST)

[ Rientro] Ottimo, visto che vi è consenso, ho provveduto a spostare la voce della città al titolo da voi suggerito e creato la voce Grossa (unità di misura). Ora serve solo creare la disambigua.--Paolobon140 (msg) 15:25, 9 ott 2015 (CEST)

Non è necessario creare Grossa (disambigua) dato che non c'è un significato prevalente, basta Grossa. --Retaggio (msg) 15:56, 9 ott 2015 (CEST)
Ottimo, grazie Retaggio:-)--Paolobon140 (msg) 21:52, 9 ott 2015 (CEST)
Concorde negli spostamenti che avete fatto, ma ho qualche dubbio che la voce sul comune di Grossa dovesse essere intitolata "Grossa (città)" anziché "Grossa (Francia)". Abbiamo una disambiguazione tra due cose diverse (città ed unità di misura), non tra due città omonime: solo nel secondo caso sarebbe stato quindi corretto usare la disambiguazione per area geografica, ossia per stato ("Francia") (v. convenzioni del prog. Geografia) -- 94.127.25.138 (msg) 13:03, 10 ott 2015 (CEST)
Vero anche quello, se non esistono altre Grossa come città, andrebbe disambiguata in quel senso, altrimenti è da cambiare la linea guida. Pensavo ad altri esempi, ma quelli che mi vengono in mente, sono nomi di più città o comuni, mentre Grossa come comune pare sia unico. Dei tre esempi mostrati più su da Arres, come Mosca (Russia), Porto (Portogallo) e Mozzo (Italia), i primi due sono nomi di altre città o località, Mozzo pare di no invece, quindi è nella stessa situazione di Grossa.--Kirk39 Dimmi! 17:42, 10 ott 2015 (CEST) P.S. Mi sembrano vecchiotte le convenzioni del progetto geografia, perchè lì c'è l'esempio di Arcangelo (città), poi spostato ad Arcangelo (Russia), ma perchè esistono altri due toponimi greci.
Per me no. La linea guida dice:
  • Se non c'è bisogno di disambiguare: [[Nome]]
  • disambigue:
    • [[Nome (Stato)]] oppure, in caso di omonimia nello stesso stato, [[Nome (regione)]], dove per regione si intende la suddivisione amministrativa di primo livello
    • esistono casi disambiguati in [[Nome (città)]] in casi di omonimie con altri termini (es. Arcangelo (città))
Dei casi come Nome (città) ne attesta l'esistenza, ma non dice che sia obbligatorio farlo. Peraltro, mi domando se ci sono casi ancora disambiguati così o se sono estinti o quasi (nel cui caso andrei ad aggiornare la linea guida). Mi viene anche in mente che nel caso specifico di Mozzo, il disambigua Mozzo (città) sarebbe comunque poco adatto, essendo Mozzo un paese di 7mila abitanti e non una città. A maggior ragione Grossa, un disambigua Grossa (città) per un comune di 51 abitanti mi pare eccessivo. --Arres (msg) 19:12, 10 ott 2015 (CEST)
In questo caso "città" avrebbe un significato più generale (anche gli abitanti di Mozzo sono dei cittadini). Segnalo che nel 2012 sull'argomento c'è stata un'ampia discussione partita dal caso "Cattolica" e poi sfociata in una discussione più generale. Purtroppo entrambe non hanno portato ad una conclusione condivisa. --Antonio1952 (msg) 19:34, 10 ott 2015 (CEST)
[@ Arres] Nella discussione linkata da Antonio però sorge un serio dubbio, come qualcuno scrisse: leggendo Mozzo (Italia) si è portati a pensare che esistono altre città/comuni/località in altri stati. Se proprio non si vuol mettere città per paeselli di 1000 abitanti si metta lo status amministrativo, oppure (geografia), toponimo no, il perchè è stato detto anche in quella discussione. Penso che un qualche vantaggio e svantaggio ci sia in tutte le scelte, ma disambiguare per stato (o per regione se nello stesso stato ecc. ecc.) presuppone che in un altro stato esista una città/comune/parrocchia/località con lo stesso nome.--Kirk39 Dimmi! 22:17, 10 ott 2015 (CEST)
m2c: A parte il fatto di città/comune (e se in un paese lo status di città è ben definito non bisognerebbe chiamare città ciò che città non è), io sono convinto che usare il nome del paese sia la scelta da fare per difetto; i disambiguanti (città), (comune), (località) etc. li userei quando il nome dello stato lascia ambiguità (esempio città con lo stesso nome di un fiume che la bagna). Il disambiguante (geografia) lo userei solo per nomi comuni, non per toponimi. --Cruccone (msg) 09:48, 12 ott 2015 (CEST)
La soluzione formalmente più corretta sarebbe "centro abitato" ma è un po' bruttina! --Antonio1952 (msg) 10:28, 12 ott 2015 (CEST)
Prima di tutto prima di scegliere quale disambiguazione usare, bisogna tenere a mente quanto scritto in Aiuto:Disambiguazione#Specificazione del titolo: il disambiguante tra parentesi. Tra le cose che sono scritte, si legge: "è necessario scegliere una parola che identifichi univocamente il significato della voce" nonché "l'aggiunta tra parentesi deve comunque essere sintetica, specifica e tale da dare un'idea immediata dell'argomento, ma soprattutto non ambigua". "(geografia)" ma anche "(toponimo)" lo sono di sicuro, troppo generiche e quindi ambigue: nel primo caso potrei trovarmi sia un monte che un corso d'acqua, nel secondo potrei aspettarmi una lista di luoghi chiamati con quel toponimo. Premetto che ho letto con attenzione la discussione indicata, con le varie valutazioni fatte dagli utenti. Concordo con quanto afferma Kirk39 poco sopra, quando dice che "disambiguare per stato (o per regione se nello stesso stato ecc. ecc.) presuppone che in un altro stato esista una città/comune/parrocchia/località con lo stesso nome". Quindi per il caso in oggetto ("Grossa") non va bene questo utilizzo, in quanto porta solo ambiguità. A mio avviso invece la disambiguazione proposta di "(città)" sarebbe formalmente la più corretta in quanto permette di distinguere in modo immediato la voce sull'unità di misura dal centro abitato. Possiamo discutere sul fatto che "(città)" non sia proprio preciso per quanto fatto notare sopra, ma devo anche ricordare di come a volte le disambiguazioni possono intendere anche un concetto più generico per adattarsi a casi simili. Un es. analogo: per differenziare la voce su una città antica da quella moderna viene usato "(città antica)", anche se probabilmente non in tutti i casi si tratti di vere e proprie città. La disambiguazione scelta però permette di essere sempre la stessa in tutti i casi e di immediata comprensione. Certo, come dice Antonio, se volessimo essere pignoli e trovare una disambiguazione corretta al 100% che vada bene a quasi tutti i casi dovremmo usare "(centro abitato)", ma sono sicuro che a tanti non piacerebbe come termine (anche se io personalmente lo accetterei). -- Gi87 (msg) 12:51, 14 ott 2015 (CEST)
Come Cruccone. Ci sono già state discussioni anni fa e lo standard, perlomeno de facto, è usare lo stato (o sue suddivisioni). La disambiguazione basta che sia univoca, non è che mi deve spiegare cosa non sono gli altri significati. Nella linea guida scriverei che altri termini come "città" vanno usati solo nei rari casi in cui lo stato/suddivisione proprio non basta a togliere l'ambiguità (e a quel punto, essendo rare eccezioni, importa poco quali termini siano). --Bultro (m) 14:09, 14 ott 2015 (CEST)

Fusione (enti locali)Modifica

Apro una discussione su questo link perché ha 118 link in ingresso ma è abbastanza anomalo. Cioè gli enti locali si fondono, va benissimo, ma è davvero possibile fare una voce su un fenomeno sfaccettato, a volte sporadico a seconda dei paesi, in assenza di vere fonti secondarie? Non rischia di venire fuori una RO? Anche se fosse solo sull'Italia con un titolo più specifico cosa ci mettiamo? Gli accorpamenti fascisti degli anni '20 in concomitanza alla soprressione dei circondari e dei cantoni (in alcune regioni come la Lombardia la traccia sul terriorio è notevole)? la riforma di Monti delle province? i regolamenti regionali atualmente in vigore per chiedere la fusione di due o più comuni? Insomma non è un po' critica? Non ho alcuna opinione vera propria, vorrei solo che prima della fine del FdQ in corso si potesse risolvere la cosa. Anche con un redirect, se ci sono in merito delle idee.--Alexmar983 (msg) 01:36, 22 ott 2015 (CEST)

Mi viene in mente un redirect a Modifiche territoriali e amministrative dei comuni d'Italia. --Nicolabel 10:47, 22 ott 2015 (CEST)
Se ci fosse italia nel titolo... e comunque gli enti locali non sono solo i comuni.--Alexmar983 (msg) 11:28, 22 ott 2015 (CEST)
Trasformerei in una cosa simile en:Merger (politics), eventualmente sostituendo "enti locali" con qualcos'altro. Ovviamente l'introduzione non potrà che essere molto generica. Nella sezione sull'Italia si potrà di sicuro mettere un riferimento alle fusioni dei comuni. L'importante è evitare di inventarsi visioni unitarie imho. --Jaqen [...] 11:51, 22 ott 2015 (CEST)
si prospetta la classica voce fatta "un po' così", perchè quella inglese (da cui quella francese ha tradotto) non è proprio bellissima. In tedesco devono ancora decidere come sistemare le loro voci sull'argomento e il localismo è sempre dietro l'angolo. Insomma rischiamo di trovarci definizioni generiche di buon senso e liste un po' incomplete. A me di fondo va ancora bene, il raccordo discorsivo secondo me serve e il meglio è nemico del bene, ma ci vuole un imprimatur chiaro del progetto in questi casi. A mandarla in PdC per RO è un attimo per gli standard rigidi di itWiki.--Alexmar983 (msg) 11:59, 22 ott 2015 (CEST)
partiamo dal tetto: il titolo dovrebbe utilizzare quale disambiguante? Va bene "enti locali"? --Alexmar983 (msg) 12:01, 22 ott 2015 (CEST)
Siamo sicuri che i collegamenti in ingresso non siano dovuti al fatto che non siano stati corretti a Fusione di comuni italiani, prima avente proprio il titolo in oggetto? --Gce ★★★+2 13:29, 22 ott 2015 (CEST)
ma certamente, il punto è che pure se li togli rimane da decidere come definire il concetto nelle nostre voci... il che per me viene prima dell'origine dei link in sè. Ho aperto questa discussione per trovare una soluzione "strutturale", non "cosmetica"--Alexmar983 (msg) 14:25, 22 ott 2015 (CEST)
tale lavoro di definizione includerebbe a latere anche una pianificazione accurata dei titoli a un unico standard per i vari paesi e i vari enti. Ci sono fusioni e divisioni che si accumulano negli anni, ma anche riforme strutturali con date specifiche. Fare una voce di raccordo inevitabilmente porta a galla tutta una disparità di titoli e organizzazioni del contenuto potenzialmente rognosa--Alexmar983 (msg) 14:27, 22 ott 2015 (CEST)
Per me un concetto così generico è da dizionario. I link rossi vanno semplicemente eliminati (o al più corretti come indicato da Gce, se di comuni italiani si tratta) --Bultro (m) 17:14, 22 ott 2015 (CEST)
[@ Gce] Abbastanza sicuri, ad occhio la maggior parte sono comuni svizzeri. --Jaqen [...] 17:26, 22 ott 2015 (CEST)
Allora si crei la voce Fusione di comuni svizzeri strutturandola come la voce per quelli italiani e si faccia puntare lì le voci che oggi puntano al titolo generico; credo vada avvisato il Progetto:Svizzera, a questo punto. --Gce ★★★+2 17:52, 22 ott 2015 (CEST)
A parte che manca ancora la voce di raccordo generale, ma perché:
1) si usa l'aggettivo invece del "di + nazione"? Mi riferisco a Modifiche territoriali e amministrative dei comuni d'Italia e a tutte le altre categorie di chiese, palazzi etc so che non è mai stato chiarissimo, soprattutto sull'uso della aggettivo nella preposizione, ma almeno per settore si dovrebbe essere omogenei.
2) c'è una voce sulle fusioni e una sulle "modifiche territoriali" (che include anche le divisioni ad es.)nel caso dell'Italia? Si tratta della suddivisione standard di agomenti che auspicheremmo per ogni ente locale di basso livello in ogni paese?
3) non decidiamo cosa ci aspettiamo per gli altri enti locali? Qual è il piano sul lungo periodo?--Alexmar983 (msg) 14:19, 23 ott 2015 (CEST)

Template:Stato storicoModifica

Segnalo. --151 cp (msg) 19:56, 30 ott 2015 (CET)

Toponimo coincidente con "suddivisione amministrativa"Modifica

Quando un toponimo coincide con il nome di una suddivisione amministrativa, la voce corrispondente quale titolo deve recare, quello del toponimo o quello della suddivisione amministrativa? Esempio: São Tomé (isola) è al contempo una provincia dello stato di São Tomé e Príncipe; la pagina non è intitolata "Provincia di São Tomé", ma "isola". Viceversa, abbiamo Dipartimento di Islas de la Bahía (dipartimento dell'Honduras), con "Islas de la Bahía" come redirect: ora, poiché le "Islas de la Bahía" hanno costituito in passato altro tipo di suddivisione, perché facevano parte della Giamaica e non dell'Honduras, non so se sia più opportuno spostare a "Islas de la Bahía". --151 cp (msg) 02:52, 31 ott 2015 (CET)

Dipende dai casi, anche in Italia abbiamo le regioni con solo "nome" e le province con "provincia di nome". Un po' è spiegato in Wikipedia:Convenzioni di stile/Geografia#Geografia politica --Bultro (m) 17:37, 31 ott 2015 (CET)
Io direi di tenere sempre due voci distinte in questi casi, anche a costo di creare mini stub; già avviene per la Provincia dell'Isola di Pasqua (che comprende l'Isola di Pasqua e uno scoglio di 150 metri quadri, l'Isola Sala y Gómez). Il fatto è che nessuna altra wiki distingue tra Dipartimento di Islas de la Bahía e Islas de la Bahía (che pure non sono le uniche isole dell'omonimo dipartimento); se quindi non distinguiamo, Dipartimento di Islas de la Bahía va però spostato a "Islas de la Bahía" in quanto suddivisione ISO 3166-2 e con nome specifico? --151 cp (msg) 01:45, 1 nov 2015 (CET)
L'ultima cosa che ci serve sono altri mini stub --Bultro (m) 13:14, 2 nov 2015 (CET)
Ad ogni oggetto enciclopedico la sua voce. Un ente amministrativo è una cosa, un ente geografico un'altra. Il secondo ha una vicenda un tantino più lunga, sia a priori sia a posteriori (nella linea del tempo) ed è oggetto di fonti diverse. L'essere un ministub o uno stub è una condizione accidentale che attiene al nostro lavoro, non alla sostanza dell'ente. Facciamo mischioni insopportabili, invocando fonti che non sono enciclopedie e ignorando in cosa wp è diversa dalle altre enciclopedie. pequod76talk 14:22, 2 nov 2015 (CET)

Dipartimenti da unireModifica

Dipartimento della Polcevera e Dipartimento del Polcevera sono lo stesso? Da unire? --Superchilum(scrivimi) 18:35, 31 ott 2015 (CET)

Direi proprio di si--ЯiottosФ 18:45, 31 ott 2015 (CET)
Anche secondo me da unire. --GC85 (msg) 19:45, 31 ott 2015 (CET)
Anche per me, se si guarda qui di dipartimento Polcevera ce n'è solo uno.--Pampuco (msg) 22:18, 1 nov 2015 (CET)
La voce principale secondo me dovrebbe essere della Polcevera, seocnod quanto scritto qui, e l'altra un rediretc.--Pampuco (msg) 22:21, 1 nov 2015 (CET)
  Fatto--ЯiottosФ 00:56, 2 nov 2015 (CET)

Stato o Territorio conteso?Modifica

Vista la mia divergenza d'opinioni con un altro utente, ritenete che per la voce Abcasia sia più indicato il template Stato o Territorio Conteso? Grazie --Skyfall (msg) 19:24, 31 ott 2015 (CET)

Secondo me, è più indicato il template Territorio Conteso. Si tratta di un paese a riconoscimento parziale (solo 6 stati) e non riconosciuto dall'ONU. Faccio notare che (forse lo stesso utente?) ha inserito il template Stato anche all'Ossezia del Sud. --GC85 (msg) 19:44, 31 ott 2015 (CET)
Ripristinato template Territorio Conteso anche all'Ossezia del sud (la voce rimane comunque sbilanciata sulle posizioni russe). Vediamo in quanto tempo impiegheranno a ridichiararla Stato. --Skyfall (msg) 12:01, 1 nov 2015 (CET)
Rispondo avvisandovi che indicando questi territori come "territori contesi" e non come stato de facto, si va dalla parte della Georgia. Invece con il template Stato da me indicato, era già stato precisato che era "indipendente de facto", non de iure. Così non si va neanche dalla parte degli indipendentisti. Secondo me anche alla voce Cossovo andrebbe messo il template stato, precisando sempre "de facto". Inoltre volevo farvi notare che alla voce Palestina è immesso il template Stato, ciò signfica che non c'è bisogno dell'approvazione di tutti gli stati dell'ONU per far sì che uno stato esista. Uno stato esiste se almeno uno stato lo riconosce, poi è giusto che non è de iure indipendente finché la Comunità Internazionale non lo riconosce (diciamo tutti i membri dell'ONU). Se si ragiona dicendo che questi non sono stati perché non sono riconosciuti da tutti, allora neanche l'Armenia dovrebbe essere uno stato, dato che non è riconosciuta dal Pakistan, né la Cina che non è riconosciuta da Città del Vaticano che è favorevole a Taiwan. Se la voce Palestina ha il template Stato, perché non dovrebbero averlo anche Ossezia del Sud e Abcasia? Il fatto che la Palestina sia riconosciuta da 80 paesi e l'Ossezia del Sud e l'Abcasia da soli 6 non c'entra nulla con il loro riconoscimento internazionale. Tutti e due non possono essere considerati stati de iure, ma neanche semplici territori contesi, visto che hanno un loro governo ecc, quindi si possono definire stati de facto (ripeto, con il template Stato, indicando poi lo status di "indipendenza de facto").Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Yoitsantony (discussioni · contributi).
Per un territorio indipendente de facto e non de iure c'è appunto il template Territorio conteso, che non è dalla parte di nessuno. Probabilmente da mettere anche nella voce Palestina --Bultro (m) 15:35, 2 nov 2015 (CET)

Avviso rimozione vetrinaModifica

La voce Centro di Marino, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per un riconoscimento di qualità.

Si invita a esprimere un proprio parere nella pagina della segnalazione; ogni miglioramento è sempre benvenuto.

--Mauro Tozzi (msg) 10:00, 1 nov 2015 (CET)

Disambigua: stato o Stato?Modifica

Trovo incoerenti queste due disambigue: New York (Stato) e Washington (stato).

Premesso che in italiano, quando si scrive in prosa, la versione corretta è "Stato", mi chiedevo se ci fosse una specifica regola per le disambigue. In caso affermativo va corretto il titolo sbagliato e fatto un controllo con un bot per assicurarsi che non ci siano altri errori analoghi. --Andyrom75 (discussioni) 11:43, 1 nov 2015 (CET)

concordo sulla necessità di uniformare, non saprei dire quale sia la più corretta. --Superchilum(scrivimi) 10:44, 2 nov 2015 (CET)
Sull'immediato non vi so linkare, ma ricordo bene una discussione tra Ignisdelavega e me in cui mi convinse (giustamente) che con la maiuscola è meglio. Di lì in poi ho sempre potuto verificare la correttezza di questo assunto. pequod76talk 12:12, 2 nov 2015 (CET)
Non è affatto vero che la versione corretta è maiuscola, vedere la voce stato --Bultro (m) 13:13, 2 nov 2015 (CET)
Chi ha parlato di correttezza? Il punto è che a noi conviene adottare sistematicamente la maiuscola, credo, per ragioni di ambiguità. Tanto una scelta la dobbiamo fare, immagino, ed essa dovrà essere sistematica quanto meno per i disambiguanti (mentre nelle voci realisticamente ognuno farà come crede). pequod76talk 14:17, 2 nov 2015 (CET)
Non dicevo a te... --Bultro (m) 15:36, 2 nov 2015 (CET)
Hai ragione, non avevo visto. :) pequod76talk 19:21, 2 nov 2015 (CET)
Poiché in lingua italiana il termine stato può significare anche "condizione" (uno stato di torpore) o avere funzione di participio passato ("sono stato al mare") credo che sia corretto utilizzare il termine con la S maiuscola salvo che esso non sia chiaramente riconducibile all'entità territoriale. E quindi, "lo Stato della Francia" (perché "lo stato della Francia" potrebbe anche riferirsi alla condizione della Francia) ma di contro "La Francia è uno stato europeo" (perché il termine in questo caso è chiaramente riconducibile all'espressione amministrativa).Allo stesso modo quando ci si riferisce alla istituzione ("lo Stato"). Io la vedo così. Buon lavoro.--Itaka1960 (msg) 00:02, 6 nov 2015 (CET)
+1 la maiuscola consente di eliminare all'origine qualunque rischio di ambiguità. -- Helichrysum Italicum (chiamami "Heli") 12:36, 6 nov 2015 (CET)
Bultro, Itaka1960 ha spiegato meglio cosa intendevo (che è anche quanto dice la Crusca). Nei casi non ambigui è tollerata la s minuscola, tuttavia personalmente sono solito usare sempre la maiuscola proprio evitare ambiguità.
Tornando alla domanda iniziale, mi sembra di capire che non c'è una regola, quindi anche io sarei   Favorevole alla maiuscola. --Andyrom75 (discussioni) 12:05, 7 nov 2015 (CET)

[ Rientro]Chi si può occupare di censire le casistiche (Stato)/(stato) e successivamente usare un bot per correggere titoli e wikilink? --Andyrom75 (discussioni) 12:58, 11 nov 2015 (CET)

Ho modificato l'indentazione del messaggio precedente Puoi chiedere un EGO in WP:EGO/R, poi in base al numero di occorrenze, se si manterrà l'attuale silenzio-assenso, si deciderà se usare un bot o intervenire a mano. --Gce ★★★+2 17:58, 11 nov 2015 (CET)
Qui di seguito le due estrazioni:
Se la versione con la S maiuscola è quella scelta, sarebbe opportuno usare un bot per correggere i titoli ed eventualmente i vari wikilink. --Andyrom75 (discussioni) 22:20, 12 nov 2015 (CET)
Gce chi va sentito per il bot? --Andyrom75 (discussioni) 00:52, 19 nov 2015 (CET)
Wikipedia:Bot/Richieste. --Gce ★★★+2 00:59, 19 nov 2015 (CET)
Scusate ma dov'è l'ambiguità? "Washington (stato)" che altro dovrebbe essere se non uno stato politico, uno stato emozionale? Oggi mi sento Washington? Buongiorno (album) non va bene perché potrebbe essere un album di fotografie? Se vogliamo uniformare, si fatica meno nell'altro verso --Bultro (m) 12:06, 19 nov 2015 (CET)
Grazie Gce. Bultro, la "fatica" la fa un bot, qui si dovrebbe decidere cosa è più corretto. Al momento gli utenti stavano dicendo che Stato è la forma corretta, però se hai altre argomentazioni per riaprire la discussione prima di chiedere il supporto di un bot, parliamone. --Andyrom75 (discussioni) 13:37, 19 nov 2015 (CET)
No, non è "la forma corretta", come è stato detto sopra. --Bultro (m) 16:36, 19 nov 2015 (CET)
Superchilum, Pequod76, Bultro, Itaka1960, Gce. Faccio un ping a tutti gli intervenuti per prendere una decisione finale.
Riassumendo. Come spiegato da Itaka1960, la forma più corretta è Stato con la S maiuscola, ma come sottolineato da Bultro non è sbagliato scrivere stato con s minuscola.
Al fine di evitare fraintendimenti potreste riesprimervi su chi è a favore dell'una o dell'altra forma? Prima si decide e prima si uniformano le disambigue. Grazie, --Andyrom75 (discussioni) 20:13, 21 nov 2015 (CET)

[ Rientro] S maiuscola, decisamente. --Gce ★★★+2 22:19, 21 nov 2015 (CET)

per me vanno bene entrambe, se dovessi scegliere sceglierei la s minuscola per semplicità. --Superchilum(scrivimi) 22:39, 21 nov 2015 (CET)
io, come detto in precedenza, sono per la S (maiuscola) da utilizzare nel titolo delle voci e nella narrazione per evitare malintesi (salvo per quei casi nei quali sia evidente il riferimento al concetto geografico/toponomastico). Ciao --Itaka1960 (msg) 18:11, 22 nov 2015 (CET)
Anche io sarei a favore della S maiuscola. Assumendo il parere di Superchilum a favore della s minuscola, direi che siamo 3 a 1, quindi procederei alla richiesta pulizia tramite bot. --Andyrom75 (discussioni) 17:21, 26 nov 2015 (CET)
Per me minuscola, devo ancora vedere un'esempio concreto di frase in cui "stato/Stato" sia credibilmente ambiguo. L'esempio sopra ("lo stato della Francia" / "lo Stato della Francia") non è un esempio di frase di senso compiuto, dato che è solo un soggetto che sta a penzolare senza uno straccio di verbo attaccatto.--Moroboshi scrivimi 16:55, 29 nov 2015 (CET)
Per me maiuscola. Perché? Perché sono della vecchia guardia e "ai miei tempi" il maestro delle elementari mi aveva fatto una testa così... «"Stato" va maiuscolo, altrimenti è un participio passato. "Paese" (nel senso: "L'Italia è un Paese accogliente" va maiuscolo, altrimenti sembra il paese di "Bosco Mesola"» :-) Portate pazienza, ma io ho avuto questo imprinting, e a questo punto se si deve scegliere una condotta coerente, mi pare che la maiuscola sia la cosa più corretta. --Lepido (msg) 18:04, 29 nov 2015 (CET)
E hanno dato anche qualche motivazione ?--Moroboshi scrivimi 18:13, 29 nov 2015 (CET)
aggiungo che in Aiuto:Maiuscolo è riportato che "Stato" va maiuscolo nell'ambito del diritto, ma non è indicata né una fonte che confermi né un link ad una discussione pregressa in merito. --valepert 19:54, 29 nov 2015 (CET)
Per pura info generale: ho corretto e correggo migliaia di occorrenze tenendo sempre come riferimento il nostro Manuale di stile, la policy d'uso del bot AWB per i non flaggati e vi posso dire che ne rimangono un sacco da correggere. Ma non solo: è una improprietà ortografica che viene iniettata costantemente nelle pagine delle voci. Quindi ci sarebbe molto da fare anche solo a volere correggere manualmente cioè senza uso del bot, per tutti insomma. Già accennai all'ingrato compito (si fa per dire...) qui. --Pracchia 78 (scrivimi) 11:59, 30 nov 2015 (CET)
Tra queste migliaia di "improprietà ortografiche" riesci a fare un'esempio in cui l'uso era ambiguo ?--Moroboshi scrivimi 12:57, 30 nov 2015 (CET)
(fuori crono). Personalmente mi ricordo che tu (Moroboshi) anni fa mi facesti notare che "lo Stato maggiore" (delle FF. AA.) si scrive (su Wikipedia) "lo stato maggiore" — e così mi sono sempre attenuto come da tua nota nella mia talk. Ma per il resto non ho mai avuto titubanze, dubbi o ripensamenti sulla grafia e per quel che mi ricordo in oltre 5 anni di uso di AWB in mod. semiautomatica avrò avuto a dir molto un paio di richieste di utenti che mi domandavano il link alla sezione specifica (stato—>Stato) del Wiki Manuale di stile. Tutto qui :-) --Pracchia 78 (scrivimi) 15:03, 30 nov 2015 (CET)
L'ambiguità è possibile, non c'è da trovare un esempio che vi convinca. Trovatevelo da soli e vi basti sapere che il caso è menzionato abbastanza spesso nelle grammatiche di riferimento dell'italiano. (Ma anche per il francese è la stessa cosa - infatti - infatti2 - Insomma, nessuno si sta inventando alcunché). Serianni vi si riferisce come ad uno dei "nomi che designano nozioni astratte e organismi pubblici, in contrapposizione ad omografi relativi a dati particolari o concreti" e fa gli esempi di Camera/camera; Stato/stato; Legge/legge; Borsa/borsa; Chiesa/chiesa; Consiglio/consiglio... Per altro verso non mi pare assurdo che si avanzino dubbi sulla necessità di avere il disambiguante maiuscolo, poiché la probabilità di fare confusione è pressoché nulla. Sicuramente in questo caso la maiuscola non è affatto vincolante, anche contando quanto è oscillante la nostra lingua in rapporto all'uso delle maiuscole. Né mi pare un problema particolarmente serio, anche se produce della disomogeneità. pequod76talk 13:22, 30 nov 2015 (CET)
La dimostrazione delle affermazioni è a carico di chi le fa nel tuo caso sopra hai scritto "Il punto è che a noi conviene adottare sistematicamente la maiuscola, credo, per ragioni di ambiguità."). Se veramente c'è questa ambiguità non dovrebbe difficile fare l'esempio di una frase ambigua in cui non si distingua tra "stato" (come condizione) e "stato" (come comunità politica). Poi se si vogliono fare esempi da vocabolari trovo che la Treccani, Sabatini Coletti siano più attendibili per la lingua italiana di wikipedia francese.--Moroboshi scrivimi 15:16, 30 nov 2015 (CET)
nelle disambigue mettiamo elementi e caratteri distintivi, non nomi: "Stato" è maiuscolo quando intendiamo indicare la entità statale che non confonderemmo mai (ad esempio perché è il nostro stato), va minuscolo quando ciò che dobbiamo descrivere è uno stato, uno dei mille e passa che ce ne sono, perché non ci interessa parlare proprio di quello stato, ma del concetto generico di stato. Quindi, il trucco è di metterci l'articolo davanti: se ci va meglio l'articolo determinativo (il lo la i gli le), va maiuscolo; se indeterminativo (un uno una), va minuscolo. Washington è lo Stato solo per quelli che vi risiedono, per essi è il loro stato e non ne hanno altri. Per noi Washington non è nulla di più di uno stato, uno qualsiasi di questi qui; e va minuscolo. E WP non ha preferenze o reverenze verso nessuno stato (minuscolo), di nessuno stato (minuscolo) si può dire che sia lo Stato (qui sì, eventualmente maiuscolo) di Wikipedia. Gli utenti quindi non pagano le tasse allo stato di Washington, perché lo Stato, cui pagano le tasse, per gli Italiani è l'Italia, per gli svizzeri la Svizzera, e non Washington, che comunque è uno stato. Minuscolo.
Io sono più all'antica di Lepido, il mio maestro fu mia madre, che oltre alla testa, senza che la famiglia protestasse, mi faceva anche altro, "così"; per questo ricordo... :-D --87.29.240.98 (msg) 16:21, 30 nov 2015 (CET) (g sloggato)
Non sapevo di quella frase in Aiuto:Maiuscolo e minuscolo e mi pare decisamente più grave della questione delle disambigue (che tutto sommato importa poco). Anch'io non trovo una discussione dove si sia decisa chiaramente questa regola estrema. La pagina scorporata dal MdS infatti era diversa, poi hanno fatto dei pasticci nel 2012. Per me è da rimettere com'era prima o comunque da rivedere --Bultro (m) 17:57, 30 nov 2015 (CET)

[a capo] [@ Moroboshi] Scusami, ho sbagliato tono: quello che volevo dire è che non serve trovare un esempio di ambiguità, perché nelle grammatiche di riferimento il caso è riportato costantemente (da Serianni a Sensini, passando dai cruscanti...). È una costante. Cmq il mio esempio te lo offro: "Qual è lo Stato della Chiesa?"; "Questo è lo stato della Chiesa". Vorrei poi chiederti il tuo "stato di nascita"... "te lo dico, ma è diverso dal mio stato di famiglia (i miei sono di un altro Paese)"... Vedi, ti ho messo anche dei verbi. Ora, non è che mi sembri sia cambiato granché. Sia la previsione di Aiuto:Maiuscolo sia il dilemma sui disambiguanti rimangono inalterati dalla scoperta dell'ovvio: due parole completamente omografe sono foriere di ambiguità e infatti le grammatiche si occupano di questa ambiguità e del "disambiguante" che è la maiuscola.

Perché parli della "wikipedia francese"? Io ho citato l'Office québécois de la langue française e due lemmi francesi dal wikizionario in inglese, relativi alla lingua francese, non all'italiana. Cmq anche il lemma Treccani dice chiaramente "Nell’uso moderno, per evitare ambiguità con altri significati, la parola viene a volte scritta con iniziale maiuscola". Lo dicevo che Serianni non è pazzo! :-/ E anche il Sabatini-Coletti che mi citi riporta: "anche con iniziale maiusc."

La spiegazione di Gianfranco è suggestiva, ma non centra la ratio (cioè l'ambiguità) di cui si occupano le grammatiche, che è la confusione tra Stato come comunità politica e stato in qualsiasi altro significato. Non quindi la distinzione tra "lo Stato" e "uno stato". Però ci dà forse un indizio su come risolvere:

  • La pagina di aiuto dia in toni meno perentori l'indicazione convenzionale di scegliere la maiuscola.
  • Per il disambiguante è possibilissima anche la minuscola, poiché non esiste margine di ambiguità.

pequod76talk 01:45, 1 dic 2015 (CET)

che vuol dire? Washington non è distinto in "Stato come comunità politica" degli USA. E non è la sola del mondo. Comunità politica vuol dire ente statuale, punto, dovunque si trovi. Quello degli USA è proprio quello stato, poi se ti chiedono che roba è, tu stesso gli rispondi: "è uno stato, è una comunità politica, è un ente statuale", come mille ce ne sono. Le grammatiche possono distinguere ad libitum, ma non oltre la logica: si parla di un sostantivo comune e generico, stato, non di un'antonomasia (L'Italia per gli italiani: lo Stato). E certo non oltre il diritto (v), che è disciplina direi non meno pertinente della linguistica su faccende di enti giuridici. -- g · ℵ (msg) 01:59, 1 dic 2015 (CET)
Caro g, scusami ma non ho capito esattamente il tenore del tuo intervento.
[@ Bultro] Ecco la discussione: alla fine ci si dimenticò di cambusare. A questo punto non posso non pingare anche [@ Ignisdelavega, Wanjan]. pequod76talk 02:08, 1 dic 2015 (CET)
ci provo così: quando disambiguiamo, intendiamo definire un nome dicendo che sia uno stato in particolare o un ente statuale? Se disambiguiamo dicendo che la tal voce parla di "X (ente statuale)", va in minuscolo, perché nel disambiguare non ci riferiamo ad un particolare stato, ma a un generico ente statuale. Accanto a "X (attore)", "X (asteroide)" e "X (pokemon)", ci sarà "X (ente statuale)", cioè "X (stato)". Per X (attore) distinguiamo dicendo cosa fa, dicendo "questo è un attore", non l'attore. Non c'è, peraltro, confusione possibile con significati diversi, non potremmo aver voluto intendere "X (condizione)" o "X (più non è)", che non avrebbero senso, quindi non c'è da distinguere da altri sensi, c'è da distinguere fra il concetto "stato" e l'antonomasia "Stato". -- g · ℵ (msg) 02:18, 1 dic 2015 (CET)
Una sostanziale equivalenza fra le due grafie: l'utilizzo del maiuscolo o del minuscolo è assolutamente indifferente, salvo nei casi in cui il mancato ricorso all'uso del maiuscolo possa ingenerare ambiguità. Se, però, vogliamo la massima uniformità possibile, possiamo utilizzare sempre il maiuscolo: non abbiamo niente da perdere dall'utilizzo del maiuscolo anche quando esso non è necessario (la stessa Treccani ha cura di utilizzare il maiuscolo negli esempi), mentre avremmo tutto da perdere se dovessimo ogni volta discettare intorno all'ambiguità, nel caso concreto, che fosse eventualmente ingenerata dal minuscolo in luogo del maiuscolo. Ci sono, per altro verso, ipotesi in cui l'utilizzo del maiuscolo appare in ogni caso una ridondanza: è quanto si verifica in New York (Stato), rispetto al quale propenderei per il ricorso alla minuscola. Un fenomeno non troppo diverso da quello che riguarda il "sé" riflessivo: accentato (necessariamente, stavolta) per distinguerlo dal se che introduce la protasi, e tuttavia non accentato nei casi in cui la particella sia seguita da "stesso". La tendenza molto diffusa, anche nelle scuole elementari di oggi, ad utilizzare la maiuscola, sarà forse un'abitudine lasciata ai posteri da quella concezione che si sostanziava in tutto nello Stato, niente al di fuori dello Stato, nulla contro lo Stato? --151 cp (msg) 02:36, 1 dic 2015 (CET)
Non solo di quello, comunque retaggi reverenziali, certamente, duri a morire. Formalismi, parenti stretti dell'Eccellenza, della Signoria Vostra Illustrissima, che in parte sarebbero aboliti quasi per legge e invece prova a non dirli al giudice (Ecc.mo) e vedi come va la causa. Borbonismi, senza poi che la sera rincasiamo nella Reggia di Caserta. "ragioni ideologiche più o meno consapevoli" (Luca Serianni). "... in età o in regimi di autoritarismi e assolutismi l'enfatizzazione dei rapporti di subordinazione abbia contribuito alla maggiorazione delle lettere come delle sostanze" (Giovanni Nencioni). E vorremmo la maiuscola per uno dei 50 stati americani? Cioè per ciascuno di essi? Siamo dunque volontariamente subordinati a ciascuno di essi? In Wikipedia che non ha stato né patria né confini? Affascina, quella maiuscola. Al punto da farci vedere taluno voler leggere Treccani che dice maiuscola e ignorare Treccani che dice QUANDO è maiuscola: «La maiuscola è frequente quando un appellativo fa le veci del nome proprio, come nel caso di Stato, Paese per identificare uno stato, un paese specifico.» Nulla varrebbe aggiungere le norme editoriali de Il Saggiatore: «Stato, Chiesa, Regione, Comune, Repubblica, Camera, Senato ecc. vanno maiuscole solo quando si tratta delle istituzioni ma sono minuscole quando usate in modo generico o al plurale; ne consegue che la maiuscola va usata molto raramente.» (sottolineato nell'originale). L'État c'est moi, che poi non fu mai detto.
Perché dunque sarebbe uguale? Non è uguale. Non lo è. Qui soprattutto, non lo è. -- g · ℵ (msg) 03:22, 1 dic 2015 (CET)
@151 cp: Nella maggior parte degli esempi della Treccani il termine è in minuscolo (sia pure puntato "s.", se volevano il maiuscolo avrebbero usato "S."). Per esempio: "Tra tirannia si vive e s. franco" (Dante Alighieri), "li Spartani tennono Atene e Tebe creandovi uno s. di pochi" o ": dicendomi el cardinale di Roano che li Italiani non si intendevano della guerra, io li resposi che e Franzesi non si intendevano dello stato" (Macchiavelli).--Moroboshi scrivimi 06:27, 1 dic 2015 (CET)

[ Rientro] Questa discussione ogni tanto riprende. Mi limito a riportare quanto scrive la Crusca (massima autorità quando si parla di lingua italiana) "Nel caso di Stato e di altri omonimi la maiuscola ha valore distintivo: «i dipendenti dello Stato»". Nel caso di disambigua si può usare forse tanto il minuscolo che il maiuscolo se è vero che non dovrebbero sorgere ambiguità. Personalmente preferisco la maiuscola perchè lascia subito capire di che si parla. --ignis scrivimi qui 08:49, 1 dic 2015 (CET)

[@ Gianfranco] La maiuscola può avere valore reverenziale, ma oggi in generale è diverso. Oggi ha soprattutto un valore distintivo, cioè disambiguante. Negli esempi che ho citato da Serianni le "ragioni ideologiche più o meno consapevoli" non sono più in ballo. E abbiamo un'intera pagina di aiuto che non mi sembra sia figlia della volontà di maggiorare le sostanze: tutte le discussioni avute al riguardo (regalo di wikipedia) hanno avuto uno scopo meramente tecnico. Dopodiché --- ho osservato che come disambiguante possiamo permetterci anche la minuscola. Se con "fascino" e "Treccani" ti stai riferendo a me, ti dico solo che stai facendo una pizza Capricciosa. Ho solo dimostrato - com'era facile - a [@ Moroboshi] che lo chiedeva che la questione esiste, che non è peregrina. Ma il 90% dei testi descrive e non prescrive, esprime la razionalità che sta dietro le diverse scelte. Sia come sia, siccome della cosa mi sono occupato lungamente, sentirmi dire che ignoro il QUANDO mi fa stare male. :P Piuttosto, tornando seri, io ho avanzato due proposte: vanno bene? pequod76talk 11:34, 1 dic 2015 (CET)
Gianfranco, da questa ricerca che proponi, cosa trovi? L'arcinoto alternarsi di maiuscole e minuscole. Questione per linguisti, non per giuristi. pequod76talk 11:39, 1 dic 2015 (CET)
esatto e aggiungo: occorre vedere cosa fanno le fonti. I vocabolari registrano un uso ma a dirci cosa è corretto o meno sono i linguisti --ignis scrivimi qui 11:58, 1 dic 2015 (CET)
Mah, io in quel testo di Serianni e Nencioni non vedo tutta questa misura di prescrizione. Il corretto si oppone allo scorretto. Sostenere che usare la minuscola sia scorretto significa sostenere a) che c'è un grave pregiudizio comunicativo (il che non è vero) e b) che una notevolissima pletora di utenti *non incolti* della lingua sbaglia (il che, collegato al punto a) è quanto meno stravagante). Le fonti alternano l'uno e l'altro uso o (se specialistiche in relazione all'uso linguistico) descrivono gli usi, mentre a noi tocca di definire una convenzione interna, rispetto alla quale entrambe le soluzioni sono percorribili in egual misura. Ripeto, raccomanderei l'uso della maiuscola nel corpo del testo (poi ognuno evidentemente fa come vuole) e userei la minuscola per i disambiguanti, poiché isolata e ininfluente. pequod76talk 12:13, 1 dic 2015 (CET)
L'importante è avere un'omogeneità nelle disambiguazioni, cioè non avere in alcuni casi "(Stato)" ed in altri "(stato)". Visto che per regione e provincia in caso di disambiguazione nel titolo abbiamo la minuscola, per uniformità potremmo forse adottare anche in questo caso la minuscola. -- Gi87 (msg) 12:32, 1 dic 2015 (CET)
pequod (il ping non mi ha avvisato), no che non ce l'ho con te :-) Ma se siamo d'accordo che non si può confondere con altri significati ("Oggi il mio Washington umorale [stato come condizione] è medio-elevato"), non puoi dire ancora che serve distinguere, andando sul concreto con cosa si potrebbe confondere? Poi, in una materia che è il cuore della dottrina del diritto pubblico, un'enciclopedia che deve fare, usare il lessico scientifico o quello popolare? Lessico in questo caso è la maiuscola/minuscola. Peraltro, Ignis, come tu ben sai, la lingua è convenzione, è la prima convenzione di tutte, ma è convenzione, e le convenzioni le studia il diritto ;-) -- g · ℵ (msg) 12:45, 1 dic 2015 (CET)
Pequod: la discussione è troppo chilometrica per leggerla parola per parola, ma anche lì non mi pare che ci fosse un consenso sull'usare sempre S (come invece è stato fatto dire alla pagina di aiuto) --Bultro (m) 12:50, 1 dic 2015 (CET)
Bultro: trattandosi di convenzione interna, possiamo decidere di fare anche così (maiuscola nel corpo del testo) e credo che in quella occasione un certo consenso si fosse rintracciato. Meglio se chiariamo che si tratta di un compassato invito o se quanto meno facciamo chiarezza sul problema, perché da una p. di aiuto ci si aspetta qualcosa del genere. Gianfranco: sono d'accordo sull'uso del disambiguante minuscolo, anche perché isolato e tra parentesi il termine "Stato" con la maiuscola non è tanto più disambiguante di "stato" con la minuscola. pequod76talk 13:02, 1 dic 2015 (CET)
Mah, io ho l'impressione che ad essere ignorata sia la circostanza che sul punto ci siano convenzioni "stilistiche" diverse fra loro, , ciascuna con pari dignità: nessuna di esse può assurgere al rango di regola aurea. Se la Treccani elenca le condizioni in cui è corretto l'utilizzo del "maiuscolo", e poi un un'altra voce contraddice se stessa facendo esempi in cui non si verificano quelle stesse condizioni (lasciamo perdere le citazioni di Dante e di Machiavelli, autori collocati in un tempo in cui non si era ancora affermata la concezione moderna di Stato), non possiamo che giungere ad una conclusione: non è possibile risolvere in modo perentorio questa aporia. Per il resto, ancora la Treccani riserva al tema una voce ancor più specifica di quelle precedentemente linkate, e cioè Uso delle maiuscole (La grammatica italiana): "l'uso del maiuscolo è obbligatorio: con alcuni nomi comuni che indicano organismi pubblici o istituzioni, per distinguerli dagli ➔omografi di significato più generale: Stato (= nazione) / stato (= condizione)". Così, senza ulteriori precisazioni e orpelli. (Da notare, invece, nella medesima voce: "con i nomi che indicano gli abitanti, in funzione sia di sostantivo, sia di aggettivo, si usa la minuscola [seguono esempi] anche se con i nomi di popolazioni antiche o di tribù si può usare anche la maiuscola." L'autore ha cura di precisare un'eccezione alla regola appena espressa; se non ha fatto altrettanto rispetto alla regola relativa allo "Stato", vuol dire che eccezioni a quella regola non ce ne sono, secondo chi ha scritto quella voce). Chi avesse dato una rapida occhiata ai criteri redazionali dei dottorati di ricerca o delle tesi di laurea, avrebbe potuto facilmente constatare l'ampia casistica sulla questione. Il motivo più ricorrente (ma maggiore diffusione non implica correttezza di una scelta e scorrettezza dell'altra) è quello che utilizza sempre il maiuscolo quando si parla dell'istituzione statale (lo Stato persona), il minuscolo negli altri casi (Stato patrimoniale, Stato di polizia, ecc.). --151 cp (msg) 15:33, 1 dic 2015 (CET)
Superchilum, Pequod76, Bultro, Itaka1960, Gce, Moroboshi, Lepido, valepert, Pracchia-78, Gianfranco, 151 cp, Ignisdelavega, Gi87. Faccio un ping a tutti gli intervenuti per prendere una decisione visto che di parole ne son state spese tante senza arrivare ad un punto. Potete sinteticamente esprimervi a favore di maiuscola o minuscola? ...non mi va di rileggermi tutto quanto da capo un'altra volta alla ricerca delle sfumature di pensiero... Grazie, --Andyrom75 (discussioni) 18:26, 20 dic 2015 (CET)
(fuori crono) modifico l'intestazione dei commenti sottostanti per rendere più chiara la preferenza. --Andyrom75 (discussioni) 09:13, 21 dic 2015 (CET)
  • ["s" o "S"] Indifferente per la disambigua; senz'altro maiuscolo in "capi di Stato". --151 cp (msg) 18:32, 20 dic 2015 (CET)
  • ["S"] Fin che resterà in vigore l'attuale regola del nostro manuale di stile, io mi attengo a essa. Se cambierà mi adeguerò. --Pracchia 78 (scrivimi) 18:35, 20 dic 2015 (CET)
  • ["s" o "S", ma meglio "s"] Nel disambiguante ok minuscola (anche se entrambe vanno bene). --Superchilum(scrivimi) 18:39, 20 dic 2015 (CET)
  • ["s"] "Stato" in minuscolo nel disambiguante. -- Gi87 (msg) 23:15, 20 dic 2015 (CET)
  • ["s"] "Stato" in minuscolo nel disambiguante, dato che non c'è alcuna ambiguità. Come dice Bultro sopra manca una discussione riguardo all'inserimento della regola e visto che le indicazioni dei dizionari sono di usare la maiuscola quando c'è ambiguità di omografi (e continuo pensare che sia una scusa assurda usata per reinfilare dalla porta di servizio la maiuscola di rispetto, visto che per altri omografi della lingua italiana non ci si pone questo problema).--Moroboshi scrivimi 08:55, 21 dic 2015 (CET)
  • [S] in tutti i casi nei quali possa esserci il rischio di ambiguità e quando ci si riferisce impersonalmente all'Istituzione (lo Stato italiano, ragion di Stato...); richiamo le osservazioni fatte da 151 cp citando la Treccani.--Itaka1960 (msg) 19:28, 22 dic 2015 (CET)
  • [s] nel disambiguante. Il sondaggino è solo su quello, no? --Bultro (m) 14:03, 23 dic 2015 (CET)
  • [s] nel disambiguante. --Arres (msg) 14:12, 23 dic 2015 (CET)
  • [s] pressoché ovunque, è raro il caso che sia necessaria la maiuscola; quando avremo una Nazione Wikipediana useremo il cerimoniale diplomatico ;-) -- g · ℵ (msg) 18:33, 29 dic 2015 (CET)
  • [S] i miei studi di italiano mi insegnavano la maiuscola...:) --Gigillo83 (msg) 11:08, 30 dic 2015 (CET)
A più di due mesi dalla domanda iniziale e quasi uno da quella "riassuntiva" la situazione è la seguente: 3 a favore della maiuscola e 5 a favore della minuscola (6 considerando anche la leggera preferenza di Superchilum). Chiedo l'attivazione del bot per uniformare le disambigue. Grazie per la partecipazione. --Andyrom75 (discussioni) 11:46, 13 gen 2016 (CET)
Sarebbe stato da richiedere lo spostamento/inversione di redirect prima di operare le modifiche con il bot, però.--fringio – α†Ω 14:21, 18 gen 2016 (CET)

categorie madri di categoria:geopoliticaModifica

Segnalo: Discussioni_progetto:Politica#categoria_geopolitica_e_categorie_madri--Alexmar983 (msg) 16:05, 1 nov 2015 (CET)

Faggeta della Val CervaraModifica

La faggeta della Val Cervara è candidata a diventare patrimonio dell'umanità da parte dell'Unesco. Mi chiedevo se è il caso di inserire una "nota" nella voce in vetrina del parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise nella sezione "zonazione" o "flora". Intanto io ho inserito una sottosezione con fonti sul comune e una nota nell'incipit dell'area geografica più specifica --Marica Massaro (msg) 21:53, 7 nov 2015 (CET)

voy:Discussione:LazioModifica

Nella pagina di discussione in oggetto si sta discutendo della divisione turistica del Lazio se ci fosse qualche laziale (o comunque qualche conoscitore della regione Lazio) saremmo sicuramente lieti di avere altri pareri prima di metterci al lavoro col disegno delle nuove mappe e con la stesura degli articoli che ne deriveranno. Ringrazio in anticipo chiunque abbia voglia di prender parte alla discussione. --Andyrom75 (discussioni) 19:30, 14 nov 2015 (CET)

Discussione:Riunione (isola)Modifica

Nella discussione della voce ho visto che non sono il solo che si è stranito nel vedere quel titolo... Obiezioni nel rinominare la voce in oggetto in "Réunion"? --Andyrom75 (discussioni) 22:43, 16 nov 2015 (CET)

E perché? La Treccani parla chiaro. Si è stranito solo un IP senza valido motivo, visto che c'è la disambiguazione. --Bultro (m) 15:36, 17 nov 2015 (CET)
Mi aggiungo sommessamente all'elenco dei perplessi. In ogni caso la scelta va fatta alla luce di Aiuto:Esonimi_italiani#Esonimi_italiani. --Nicolabel 20:12, 20 nov 2015 (CET)

La Brest francese non è predominante?Modifica

La disambigua Brest non potrebbe essere spostata a Brest (disambigua)? Questo perché ritengo che la città francese sia la più conosciuta con questo nome e abbia quindi un significato predominante.--Mauro Tozzi (msg) 19:57, 20 nov 2015 (CET)

cb La discussione prosegue nella pagina Discussione:Brest#La Brest francese non è predominante?.

– Il cambusiere Gce ★★★+3

Prominenza topograficaModifica

Segnalo questa discussione. --Pampuco (msg) 14:51, 21 nov 2015 (CET)

Nagorno-KarabakhModifica

C'è un piccolo garbuglio che denuncia un nostro importante buco.

Insomma, ci manca una voce. pequod76talk 01:46, 22 nov 2015 (CET)

Qui intervengo io perché mi sono occupato a lungo della materia. Cercherò di riassumere rapidamente... Innanzi tutto Nagorno Karabakh è espressione mutuata dal russo che vuol dire "Karabakh Montuoso" e individua la regione appartenente geograficamente all'altopiano armeno che si eleva sopra la piana formata dai fiumi Kura e Arax. Da un punto di vista politico dobbiamo distinguere tra Artsakh (antica regione armena), l'Artsakh del Nord (territorio in Azerbaigian), l'Oblast Autonomo del Nagorno Karabakh (di epoca sovietica) e attuale Repubblica del Nagorno Karabakh. Quest'ultima coincide grosso modo con la regione del Nagorno Karabakh. Tecnicamente NK e NKR sono due concetti differenti: una è una espressione geografica e l'altra un'espressione politica. Quindi, tutte le voci geografiche e storiche dovrebbero entrare nella voce Nagorno Karabakh, mentre tutte quelle amministrative e politiche, nonché tutta la storia recente (ad esempio Guerra del Nagorno Karabakh) dovrebbero far parte della voce Repubblica del Nagorno Karabakh. Non sempre il confine è netto, ci possono essere anche delle inevitabili ripetizioni come vedo in Wiki inglese. Questo deriva dal fatto che il concetto di NK e di NKR coincide sostanzialmente e/o non è mai stato adeguatamente analizzato anche nelle altre edizioni linguistiche. Invero è lo stesso discorso che riguarda Italia e Repubblica Italiana che si reindirizzano reciprocamente (a differenza però di Penisola Italiana). E' un lavoro impegnativo al quale posso dedicarmi personalmente e volentieri nelle prossime settimane. Ci sarà però da risolvere il problema delle categorie (oggi confluiscono tutte nell'unica NK); salvo diverso avviso lascerei al momento tale impianto così come è al fine di evitare confusione. Poi quando saranno sistemate tutte le voci magari possiamo entrare nell'ordine di idee di creare anche una categoria e sotto categoria per la repubblica. Se qualcuno ha suggerimenti al riguardo sono a disposizione e pronto per partire con la nuova voce. Ciao--Itaka1960 (msg) 18:42, 22 nov 2015 (CET)
Mi fa piacere che qualcuno possa occuparsene. Aspetto tue nuove qui e cerco di consigliarti per allora. pequod76talk 17:31, 26 nov 2015 (CET)
Ho cominciato a lavorarci su, a breve dovrebbe essere pronta la nuova voce Repubblica del Nagorno Karabakh, mentre l'attuale voce Nagorno Karabakh rimarrà - con doverosa correzione del contenuto - per l'individuazione della sola area geografica. --Itaka1960 (msg) 00:34, 27 nov 2015 (CET)
Perfetto, grazie. :) pequod76talk 15:36, 27 nov 2015 (CET)

Parco Naturale OtlavModifica

cb La discussione proviene dalla pagina Aiuto:Sportello informazioni.
– Il cambusiere --Fringio – α†Ω 18:48, 25 nov 2015 (CET)

Salve, vi chiedo gentilemnte se questa voce può essere inserita su wikipedia:

Il Parco Naturale Otlav è stato realizzato nel 2007 a Santa Lucia di Piave in provincia di Treviso, unico nel suo genere, presenta le piante tipiche della Pedemontana Veneta e del territorio circostante, associando le diverse vegetazioni per ambienti: Bosco di collina, Ambiente di grava, Bosco di pianura, Ambiente di sponda umida e di risorgiva, Siepe campestre, Ambiente ruderale, Alpi . Di fatto è stata creata un’oasi naturale che preserva, tutela e rappresenta il sistema floristico pedemontano veneto con percorsi guidati e schede illustrative delle singole piante, delle origini, degli ambienti e delle proprietà. L’area in cui Otlav ha creato il parco naturalistico è insediata in un’area di circa 40 chilometri ove esistono e coesistono ambienti naturalistici completamente diversi di cui alcuni straordinariamente conservatisi integri nei secoli [1]

Note

^ Otlav. Il parco naturale. Con planimetria - di Francesco Da Broi con schede tecniche di Isabella Ponzi (pag.270)

Bibliografia

Saane/Sarina e Murten/MoratModifica

Segnalo questa (il nome nell'incipit è stato già cambiato) e questa discussione. --Fullerene (msg) 01:23, 26 nov 2015 (CET)

Sahara Occidentale e Repubblica Democratica Araba dei SahrawiModifica

Segnalo questa discussione: [1]. --Jerus82 (msg) 16:24, 27 nov 2015 (CET)

Unione voci "Sultani del Brunei" e "Primi ministri del Brunei"Modifica

Segnalo questa discussione: [2]. --Jerus82 (msg) 07:32, 28 nov 2015 (CET)

Fusi orari della RussiaModifica

Buongiorno. Linko questa questione così come l'ho posta al progetto Russia. Trattandosi di un lavoro veramente corposo la segnalo anche qui, casomai qualcuno avesse la voglia e la possibilità di dare una mano. Grazie. --Antenor81 (msg) 07:38, 1 dic 2015 (CET)

Segnalo che nella discussione linkata sopra ho avanzato una proposta per richiedere l'intervento di un bot, ma vorrei verificare che tale proposta sia supportata da consenso, quindi prego gli eventuali interessati di passare a dare un'occhiata. --Antenor81 (msg) 06:07, 2 dic 2015 (CET)

ValbiscaModifica

La pagina «Valbisca», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

-- Gi87 (msg) 22:21, 2 dic 2015 (CET)

Fuso orario da WikidataModifica

Facendo seguito alla discussione Discussioni_progetto:Russia#Fusi_orari_.282.29, ho cominicato a occuparmi della lettura dei fusi orari da Wikidata. Ho innanzitutto iniziato a verificare che funzioni correttamente per tutte le 249 voci in ISO 3166-1 alpha-3. Mi sono accorto che su Wikidata manca la proprietà fuso orario (P421) per 30 di essi, questi:

  1. Isole Åland
  2. Samoa Americane
  3. Antartide
  4. Terre australi e antartiche francesi
  5. Bermuda
  6. Isola Bouvet
  7. Isole Cocos (Keeling)
  8. Isole Cook
  9. Isola di Natale
  10. Isole Cayman
  11. Groenlandia
  12. Guam
  13. Isole Heard e McDonald
  14. Isola di Man
  15. Territorio britannico dell'Oceano Indiano
  16. Isola di Jersey
  17. Saint-Martin (Francia)
  18. Isole Marianne Settentrionali
  19. Nuova Caledonia
  20. Isola Norfolk
  21. Porto Rico
  22. Stato di Palestina
  23. Sant'Elena, Ascensione e Tristan da Cunha
  24. Svalbard e Jan Mayen
  25. Saint-Pierre e Miquelon
  26. Turks e Caicos
  27. Tokelau
  28. Isole minori esterne degli Stati Uniti d'America
  29. Isole Vergini britanniche
  30. Wallis e Futuna

Se qualcuno volesse provvedere ad aggiungere P421 ad essi sarebbe utile, senza fretta, grazie! --Rotpunkt (msg) 11:55, 3 dic 2015 (CET)

l'Antartide non dovrebbe avere un fuso unico, trovandosi in concomitanza dell'incontro dei meridiani. Ad esempio la Antartide argentina è UTC-3, mentre la Dipendenza di Ross, dove c'è la base italiana Mario Zucchelli, è UTC+12. --Superchilum(scrivimi) 12:00, 3 dic 2015 (CET)
@Superchilum ciao, puoi specificare più di un valore per una proprietà, quindi più di un fuso orario per P421, vedi per esempio Australia (Q408). --Rotpunkt (msg) 12:03, 3 dic 2015 (CET)
[@ Rotpunkt] l'ho visto dopo, hai ragione :) basandomi su en:Time in Antarctica ho fatto così. Le altre le ho fatte tutte, mancano solo:
  1. Terre australi e antartiche francesi
  2. Isola Bouvet
  3. Isole minori esterne degli Stati Uniti d'America
  4. Svalbard e Jan Mayen (Svalbard sono UTC+1, ma Jan Mayen non riesco a capire, questa cartina dice +1 e questa addirittura -1...
--Superchilum(scrivimi) 12:48, 3 dic 2015 (CET)
Ottimo grazie, il prossimo passo, appena riesco è fare una tabella che utilizza per ognuna delle 249 voci un nuovo template/modulo per i fusi orari da Wikidata, per vedere il risultato ottenuto per ciascuna. --Rotpunkt (msg) 13:36, 3 dic 2015 (CET)

[ Rientro] Ho scritto il nuovo modulo (modulo:Fuso orario) e template ({{Fuso orario}}), e le tabelle di test (tabella A-K e tabella K-Z). Come si vede i risultati sono buoni. Anche {{Divisione amministrativa/Sandbox}} ora utilizza il nuovo template. Ci sono due casi:

  1. l'elemento collegato ha la proprietà fuso orario (P421): esempio in Vologda (città). Viene letta la proprietà da Vologda (Q1957), eseguiti alcuni controlli e trasformazioni, fino ad ottenere UTC+3.
  2. l'elemento collegato non ha la proprietà fuso orario (P421): esempio in Malmö (comune). Si vede che viene visualizzato correttamente UTC+1 anche se l'elemento collegato Malmö (Q503361) non ha la proprietà fuso orario (P421). Il modulo ricerca la proprietà nazione (P17) e da quella risale al fuso orario.

Mi rimane da gestire il secondo caso dei due qui sopra descritti quando la nazione ha più di un fuso orario. Se infatti, per esempio, in Mountain View (California) sostituiamo {{Divisione amministrativa con {{Divisione amministrativa/Sandbox, rimuoviamo il fuso orario e facciamo anteprima, vediamo che vengono visualizzati tutti i fusi orari degli USA. In questi casi il template invece di utilizzare nazione (P17), dovrebbe risalire a Contea di Santa Clara (Q110739), quindi a California (Q99) e da qui a UTC-8. Faccio sapere quando ho pronta anche questa parte. --Rotpunkt (msg) 21:23, 4 dic 2015 (CET)

Resto contrario alla rimozione del {{Fuso di}} ovvero della funzione di determinazione del fuso direttamente dal parametro "Stato". Quando sappiamo già lo stato, non ha senso andare a fare il giro delle sette chiese su Wikidata, che ovviamente non funziona se l'elemento in Wikidata non c'è o è incompleto. Non puoi fare in modo che accetti anche direttamente lo stato, magari come secondo parametro? --Bultro (m) 19:16, 5 dic 2015 (CET)
Ma che giro delle sette chiese? È il modo standard con cui Wikidata utilizza la proprietà unità amministrativa in cui è situato (P131). In Divisione amministrativa non solo verrà letto lo Stato, come già fanno {{Diga}}, {{Parco}}, {{Rifugio}} e altri, ma anche tutti i parametri "Divisione amm grado N" rendendo un giorno inutili tutti i database locali in questo elenco che sono stati creati in itwiki. Avevo cominciato a lavorarci a giugno in Modulo:Sandbox/Rotpunkt/UnitàAmm (e test in Utente:Rotpunkt/Sandbox6) e riprenderò anche questa parte. Prendo per esempio Gubbio, posso ottenere le stesse informazioni che ci sono in nel sinottico Divisione amministrativa:

Errore script: nessun modulo "Sandbox/Rotpunkt/UnitàAmm".

solo da Wikidata, senza appoggiarmi su tutti quei sottotemplate DivAmm e senza dover scrivere nella voce:
|Stato=ITA
|Grado amministrativo=3
|Divisione amm grado 1=Umbria
|Divisione amm grado 2=Perugia
--Rotpunkt (msg) 10:53, 6 dic 2015 (CET)
E' tutto molto bello, ma quando si crea la nuova voce sul villaggio di Pippolone Alto su Wikidata non c'è un bel niente, come ben sai. Però, per moltissimi stati, il fuso orario è già una certezza. Nulla vieta di seguire entrambe le strade, risalire da P131 o usare direttamente Stato; sia chiaro che annullerò l'eventuale rimozione secca e non motivata dell'attuale perfettamente funzionante sistema. --Bultro (m) 12:35, 6 dic 2015 (CET)
Guarda che non è mica una questione fra me e te. Se una volta che un nuovo sistema verrà presentato e offrirà vantaggi rispetto all'attuale, non sarà certo il tuo << sia chiaro che annullerò l'eventuale rimozione secca e non motivata dell'attuale perfettamente funzionante sistema >> che lo impedirà, ma la valutazione da parte della comunità. --Rotpunkt (msg) 12:51, 6 dic 2015 (CET)
Complimenti a [@ Rotpunkt] per l'ottima iniziativa, pessima invece la frase "sia chiaro che annullerò l'eventuale rimozione secca e non motivata dell'attuale perfettamente funzionante sistema". --Rago (msg) 13:47, 6 dic 2015 (CET)
Quello che vuol dire è che Rotpunkt non può semplicemente fare finta che il suo sistema da solo porti solo vantaggi: non è vero. Le due cose insieme tappano tutti i buchi e funzionano meglio. --Bultro (m) 13:49, 6 dic 2015 (CET)
detto cosi' suona in un altro modo, m'immagino che ne' Rokpunt ne' altri rimuoveranno in maniera secca ed immotivata alcunche'. Cio' non toglie, che avendo scelto in qualche sede "superiore" a questa wiki di creare ed utilizzare wikidata, che la scelta obbligata per certi tipi di dati rimane wikidata, pur con gli eventuali svantaggi che potranno esserci, o magari ci gia' ci sono. --Rago (msg) 13:55, 6 dic 2015 (CET)
Wikidata è come Commons, del materiale messo a disposizione per farne buon uso, non ci hanno mica dato degli ordini.
Provo a rispiegare, comunque; a parte le mie scarse doti di comunicazione, il "contenzioso" (che poi è solo un dettaglio) è nato in un'altra discussione. Il sistema di Rotpunkt va benissimo, ci mancherebbe, ma lui insisteva non per aggiungerlo, ma per sostituirlo all'attuale. Però, ed è un dato di fatto, non sempre funzionerebbe, mentre il banale switch che c'è adesso ci sistema a vita il fuso di gran parte del mondo. Io dico solo di non buttare alle ortiche l'attuale, ma di usarli entrambi. Il costo è zero e a buttare si fa sempre in tempo. Non vinciamo un premio se usiamo solo Wikidata, e alcune voci ci perderebbero. --Bultro (m) 15:38, 6 dic 2015 (CET)
Premio? Quando si adotta un miglioramento non lo si fa certo per ricevere un "premio" da chi ha prodotto questo miglioramento. Che sia un aggiornamento di un programma, di un sistema operativo, o di una nuova funzionalità. Lo si fa perché è appunto un *miglioramento* del sistema. Io non sto facendo nessuna sostituzione al buio, ho provato a vedere nel modo *più scrupoloso possibile* cosa era presente su Wikidata riguardo ai fusi orari e come ho già mostrato ho visto che: (1) riguardo agli Stati, tabella A-K e tabella K-Z, c'è praticamente tutto (2) riguardo alle singole località manca solo una verifica della unità amministrativa in cui è situato (P131), quando fanno parte di una nazione con più fusi orari. Quando avrò creato il codice per questa parte, lo proporrò qui e basterà un semplice test: con un bot o una categoria di servizio si potrà verificare se la rimozione del valore fuso orario dalle voci che usano Divisione amministrativa produrrà o meno un cambiamento nelle voci. Questo è il test dirimente. Se non cambierà nulla, anzi il fuso orario comparirà anche in quelle voci che non lo hanno (Categoria:Divisioni amministrative senza Fuso_orario), beh allora personalmente non vedrei alcuna ragione per non leggerli da Wikidata. E se li leggi da Wikidata, con nazioni e unità amministrative comprese, allora {{Fuso di}} non serve proprio più a niente. Oltre al fatto che otterremmo automaticamente gli aggiornamenti dei fusi orari senza dover intervenire voce per voce, come capita ora con la Russia. --Rotpunkt (msg) 16:45, 6 dic 2015 (CET)
Non ho mai detto di non usare Wikidata o che non sia un miglioramento. Ho detto che non ci danno un premio per usare solo Wikidata. Evidentemente è un dialogo tra sordi. --Bultro (m) 01:08, 8 dic 2015 (CET)

[ Rientro] Io non sono affatto sordo, ho capito benissimo. Chi ha parlato di usare *solo* Wikidata? In {{Divisione amministrativa/Sandbox}} puoi continuare a usare il parametro "Fuso orario" e avrà la precedenza sul valore di Wikidata. Quello che diviene inutile è un database di fusi orari come {{Fuso di}} essendo queste informazioni già su Wikidata, test in tabella A-K e tabella K-Z (a prescindere dal voler leggere o meno la nazionalità, la unità amministrativa in cui è situato (P131), o altro). --Rotpunkt (msg) 11:29, 8 dic 2015 (CET)

La Cina usa China Standard Time in Wikidata, forse c'è da sistemare qualcosa. --ValterVB (msg) 12:04, 8 dic 2015 (CET)
@ValterVB, grazie, ho corretto d:Q1143153, utilizzando considerato essere uguale a (P460) come nella maggioranza degli altri casi (in altri casi è usato fuso orario (P421), bisognerà vedere se è il caso di uniformare). Intanto preparo una aggiunta al modulo:Monitoraggio per far vedere che anche senza leggere nazionalità (P17) o unità amministrativa in cui è situato (P131), {{Fuso di}} rimane ugualmente inutile perché basta convertire l'ISO 3166-1 alpha-3 nel Q-number. --Rotpunkt (msg) 12:23, 8 dic 2015 (CET)
E' quello che ho detto all'inizio, infatti... se puoi leggere il fuso direttamente dal parametro Stato per me va bene. Non è altro che riprodurre il Fuso di. Attenzione che ci sono anche dei codici non ISO --Bultro (m) 15:24, 10 dic 2015 (CET)
No, non è come riprodurre il Fuso di, altrimenti non avrei scritto 130 righe di Modulo:Fuso orario. La differenza fondamentale del nuovo template {{Fuso orario}} rispetto a {{Fuso di}} è che il primo legge anche da Wikidata e il secondo no:
  • se in Vologda (città), usi il vecchio Divisione Amministatriva, ossia togli "{{Divisione amministrativa/Sandbox" e rimetti "{{Divisione amministrativa" vedrai che sparisce il fuso orario
  • inoltre funziona pure senza Stato: se in Vologda (città) o Malmö (comune) rimuovi lo Stato e fai anteprima e vedrai che funzionerà lo stesso.
Quello di utilizzare anche lo Stato è solo un meccanismo di fallback, messo solo per dimostrare la totalità inclusione del vecchio template nel nuovo. --Rotpunkt (msg) 09:18, 11 dic 2015 (CET)
è come riprodurre il Fuso di con Wikidata, ok? il punto è passare direttamente da Stato al fuso. Dialogo tra sordi purtroppo (che non vuol dire "tu sei sordo", ma essendo appunto un dialogo tra sordi, è stato frainteso anche quello...)
Non ho capito come inserire nella configurazione i codici nazionali contenenti spazi --Bultro (m) 17:46, 11 dic 2015 (CET)
Guarda che non c'è bisogno che tiri fuori questa cosa del dialogo tra sordi, se non hai capito posso rispiegartelo. Il tuo volerti basare sullo Stato è sbagliato, perché non è il modo di utilizzare Wikidata. Non ci deve essere essere nessun obbligo a inserire lo Stato, come già avviene in {{Diga}}, {{Parco}}, {{Rifugio}} e altri. Come ho già detto, basta un bot o una categoria di servizio per verificare se certi dati ci sono, senza fare tanti discorsi pessimistici. --Rotpunkt (msg) 18:30, 11 dic 2015 (CET)

[ Rientro] Salve a tutti, ci sono novità? Ricordo che la discussione era iniziata nel progetto Russia per risolvere il problema dei fusi orari errati in quasi tutte le suddivisioni territoriali della Russia dopo la riforma dell'ottobre 2014. Siccome il problema permane, che si fa? Io torno a proporre la possibilità di richiedere ai bot di intervenire attraverso le categorie (come illustrato qui). Se ci sono strade migliori e diverse seguiamole, ma risolviamo questa cosa, visto che ora come ora un numero enorme di pagine sulla Russia (e la Bieloussia) riportano informazioni fuorvianti. --Antenor81 (msg) 13:11, 31 gen 2016 (CET)

A parte il problemino con gli spazi che ho accennato sopra (che comunque si risolve continuando a usare in parallelo Fuso di), pare che il modulo non funzioni ad esempio in Inverhuron, Alikovo, Jarensk, Aguiar (Barcelos) (ovvero tutte quelle che ho provato).
Concordo col chiedere il bot, così se non altro si risolve, tanto comunque dovrebbe passare un bot per togliere i valori sbagliati. --Bultro (m) 15:52, 1 feb 2016 (CET)
Ma se l'avevo scritto sopra che non funzionava con le nazioni con più di un fuso orario, quando l'elemento Wikidata ha esclusivamente quel tipo di nazione e non è specificato fuso orario (P421). Anche l'attuale {{Fuso di}} non funziona con esse. --Rotpunkt (msg) 15:59, 1 feb 2016 (CET)
Non doveva usare P131 per risalire al primo fuso disponibile? Aiuterebbe parecchio --Bultro (m) 17:18, 1 feb 2016 (CET)
La P131 aiuterebbe parecchio? Ma se da quando l'ho scritto nella discussione hai detto: << Quando sappiamo già lo stato, non ha senso andare a fare il giro delle sette chiese su Wikidata, che ovviamente non funziona se l'elemento in Wikidata non c'è o è incompleto >>. E poi ancora: << E' tutto molto bello, ma quando si crea la nuova voce sul villaggio di Pippolone Alto su Wikidata non c'è un bel niente, come ben sai. >> E poi ancora: << Wikidata è come Commons, del materiale messo a disposizione per farne buon uso, n/on ci hanno mica dato degli ordini. >> E poi ancora: << Ho detto che non ci danno un premio per usare solo Wikidata. >> È tutto scritto qui sopra.. A un certo punto, ammetto che ho smesso di occuparmi della P131. --Rotpunkt (msg) 17:37, 1 feb 2016 (CET)
Aiuterebbe parecchio (forse ottimistico, diciamo potrebbe aiutare) quando lo stato ha più di un fuso orario, ovviamente, visto che stiamo parlando di << non funzionava con le nazioni con più di un fuso orario >>. Per il resto, riconfermo tutto ciò che ho detto. --Bultro (m) 17:54, 1 feb 2016 (CET)
Insomma, alla fine della fiera per Russia e Bielorussia chiedo l'intervento del bot, che intanto sana il problema delle tantissime informazioni errate attualmente presenti e che comunque - mi pare - non dovrebbe in alcun modo nuocere allo sviluppo della cosa su Wikidata. --Antenor81 (msg) 13:00, 5 mar 2016 (CET)

ChiavariModifica

Segnalo che ho aggiunto il template {{Dubbio qualità}} alla voce Chiavari, attualmente in Vetrina.--Ceppicone 16:26, 5 dic 2015 (CET)

Va avvisato anche il Progetto:Liguria, competente per la voce in questione e più specializzato. --Gce ★★★+3 22:40, 5 dic 2015 (CET)

BivonaModifica

Segnalo che ho aggiunto il template {{Dubbio qualità}} alla voce Bivona, attualmente in Vetrina.--Ceppicone 16:46, 5 dic 2015 (CET)

Va avvisato anche il Progetto:Sicilia, competente per la voce in questione e più specializzato. --Gce ★★★+3 22:40, 5 dic 2015 (CET)

Canale vs FiumeModifica

Secondo voi per un canale artificiale (nello specifico Canale Amsterdam-Reno) devo usare il template fiume o il template massa d'acqua? --НУРшЯGIO(attenti all'alce) 20:20, 7 dic 2015 (CET)

Senza dubbio il template "Fiume", si tratta di un corso d'acqua. Il tmp si chiama "Fiume" per semplicità, ma è utilizzabile per tutti i corsi d'acqua (altrimenti, seguendo esclusivamente il suo nome, non dovremmo nemmeno usarlo per i torrenti! ;-)). -- Gi87 (msg) 20:35, 7 dic 2015 (CET)
Anche secondo me, la massa d'acqua è x golfi, mari, oceani ...--Pampuco (msg) 22:58, 7 dic 2015 (CET)
Alla luce del dubbio sorto a НУРшЯGIO, se non ci sono obiezioni, migliorerei l'incipit del tmp nel seguente modo: "Il template Fiume serve per inserire nelle voci una tabella riassuntiva con i principali dati di un corso d'acqua (fiume, torrente, rio, ruscello ecc.).". -- Gi87 (msg) 23:19, 10 dic 2015 (CET)
  Fatto. -- Gi87 (msg) 22:26, 13 dic 2015 (CET)

KorvatunturiModifica

In seguito alla creazione della voce Villaggio di Babbo Natale (Korvatunturi) a opera di Brigittab segnalo che sarebbe ncessario, per fare un più chiaro ordine fra elementi immaginari e reali sul lungo periodo, creare almeno la voce sul fell di Korvatunturi d:Q1784850. A occhio la sua mancanza è uno dei fattori che non ha aiutato a impostare al meglio la nuova voce.

Dando per scontato che il materiale delle fonti giustifichi la trattazione dettagliata del villaggio immaginario (uso la formula dubitativa solo perché non ho esaminato in dettaglio la questione), ricordo che in molte edizioni linguistiche tal aspetto è trattato come paragrafo di complemento della voce di geografia fisica. La cosa suppongo vada ripresa anche qua su itWiki, con l'utilizzo di un apposito template:vedi anche.--Alexmar983 (msg) 14:17, 8 dic 2015 (CET)

Mi sembra una buona idea, si tratta poi della voce su una collina che una volta fatta sarebbe più enciclopedica di tante altre.--Pampuco (msg) 18:55, 8 dic 2015 (CET)
posso farlo io uno stub ma che template infobox sarebbe opportuno?--Alexmar983 (msg) 19:04, 8 dic 2015 (CET)
Immagino vada bene {{montagna}} --ValterVB (msg) 19:09, 8 dic 2015 (CET)
Montagna va benissimo, si usa anche per le colline (un po' come {{fiume}} che si usa anche per torrenti e canali).--Pampuco (msg) 19:43, 8 dic 2015 (CET)
  Fatto. Qualcuno vuole migliorarlo sotto il profilo geografico prima che io trasferisca qualche altro materiale dalla voce sul vilaggio, tipo alcune note? dubito che lo farà Brigittab :(--Alexmar983 (msg) 19:54, 8 dic 2015 (CET)
  Fatto.--Pampuco (msg) 22:06, 8 dic 2015 (CET) Peccato che Brigittab se ne sia andata ... forse era un po' troppo permalosa.
forse, ma magari ci ripensa :). In ogni caso messa in evidenza la voce sul monte. Tutto questo sta attirando traffico indirettamente anche sulla voce Villaggio di Babbo Natale (Korvatunturi). Questo non potrà, spero, che farle piacere. La voce sul villaggio ha ancora bisogno di qualche limatura (per esempio, c'è un rimando come fonte alla wiki inglese), sennò l'avrei già messa anche lei in evidenza fra le voci nuove--Alexmar983 (msg) 22:16, 8 dic 2015 (CET)

link a siti web geografici rottiModifica

Segnalo per informazione richiesta in Wikipedia:Bot/Richieste#1400_e_rotti_collegamenti_interrotti a opera di Utente:Bettacam--Alexmar983 (msg) 23:51, 8 dic 2015 (CET)

In effetti dopo aver inoltrato la richiesta ho controllato in wiki inglese e loro hanno risolto il problema dei link interrotti da gazetteer con un rimando così:

XXX can be found at GEOnet Names Server, at this link, by opening the Advanced Search box, entering "-3053157" in the "Unique Feature Id" form, and clicking on "Search Database". Certo geonet names service è più istituzionale di geoba.se ma è impossibile linkare una pagina specifica e la ricerca diventa più macchinosa. Comunque io sono solo una cacciatrice di link interrotti, voi siete le persone più adatte per decidere. Ciao. --Bettacam (msg) 23:15, 9 dic 2015 (CET)

Anche lì purtroppo, ho provato a inserire un po' dei codici che utilizzava il World Gazetteer, ma non corrispondono --Bultro (m) 11:33, 16 dic 2015 (CET)

Attiviamo OpenStreetMap (maps.wikimedia.org) in GeoHack (collegamenti coord) (esterna)Modifica

Segnalo Discussioni_template:GeoTemplate#Inserire_direttamente_la_mappa_OSM_.28maps.wikimedia.org.29 Segnalazione di Nemo bis.

Portali sull'OceaniaModifica

Esistono i portali Australia e Oceania; visto che il primo portale in teoria copre già tutti gli argomenti riguardanti la "sezione australiana" di ciò che riguarda l'Oceania, il secondo lo si potrebbe riservare alla sola Oceania non australiana rinominandolo portale:Isole del Pacifico (da Isole del Pacifico) o, in alternativa, spezzettandolo nei portali Melanesia, Micronesia e Polinesia.--Tenebroso discutiamone... 16:11, 9 dic 2015 (CET)

E della Nuova Zelanda che ne facciamo? :-)))))) --Pil56 (msg) 16:24, 9 dic 2015 (CET)
Eh già, è il secondo stato dell'Oceania, come minimo se si vuole spezzettare ci vuole prima di tutto un portale sulla NZ.--Kirk39 Dimmi! 02:02, 10 dic 2015 (CET)
Sono dubbioso sull'utilità di avere portali specifici su Melanesia, Micronesia e Polinesia, e soprattutto sul fatto di trovare utenti che li tengano aggiornati, ma forse è meglio chiedere. E anche l'idea di cancellare il portale dell'Oceania mi perplime, rimarrebbe l'unico continente a non avere un portale. --Arres (msg) 08:23, 10 dic 2015 (CET)
Sono scrttico sulla cancellazione del portale:Oceania...alla fine dei conti il continente si chiama Oceania, quindi sarebbe ben più logico mantenere il portale ad essa "intitolato" piuttosto che metterne su altri che gioco forza non comprenderebbero tutti i Paesi "oceanici" ... Ciau! --Gigillo83 (msg) 15:02, 10 dic 2015 (CET)
  Contrario/a Il Portale Oceania deve trattare di tutta l'Oceania, non di una sua parte; se si ritiene che mancano portali su Stati del predetto continente ci si impegni a crearli. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Gce (discussioni · contributi) alle 21:12 UTC del 10 dicembre 2015.
C'è un reiterato equivoco sui portali e finché non viene superato essi continueranno a vivacchiare soltanto. I portali non vanno aggiornati. Tutt'altro. Un portale fatto bene è quanto di più statico possa immaginarsi su it.wiki. Un portale è un indice ragionato. Nei portali vanno cassati a vista contenuti del tipo "voce del mese", "nuove voci" e tutti gli ammennicoli buttati per mere ragioni di belletto, che poi appunto determinano l'esigenza dell'aggiornamento. Ma è roba in ultima istanza inutile. L'indice ragionato sull'Oceania, se fatto bene, quando dovrebbe cambiare? Alla fine della deriva dei continenti? Detto ciò, nulla osta alla creazione di portali dedicati ad areali di varie gradazioni, senza che questo cambi di un'oncia la sostanza di un portale:Oceania (qualora fatto bene), il quale con tutta certezza deve trattare di tutto il continente. pqd...Ƿƿ 02:17, 11 dic 2015 (CET)
Non capisco che problema rappresenterebbe suddividere un argomento abbastanza corposo in più sottoargomenti laddove non ci sia rischio di perdite di informazioni. Sul trovare utenti che tengano aggiornati i portali c'è da dire anche che chi aggiorna il portale:Australia deve giocoforza aggiornare anche il portale:Oceania sulle parti relative all'Australia, mentre con uno o più portali relativi unicamente all'Oceania non australiana si eviterebbe l'ulteriore impegno; se sulle singole macroregioni risultano troppo specifici si può sempre optare per un solo portale:Isole del Pacifico o - se si vuole essere più precisi eliminando riferimenti alle isole pacifiche non appartenenti al continente - portale:Isole oceaniane del Pacifico.--Tenebroso discutiamone... 20:54, 11 dic 2015 (CET)
Il problema è che la suddivisione che vuoi fare vuole privare la comunità di un portale generale sul continente (secondo il tuo ragionamento il Portale:Europa semplicemente non dovrebbe esistere, dato che esistono già i portali su tutti gli Stati sovrani del continente), cosa che non porta vantaggio rispetto al limitarsi a creare i portali specifici lasciando intatto il portale continentale (che, contestualmente, però verrebbe usato in meno voci) ma anzi priva la comunità di informazioni generali (no, spostare le informazioni da un portale all'altro non le conserva, dato che viene tolta la visione d'insieme) e mi sembra chiaro che i pareri siano per non toccarlo; prova, piuttosto, ad abbozzare i portali di qualche piccolo Stato oceanico per colmare le mancanze che hai segnalato, così ti agganci anche al lavoro che sto facendo in questi anni (creazione dei portali degli Stati del mondo). --Gce ★★★+3 22:57, 11 dic 2015 (CET)
Ripeto, un buon portale NON va aggiornato. Va fatto bene per poi non tornarci più, a meno di minime variazioni. Per quanto riguarda gli argomenti, non ci priviamo della voce Oceania perché ci sono tante piccole voci che insieme compongono l'argomento. Ogni singolo portale deve offrire l'indice ragionato relativo al proprio argomento e secondo una debita proporzione. IMHO la proposta non è compatibile con l'idea stessa di portale. pqd...Ƿƿ 02:23, 12 dic 2015 (CET)
L'esempio del portale:Europa non è calzante perché gli Stati sovrani presenti sul continente, anche presi nel loro insieme, differiscono da ciò che è Europa dal punto di vista fisico (si pensi ad esempio alla Russia che si estende al di qua e al di là degli Urali, quindi anche in Asia, o alle Canarie che fanno parte dell'Africa pur essendo politicamente parte della Spagna), perciò eliminando il portale:Europa si perderebbe materiale riguardante l'Europa fisica; discorso simile anche per gli altri continenti, l'Oceania però è composta da isole e delimitata da confini marini, quindi i confini dei territori che la compongono si identificano con i confini geografici, infatti le due proposte che ho lanciato sono entrambe di natura geografica, non politica, quindi continuerebbero ad aver senso anche se esistessero i portali di tutti i singoli Stati e dipendenze dell'Oceania. Mi sembra che la maggior resistenza venga dal fatto che avendo portali per ogni singolo continente sembra brutto non averlo per l'Oceania, ma con la caratteristica di cui sopra di questo continente un'eccezione a questa regola non scritta non sarebbe tanto pellegrina.
Sulla questione della visione d'insieme il discorso varia a seconda di che intendete nel caso particolare: se s'intende meramente che Australia e Oceania non australiana facciano ambedue parte del medesimo continente mi sembra trascurabile come obiezione, potrei ribattere che esistendo portali per ogni singolo continente ma non esistendo un portale:Continenti vi si toglie la visione d'insieme; se intendete invece aspetti più complessi enunciateli pure (non pretendo d'aver ragione a tutti i costi, eh, sia chiaro ;-)). Il nocciolo della questione penso sia questo: esistono informazioni condivisi da Australia ed Oceania non australiana che con un'eventuale scomparsa del portale:Oceania non troverebbero posto in nessuno dei due e andrebbero quindi perse? Ricordo inoltre, a titolo d'esempio, che esistono i portali Emilia e Romagna pur non esistendo un portale:Emilia-Romagna.
I casi sono tre: 1)informazioni relative al solo argomento Australia, 2)informazioni relative al solo argomento Oceania non australiana, 3)informazioni relative - inscindibilmente? - a entrambi. Nel primo caso, sia allo stato attuale che con le mie proposte, si avrebbe il solo portale:Australia; nel secondo caso, allo stato attuale si ha il portale:Oceania che però tratta anche dell'Australia, mentre con le proposte si avrebbe uno o più portali che danno maggiore spazio a quella che è l'Oceania non australiana; nel terzo caso, allo stato attuale si pongono sia portale:Australia che il portale:Oceania, mentre con le proposte il posto di quest'ultimo portale verrebbe occupato da quelli proposti.--Tenebroso discutiamone... 16:30, 12 dic 2015 (CET)

Deserto del NevadaModifica

Ci manca una voce di una certa rilevanza. Cercando "Nevada desert" su en.wiki si viene redirectati a en:Great Basin Desert. Qualcuno ha voglia di creare una vocina di partenza? pqd...Ƿƿ 02:07, 11 dic 2015 (CET)

Problema tecnico di questa paginaModifica

[@ Rotpunkt] Hai idea del perché sono scomparsi i link [modifica] alle singole sezioni? IMHO la causa è qualcosa nel thread sul fuso orario da Wikidata. Potresti dare un'occhiata per favore? pqd...Ƿƿ 02:19, 11 dic 2015 (CET)

[@ Pequod76] Non dipende da quella discussione, ma dalla discussione successiva "Attiviamo OpenStreetMap (maps.wikimedia.org) in GeoHack (collegamenti coord) (esterna)", dove [@ Nemo bis], non so per quale ragione, ha utilizzato il template {{Bar7/Segnalaest}}, fatto per il Bar, per segnalare una discussione esterna. --Rotpunkt (msg) 08:57, 11 dic 2015 (CET)
Ho commentato quella parte e come vedi ora riappaiono i "modifica" delle sezioni. --Rotpunkt (msg) 09:29, 11 dic 2015 (CET)
Grazie mille. :) pqd...Ƿƿ 11:32, 11 dic 2015 (CET)

Zona di alienazioneModifica

Qui un utente chiede un po' d'aiuto per l'ampliamento della voce e per la creazione di altre affini. Qualcuno di questo progetto che si sente di seguirlo? IMO il fatto che già stia cercando delle fonti è cosa buona... --Umberto NURS (msg) 13:24, 13 dic 2015 (CET)

Vedo ora che la richiesta è alquanto datata (11 dic 2013) e l'ultima modifica dell'utente su WKP pure (9 apr 2014). Credo che ormai sia troppo tardi. -- Gi87 (msg) 22:17, 13 dic 2015 (CET)
[@ Gi87] Cacchio, ora l'ho visto pure io. Per qualche strano motivo m'era parso di leggere 2015, deve avermi tratto in inganno quell'11 dicembre. Mi scuso per avervi fatto perdere tempo. --Umberto NURS (msg) 18:24, 19 dic 2015 (CET)

Regioni francesiModifica

Dal primo gennaio 2016 entrerà in vigore la legge n° 2015-29 del 16 gennaio 2015, che ha disposto la fusione di alcune regioni e la costituzione di nuove. Ad esempio, la regione "Alsace-Champagne-Ardenne-Lorraine" nasce dalla fusione di Alsazia, Champagne-Ardenne e Lorena. Si pone quindi la necessità di creare nuove pagine che trattino delle regioni di nuova costituzione, ma è necessario anche che queste nuove pagine non siano la riproposizione dei contenuti già esposti nelle voci già esistenti (basti pensare alla geografia fisica). È poi necessario stabilire se si vuole utilizzare, nel titolo, solo la lingua francese, oppure sia il francese che l'italiano (come nel caso sopra citato: Alsazia-Champagne-Ardenne-Lorena o Alsace-Champagne-Ardenne-Lorraine?) Pareri, consigli, perplessità? --151 cp (msg) 15:02, 13 dic 2015 (CET)

cb La discussione prosegue nella pagina Discussioni progetto:Europa#Regioni francesi.

– Il cambusiere Gce ★★★+3

Regime (geografia)Modifica

Scorporato da regime lo stub Regime (geografia) --Rago (msg) 14:16, 16 dic 2015 (CET)

Liste di comuniModifica

Quanto sto per scrivere è una rogna in termini di lavoro e ammetto che a me l'argomento non interessa molto. Quindi mi limito a lasciare questo appunto, se qualcuno ha piacere di occuparsene.

Leggendo Categoria:Liste di comuni italiani mi sono accorto di alcuni problemi. Ci sono liste generali che riportano "i primi XX e ultimi XX" tipo Comuni d'Italia per densità di popolazione, poi ci sono liste tipo Ultimi 100 comuni italiani per popolazione che non hanno un equivalente per l'estremo scala (essendo avvenuto Wikipedia:Pagine da cancellare/Primi 100 comuni italiani per abitanti che ha redirectato a voce poi cancellata). Abbiamo capito l'andazzo, credo.

Il semplice rimando alla pagina di aiuto sulle liste per gestire questi casi così sfaccettati non basta. Bisognerebbe dopo tanti anni di "sperimentazione" che si quagliasse qualcosa di più definito, soprattutto se si considerano le possibili combinazioni di stati ed enti locali nel mondo. Non a caso ne abbiamo altri in Categoria:Liste di comuni.

Servirebbe un modello di voce su liste dei comuni che fissi quali parametri hanno già avuto consenso comunitario a essere usati (superficie, popolazione, confine, estremi geografici...), si adatti a ogni stato, fissi un sistema di denominazione univoco, decida il formato delle tabelle, etc. Soprattutto mi sembra critica la combinazione di enti locali da usare come insieme di riferimento, p.e. la lista di comuni nell'ente/suddivisione locale successiva basta? gli estremi si calcolano entro quali livelli amministrativi di quelli superiori? etc.

Segnalo quindi a chiunque se ne volesse occupare.--Alexmar983 (msg) 12:10, 19 dic 2015 (CET)

che poi non siamo adesso vicini a usare quotidianamente wikidata per l'importazione dei dati soprattutto quelli geografici? In futuro la lista ideale dovrebbe essere automatizzata no?--Alexmar983 (msg) 12:11, 19 dic 2015 (CET)
Giusto una precisazione, Primi 100 comuni italiani per abitanti era stata reindirizzata a Comuni italiani con più di 50.000 abitanti che, dopo un valzer di spostamenti e redirect (di cui non ho cercato le relative discussioni), è diventata Comuni d'Italia per popolazione, che a dispetto del nome elenca solo quelli con più di 50 000 abitanti, tutt'ora esistente.--Yoggysot (msg) 17:33, 20 dic 2015 (CET)
Lo spostamento da "primi cento comuni" a "comuni di X per popolazione" è nato da un altro standard: vedi, a puro titolo di esempio, Città degli Stati Uniti d'America per popolazione e simili, Città del mondo per popolazione, Comuni dell'Unione europea per popolazione, Isole d'Italia per popolazione, Stati per popolazione. Per l'Italia, abbiamo per caso anche la voce "Ultimi 100 comuni italiani", ma ciò non implica la necessità di una simmetria rispetto ai primi cento. Invece, e di conseguenza, "Primi 100 comuni italiani per superficie" dovrebbe essere spostata a "Comuni d'Italia per superficie" (vedi Isole italiane per superficie, Stati per superficie). Comunque sia, io adotterei questo standard:
  • quando la voce "Comuni di X" non contiene l'elenco completo dei comuni, ma, per esigenze di byte, rinvia a più pagine (Comuni della Repubblica Ceca (C), Comuni della Polonia (L-N), ecc.), i dati più significativi (popolazione, superficie, ecc.) potrebbero trovare spazio proprio nella voce "Comuni di X";
  • quando, invece, la voce "Comuni di X" contiene l'elenco completo dei comuni, perché questi sono in numero esiguo, non c'è alcuna necessità di fare altre pagine: è sufficiente un'unica tabella (magari sortable) che contenga popolazione, superficie, ecc. --151 cp (msg) 19:27, 20 dic 2015 (CET)

NomenclaturaModifica

Abbiamo parecchie voci che recano un titolo del tipo "subprefettura"/"sub-distretto"/"subregione"; altre "sottoprefettura"/"sottodistretto"/. Quale standard adottiamo? --151 cp (msg) 20:18, 20 dic 2015 (CET)

Secondo me non è detto che debba esserci uno standard, sono due traduzioni entrambe legittime. A meno che non ci siano fonti italiane autorevoli (tipo Treccani o Deagostini ...) per le lingue neolatine sceglierei quella più simile all'originale (es x il Brasile Subprefettura --> Subprefeitura, come in effetti risulta allo stato attuale). Il trattino lo metterei se c'è nella lingua originale, se invece manca non me lo inventerei. Es. i en:Sub-districts of Botswana non li tradurrei come Sottodistretti del Botswana ma piuttosto come Sotto-distretti del Botswana. --Pampuco (msg) 19:23, 30 dic 2015 (CET)
Attenzione ai trattini che oramai in lingua italiana non vengono utilizzati così automaticamente come in altre lingue, es. inglese o francese. Così, ad esempio abbiamo "Alto Volta" che in francese è "Haute-Volta". Un tempo l'uso del trattino era più frequente anche in italiano (sulla Treccani c'è Alto-Volta).A mio avviso il trattino dovrebbe caratterizzare l'unione di due termini che necessitano di essere legati fra loro per identificare una entità particolare. E quindi "comunità franco-canadese", "Trentino-Alto Adige" (staccato Alto Adige),...Nello specifico, sottoprefettura e sottodistretto possono essere tranquillamente scritti attaccati.--Itaka1960 (msg) 19:53, 30 dic 2015 (CET)
Però se c'è il trattino sulla Treccani tu lo toglieresti a priori? Penso che ci vorrebbe una fonte di pari livello...--Pampuco (msg) 22:03, 30 dic 2015 (CET)
A parte che la Treccani diceva Alto-Volta nel '29, ma già nel '61 il trattino non c'era più, non mi pare affatto la stessa cosa. Qui stiamo parlando di prefissi, mica di due parole, e in italiano i prefissi che io sappia vanno senza trattino (postdatato, mica "post-datato"). Il trattino è l'unica cosa su cui direi sicuramente no. --Bultro (m) 22:30, 30 dic 2015 (CET)
Si, mi sa che hai ragione tu, il trattino dentro il nome geografico vero e proprio è un conto (Nagorno-Karabakh o Trenitno-Alto Adige...) ma il nome di un'unità amministrativa (es. Sub-district con il trattino) possiamo tranquillamente tradurlo (es. Sottodistretto senza trattino).--Pampuco (msg) 14:21, 1 gen 2016 (CET)
Niente trattino in "subdistretti" e similari anche per me. -- 188.64.24.204 (msg) 12:27, 3 gen 2016 (CET)

World GazetteerModifica

Salve a tutti, segnalo questo template che porta ad un sito non più attivo. Poiché è presente in oltre 1200 pagine, è possibile reperire le info su qualche altro sito attendibile? Altrimenti bisognerà far passare un bot a spazzare tutto. --Eumolpo (πῶς λέγεις; = che vuoi dire?) 18:04, 21 dic 2015 (CET)

Anch'io avevo già segnalato i 1434 link interrotti di world-gazetteer, perché sto lavorando in questi tempi sul ripristino di collegamenti interrotti. Ne parlavo qui e con bultro suggerendo due soluzioni possibili. Ora però noto che il link a gazetteer rimanda in automatico ad una sotto-pagina di www.populationmondiale.com Non mi sembra la soluzione migliore perché le sottopagine risultano ugualmente interrotte.--Bettacam (msg) 11:22, 30 dic 2015 (CET)
Ritorna alla pagina "Geografia/Archivio/22".