Jeff Goldblum

attore statunitense

Jeffrey Lynn Goldblum (Pittsburgh, 22 ottobre 1952) è un attore statunitense.

BiografiaModifica

 
Jeff Goldblum nel 1985

Goldblum nasce a Pittsburgh, in Pennsylvania, il 22 ottobre 1952 da una famiglia ebraica di origini russe e austriache.[1][2] Ha una sorella, Pamela, e un fratello maggiore, Lee. Nel 1972 l'altro suo fratello Rick muore a 23 anni per insufficienza renale. Fin dalle scuole superiori partecipa a corsi di recitazione. Dopo il diploma si trasferisce a New York per intraprendere la carriera d'attore. A 18 anni recita a Broadway ne I due gentiluomini di Verona di William Shakespeare; in seguito lavora in altre produzioni teatrali.

Nel 1974 debutta nel cinema con Il giustiziere della notte di Michael Winner. Nel 1978 partecipa al film Grazie a Dio è venerdì. Diretto da Robert Altman, lavora in California Poker (1974), Nashville (1975), Terapia di gruppo (1987) e I protagonisti (1992). Nella seconda metà degli anni settanta interpreta alcuni film horror. Negli anni ottanta è tra i protagonisti de Il grande freddo (1983) di Lawrence Kasdan, Tutto in una notte (1985) di John Landis, Una notte in Transilvania (1985) di Rudy De Luca e La mosca (1986) di David Cronenberg.

Negli anni novanta prende parte ad alcuni grandi successi come Jurassic Park (1993) di Steven Spielberg, Independence Day (1996) e Il mondo perduto - Jurassic Park (1997). Recita come guest star in due episodi della serie TV Glee, interpretando Hiram Berry, uno dei padri gay della protagonista Rachel Berry. Nel 2012 partecipa al doppiaggio del film Zambezia.

Nel 2017 interpreta il villain Gran Maestro nel film del Marvel Cinematic Universe Thor: Ragnarok. Nel 2018 riprende il ruolo del professor Ian Malcolm nel film Jurassic World - Il regno distrutto, sequel di Jurassic World, mentre nello stesso anno gli viene aggiudicata una stella sulla Hollywood Walk of Fame. Nel 2020 recita al fianco di Chris Pratt, Bryce Dallas Howard, Omar Sy, Sam Neill, Laura Dern e BD Wong nel film Jurassic World - Il dominio di Colin Trevorrow, inizialmente previsto nelle sale nel 2021, poi spostato all'anno successivo a causa della pandemia di COVID-19.[3]

Vita privataModifica

Nel 1980 sposa l'attrice Patricia Gaul, dalla quale divorzia dopo sei anni di matrimonio. Nel 1987 sposa l'attrice Geena Davis, da cui divorzia quattro anni dopo. Dal 1995 al 1997 è legato all'attrice Laura Dern e nel 2003 alla ballerina Catherine Wreford. Nell'estate 2014 si fidanza con la ginnasta olimpica Emilie Livingston, che sposa nel novembre dello stesso anno. La coppia ha due figli, Charlie Ocean, nato il 4 luglio 2015[4] e River Joe, nato il 7 aprile 2017[5].

FilmografiaModifica

AttoreModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiatoreModifica

Doppiatori italianiModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Jeff Goldblum è stato doppiato da:

Da doppiatore è sostituito da:

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) What Jeff loves about London, su standard.co.uk. URL consultato il 28 novembre 2015.
  2. ^ Jeff Goldblum goes to the head of the class, su jewishjournal.com. URL consultato il 28 novembre 2015.
  3. ^ Jurassic World 3, riprese interrotte a causa del Coronavirus, su Movieplayer.it, 14 marzo 2020.
  4. ^ Jeff Goldblum papà, per la prima volta, a 62 anni, su lastampa.it, La Stampa, 8 luglio 2015. URL consultato il 28 novembre 2015.
  5. ^ Jeff Goldblum and Emilie Livingston Welcome Son River Joe, su eonline.com, E! News, 14 aprile 2017. URL consultato il 3 settembre 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN66656899 · ISNI (EN0000 0001 0911 0941 · LCCN (ENno92022758 · GND (DE138208964 · BNE (ESXX1108679 (data) · BNF (FRcb13948667t (data) · J9U (ENHE987007429196805171 · CONOR.SI (SL28238691 · WorldCat Identities (ENlccn-no92022758