Premier League 2022-2023

campionato di primo livello di calcio inglese
Premier League 2022-2023
FA Premier League 2022-2023
Logo della competizione
Competizione Premier League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 124ª (31ª di Premier League)
Date dal 5 agosto 2022
al 28 maggio 2023
Luogo Inghilterra Inghilterra
Partecipanti 20
Statistiche (al 21 gennaio 2023)
Miglior marcatore Norvegia Erling Haaland (25)
Incontri disputati 190
Gol segnati 533 (2,81 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2021-2022

La Premier League 2022-2023 è la 124ª edizione della massima divisione del campionato inglese di calcio, nonché la trentunesima della Premier League. La stagione è iniziata il 5 agosto 2022 e terminerà il 28 maggio 2023, con una pausa tra il 13 novembre e il 26 dicembre 2022 per consentire la partecipazione dei calciatori al campionato mondiale di Qatar 2022.[1]

StagioneModifica

FormulaModifica

Per la sesta stagione consecutiva accedono alla fase a gironi della UEFA Champions League 2023-2024 le prime quattro classificate. Accedono, invece, alla fase a gironi della UEFA Europa League 2023-2024 la 5ª squadra classificata e la vincente della FA Cup mentre la vincente della League Cup accede agli spareggi della UEFA Europa Conference League 2023-2024. Nel caso in cui le vincenti delle due coppe nazionali siano già qualificate alle coppe europee tramite il campionato, al loro posto si qualificheranno la 6ª in campionato alla UEFA Europa League ed eventualmente la 7ª alla UEFA Europa Conference League. Le ultime tre squadre classificate retrocedono in Championship.

CalciomercatoModifica

Sessione estivaModifica

 
L'attaccante norvegese Haaland è l'acquisto più importante dei campioni in carica del Manchester City.

Il Manchester City, dopo la conquista del campionato nella stagione precedente (il secondo consecutivo), rinforza la propria rosa con l'ingaggio degli attaccanti Haaland[2] e Álvarez,[3] rispettivamente dal Borussia Dortmund e dal River Plate, del centrocampista Phillips dal Leeds Utd,[4] e dei difensori Gómez[5] e Akanji,[6] provenienti dall'Anderlecht e dal Borussia Dortmund. A lasciare i Citizens sono gli attaccanti Sterling[7] e Gabriel Jesus,[8] che vengono ceduti rispettivamente al Chelsea e all'Arsenal, il centrocampista Fernandinho, che si accorda da svincolato con l'Athl. Paranaense,[9] e il difensore Zinčenko, che passa anche lui all'Arsenal.[10] Il Liverpool, la maggiore antagonista dei Citizens nella precedente stagione, risponde con l'acquisto dell'attaccante Núñez dal Benfica,[11] del difensore Ramsay dall'Aberdeen[12] e del centrocampista Arthur dalla Juventus.[13] In uscita, si segnalano le cessioni degli attaccanti Mané[14] e Minamino,[15] rispettivamente al Bayern Monaco e al Monaco, e del difensore Williams al Nottingham Forest.[16] Lascia anche l'attaccante Origi, che non rinnova il contratto in scadenza e si accasa al Milan.[17]

Per quanto riguarda le altre squadre partecipanti alla Champions League, il Chelsea, oltre a rinforzare l'attacco con gli acquisti del sopracitato Sterling dal Manchester City[7] e di Aubameyang dal Barcellona,[18] integra nel proprio organico i difensori Koulibaly,[19] Cururella,[20] e Fofana,[21] rispettivamente dal Napoli, dal Brighton e dal Leicester City, e i centrocampisti Chukwuemeka dall'Aston Villa e Zakaria dalla Juventus.[22] A lasciare i Blues sono l'attaccante Lukaku, che fa ritorno all'Inter dopo una sola stagione,[23] e i difensori Rüdiger[24] e Christensen,[25] che non rinnovano il proprio contratto e si accordano rispettivamente con il Real Madrid e il Barcellona. Il Tottenham rinforza la rosa con gli acquisti dell'attaccante Richarlison dall'Everton[26] dei centrocampisti Bissouma[27] e Perišić,[28] il primo dal Brighton e il secondo da svincolato dopo l'esperienza all'Inter, e del difensore Lenglet dal Barcellona.[29] In uscita, salutano l'attaccante Bergwijn, ceduto all'Ajax[30] e il centrocampista Ndombele, ceduto al Napoli.[31]

L'Arsenal, oltre a rinforzarsi con gli ingaggi dei sopracitati Gabriel Jesus[8] e Zinčenko[10] dal Manchester City, aggiunge alla propria rosa il centrocampista Fábio Vieira dal Porto[32] e il portiere Turner dal N.E. Revolution. A salutare i Gunners sono l'attaccante Lacazette, che si accasa da svincolato all'Olympique Lione,[33] il portiere Leno, ceduto al Fulham,[34] e il difensore Tavares, ceduto all'Olympique Marsiglia. Il Manchester Utd, che riparte in panchina da Ten Hag, si rinforza con gli arrivi dei difensori Martínez[35] e Malacia,[36] acquistati rispettivamente dall'Ajax e dal Feyenoord, dei centrocampisti Eriksen[37] e Casemiro,[38] il primo da svincolato dopo l'esperienza al Brentford e il secondo dal Real Madrid, e l'attaccante Antony, acquistato dall'Ajax.[39] In uscita, lasciano i centrocampisti Pogba[40] e Matić,[41] che firmano da svincolati rispettivamente per la Juventus e per la Roma, oltre all'attaccante Lingard, che si accasa anche lui da svincolato al Nottingham Forest.[42]

 
L'attaccante uruguaiano Núñez è il nuovo centravanti del Liverpool.

Il West Ham Utd acquista il centrocampista Paquetá dall'Olympique Lione[43] e l'attaccante Scamacca dal Sassuolo.[44] Il Leicester City sostituisce il sopracitato Fofana con Faes dallo Stade Reims e saluta anche il portiere Schmeichel, ceduto al Nizza.[45] Il Brighton cede i sopracitati Cucurella e Bissouma ma prende il centrocampista Estupiñán dal Villarreal. Il Wolverhampton acquista il difensore Collins dal Burnley,[46] il centrocampista Kalajdžić dallo Stoccarda e l'attaccante Guedes dal Valencia.[47] Il Newcastle Utd prende il portiere Pope dal Burnley, il difensore Botman dal Lilla[48] e l'attaccante Isak dalla Real Sociedad.[49] Il Crystal Palace prende il centrocampista Doucoure dal Lens. Il Brentford acquista i difensori Hickey e Mee, rispettivamente dal Bologna e dal Burnley, il centrocampista Damsgaard dalla Sampdoria[50] e l'attaccante Lewis-Potter dall'Hull City. L'Aston Villa acquista i difensori Diego Carlos dal Siviglia[51] e Kamara dall'Olympique Marsiglia.[52] Il Southampton prende il centrocampista Aribo dal Rangers,[53] mentre l'Everton acquista il difensore Tarkowski e i centrocampisti Onana e Gueye, rispettivamente dal Lilla e dal Paris Saint-Germain. Il Leeds Utd acquista il centrocampista Aaronson[54] e il difensore Nissen[55] dal Salisburgo, l'attaccante Sinisterra dal Feyenoord,[56] e i centrocampisti Roca e Adams, rispettivamente dal Bayern Monaco e dal RB Lipsia.

Tra le neopromosse, è molto attivo il Nottingham Forest, che acquista, oltre ai sopracitati Williams e Lingard, il portiere Henderson dal Manchester Utd, il difensore Lodi dall'Atlético Madrid, e i centrocampisti Freuler, O'Brien e Gibbs-White, rispettivamente dall'Atalanta, dall'Huddersfield Town e dal Wolverhampton. Il Fulham prende il portiere Leno dall'Arsenal, i centrocampisti Palhinha e Pereira, rispettivamente dallo Sporting Lisbona e dal Manchester Utd, e l'attaccante Willian. Il Bournemouth acquista il portiere Neto dal Barcellona e il centrocampista Tavernier dal Middlesbrough.

AvvenimentiModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Stagione Città Stadio Stagione precedente
Arsenal dettagli Londra (Islington) Emirates Stadium 5º posto in Premier League
Aston Villa dettagli Birmingham Villa Park 14º posto in Premier League
Bournemouth dettagli Bournemouth Dean Court 2º posto in Football League Championship, promosso
Brentford dettagli Londra (Brentford) Brentford Community Stadium 13º posto in Premier League
Brighton dettagli Brighton & Hove Falmer Stadium 9º posto in Premier League
Chelsea dettagli Londra (Hammersmith e Fulham) Stamford Bridge 3º posto in Premier League
Crystal Palace dettagli Londra (Croydon) Selhurst Park 12º posto in Premier League
Everton dettagli Liverpool Goodison Park 16º posto in Premier League
Fulham dettagli Londra (Hammersmith e Fulham) Craven Cottage 1º posto in Football League Championship, promosso
Leeds Utd dettagli Leeds Elland Road 17º posto in Premier League
Leicester City dettagli Leicester King Power Stadium 8º posto in Premier League
Liverpool dettagli Liverpool Anfield 2º posto in Premier League
Manchester City dettagli Manchester Etihad Stadium Campione d'Inghilterra
Manchester Utd dettagli Old Trafford 6º posto in Premier League
Newcastle Utd dettagli Newcastle upon Tyne St James' Park 11º posto in Premier League
Nottingham Forest dettagli Nottingham City Ground 4º posto Football League Championship, promosso dopo i play-off
Southampton dettagli Southampton St. Mary's Stadium 15º posto in Premier League
Tottenham dettagli Londra (Tottenham) Tottenham Hotspur Stadium 4º posto in Premier League
West Ham Utd dettagli Londra (Stratford) London Stadium 7º posto in Premier League
Wolverhampton dettagli Wolverhampton Molineux Stadium 10º posto in Premier League

Allenatori e primatistiModifica

Aggiornata al 21 gennaio 2023.

Squadra Allenatore Calciatore più presente Cannoniere
Arsenal   Mikel Arteta 7 giocatori (18)   Martin Ødegaard (8)
Aston Villa[57][58]   Steven Gerrard (1ª-12ª)
  Aaron Danks (13ª-14ª)
  Unai Emery (15ª-)
  Emiliano Buendía,
  Ezri Konsa (19)
  Danny Ings (6)
Bournemouth[59]   Scott Parker (1ª-4ª)
  Gary O'Neil (5ª-)
4 giocatori (19)   Philip Billing,
  Kieffer Moore (4)
Brentford   Thomas Frank 6 giocatori (19)   Ivan Toney (13)
Brighton[60][61]   Graham Potter (1ª-6ª)
  Roberto De Zerbi (7ª-)
4 giocatori (18)   Leandro Trossard (7)
Chelsea[62][63]   Thomas Tuchel (1ª-6ª)
  Graham Potter (7ª-)
  Kai Havertz,
  Mason Mount (19)
  Kai Havertz (5)
Crystal Palace   Patrick Vieira 4 giocatori (18)   Wilfried Zaha (6)
Everton[64]   Frank Lampard (1ª-21ª)
  Leighton Baines e   Paul Tait (22ª-)
4 giocatori (19)   Anthony Gordon,
  Demarai Gray (3)
Fulham   Marco Silva   Tom Cairney,
  Andreas Pereira,
  Tim Ream (20)
  Aleksandar Mitrović (11)
Leeds Utd   Jesse Marsch 4 giocatori (18)   Rodrigo (10)
Leicester City   Brendan Rodgers   Youri Tielemans,
  Jamie Vardy,
  Danny Ward (19)
  James Maddison (7)
Liverpool   Jürgen Klopp 4 giocatori (19)   Roberto Firmino,
  Mohamed Salah (7)
Manchester City   Josep Guardiola   Kevin De Bruyne,
  Ederson,
  Phil Foden (18)
  Erling Haaland (22)
Manchester Utd   Erik ten Hag   David de Gea,
  Marcus Rashford (18)
  Marcus Rashford (8)
Newcastle Utd   Eddie Howe 7 giocatori (19)   Miguel Almirón (9)
Nottingham Forest   Steve Cooper   Brennan Johnson,
  Neco Williams (19)
  Taiwo Awoniyi,
  Brennan Johnson (4)
Southampton[65][66]   Ralph Hasenhüttl (1ª-15ª)
  Nathan Jones (16ª-)
  Gavin Bazunu,
  James Ward-Prowse (19)
  James Ward-Prowse (5)
Tottenham   Antonio Conte   Harry Kane,
  Ivan Perišić (19)
  Harry Kane (15)
West Ham Utd   David Moyes 4 giocatori (19)  Saïd Benrahma,
  Gianluca Scamacca (3)
Wolverhampton[67][68]   Bruno Lage (1ª-8ª)
  Steve Davis (9ª-16ª)
  Julen Lopetegui (17ª-)
  Max Kilman,
  Daniel Podence,
  José Sá (19)
  Daniel Podence (5)

ClassificaModifica

Aggiornata al 23 gennaio 2023.[69]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Arsenal 50 19 16 2 1 45 16 +29
2. Manchester City 45 20 14 3 3 53 20 +33
3. Newcastle Utd 39 20 10 9 1 33 11 +22
4. Manchester Utd 39 20 12 3 5 32 25 +7
5. Tottenham 36 21 11 3 7 40 31 +9
6. Brighton 31 19 9 4 6 37 27 +10
7. Fulham 31 21 9 4 8 32 30 +2
8. Brentford 30 20 7 9 4 32 28 +4
9. Liverpool 29 19 8 5 6 34 25 +9
10. Chelsea 29 20 8 5 7 22 21 +1
11. Aston Villa 28 20 8 4 8 23 27 -4
12. Crystal Palace 24 20 6 6 8 18 27 -9
13. Nottingham Forest 21 20 5 6 9 16 35 -19
14. Leicester City 18 20 5 3 12 28 35 -7
15. Leeds Utd 18 19 4 6 9 26 33 -7
16. West Ham Utd 18 20 5 3 12 17 25 -8
17. Wolverhampton 17 20 4 5 11 12 30 -18
  18. Bournemouth 17 20 4 5 11 19 42 -23
  19. Everton 15 20 3 6 11 15 28 -13
  20. Southampton 15 20 4 3 12 17 35 -18

Legenda:

      Campione d'Inghilterra e ammessa alla fase a gironi della UEFA Champions League 2023-2024
      Ammesse alla fase a gironi della UEFA Champions League 2023-2024
      Ammesse alla fase a gironi della UEFA Europa League 2023-2024
      Ammessa agli spareggi della UEFA Conference League 2023-2024
      Retrocesse in Football League Championship 2023-2024

Regolamento:

Tre punti per la vittoria, uno per il pareggio, zero per la sconfitta.

RisultatiModifica

TabelloneModifica

Aggiornato al 23 gennaio 2023.

Ogni riga indica i risultati casalinghi della squadra segnata a inizio della riga, contro le squadre segnate colonna per colonna (che invece avranno giocato l'incontro in trasferta). Al contrario, leggendo la colonna di una squadra si avranno i risultati ottenuti dalla stessa in trasferta, contro le squadre segnate in ogni riga, che invece avranno giocato l'incontro in casa.

ARS ASV BOU BRE BHA CHE CRY EVE FUL LEE LEI LIV MCI MUN NEW NOT SOU TOT WHU WOL
Arsenal –––– 2-1 - - - - - - 2-1 - 4-2 3-2 - 3-2 0-0 5-0 - 3-1 3-1 -
Aston Villa - –––– - 4-0 - 0-2 - 2-1 - 2-1 - 1-3 1-1 3-1 - - 1-0 - 0-1 1-1
Bournemouth 0-3 2-0 –––– 0-0 - - 1-2 3-0 - - 2-1 - - - - 1-1 0-1 2-3 - 0-0
Brentford 0-3 - 2-0 –––– 2-0 0-0 - 1-1 - 5-2 - 3-1 - 4-0 - - - 2-2 - 1-1
Brighton 2-4 1-2 - - –––– 4-1 - - - 1-0 5-2 3-0 - - 0-0 0-0 - 0-1 - -
Chelsea 0-1 - 2-0 - - –––– 1-0 - - - 2-1 - 0-1 1-1 - - - 2-2 2-1 3-0
Crystal Palace 0-2 3-1 - 1-1 - 1-2 –––– - 0-3 2-1 - - - 1-1 0-0 - 1-0 0-4 - 2-1
Everton - - - - 1-4 0-1 3-0 –––– - - 0-2 0-0 - 1-2 - 1-1 1-2 - 1-0 1-2
Fulham - 3-0 2-2 3-2 2-1 2-1 - 0-0 –––– - - 2-2 - 1-2 1-4 - 2-1 0-1 - -
Leeds 0-1 0-0 4-3 0-0 - 3-0 - 1-1 2-3 –––– - - 1-3 - - - - - 2-2 2-1
Leicester City - - - 2-2 2-2 - 0-0 - 0-1 2-0 –––– - 0-1 0-1 0-3 4-0 1-2 - - -
Liverpool - - 9-0 - 3-3 0-0 1-1 - - 1-2 2-1 –––– 1-0 - 2-1 - 3-1 - 1-0 -
Manchester City - - 4-0 1-2 3-1 - 4-2 1-1 2-1 - - - –––– 6-3 - 6-0 4-0 4-2 - 3-0
Manchester Utd 3-1 - 3-0 - 1-2 - - - - - - 2-1 2-1 –––– 0-0 3-0 - 2-0 - 1-0
Newcastle Utd - 4-0 1-1 5-1 - 1-0 0-0 1-0 1-0 0-0 - - 3-3 - –––– 2-0 - - - -
Nottingham Forest - 1-1 2-3 2-2 - 1-1 1-0 - 2-3 - 2-0 1-0 - - - –––– - 0-2 1-0 -
Southampton 1-1 0-1 - - 1-3 2-1 - 1-2 - 2-2 - - - 0-1 1-4 0-1 –––– - 1-1 -
Tottenham 0-2 0-2 - - - - - 2-0 2-1 4-3 6-2 1-2 - - 1-2 - 4-1 –––– - 1-0
West Ham - - 2-0 0-2 0-2 - 1-2 2-0 3-1 - 0-2 - 0-2 - - - - 1-1 –––– 2-0
Wolverhampton 0-2 - - - 2-3 - - - 0-0 - 0-4 - 0-3 0-1 1-1 1-0 1-0 - 1-0 ––––

CalendarioModifica

Il calendario è stato sorteggiato il 16 giugno 2022.

Girone di andataModifica

1ª giornata
5 ago. Crystal Palace-Arsenal 0-2
6 ago. Fulham-Liverpool 2-2
6 ago. Bournemouth-Aston Villa 2-0
Newcastle-Nottingham Forest 2-0
Leeds-Wolverhampton 2-1
Tottenham-Southampton 4-1
6 ago. Everton-Chelsea 0-1
7 ago. Leicester City-Brentford 2-2
7 ago. Manchester Utd-Brighton 1-2
7 ago. West Ham-Manchester City 0-2
2ª giornata
13 ago. Aston Villa-Everton 2-1
13 ago. Southampton-Leeds 2-2
Arsenal-Leicester 4-2
Brighton-Newcastle 0-0
Manchester City-Bournemouth 4-0
Wolverhampton-Fulham 0-0
13 ago. Brentford-Manchester Utd 4-0
14 ago. Nottingham Forest-West Ham 1-0
14 ago. Chelsea-Tottenham 2-2
15 ago. Liverpool-Crystal Palace 1-1


3ª giornata
20 ago. Tottenham-Wolverhampton 1-0
20 ago. Crystal Palace-Aston Villa 3-1
Everton-Nottingham Forest 1-1
Fulham-Brentford 3-2
Leicester-Southampton 1-2
20 ago. Bournemouth-Arsenal 0-3
21 ago. West Ham-Brighton 0-2
Leeds Utd-Chelsea 3-0
21 ago. Newcastle-Manchester City 3-3
22 ago. Manchester Utd-Liverpool 2-1
4ª giornata
27 ago. Southampton-Manchester Utd 0-1
27 ago. Liverpool-Bournemouth 9-0
Chelsea-Leicester 2-1
Manchester City-Crystal Palace 4-2
Brentford-Everton 1-1
Brighton-Leeds Utd 1-0
27 ago. Arsenal-Fulham 2-1
28 ago. Aston Villa-West Ham 0-1
Wolverhampton-Newcastle 1-1
28 ago. Nottingham Forest-Tottenham 0-2


5ª giornata
30 ago. Fulham-Brighton 2-1
Crystal Palace-Brentford 1-1
30 ago. Southampton-Chelsea 2-1
30 ago. Leeds Utd-Everton 1-1
31 ago. Arsenal-Aston Villa 2-1
Manchester City-Nottingham Forest 6-0
Bournemouth-Wolverhampton 0-0
31 ago. West Ham-Tottenham 1-1
Liverpool-Newcastle 2-1
1º set. Leicester-Manchester United 0-1
6ª giornata
3 set. Everton-Liverpool 0-0
3 set. Brentford-Leeds Utd 5-2
Wolverhampton-Southampton 1-0
Nottingham Forest-Bournemouth 2-3
Newcastle-Crystal Palace 0-0
Tottenham-Fulham 2-1
3 set. Aston Villa-Manchester City 1-1
4 set. Brighton-Leicester 5-2
3 set. Chelsea-West Ham 2-1
4 set. Manchester United-Arsenal 3-1


7ª giornata[70]
12 gen. Fulham-Chelsea 2-1
rinv. Bournemouth-Brighton -
Liverpool-Wolverhampton -
Leicester-Aston Villa -
Southampton-Brentford -
19 gen. Manchester City-Tottenham 4-2
rinv. Arsenal-Everton -
West Ham-Newcastle -
18 gen. Crystal Palace-Manchester United 1-1
rinv. Leeds Utd-Nottingham Forest -
8ª giornata[71]
16 set. Nottingham Forest-Fulham 2-3
Aston Villa-Southampton 1-0
17 set. Wolverhampton-Manchester City 0-3
17 set. Newcastle-Bournemouth 1-1
17 set. Tottenham-Leicester 6-2
18 set. Brentford-Arsenal 0-3
18 set. Everton-West Ham 1-0
rinv. Manchester United-Leeds Utd -
Brighton-Crystal Palace -
Chelsea-Liverpool -


9ª giornata
1º ott. Arsenal-Tottenham 3-1
1º ott. Crystal Palace-Chelsea 1-2
Southampton-Everton 1-2
Liverpool-Brighton 3-3
Bournemouth-Brentford 0-0
Fulham-Newcastle 1-4
1º ott. West Ham-Wolverhampton 2-0
2 ott. Manchester City-Manchester United 6-3
2 ott. Leeds Utd-Aston Villa 0-0
3 ott. Leicester-Nottingham Forest 4-0
10ª giornata
8 ott. Bournemouth-Leicester 2-1
West Ham-Fulham 3-1
Newcastle-Brentford 5-1
Manchester City-Southampton 4-0
Chelsea-Wolverhampton 3-0
8 ott. Brighton-Tottenham 0-1
9 ott. Crystal Palace-Leeds Utd 2-1
9 ott. Arsenal-Liverpool 3-2
9 ott. Everton-Manchester United 1-2
10 ott. Nottingham Forest-Aston Villa 1-1


11ª giornata
14 ott. Brentford-Brighton 2-0
15 ott. Leicester-Crystal Palace 0-0
15 ott. Fulham-Bournemouth 2-2
Wolverhampton-Nottingham Forest 1-0
15 ott. Tottenham-Everton 2-0
16 ott. West Ham-Southampton 1-1
Aston Villa-Chelsea 0-2
Manchester United-Newcastle 0-0
Leeds Utd-Arsenal 0-1
16 ott. Liverpool-Manchester City 1-0
12ª giornata
18 ott. Crystal Palace-Wolverhampton 2-1
Brighton-Nottingham Forest 0-0
18 ott. Bournemouth-Southampton 0-1
19 ott. Newcastle-Everton 1-0
Liverpool-West Ham 1-0
19 ott. Manchester United-Tottenham 2-0
Brentford-Chelsea 0-0
20 ott. Leicester-Leeds Utd 2-0
Fulham-Aston Villa 3-0
15 feb. Arsenal-Manchester City 20:30


13ª giornata
22 ott. Nottingham Forest-Liverpool 1-0
22 ott. Everton-Crystal Palace 3-0
Manchester City-Brighton 3-1
22 ott. Chelsea-Manchester United 1-1
23 ott. Wolverhampton-Leicester 0-4
Southampton-Arsenal 1-1
Aston Villa-Brentford 4-0
Leeds Utd-Fulham 2-3
23 ott. Tottenham-Newcastle 1-2
24 ott. West Ham-Bournemouth 2-0
14ª giornata
29 ott. Leicester-Manchester City 0-1
29 ott. Newcastle-Aston Villa 4-0
Brighton-Chelsea 4-1
Bournemouth-Tottenham 2-3
Brentford-Wolverhampton 1-1
Crystal Palace-Southampton 1-0
29 ott. Fulham-Everton 0-0
29 ott. Liverpool-Leeds Utd 1-2
30 ott. Arsenal-Nottingham Forest 5-0
30 ott. Manchester United-West Ham 1-0


15ª giornata
5 nov. Wolverhampton-Brighton 2-3
5 nov. Leeds Utd-Bournemouth 4-3
Manchester City-Fulham 2-1
Nottingham Forest-Brentford 2-2
5 nov. Everton-Leicester 0-2
6 nov. Chelsea-Arsenal 0-1
6 nov. Southampton-Newcastle 1-4
West Ham-Crystal Palace 1-2
Aston Villa-Manchester United 3-1
6 nov. Tottenham-Liverpool 1-2
16ª giornata
12 nov. Manchester City-Brentford 1-2
12 nov. Nottingham Forest-Crystal Palace 1-0
Bournemouth-Everton 3-0
Tottenham-Leeds Utd 4-3
West Ham-Leicester 0-2
Liverpool-Southampton 3-1
12 nov. Newcastle-Chelsea 1-0
12 nov. Wolverhampton-Arsenal 0-2
13 nov. Brighton-Aston Villa 1-2
13 nov. Fulham-Manchester United 1-2


17ª giornata
26 dic. Brentford-Tottenham 2-2
Everton-Wolverhampton 1-2
Crystal Palace-Fulham 0-3
Southampton-Brighton 1-3
Leicester-Newcastle 0-3
Aston Villa-Liverpool 1-3
Arsenal-West Ham 3-1
27 dic. Chelsea-Bournemouth 2-0
Manchester United-Nottingham Forest 3-0
28 dic. Leeds Utd-Manchester City 1-3
18ª giornata
30 dic. West Ham-Brentford 0-2
Liverpool-Leicester 2-1
31 dic. Wolverhampton-Manchester United 0-1
Fulham-Southampton 2-1
Bournemouth-Crystal Palace 0-2
Newcastle-Leeds Utd 0-0
Manchester City-Everton 1-1
Brighton-Arsenal 2-4
1° gen. Tottenham-Aston Villa 0-2
Nottingham Forest-Chelsea 1-1


19ª giornata
2 gen. Brentford-Liverpool 3-1
3 gen. Arsenal-Newcastle 0-0
Leicester-Fulham 0-1
Everton-Brighton 1-4
Manchester United-Bournemouth 3-0
4 gen. Southampton-Nottingham Forest 0-1
Leeds Utd-West Ham 2-2
Aston Villa-Wolverhampton 1-1
Crystal Palace-Tottenham 0-4
5 gen. Chelsea-Manchester City 0-1

Girone di ritornoModifica

20ª giornata
13 gen. Aston Villa-Leeds Utd 2-1
14 gen. Manchester United-Manchester City 2-1
Everton-Southampton 1-2
Nottingham Forest-Leicester 2-0
Brighton-Liverpool 3-0
Wolverhampton-West Ham 1-0
Brentford-Bournemouth 2-0
15 gen. Newcastle-Fulham 1-0
Chelsea-Crystal Palace 1-0
Tottenham-Arsenal 0-2
21ª giornata
21 gen. Liverpool-Chelsea 0-0
Bournemouth-Nottingham Forest 1-1
Leicester-Brighton 2-2
West Ham-Everton 2-0
Southampton-Aston Villa 0-1
Crystal Palace-Newcastle 0-0
22 gen. Leeds Utd-Brentford 0-0
Manchester City-Wolverhampton 3-0
Arsenal-Manchester United 3-2
23 gen. Fulham-Tottenham 0-1


22ª giornata
3 feb. Chelsea-Fulham -
4 feb. Everton-Arsenal -
Brighton-Bournemouth -
Manchester Utd-Crystal Palace -
Brentford-Southampton -
Wolverhampton-Liverpool -
Aston Villa-Leicester -
Newcastle-West Ham -
5 feb. Nottingham Forest-Leeds Utd -
Tottenham-Manchester City -
23ª giornata
11 feb. West Ham-Chelsea -
Fulham-Nottingham Forest -
Leicester-Tottenham -
Arsenal-Brentford -
Crystal Palace-Brighton -
Southampton-Wolverhampton -
Bournemouth-Newcastle -
12 feb. Leeds Utd-Manchester Utd -
Manchester City-Aston Villa -
13 feb. Liverpool-Everton -


StatisticheModifica

SquadreModifica

Capoliste solitarieModifica

————————————————————————————————————————————————————————————————————————————
Arsenal
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª23ª24ª25ª26ª27ª28ª29ª30ª31ª32ª33ª34ª35ª36ª37ª38ª

Classifica in divenireModifica

10ª 11ª 12ª 13ª 14ª 15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª 22ª 23ª 24ª 25ª 26ª 27ª 28ª 29ª 30ª 31ª 32ª 33ª 34ª 35ª 36ª 37ª 38ª
Arsenal 3 6 9 12 15 15 15* 18 21 24 27 27* 28 31 34 37 40 43 44 47
Aston Villa 0 3 3 3 3 4 4* 7 8 9 9 9 12 12 15 18 18 21 22 25
Bournemouth 3 3 3 3 4 7 7* 8 9 12 13 13 13 13 13 16 16 16 16 16
Brentford 1 4 4 5 6 9 9* 9 10 10 13 14 14 15 16 19 20 23 26 29
Brighton 3 4 7 10 10 13 13* 13* 14 14 14 15 15 18 21 21 24 24 27 30
Chelsea 3 4 4 7 7 10 10* 10* 13 16 19 20 21 21 21 21 24 25 25 28 29
Crystal Palace 0 1 4 4 5 6 6* 6* 6 9 10 13 13 16 19 19 19 22 22 22
Everton 0 0 1 2 3 4 4* 7 10 10 10 10 13 14 14 14 14 15 15 15
Fulham 1 2 5 5 8 8 8* 11 14 14 15 18 21 22 22 22 25 28 31 31
Leeds 3 4 7 7 8 8 8* 8* 9 9 9 9 9 12 15 15 15 16 17 17
Leicester City 1 1 1 1 1 1 1* 1 4 4 5 8 11 11 14 17 17 17 17 17
Liverpool 1 2 2 5 8 9 9* 9* 10 10 13 16 16 16 19 22 25 28 28 28 29
Manchester City 3 6 7 10 13 14 14* 17 20 23 23 23* 26 29 32 32 35 36 39 39
Manchester Utd 0 0 3 6 9 12 12* 12* 12 15 16 19 20 23 23 26 29 32 35 38
Newcastle Utd 3 4 5 6 6 7 7* 8 11 14 15 18 21 24 27 30 33 34 35 38
Nottinhgam Forest 0 3 4 4 4 4 4* 4 4 5 5 6 9 9 10 13 13 14 17 20
Southampton 0 1 4 4 7 7 7* 7 7 7 8 11 12 12 12 12 12 12 12 15
Tottenham 3 4 7 10 11 14 14* 17 17 20 23 23 23 26 26 29 30 30 33 33
West Ham Utd 0 0 0 3 4 4 4* 4 7 10 11 11 14 14 14 14 14 14 15 15
Wolverhampton 0 1 1 2 3 6 6* 6 6 6 9 9 9 10 10 10 13 13 14 17

NOTA: l'asterisco indica che l'incontro è stato rinviato o sospeso ed è presente sia in corrispondenza del turno rinviato sia in corrispondenza del turno immediatamente successivo al recupero: esso serve a segnalare che, nella stessa giornata successiva al recupero, la formazione vincente dispone di un punteggio maggiore. L'asterisco non compare con la squadra che esce sconfitta dal recupero (né in corrispondenza del rinvio, né per il recupero stesso), invece è da usare con entrambe le squadre se il recupero termina con un pareggio: in caso di pareggio o vittoria nella partita del recupero, può comportare un incremento potenziale "anomalo" (cioè di 2 punti o superiore ai 3 punti) nella giornata seguente dove il punteggio terrà conto di entrambe le partite (quella recuperata nel turno precedente e quella regolarmente giocata nel turno successivo: pareggio-pareggio = 2 punti; pareggio-vittoria o vittoria-pareggio = 4 punti; vittoria-vittoria = 6 punti).

Primati stagionaliModifica

Squadre

  • Maggior numero di pareggi: Brentford (7)
  • Minor numero di pareggi: Arsenal (1)
  • Maggior numero di sconfitte: Southampton, West Ham, Wolverhampton (9)
  • Minor numero di sconfitte: Arsenal, Newcastle Utd (1)
  • Maggior numero di vittorie: Arsenal (12)
  • Minor numero di vittorie: Wolverhampton (2)
  • Miglior attacco: Manchester City (40)
  • Peggior attacco: Wolverhampton (8)
  • Miglior difesa: Arsenal e Newcastle Utd (11 gol subiti)
  • Peggior difesa: Nottingham Forest (30 gol subiti)
  • Miglior differenza reti: Manchester City (+26)
  • Peggior differenza reti: Nottingham Forest (-19)
  • Miglior serie positiva: Manchester City (9, 1ª-9ª giornata)
  • Peggior serie negativa: Leicester City (6, 2ª-7ª giornata)

Partite

  • Partita con più gol: Liverpool-Bournemouth 9-0 (9, 4ª giornata)
  • Maggiore scarto di gol: Liverpool-Bournemouth 9-0 (9, 4ª giornata)

IndividualiModifica

Classifica marcatoriModifica

Gol Rigori Giocatore Squadra
25 4   Erling Haaland Manchester City
16 2   Harry Kane Tottenham
13 4   Ivan Toney Brentford
11 3   Aleksandar Mitrović Fulham
10 1   Rodrigo Leeds United
9 0   Miguel Almirón Newcastle
9 0   Marcus Rashford Manchester Utd
8 0   Martin Ødegaard Arsenal
7 0   Roberto Firmino Liverpool
7 0   Harvey Barnes Leicester City
7 0   Phil Foden Manchester City
7 0   James Maddison Leicester City
7 0   Gabriel Martinelli Arsenal
7 0   Leandro Trossard Brighton
7 0   Bukayo Saka Arsenal
7 0   Mohamed Salah Liverpool

NoteModifica

  1. ^ (EN) Premier League 2022/23 dates announced, su premierleague.com, 11 novembre 2021. URL consultato il 14 giugno 2022.
  2. ^ (EN) City complete Haaland transfer, su mancity.com, 13 giugno 2022.
  3. ^ (EN) City sign Julian Alvarez from River Plate, su mancity.com, 31 gennaio 2022.
  4. ^ (EN) City sign Kelvin Phillips, su mancity.com, 4 luglio 2022.
  5. ^ (EN) City sign Sergio Gomez from Anderlecht, su mancity.com, 16 agosto 2022.
  6. ^ (EN) City seal Akanji signing, su mancity.com, 1º settembre 2022.
  7. ^ a b (EN) Sterling signs for Chelsea, su chelseafc.com, 13 luglio 2022.
  8. ^ a b (EN) Arsenal complete Gabriel Jesus signing, su arsenal.com, 4 luglio 2022.
  9. ^ (PT) Fernandinho está novamente em casa!, 27 giugno 2022.
  10. ^ a b (EN) Oleksandr Zinchenko joins from Manchester City, su arsenal.com, 22 luglio 2022.
  11. ^ (EN) Liverpool FC complete signing of Darwin Nunez, su liverpoolfc.com, 14 giugno 2022.
  12. ^ (EN) Liverpool FC complete deal to sign Calvin Ramsay, su liverpoolfc.com, 19 giugno 2022.
  13. ^ (EN) Liverpool complete signing of Arthur Melo on loan, su liverpoolfc.com, 1º settembre 2022.
  14. ^ (DE) FC Bayern verpflichtet Sadio Mané, su fcbayern.com, 22 giugno 2022.
  15. ^ (FR) Takumi Minamino est Monégasque, su asmonaco.com, 28 giugno 2022.
  16. ^ (EN) Forest secure Wales international Williams, su nottinghamforest.co.uk, 10 luglio 2022.
  17. ^ Comunicato ufficiale: Divock Origi, su acmilan.com, 5 luglio 2022.
  18. ^ (EN) Aubameyang arrives!, su chelseafc.com, 2 settembre 2022.
  19. ^ (EN) Koulibaly completes Chelsea move, su chelseafc.com, 16 luglio 2022.
  20. ^ (EN) Cucurella becomes a Blue, su chelseafc.com, 5 agosto 2022.
  21. ^ (EN) Fofana signs for Chelsea, su chelseafc.com, 31 agosto 2022.
  22. ^ (EN) Blues bring in Zakaria on loan, su chelseafc.com, 1º settembre 2022.
  23. ^ Welcome back Romelu!, su inter.it, 29 giugno 2022.
  24. ^ (ES) Rüdiger, nuevo jugador del Real Madrid, su realmadrid.com, 2 giugno 2022.
  25. ^ (ES) Christensen, segundo fichaje del FC Barcelona, su fcbarcelona.es, 4 luglio 2022.
  26. ^ (EN) Richarlison joins from Everton, 1º luglio 2022.
  27. ^ (EN) Bissouma joins from Brighton, su tottenhamhotspur.com, 17 giugno 2022.
  28. ^ (EN) Perisic completes move, su tottenhamhotspur.com, 31 maggio 2022.
  29. ^ (EN) Lenglet arrives on loan, su tottenhamhotspur.com, 8 luglio 2022.
  30. ^ (NL) Ajax en Tottenham Hotspur bereiken akkoord over Steven Bergwijn, su ajax.nl, 8 luglio 2022.
  31. ^ Il Napoli ufficializza l'acquisto di Ndombele, su sscnapoli.it, 19 agosto 2022.
  32. ^ (EN) Fabio Vieira joins on long-term contract, su arsenal.com, 21 giugno 2022.
  33. ^ (FR) ALEXANDRE LACAZETTE REVIENT À L’OL ET S’ENGAGE JUSQU’EN 2025, su ol.fr, 9 giugno 2022.
  34. ^ (EN) Leno Joins Fulham, su fulhamfc.com, 2 agosto 2022.
  35. ^ (EN) Martinez signed for United, su manutd.com, 27 luglio 2022.
  36. ^ (EN) Malacia signs for United, su manutd.com, 5 luglio 2022.
  37. ^ (EN) TRANSFER NEWS: ERIKSEN SIGNS FOR UNITED, su manutd.com, 15 luglio 2022.
  38. ^ (EN) Casemiro signs for Manchester United, su manutd.com, 22 agosto 2022.
  39. ^ (EN) Antony completes transfer from Ajax to United, su manutd.com, 1º settembre 2022.
  40. ^ Ufficiale | Paul Pogba è tornato!, su juventus.com, 11 luglio 2022.
  41. ^ Nemanja Matic è un nuovo calciatore giallorosso, su asroma.com, 14 giugno 2022.
  42. ^ (EN) Jesse Lingard signs for Nottingham Forest, su nottinghamforest.co.uk, 21 luglio 2022.
  43. ^ (EN) West Ham United sign Brazil star Lucas Paquetá for record fee, su whufc.com, 29 agosto 2022.
  44. ^ (EN) West Ham United sign Italy international centre-forward Gianluca Scamacca, su whufc.com, 26 luglio 2022.
  45. ^ (FR) Kasper Schmeichel est Niçois, su ogcnice.com, 3 agosto 2022.
  46. ^ (EN) Wolves complete Collins signing, su wolves.co.uk, 12 luglio 2022.
  47. ^ (EN) Wolves complete Guedes signing, su wolves.co.uk, 8 agosto 2022.
  48. ^ (EN) Newcastle United agree Sven Botman deal, su nufc.co.uk, 28 giugno 2022.
  49. ^ (EN) Newcastle United sign Alexander Isak, su Newcastle United Football Club, 26 agosto 2022.
  50. ^ (EN) Brentford sign Mikkel Damsgaard, su brentfordfc.com, 11 agosto 2022.
  51. ^ (EN) Aston Villa agree Diego Carlos deal with Sevilla, su avfc.co.uk, 26 maggio 2022.
  52. ^ (EN) Aston Villa announce Boubacar Kamara signing, su avfc.co.uk, 23 maggio 2022.
  53. ^ (EN) Aribo aiming high with Saints, su southamptonfc.com, 14 luglio 2022.
  54. ^ (EN) Brenden Aaronson to join Leeds United, su leedsunited.com, 26 maggio 2022.
  55. ^ (EN) Leeds United agree deal for Rasmus Kristensen, su leedsunited.com, 8 giugno 2022.
  56. ^ (EN) Luis Sinisterra becomes Leeds United summer signing number six, su leedsunited.com, 7 luglio 2022.
  57. ^ (EN) Statement: Steven Gerrard, su avfc.co.uk, 21 ottobre 2022. URL consultato il 21 ottobre 2022.
  58. ^ (EN) Villa appoint Unai Emery as new Head Coach, su avfc.co.uk, 24 ottobre.
  59. ^ (EN) Statement: Scott Parker, su afcb.co.uk, 30 agosto 2022. URL consultato l'8 settembre 2022.
  60. ^ (EN) Graham Potter leaves Albion for Chelsea, su brightonandhovealbion.com, 8 settembre 2022. URL consultato l'8 settembre 2022.
  61. ^ (EN) De Zerbi confirmed as new head coach, su brightonandhovealbion.com, 18 settembre 2022.
  62. ^ (EN) Chelsea Football Club part company with Thomas Tuchel, su chelseafc.com, 7 settembre 2022. URL consultato l'8 settembre 2022.
  63. ^ (EN) Welcome to Chelsea, Graham Potter!, su chelseafc.com, 8 settembre 2022.
  64. ^ (EN) Club Statement, su evertonfc.com, 23 gennaio 2023. URL consultato il 24 gennaio 2023.
  65. ^ (EN) Club statement: Ralph Hasenhüttl, su southamptonfc.com, 7 novembre 2022. URL consultato l'8 novembre 2022.
  66. ^ Nathan Jones appointed as Saints manager, su southamptonfc.com, 10 novembre.
  67. ^ (EN) Wolves part company with Lage, su wolves.co.uk, 2 ottobre 2022. URL consultato il 3 ottobre 2022.
  68. ^ (EN) Wolves confirm Lopetegui appointment, su wolves.co.uk, 5 novembre 2022. URL consultato il 5 novembre 2022.
  69. ^ https://www.premierleague.com/tables
  70. ^ (EN) This weekend's match round to be postponed as a mark of respect for Her Majesty Queen Elizabeth II, su premierleague.com, 9 settembre 2022. URL consultato il 9 settembre 2022.
  71. ^ (EN) Fixtures to resume this weekend after pause as mark of respect following passing of Queen Elizabeth II, su premierleague.com, 12 settembre 2022. URL consultato il 12 settembre 2022.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio