Willian

calciatore brasiliano
Willian
Bra-Cos (21) (cropped 2).jpg
Willian con la nazionale brasiliana nel 2018
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 175 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, attaccante
Squadra Arsenal
Carriera
Giovanili
1998-2006Corinthians
Squadre di club1
2006-2007Corinthians20 (2)[1]
2007-2013Šachtar140 (20)
2013Anži11 (1)
2013-2020Chelsea234 (37)
2020-Arsenal13 (0)
Nazionale
2007Brasile Brasile U-2011 (0)
2011-Brasile Brasile70 (9)
Palmarès
Coppa America calcio.svg Copa América
Oro Brasile 2019
Transparent.png Campionato sudamericano Under-20
Oro Paraguay 2007
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 agosto 2020

Willian Borges da Silva, noto semplicemente come Willian (Ribeirão Pires, 9 agosto 1988), è un calciatore brasiliano, centrocampista o attaccante dell'Arsenal e della nazionale brasiliana.

Caratteristiche tecnicheModifica

Willian gioca come ala, ma può essere adattato anche come trequartista.[2][3][4] è dotato di velocità, accelerazione oltre che di un'ottima tecnica che gli consente di effettuare finte, dribbling o giocate come l'elastico che lo rendono imprevedibile mettendo in difficoltà i difensori avversari.[5][6][7] È anche un buon battitore di calci d'angolo e punizioni,[8] oltre a disporre di una visione di gioco che gli consente di effettuare assist per i compagni.[4]

CarrieraModifica

ClubModifica

CorinthiansModifica

A partire dal 2007 entra a far parte del Corinthians, allora allenato da Nelsinho Baptista, dove eredita la maglia numero 10 da Márcio Amoroso. Il 2 agosto 2007 mette a segno la sua prima doppietta in campionato contro l'Atlético-PR.[9]

Shakhtar DonetskModifica

 
Willian con lo Shakhtar Donetsk nel 2012.

Il 23 agosto 2007 viene acquistato dagli ucraini dello Shakhtar Donetsk per circa 15 milioni di euro[10] e firmando un contratto quinquennale.[10] Ben presto si ritaglia un ruolo da titolare nella squadra ucraina, con la quale vince campionato e coppa. L'8 marzo 2011 segna il suo primo gol nelle competizioni europee a una squadra italiana in Shakhtar-Roma valida per la qualificazione ai quarti di finale di Champions League.

Il 7 novembre 2012 arriva la sua prima doppietta in Champions League nella sconfitta per 2-3 allo Stamford Bridge contro il Chelsea.

Chiude la sua esperienza in Ucraina dopo 6 anni, avendo collezionato 221 presenze e 37 reti in tutte le competizioni, e avendo vinto 11 titoli (tra cui la Coppa UEFA nella stagione 2008-2009).

AnžiModifica

Il 1º febbraio 2013 viene venduto all'Anži,[11] società russa militante nella Prem'er-Liga, per circa 35 milioni di euro. Sceglie il numero 10 ma, per alcune restrizioni imposte dalla UEFA, deve ripiegare sull'88. Segna il suo unico gol con l'Anži il 14 aprile 2013, nella partita vinta per 3-0 contro il Volga Nizhy Novgrod.

ChelseaModifica

 
Willian con il Chelsea nel 2015.

Il 25 agosto 2013, quando sembrava prossimo il passaggio al Tottenham, il Chelsea annuncia di aver trovato un accordo con l'Anži per il trasferimento di Willian.[12] Il 18 settembre seguente fa il suo debutto in Champions League, nella partita persa per 1-2 contro il Basilea a Stamford Bridge. Al suo debutto in Premier League il 6 ottobre 2013 realizza il primo gol in maglia Blues, nella sfida vinta 3-1 contro il Norwich City.[4][13] Segna il suo secondo gol in Premier League nel 3-0 contro il Southampton il 1º gennaio 2014. Il 27 aprile 2014 segna in occasione della partita vinta 2-0 in casa del Liverpool.

Inaugura la stagione successiva andando a segno il 27 settembre 2014 nel 3-0 contro l'Aston Villa. Nel corso della stagione è decisivo in semifinale di Football League Cup con un assist da punizione per Branislav Ivanović contro il Liverpool durante i tempi supplementari. Al termine dell'annata vince la Premier League e la Football League, i suoi primi trofei con i Blues.

Nel corso delle stagioni successive riesce sempre a ritagliarsi un ruolo importante all'interno della squadra, nonostante i diversi allenatori succedutisi alla guida del Chelsea. Nell'annata 2016-2017 vince la sua seconda Premier League, mentre nei due anni successivi conquista una FA Cup (2017-2018) e una Europa League (2018-2019).

Al termine della stagione 2019-2020 comunica di voler lasciare il Chelsea, decidendo di non rinnovare il proprio contratto con il club londinese.[14] Lascia i Blues dopo 7 anni in cui ha collezionato 339 presenze e 63 reti tra tutte le competizioni.

ArsenalModifica

Il 14 agosto 2020 si trasferisce all'Arsenal, con cui firma un contratto triennale.[15]

NazionaleModifica

 
Willian con la maglia della nazionale brasiliana nel 2014.

Ha partecipato al Mondiale Under-20 2007 in Canada e ha esordito con la squadra Under-20 il 7 gennaio 2007 contro il Cile (partita poi vinta dai verdeoro). Il 10 novembre 2011 fa il suo debutto con la nazionale maggiore nell'amichevole vinta per 2 a 0 contro il Gabon. Il 16 novembre 2013 torna in nazionale a distanza di due anni segnando in amichevole il suo primo goal contro l'Honduras.Ha inoltre partecipato al campionato del mondo 2014 svoltosi in Brasile con la nazionale dei verdeoro classificatasi al 4º posto dopo aver perso la finale 3º-4º posto nel 3-0 contro la Nazionale di calcio dei Paesi Bassi.

Viene convocato per la Copa América Centenario negli Stati Uniti[16] e per il campionato del mondo 2018 in Russia.

Nel 2019 rimpiazza l'infortunato Neymar in occasione della Copa América 2019,[17] poi vinta dalla selezione verdeoro.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 12 settembre 2020.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006   Corinthians A+CP 5+3 0 - - - - - - - - - 8 0
2007 A+CP 15+14 2+0 CB 4 0 - - - - - - 33 2
Totale Corinthians 37 2 4 0 - - - - 41 2
2007-2008   Shakhtar Donetsk VL 20 0 CU 6 1 UCL 2 0 SU 0 0 28 1
2008-2009 PL 29 5 CU 5 1 UCL+CU 8+9 2+0 SU 1 0 52 8
2009-2010 PL 22 5 CU 4 1 UCL+UEL 2+10 0+1 SU 1 0 39 7
2010-2011 PL 28 3 CU 4 2 UCL 10 2 SU 1 1 43 8
2011-2012 PL 27 5 CU 3 0 UCL 6 1 SU 1 0 37 6
2012-gen. 2013 PL 14 2 CU 2 1 UCL 6 4 SU 0 0 22 7
Totale Shakhtar Donetsk 140 20 24 6 53 10 4 1 221 37
gen.-giu. 2013   Anži PL 7 1 CR 3 0 UEL 3 0 - - - 13 1
ago. 2013 PL 4 0 CR 0 0 UEL 0 0 - - - 4 0
Totale Anži 11 1 3 0 3 0 - - 17 1
2013-2014   Chelsea PL 25 4 FACup+CdL 3+3 0 UCL 11 0 SU 0 0 42 4
2014-2015 PL 36 2 FACup+CdL 2+4 1+0 UCL 7 1 - - - 49 4
2015-2016 PL 35 5 FACup+CdL 4+1 1+0 UCL 8 5 CS 1 0 49 11
2016-2017 PL 34 8 FACup+CdL 6+1 4+0 - - - - - - 41 12
2017-2018 PL 36 6 FACup+CdL 6+4 2+2 UCL 8 3 CS 1 0 55 13
2018-2019 PL 32 3 FACup+CdL 2+6 2+0 UEL 15 3 CS 1 0 56 8
2019-2020 PL 36 9 FACup+CdL 4+0 1 UCL 7 1 SU 0 0 47 11
Totale Chelsea 234 37 46 13 56 13 3 0 339 63
2020-2021   Arsenal PL 13 0 FACup+CdL 0+1 0 UEL 3 0 CS - - 17 0
Totale carriera 418+17 60 78 19 115 23 7 1 635 103

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Brasile
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
10-11-2011 Libreville Gabon   0 – 2   Brasile Amichevole -   72’
14-11-2011 Ar Rayyan Brasile   2 – 0   Egitto Amichevole -   75’
16-11-2013 Miami Gardens Honduras   0 – 5   Brasile Amichevole 1   46’
19-11-2013 Toronto Brasile   2 – 1   Cile Amichevole -   64’
5-3-2014 Johannesburg Sudafrica   0 – 5   Brasile Amichevole -   46’
3-6-2014 Goiânia Brasile   4 – 0   Panama Amichevole 1   63’
6-6-2014 San Paolo Brasile   1 – 0   Serbia Amichevole -   46’
17-6-2014 Fortaleza Brasile   0 – 0   Messico Mondiali 2014 - 1º turno -   84’
23-6-2014 Brasilia Brasile   4 – 1   Camerun Mondiali 2014 - 1º turno -   71’
28-6-2014 Belo Horizonte Brasile   1 – 1 dts
(3 – 2 dcr)
  Cile Mondiali 2014 - Ottavi di finale -   106’
8-7-2014 Belo Horizonte Brasile   1 – 7   Germania Mondiali 2014 - Semifinale -   69’
12-7-2014 Brasilia Brasile   0 – 3   Paesi Bassi Mondiali 2014 - Finale 3º posto -
5-9-2014 Miami Gardens Brasile   1 – 0   Colombia Amichevole -   72’
9-9-2014 East Rutherford Brasile   1 – 0   Ecuador Amichevole 1   46’
11-10-2014 Pechino Brasile   2 – 0   Argentina Amichevole -
14-10-2014 Singapore Brasile   4 – 0   Giappone Amichevole -   46’
12-11-2014 Istanbul Turchia   0 – 4   Brasile Amichevole 1   77’
18-11-2014 Vienna Austria   1 – 2   Brasile Amichevole -   62’
18-11-2014 Saint-Denis Francia   1 – 3   Brasile Amichevole -   83’
29-3-2015 Londra Brasile   1 – 0   Cile Amichevole -   62’
7-6-2015 San Paolo Brasile   2 – 0   Messico Amichevole -   74’
10-6-2015 Porto Alegre Brasile   1 – 0   Honduras Amichevole -   46’
14-6-2015 Temuco Brasile   2 – 1   Perù Coppa America 2015 - 1º turno -   87’
17-6-2015 Santiago del Cile Brasile   0 – 1   Colombia Coppa America 2015 - 1º turno -   69’
21-6-2015 Santiago del Cile Brasile   2 – 1   Venezuela Coppa America 2015 - 1º turno -
27-6-2015 Concepción Brasile   1 – 1
(3 – 4 dcr)
  Paraguay Coppa America 2015 - Quarti di finale -   60’
5-9-2015 Harrison Brasile   1 – 0   Costa Rica Amichevole -   78’
9-9-2015 Foxborough Stati Uniti   1 – 4   Brasile Amichevole -   46’
9-10-2015 Ñuñoa Cile   2 – 0   Brasile Qual. Mondiali 2018 -
14-10-2015 Fortaleza Brasile   3 – 1   Venezuela Qual. Mondiali 2018 2
14-11-2015 Buenos Aires Argentina   1 – 1   Brasile Qual. Mondiali 2018 -   90’
18-11-2015 Salvador Brasile   3 – 0   Perù Qual. Mondiali 2018 -   85’
26-3-2016 Recife Brasile   2 – 2   Uruguay Qual. Mondiali 2018 -   85’
29-3-2016 Asunción Paraguay   2 – 2   Brasile Qual. Mondiali 2018 -
29-5-2016 Commerce City Panama   0 – 2   Brasile Amichevole -   49’   64’
3-6-2016 Pasadena Brasile   0 – 0   Ecuador Coppa America Centenario - 1º turno -   76’
7-6-2016 Orlando Brasile   7 – 1   Haiti Coppa America Centenario - 1º turno -
12-6-2016 Foxborough Perù   1 – 0   Brasile Coppa America Centenario - 1º turno -
1-9-2016 Quito Ecuador   0 – 3   Brasile Qual. Mondiali 2018 -   61’
6-9-2016 Manaus Brasile   2 – 1   Colombia Qual. Mondiali 2018 -   65’
6-10-2016 Natal Brasile   5 – 0   Bolivia Qual. Mondiali 2018 -   68’
11-10-2016 Mérida Venezuela   0 – 2   Brasile Qual. Mondiali 2018 1
15-11-2016 Lima Perù   0 – 2   Brasile Qual. Mondiali 2018 -   82’
23-3-2017 Montevideo Uruguay   1 – 4   Brasile Qual. Mondiali 2018 -   86’
28-3-2017 San Paolo Brasile   3 – 0   Paraguay Qual. Mondiali 2018 -   87’
9-6-2017 Melbourne Brasile   0 – 1   Argentina Amichevole -
13-6-2017 Melbourne Australia   0 – 4   Brasile Amichevole -   71’
1-9-2017 Porto Alegre Brasile   2 – 0   Ecuador Qual. Mondiali 2018 -   84’
5-9-2017 Barranquilla Colombia   1 – 1   Brasile Qual. Mondiali 2018 1   75’
5-10-2017 La Paz Bolivia   0 – 0   Brasile Qual. Mondiali 2018 -   66’
10-10-2017 San Paolo Brasile   3 – 0   Cile Qual. Mondiali 2018 -   85’
10-11-2017 Lilla Giappone   1 – 3   Brasile Amichevole - Cap.   71’
14-11-2017 Londra Inghilterra   0 – 0   Brasile Amichevole -   68’
23-3-2018 Mosca Russia   0 – 3   Brasile Amichevole -   79’
27-3-2018 Berlino Germania   0 – 1   Brasile Amichevole -
3-6-2018 Liverpool Brasile   2 – 0   Croazia Amichevole -   82’
10-6-2018 Vienna Austria   0 – 3   Brasile Amichevole -
17-6-2018 Rostov sul Don Brasile   1 – 1   Svizzera Mondiali 2018 - 1º turno -
22-6-2018 San Pietroburgo Brasile   2 – 0   Costa Rica Mondiali 2018 - 1º turno -   46’
27-6-2018 Mosca Serbia   0 – 2   Brasile Mondiali 2018 - 1º turno -
2-7-2018 Samara Brasile   2 – 0   Messico Mondiali 2018 - Ottavi di finale -   90+1’
6-7-2018 Kazan' Brasile   1 – 2   Belgio Mondiali 2018 - Quarti di finale -   46’
8-9-2018 East Rutherford Stati Uniti   0 – 2   Brasile Amichevole -   61’
12-9-2018 Landover Brasile   5 – 0   El Salvador Amichevole -   54’
20-11-2018 Milton Keynes Brasile   1 – 0   Camerun Amichevole -   68’
14-6-2019 San Paolo Brasile   3 – 0   Bolivia Coppa America 2019 - 1º turno -   84’
22-6-2019 San Paolo Perù   0 – 5   Brasile Coppa America 2019 - 1º turno 1   77’
27-6-2019 Porto Alegre Brasile   0 – 0   Paraguay Coppa America 2019 - Quarti di finale -   71’
2-7-2019 Belo Horizonte Brasile   2 – 0   Argentina Coppa America 2019 - Semifinale -   46’
15-11-2019 Riyad Brasile   0 – 1   Argentina Amichevole -   70’
Totale Presenze 70 Reti 9

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ 37 (2) se si considerano le presenze nel Campionato Paulista
  2. ^ (EN) Willian: Chelsea's shining light in a season of darkness, su fourfourtwo.com, 9 dicembre 2015. URL consultato il 14 agosto 2019.
  3. ^ (EN) Darren Lewis, Chelsea winger Willian happy to shoulder burden, su mirror.co.uk, 6 novembre 2015. URL consultato il 14 agosto 2019.
  4. ^ a b c (EN) Willian, su chelseafc.com. URL consultato il 14 agosto 2019.
  5. ^ (EN) Chelsea prove that speed is key in modern football, su global.espn.com, 4 febbraio 2014. URL consultato il 14 agosto 2019.
  6. ^ (EN) Jim Daly, Forget Eden Hazard - is Willian actually Chelsea's most skillful player?, su mirror.co.uk, 31 maggio 2015. URL consultato il 14 agosto 2019.
  7. ^ (EN) Wil Giles, Watch Willian seriously own two defenders with this incredible 'elastico' skill, su metro.co.uk, 12 dicembre 2014. URL consultato il 14 ottobre 2019.
  8. ^ (EN) Willian's free-kick record for Chelsea is the best in Europe, su skysports.com, 25 novembre 2015. URL consultato il 14 agosto 2019.
  9. ^ (EN) Atlético Paranaense 2-2 Corinthians, su footballzz.co.uk, 2 agosto 2007. URL consultato il 30 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 2 maggio 2014).
  10. ^ a b (EN) FC Shakhtar signed Willian, su shakhtar.com, 23 agosto 2007. URL consultato il 30 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 19 luglio 2011).
  11. ^ (EN) Willian to Anji!, su fc-anji.ru, 1º dicembre 2013. URL consultato il 30 aprile 2014.
  12. ^ (EN) Term agreed for Willian, su chelseafc.com, 21 ottobre 2013. URL consultato il 30 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 25 agosto 2013).
  13. ^ (EN) Norwich City 1-3 Chelsea, 6 ottobre 2013. URL consultato il 14 agosto 2019.
  14. ^ (EN) 'I leave with my head held high': Willian publishes open letter to Chelsea supporters, su chelseafc.com. URL consultato l'11 agosto 2020.
  15. ^ (EN) Welcome Willian! Brazil forward joins Arsenal, su arsenal.com, 14 agosto 2020.
  16. ^ (PT) Dunga convoca os 23 da Seleção Brasileira, su selecao.cbf.com.br. URL consultato il 21 maggio 2016.
  17. ^ (EN) Willian called up by Brazil to replace injured Neymar, su MARCA in English, 7 giugno 2019. URL consultato il 10 giugno 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica