John McPhee (motociclista)

pilota motociclistico britannico

John McPhee (Oban, 14 luglio 1994) è un pilota motociclistico britannico.

John McPhee
McPhee nel 2019.
Nazionalità Bandiera del Regno Unito Regno Unito
Motociclismo
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 2010 in classe 125
Miglior risultato finale
Gare disputate 184
Gare vinte 4
Podi 16
Punti ottenuti 920
Pole position 5
Giri veloci 4
Carriera in Supersport
Esordio 2023
Miglior risultato finale 16º
Gare disputate 28
Podi 1
Punti ottenuti 80
 

Carriera modifica

McPhee comincia a correre in moto all'età di cinque anni. Si distingue a livello locale in competizioni di categoria 125, concludendo in quinta posizione il campionato britannico della classe 125 nel 2010; nello stesso anno debutta nella classe 125 del motomondiale, correndo con una wildcard il GP della Comunità Valenciana a bordo di una Honda RS125R del team KRP Bradley Smith Racing, senza ottenere punti. In questa stessa stagione si classifica 17º nell'europeo classe 125 svoltosi in gara unica ad Albacete.

Nel 2011 corre nel campionato spagnolo 125, terminando decimo; nel campionato Italiano terminando ventiduesimo, e tre Gran Premi nel motomondiale come wild cardː (Catalogna, Gran Bretagna e Comunità Valenciana), totalizzando 3 punti. Nel 2012 corre nel campionato spagnolo Moto3, concludendo settimo; nel CIV Moto3 dove non ottiene punti e nella classe Moto3 del motomondiale. Inizia con tre apparizioni come wildcard (Catalogna, Gran Bretagna e Repubblica Ceca) a bordo di una KRP Honda, per poi correre dal Gran Premio d'Aragona con il team Caretta Technology al posto di Alexis Masbou, ottiene in tutto un punto. Sempre nel 2012 partecipa al Campionato Europeo Velocità Moto3 ad Albacete, dove si ritira ad un terzo della gara. Confermato quale pilota titolare dal team Caretta Technology - RTG, nel 2013 guida una FTR M313, con compagno di squadra Jack Miller. Ottiene come miglior risultato un settimo posto in Giappone e termina la stagione al 19º posto con 24 punti. Nel 2014 rimane nello stesso team, alla guida di una Honda NSF250R; il compagno di squadra è Efrén Vázquez. Ottiene come miglior risultato un quarto posto in Giappone e termina la stagione al 13º posto con 77 punti.

Nel 2015 rimane nello stesso team, con compagno di squadra Alexis Masbou. Ottiene un secondo posto a Indianapolis e una pole position a Valencia. Chiude la stagione all'undicesimo posto con 92 punti. Nel 2016 rimane nello stesso team, stavolta alla guida di una Peugeot MGP3O. Il 21 agosto 2016 in occasione del Gran Premio della Repubblica Ceca corso in condizioni di pista bagnata, ottiene la sua prima vittoria nel motomondiale, che coincide anche con la prima vittoria per il costruttore Peugeot nella Moto3.[1] In questa stagione è costretto a saltare i Gran Premi della Malesia e della Comunità Valenciana a causa di una frattura alla mano sinistra, conseguenza di un incidente avvenuto nelle prime fasi del precedente Gran Premio d'Australia.[2] Il suo posto in squadra viene preso in Malesia da Hafiq Azmi e a Valencia da Vicente Pérez. Chiude la stagione, migliore tra i piloti Peugeot, al ventiduesimo posto in classifica piloti con 48 punti.

Nel 2017 si trasferisce nel British Talent Team, che gli affida una Honda NSF250R.[3] Ottiene due secondi posti (Qatar e Argentina), un terzo posto in Olanda e una pole position in Argentina. Chiude la stagione al settimo posto in classifica piloti con 131 punti ottenuti. Nel 2018 corre con la KTM RC 250 GP del team CIP; il compagno di squadra è Makar Yurchenko. Ottiene due terzi posti (Germania e Comunità Valenciana) e termina la stagione al 12º posto con 78 punti.

Nel 2019 passa alla guida della Honda NSF250R del team SIC Racing; il compagno di squadra è Ayumu Sasaki.[4] Otteiene pole position e vittoria in Francia. In Austria giunge terzo dopo essere partito dalla pole position. Giunge secondo nel Gran Premio di San Marino. Chiude la stagione al 5º posto con 156 punti. Nel 2020 rimane nello stesso team dell'annata precedente, il compagno di squadra è Khairul Idham Pawi. Ottiene una vittoria nel Gran Premio di San Marino, due secondi posti (Qatar e Andalusia), un terzo posto in Austria e una pole position nel Gran Premio d'Europa e conclude la stagione al 7º posto con 131 punti.

Nel 2021 rimane nello stesso team, con compagno di squadra Darryn Binder; ottiene un terzo posto nel Gran Premio delle Americhe e chiude la stagione al tredicesimo posto con 77 punti.[5] Corre, nello stesso anno, il Gran Premio d'Aragona, in Moto2 sulla Kalex dello stesso team, al posto di Jake Dixon, senza ottenere punti.[6] Nel 2022 passa al Max Racing Team con una Husqvarna FR250GP, il compagno di squadra è Ayumu Sasaki. Dopo aver saltato cinque prove per infortunio, torna a gareggiare e vince il Gran Premio della Malesia risultando, in quel momento, il più anziano vincitore della Moto3.[7] Chiude la stagione all'undicesimo posto. Nel 2023 si trasferisce nel mondiale Supersport, viene ingaggiato dal Team Vince64 by Puccetti Racing alla guida di una Kawasaki ZX-6R. Ottiene il podio all'esordio nel Gran Premio d'Australia, rescinde poi con la squadra dopo il Gran Premio di Francia.[8] Disputa altre prove come pilota sostitutivo dell'infortunato Oliver Bayliss con il Team D34G. Con 55 punti chiude l'annata al sedicesimo posto tra i piloti.[9]

Risultati in gara modifica

Motomondiale modifica

2010 Classe Moto                                     Punti Pos.
125 Honda NE 22 0
2011 Classe Moto                                     Punti Pos.
125 Aprilia 26 15 NE 14 3 31º
2012 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 KRP Honda 19 28 NE 15 22 21 22 19 Rit 1 37º
2013 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 FTR Honda Rit 21 11 11 16 19 21 23 NE 20 13 14 20 23 17 17 7 Rit 24 19º
2014 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 Honda 11 9 Rit 13 8 Rit 9 10 7 Rit Rit 11 13 Rit 4 5 Rit 17 77 13º
2015 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 Honda 5 6 15 10 17 20 Rit 10 17 2 10 6 19 17 9 Rit 10 7 92 11º
2016 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 Peugeot 27 7 21 Rit 20 23 15 16 6 24 1 17 20 13 Rit Rit Inf Inf 48 22º
2017 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 Honda 2 2 7 Rit 12 6 12 3 Rit 6 Rit 13 Rit 6 10 Rit 5 8 131
2018 Classe Moto                                       Punti Pos.
Moto3 KTM Rit 17 14 Rit 12 12 4 Rit 3 Rit 12 AN Rit 10 Rit 5 14 Rit 3 78 12º
2019 Classe Moto                                       Punti Pos.
Moto3 Honda 13 21 14 12 1 6 13 5 6 Rit 3 7 2 4 Rit 6 5 7 Rit 156
2020 Classe Moto                               Punti Pos.
Moto3 Honda 2 Rit 2 5 3 Rit 1 10 Rit Rit 5 6 Rit 11 9 131
2021 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 Honda Rit Rit 23 Rit 4 7 Rit 11 6 13 7 12 13 3 Rit Rit 11 77 13º
2021 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto2 Kalex 20 0
2022 Classe Moto                                         Punti Pos.
Moto3 Husqvarna 5 Inf Inf Inf Inf Inf 12 Rit 7 19 Rit 7 9 9 10 7 Rit 6 1 11 102 11º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato '-' Dato non disp.

Campionato mondiale Supersport modifica

2023 Moto                         Punti Pos.
Kawasaki e Ducati 3 12 10 11 Rit 17 19 Rit 19 19 20 18 Rit 14 19 4 15 19 Rit 13 13 14 55 16º
2024 Moto                         Punti Pos.
Triumph 8 8 12 17 11 Rit 25
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class Squalificato '-' Dato non disp.

Note modifica

  1. ^ Diana Tamantini, Moto3 Brno Gara: McPhee porta la Peugeot alla vittoria, su corsedimoto.com, Editoriale l'Incontro, 21 agosto 2016.
  2. ^ Matteo Nugnes, Sospiro di sollievo per John McPhee: se la cava con una mano rotta, su it.motorsport.com, Motorsport Network, 23 ottobre 2016. URL consultato il 29 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 29 ottobre 2016).
  3. ^ Diana Tamantini, Moto3 Presentato il British Talent Team, al Mondiale con McPhee, su corsedimoto.com, Editoriale l'Incontro, 28 febbraio 2017.
  4. ^ (EN) Peter McLaren, John McPhee tipped to join the SIC team for the 2019 Moto3 world championship, su crash.net, Crash Media Group, 8 agosto 2018.
  5. ^ (EN) Moto3 2021 - World Championship Classification (PDF), su resources.motogp.com, Dorna Sports S.L., 14 novembre 2021.
  6. ^ (EN) Moto2 2021 - World Championship Classification (PDF), su resources.motogp.com, Dorna Sports S.L., 14 novembre 2021.
  7. ^ Simone Valtieri, Moto3 Malesia 2022: vince "nonno" McPhee! Sasaki completa la doppietta del team di Biaggi, su motorbox.com, Boxer S.r.l., 23 ottobre 2022.
  8. ^ SBK, McPhee lascia la Kawasaki di Vince64 a tre gare dal termine della stagione, su gpone.com, Buffer Overflow S.r.l., 15 settembre 2023.
  9. ^ (EN) SSP 2023 - Championship Standings (PDF), su resources.worldsbk.com, Dorna Sports S.L., 29 ottobre 2023.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica