Apri il menu principale
Kennet Andersson
Kennet Andersson in Jan 2014.jpg
Kennet Andersson nel 2014
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 193 cm
Peso 92 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2005
Carriera
Squadre di club1
1985-1988 IFK Eskilstuna 76 (20)
1989-1991 IFK Göteborg 63 (29)
1991-1993 Malines 33 (8)
1993 IFK Norrköping 13 (8)
1993-1994 Lilla 32 (11)
1994-1995 Caen 31 (9)
1995-1996 Bari 33 (12)
1996-1999 Bologna 86 (26)
1999 Lazio 2 (0)
1999-2000 Bologna 28 (7)
2000-2002 Fenerbahçe 56 (15)
2005 Gårda 18 (14)
Nazionale
1990-2000 Svezia Svezia 83 (31)
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Bronzo Stati Uniti 1994
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Bernt Kennet Andersson (Eskilstuna, 6 ottobre 1967) è un ex calciatore svedese, di ruolo attaccante.

Indice

Caratteristiche tecnicheModifica

Molto abile nel gioco aereo, era un attaccante dotato di grande spirito di sacrificio e avvezzo a mandare in gol i compagni di squadra.[1]

CarrieraModifica

ClubModifica

Dopo i primi anni nelle serie minori svedesi viene acquistato dall'IFK Göteborg in cui gioca 3 anni, nell'ultimo di questi segna 13 gol in 16 partite, in seguito viene acquistato dal Malines in cui però non brilla nei due anni di militanza, a metà della seconda stagione viene ceduto al Norrköping in cui riesplode come cannoniere segnando 8 gol in 13 partite. Poi andrà in Francia nel Lilla e Caen riscuotendo un buon successo, prima di arrivare in Italia, a Bari e Bologna dove vince con i felsinei la Coppa Intertoto.

All'inizio della stagione 1999-2000 si trasferisce alla Lazio dove conquista la Supercoppa europea nella finale unica allo stadio Louis II di Monaco contro il Manchester Utd. Con la Lazio colleziona solo due presenze in campionato senza realizzare reti, prima di ritornare al Bologna. Chiuderà la sua carriera giocando prima in Turchia nel Fenerbahçe e poi in Svezia nelle file del Gårda, squadra neopromossa nella sesta serie nazionale.

NazionaleModifica

Con la nazionale partecipò nel 1992 al campionato europeo giocato in patria e chiuso in semifinale contro la Germania (segnò una rete nel torneo), e poi nel mondiale americano del 1994 in cui fu la rivelazione del torneo segnando contro il Brasile (futuro campione) nel girone eliminatorio, poi una doppietta all'Arabia Saudita negli ottavi di finale, poi nei quarti il gol al minuto 115' che consentì agli svedesi di pareggiare contro i romeni che vincevano 2-1 (la Svezia passò poi il turno ai rigori), in semifinale ritrovò il Brasile che vinse per 1-0, e nella finale di consolazione Andersson segnò ancora alla Bulgaria il suo quinto gol, la Svezia vinse 4-0 e concluse con un inaspettato quanto meritato terzo posto.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Stagione Squadra Campionato Totale
Campionato Presenze Reti Presenze Reti
1985   IFK Eskilstuna III 5 0 5 0
1986 III 19 2 19 2
1987 III 26 8 26 8
1988 III 26 10 26 10
Totale IFK Eskilstuna 76 20 76 20
1989   IFK Göteborg Allsvenskan 22 7 22 7
1990 Allsvenskan 25 9 25 9
1991 Allsvenskan 16 13 16 13
Totale IFK Göteborg 63 29 63 29
1991-1992   Mechelen D1 26 6 26 6
1992-gen. 1993 D1 7 2 7 2
Totale Malines 33 8 33 8
gen.-giu. 1993   IFK Norrköping Allsvenskan 13 8 13 8
Totale IFK Norrköping 13 8 13 8
1993-1994   Lilla D1 32 11 32 11
Totale Lilla 32 11 32 11
1995-1996   Bari A 33 12 33 12
Totale Bari 33 12 33 12
1996-1997   Bologna A 29 8 29 8
1997-1998 A 32 12 32 12
1998-1999 A 25 6 25 6
Totale Bologna 86 26 86 26
ago.-nov. 1999   Lazio A 2 0 2 0
Totale Lazio 2 0 2 0
nov. 1999-2000   Bologna A 28 7 28 7
Totale Bologna 28 7 28 7
2000-2001   Fenerbahçe 1L 27 10 27 10
2001-2002 1L 29 5 29 5
Totale Fenerbahçe 56 15 56 15
2005   Gårda V 18 14 18 14
Totale Gårda 18 14 18 14
Totale carriera 471 159 471 159

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Svezia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
16-2-1990 Dubai Emirati Arabi Uniti   2 – 1   Svezia Amichevole -
22-8-1990 Stavanger Norvegia   1 – 2   Svezia Amichevole -
5-9-1990 Västerås Svezia   0 – 1   Danimarca Amichevole -
26-9-1990 Stoccolma Svezia   2 – 0   Bulgaria Amichevole 1
17-4-1991 Nea Filadelfeia Grecia   2 – 2   Svezia Amichevole -
1-5-1991 Stoccolma Svezia   6 – 0   Austria Amichevole 3
5-6-1991 Stoccolma Svezia   2 – 2   Colombia Amichevole 1
13-6-1991 Göteborg Svezia   2 – 3 dts   URSS Amichevole -
15-6-1991 Malmö Svezia   4 – 0   Danimarca Amichevole 1
8-8-1991 Oslo Norvegia   1 – 2   Svezia Amichevole -
4-9-1991 Stoccolma Svezia   4 – 3   Jugoslavia Amichevole -
9-10-1991 Zurigo Svizzera   3 – 1   Svezia Amichevole -
22-4-1992 Tunisi Tunisia   0 – 1   Svezia Amichevole 1
7-5-1992 Stoccolma Svezia   5 – 0   Polonia Amichevole 2
27-5-1992 Stoccolma Svezia   2 – 1   Ungheria Amichevole -
10-6-1992 Stoccolma Svezia   1 – 1   Francia Euro 1992 - 1º turno -
21-6-1992 Stoccolma Svezia   2 – 3   Germania Euro 1992 - Semifinale 1
7-10-1992 Stoccolma Svezia   2 – 0   Bulgaria Qual. Mondiali 1994 -
18-2-1994 Miami Colombia   0 – 0   Svezia Amichevole -
20-2-1994 Miami Stati Uniti   1 – 3   Svezia Amichevole 1
20-4-1994 Wrexham Galles   0 – 2   Svezia Amichevole -
5-5-1994 Solna Svezia   3 – 1   Nigeria Amichevole -
5-6-1994 Stoccolma Svezia   2 – 0   Norvegia Amichevole -
12-6-1994 Mission Viejo Romania   1 – 1   Svezia Amichevole -
19-6-1994 Pasadena Camerun   2 – 2   Svezia Mondiali 1994 - 1º turno -
24-6-1994 Detroit Russia   1 – 3   Svezia Mondiali 1994 - 1º turno -
28-6-1994 Detroit Brasile   1 – 1   Svezia Mondiali 1994 - 1º turno 1
3-7-1994 Dallas Svezia   3 – 1   Arabia Saudita Mondiali 1994 - Ottavi di finale 2
10-7-1994 Palo Alto Romania   2 – 2 dts
(4-5 dcr)
  Svezia Mondiali 1994 - Quarti di finale 1
13-7-1994 Pasadena Svezia   0 – 1   Brasile Mondiali 1994 - Semifinale -
16-7-1994 Pasadena Bulgaria   0 – 4   Svezia Mondiali 1994 - Finale 3º posto 1
17-8-1994 Örebro Svezia   4 – 2   Lituania Amichevole -
7-9-1994 Reykjavík Islanda   0 – 1   Svezia Qual. Euro 1996 -
12-10-1994 Berna Svizzera   4 – 2   Svezia Qual. Euro 1996 1
16-11-1994 Solna Svezia   2 – 0   Ungheria Qual. Euro 1996 -
8-3-1995 Limassol Cipro   3 – 3   Svezia Amichevole 1
29-3-1995 Istanbul Turchia   2 – 1   Svezia Qual. Euro 1996 1
26-4-1995 Budapest Ungheria   2 – 1   Svezia Qual. Euro 1996 -
1-6-1995 Solna Svezia   1 – 1   Islanda Qual. Euro 1996 -
4-6-1995 Birmingham Brasile   1 – 0   Svezia Amichevole -
8-6-1995 Leeds Inghilterra   3 – 3   Svezia Amichevole 1
10-6-1995 Nottingham Giappone   2 – 2   Svezia Amichevole 2
16-8-1995 Malmö Svezia   1 – 0   Stati Uniti Amichevole -
6-9-1995 Göteborg Svezia   0 – 0   Svizzera Qual. Euro 1996 -
11-10-1995 Stoccolma Svezia   2 – 0   Scozia Amichevole -
24-4-1996 Belfast Irlanda del Nord   1 – 2   Svezia Amichevole -
9-5-1996 Helsingborg Svezia   2 – 1   Slovacchia Amichevole -
16-5-1996 Seoul Corea del Sud   0 – 2   Svezia Amichevole -
1-6-1996 Solna Svezia   5 – 1   Bielorussia Qual. Mondiali 1998 2
14-8-1996 Göteborg Svezia   0 – 1   Danimarca Amichevole -
1-9-1996 Riga Lettonia   1 – 2   Svezia Qual. Mondiali 1998 1
9-10-1996 Solna Svezia   0 – 1   Austria Qual. Mondiali 1998 -
10-11-1996 Glasgow Scozia   1 – 0   Svezia Qual. Mondiali 1998 -
12-3-1997 Ramat Gan Israele   0 – 1   Svezia Amichevole -
2-4-1997 Parigi Francia   1 – 0   Svezia Amichevole -
30-4-1997 Göteborg Svezia   2 – 1   Germania Qual. Mondiali 1998 2
22-5-1997 Stoccolma Svezia   2 – 2   Polonia Amichevole -
8-6-1997 Tallinn Estonia   2 – 3   Svezia Qual. Mondiali 1998 1
6-8-1997 Malmö Svezia   1 – 0   Lituania Amichevole -
20-8-1997 Minsk Bielorussia   1 – 2   Svezia Qual. Mondiali 1998 1
6-9-1997 Vienna Austria   1 – 0   Svezia Qual. Mondiali 1998 -
10-9-1997 Stoccolma Svezia   1 – 0   Lettonia Qual. Mondiali 1998 -
25-3-1998 Vigo Spagna   4 – 0   Svezia Amichevole -
28-5-1998 Malmö Svezia   3 – 0   Danimarca Amichevole -
2-6-1998 Göteborg Svezia   1 – 0   Italia Amichevole 1
10-2-1999 Tunisi Tunisia   0 – 1   Svezia Amichevole -
27-3-1999 Göteborg Svezia   2 – 0   Lussemburgo Qual. Euro 2000 -
31-3-1999 Chorzów Polonia   0 – 1   Svezia Qual. Euro 2000 -
5-6-1999 Londra Inghilterra   0 – 0   Svezia Qual. Euro 2000 -
18-8-1999 Malmö Svezia   0 – 0   Austria Amichevole -
4-9-1999 Solna Svezia   1 – 0   Bulgaria Qual. Euro 2000 -
8-9-1999 Lussemburgo Lussemburgo   0 – 1   Svezia Qual. Euro 2000 -
9-10-1999 Solna Svezia   2 – 0   Polonia Qual. Euro 2000 1
23-2-2000 Palermo Italia   1 – 0   Svezia Amichevole -
26-4-2000 Copenaghen Danimarca   0 – 1   Svezia Amichevole -
3-6-2000 Göteborg Svezia   1 – 1   Spagna Amichevole -
10-6-2000 Bruxelles Belgio   2 – 1   Svezia Euro 2000 - 1º turno -
15-6-2000 Eindhoven Svezia   0 – 0   Turchia Euro 2000 - 1º turno - cap.
19-6-2000 Eindhoven Italia   2 – 1   Svezia Euro 2000 - 1º turno -
16-8-2000 Reykjavík Islanda   2 – 1   Svezia Nordisk Mesterskap -
2-9-2000 Baku Azerbaigian   0 – 1   Svezia Qual. Mondiali 2002 -
7-10-2000 Göteborg Svezia   1 – 1   Turchia Qual. Mondiali 2002 -
11-10-2000 Bratislava Slovacchia   0 – 0   Svezia Qual. Mondiali 2002 -
Totale Presenze 83 Reti (6º posto) 31

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

IFK Göteborg: 1990, 1991
Fenerbahçe: 2000-2001

Competizioni internazionaliModifica

Bologna: 1998
Lazio: 1999

IndividualeModifica

1991 (13 gol)

NoteModifica

  1. ^ Alberto Cerruti e Silvano Stella, È un'Inter da scherzi a parte, in La Gazzetta dello Sport, 8 novembre 1999.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica