Apri il menu principale
Samir Nasri
Samir Nasri Manchester City vs Chelsea at Busch Stadium-2.jpg
Nasri in allenamento con il Manchester City nel 2013.
Nazionalità Francia Francia
Altezza 175 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, Ala
Squadra Anderlecht
Carriera
Giovanili
2000-2004Olympique Marsiglia
Squadre di club1
2004-2008Olympique Marsiglia121 (11)
2008-2011Arsenal86 (18)
2011-2016Manchester City129 (18)
2016-2017Siviglia23 (2)
2017-2019Antalyaspor8 (2)
2019West Ham Utd5 (0)
2019-Anderlecht3 (1)
Nazionale
2002-2003Francia Francia U-1616 (8)
2003-2004Francia Francia U-1716 (6)
2004-2005Francia Francia U-184 (0)
2005-2006Francia Francia U-1910 (5)
2006-2007Francia Francia U-214 (0)
2007-2013Francia Francia41 (5)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 agosto 2019

Samir Nasri (Marsiglia, 26 giugno 1987) è un calciatore francese, di origini algerine, centrocampista o ala dell'Anderlecht.

Indice

Caratteristiche tecnicheModifica

Nasri può giocare sia da trequartista che da ala, pur preferendo il ruolo di trequartista.[1][2][3][4] In passato giocava da interno di centrocampo,[3] e da esterno.[4] È dotato di buona tecnica chi gli consente di battere punizioni e corner, essere un buon crossatore, oltre ad avere un buon dribbling e visione di gioco.[3][5]

È stato paragonato a Zinédine Zidane.[4][6][7]

CarrieraModifica

ClubModifica

Olympique MarsigliaModifica

Cresciuto nel Marsiglia dall'età di 9 anni, debutta in prima squadra nella stagione 2004-2005 a 17 anni, giocando da esterno di centrocampo, ruolo che ricoprirà fino alla parte finale della stagione 2005-2006. Una volta riconosciute le sue spiccate doti di regia, l'allenatore Albert Emon decise di modificare l'assetto tattico della sua linea mediana, posizionandolo di fatto come centrale nel 4-4-2 della squadra marsigliese, con la quale ha ottenuto un secondo posto nella stagione 2006-2007 e un terzo posto nella stagione successiva guadagnandosi il diritto di partecipare alla Champions League. Durante la sua permanenza in Ligue 1 diventa giocatore del mese UNFP e calciatore giovane dell'anno della Ligue 1 nella stagione 2006-2007.[6]

ArsenalModifica

 
Nasri in azione, con la maglia dell'Arsenal nel 2010.

L'11 luglio 2008 Nasri diventa ufficialmente un giocatore dell'Arsenal[8] per circa 14 milioni di sterline. Nasri segna il suo primo gol con la maglia dell'Arsenal al debutto con i Gunners, nella vittoria per 1-0 contro il West Bromwich.[9]

Segna il suo primo gol con la maglia dei Gunners in Champions League contro il Twente.[10] Termina la sua prima stagione all'Arsenal con 44 partite giocate, 7 gol e 5 assist.

All'inizio della seconda stagione (2009-2010) subisce una frattura a una gamba. L'infortunio lo costringe a saltare la prima parte della stagione. L'Arsenal termina la stagione al 3º posto e Nasri fa registrare 34 partite giocate, 5 gol e 5 assist.

Il 13 dicembre 2011 viene nominato calciatore francese dell'anno battendo Florent Malouda e Hugo Lloris. Al termine della stagione viene inserito nella squadra dell'anno della PFA.

Rimane all'Arsenal fino all'inizio della stagione successiva, dove gioca una sola partita di campionato.

Manchester CityModifica

 
Samir Nasri alla battuta di un calcio d'angolo, con la maglia del Manchester City durante il FA Community Shield 2014.

Il 24 agosto 2011 passa a titolo definitivo al Manchester City,[11] per 25 milioni di sterline.[12][13][14][15] Debutta il 28 agosto 2011 alla terza giornata di campionato contro il Tottenham al White Hart Lane fornendo due assist a Edin Džeko e uno a Sergio Agüero nel 5-1 per i Citizens.[16] Il 1º ottobre 2011 segna il suo primo gol con il Manchester City nella vittoria per 4-0 sul Blackburn.[17] A fine anno, dopo 5 reti in 30 gare, si laurea campione d'Inghilterra.

Apre la stagione seguente vincendo il Community Shield al Villa Park di Birmingham, grazie alla vittoria per 3-2 sul Chelsea[18].

SivigliaModifica

Il 31 agosto 2016 passa in prestito al Siviglia con opzione di riscatto di 19 milioni di euro, sceglie di indossare la maglia numero 10.[19] Segna la sua prima rete in maglia andalusa il 24 settembre seguente, nella sconfitta rimediata 3-1 contro l'Athletic Bilbao. Il 30 aprile 2017 la società andalusa annuncia che non riscatterà il calciatore.[20]

Antalyaspor e West HamModifica

Il 21 agosto 2017 firma un contratto biennale con i turchi dell'Antalyaspor.[21] Il 31 gennaio 2018 dopo solamente cinque mesi, rescinde il suo contratto con la società turca.[22]

Il 22 febbraio 2018 viene squalificato per sei mesi dalla UEFA per essere risultato positivo ad un test antidoping risalente al dicembre del 2016

Il 1º gennaio 2019 viene ingaggiato dagli inglesi del West Ham Utd, con cui firma un contratto di sei mesi, con opzione per un'altra stagione.

AnderlechtModifica

Rimasto svincolato, il 5 luglio 2019 l'Anderlecht ufficializza il suo acquisto.[23]

NazionaleModifica

 
Nasri in azione, con la maglia della nazionale francese a Euro 2012.

Ha debuttato in Nazionale il 28 marzo 2007 contro l'Austria in una gara amichevole: il match è terminato 1-0 con rete di Karim Benzema e assist dello stesso Nasri.[6] Segna il suo primo gol in Nazionale il 6 giugno dello stesso anno in Francia-Georgia, valida per le qualificazioni a Euro 2008.

Partecipa agli europei del 2008, giocando prima contro la Romania e poi contro l'Italia, partita durante la quale subisce un infortunio che gli costerà il resto dell'Europeo. Non verrà invece convocato per i mondiali del 2010 in Sudafrica.[24] Torna al gol in Nazionale l'11 ottobre 2011 contro la Bosnia ed Erzegovina, partita valida per le qualificazioni all'europeo 2012, sancendo l'1-1 finale.[25]

Viene convocato per Euro 2012,[26] dove segna nella partita d'esordio della Francia, mettendo a segno il definitivo 1-1 l'11 giugno a Donetsk contro l'Inghilterra.[27] Viene escluso dai convocati per i mondiali 2014 in Brasile. Il 10 agosto 2014 annuncia il ritiro dalla nazionale fin quando sulla panchina dei "bleus" ci sarà il tecnico Didier Deschamps.[28]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 4 agosto 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2004-2005   Olympique Marsiglia L1 24 1 CF+CdL 1+0 0 - - - - - - 25 1
2005-2006 L1 30 1 CF+CdL 5+0 0 Int+CU 4+10 1+0 - - - 49 2
2006-2007 L1 37 3 CF+CdL 6+1 0 Int+CU 2+4 0 - - - 50 3
2007-2008 L1 30 6 CF+CdL 2+2 0 UCL+CU 4+4 0 - - - 42 6
Totale O. Marsiglia 121 11 17 0 28 1 - - - 166 12
2008-2009   Arsenal PL 29 6 FACup+CdL 5+0 0 UCL 10[29] 1 - - - 44 7
2009-2010 PL 26 2 FACup+CdL 2+1 0 UCL 6 3 - - - 35 5
2010-2011 PL 30 10 FACup+CdL 4+4 1+2 UCL 8 2 - - - 46 15
ago. 2011 PL 1 0 FACup+CdL 0+0 0 UCL 0 0 - - - 1 0
Totale Arsenal 86 18 16 3 24 6 - - 126 27
2011-2012   Manchester City PL 30 5 FACup+CdL 1+4 0+1 UCL+UEL 6+4 0 CS 0 0 45 6
2012-2013 PL 28 2 FACup+CdL 3+0 1+0 UCL 6 1 CS 1 1 38 5
2013-2014 PL 34 7 FACup+CdL 2+3 2+1 UCL 7 1 - - - 46 11
2014-2015 PL 24 2 FACup+CdL 1+1 0 UCL 6 1 CS 1 0 33 3
2015-2016 PL 12 2 FACup+CdL 0+0 0 UCL 1 0 - - - 13 2
ago. 2016 PL 1 0 FACup+CdL 0+0 0 UCL 0 0 - - - 1 0
Totale Manchester City 129 18 15 5 30 3 2 1 176 27
set. 2016-2017   Siviglia PD 23 2 CR 2 0 UCL 5 1 SU+SS 0+0 0 30 3
2017-gen. 2018   Antalyaspor SL 8 2 TK 0 0 - - - - - - 8 2
gen.-giu. 2009   West Ham PL 5 0 FACup+CdL 1+0 0 - - - - - - 6 0
2019-2020   Anderlecht D1 2 0 CB 0 0 - - - - - - 2 0
Totale carriera 374 51 51 8 87 11 2 1 514 71

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Francia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
28-3-2007 Saint-Denis Francia   1 – 0   Austria Amichevole -   70’
2-6-2007 Saint-Denis Francia   2 – 0   Ucraina Qual. Euro 2008 -   81’
6-6-2007 Auxerre Francia   1 – 0   Georgia Qual. Euro 2008 1
22-8-2007 Trnava Slovacchia   0 – 1   Francia Amichevole -   72’
12-9-2007 Parigi Francia   0 – 1   Scozia Qual. Euro 2008 -   69’   74’
16-11-2007 Saint-Denis Francia   2 – 2   Marocco Amichevole 1
21-11-2007 Kiev Ucraina   2 – 2   Francia Qual. Euro 2008 -   46’
27-5-2008 Grenoble Francia   2 – 0   Ecuador Amichevole -
31-5-2008 Tolosa Francia   0 – 0   Paraguay Amichevole -   71’
3-6-2008 Saint-Denis Francia   1 – 0   Colombia Amichevole -   75’
9-6-2008 Zurigo Romania   0 – 0   Francia Euro 2008 - 1º turno -   78’
17-6-2008 Zurigo Francia   0 – 2   Italia Euro 2008 - 1º turno -   10’   26’
6-9-2008 Vienna Austria   3 – 1   Francia Qual. Mondiali 2010 -   79’
19-11-2008 Saint-Denis Francia   0 – 0   Uruguay Amichevole -   72’
28-3-2009 Kaunas Lituania   0 – 1   Francia Qual. Mondiali 2010 -   78’
11-8-2010 Oslo Norvegia   2 – 1   Francia Amichevole -   79’
9-10-2010 Saint-Denis Francia   2 – 0   Romania Qual. Euro 2012 -   74’
12-10-2010 Metz Francia   2 – 0   Lussemburgo Qual. Euro 2012 -   63’
17-11-2010 Londra Inghilterra   1 – 2   Francia Amichevole -
25-3-2011 Lussemburgo Lussemburgo   0 – 2   Francia Qual. Euro 2012 -
29-3-2011 Saint-Denis Francia   0 – 0   Croazia Amichevole -   88’
3-6-2011 Minsk Bielorussia   1 – 1   Francia Qual. Euro 2012 -
10-8-2011 Montpellier Francia   1 – 1   Cile Amichevole -   66’
2-9-2011 Tirana Albania   1 – 2   Francia Qual. Euro 2012 -
6-9-2011 Bucarest Romania   0 – 0   Francia Qual. Euro 2012 -   75’
7-10-2011 Saint-Denis Francia   3 – 0   Albania Qual. Euro 2012 -
11-10-2011 Saint-Denis Francia   1 – 1   Bosnia ed Erzegovina Qual. Euro 2012 1
29-2-2012 Brema Germania   1 – 2   Francia Amichevole -
27-5-2012 Valenciennes Francia   3 – 2   Islanda Amichevole -   60’
31-5-2012 Reims Francia   2 – 0   Serbia Amichevole -
5-6-2012 Le Mans Francia   4 – 0   Estonia Amichevole -   73’
11-6-2012 Donec'k Francia   1 – 1   Inghilterra Euro 2012 - 1º turno 1
15-6-2012 Donec'k Ucraina   0 – 2   Francia Euro 2012 - 1º turno -
19-6-2012 Kiev Svezia   2 – 0   Francia Euro 2012 - 1º turno -   77’
23-6-2012 Donec'k Spagna   2 – 0   Francia Euro 2012 - Quarti di finale -   65’
14-8-2013 Bruxelles Belgio   0 – 0   Francia Amichevole -   63’
6-9-2013 Tbilisi Georgia   0 – 0   Francia Qual. Mondiali 2014 -   78’
10-9-2013 Homel' Bielorussia   2 – 4   Francia Qual. Mondiali 2014 1   61’
11-10-2013 Parigi Francia   6 – 0   Australia Amichevole -
15-11-2013 Kiev Ucraina   2 – 0   Francia Qual. Mondiali 2014 -   80’
Totale Presenze 41 Reti 5

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Manchester City: 2011-2012, 2013-2014
Manchester City: 2012
Manchester City: 2013-2014, 2015-2016

Competizioni InternazionaliModifica

Olympique Marsiglia: 2005

NazionaleModifica

2004

IndividualeModifica

Miglior giovane della Ligue 1: 2007
Squadra ideale della Ligue 1: 2007

NoteModifica

  1. ^ (EN) Nasri primed for Barca test, 7 marzo 2011. URL consultato il 14 agosto 2019.
  2. ^ Cox: 5 key questions for international friendlies, su ESPN.com. URL consultato il 14 agosto 2019.
  3. ^ a b c (EN) Sport Witness, Samir Nasri explains Arsenal changed his playing style, prefers a different role, su Sport Witness, 20 ottobre 2016. URL consultato il 14 agosto 2019.
  4. ^ a b c Samir Nasri, su Europei2008. URL consultato il 14 agosto 2019.
  5. ^ (EN) David Lacey, Samir Nasri's dribbling makes him a throwback to days of Matthews | David Lacey, in The Guardian, 13 marzo 2010. URL consultato il 14 agosto 2019.
  6. ^ a b c Ecco Nasri, lo "zidanino" - Gazzetta dello Sport, su www.gazzetta.it. URL consultato il 14 agosto 2019.
  7. ^ (EN) Paul Doyle, Paul Doyle: Samir Nasri has some uncanny similarities to Zinédine Zidane, in The Guardian, 23 marzo 2007. URL consultato il 14 agosto 2019.
  8. ^ Ufficiale: Nasri dal Marsiglia all'Arsenal [collegamento interrotto], su dire.it, 11 luglio 2008. URL consultato il 14 gennaio 2012.
  9. ^ (EN) Arsenal 1-0 West Brom, su news.bbc.co.uk, 16 agosto 2008. URL consultato il 14 gennaio 2012.
  10. ^ (EN) Arsenal 4-0 FC Twente (agg 6-0), su news.bbc.co.uk, 27 agosto 2008. URL consultato il 14 gennaio 2012.
  11. ^ (EN) Wenger - The reasons why Nasri left Arsenal, su arsenal.com, 23 agosto 2011. URL consultato il 14 gennaio 2012.
  12. ^ (EN) Samir Nasri completes Manchester City move from Arsenal, su news.bbc.co.uk, 24 agosto 2011. URL consultato il 14 gennaio 2012.
  13. ^ (EN) Nasri completes Man City switch, su soccernet.espn.go.com, 24 agosto 2011. URL consultato il 14 agosto 2012.
  14. ^ (EN) Samir Nasri joins City, su mcfc.co.uk, 24 agosto 2011. URL consultato il 24 agosto 2011.
  15. ^ (EN) Terry Carroll, Samir Nasri to Manchester City: 7 Reasons Why Arsenal Is Now in the Dumpster, su Bleacher Report. URL consultato il 14 agosto 2019.
  16. ^ È Manchester City show: Dzeko, poker al Tottenham [collegamento interrotto], su corrieredellosport.it, 28 agosto 2011. URL consultato il 14 gennaio 2012.
  17. ^ BLA 0-4 MAN, su diretta.it, 1º ottobre 2011. URL consultato il 14 gennaio 2012.
  18. ^ Supercoppa inglese al City - A Mancini il derby con Di Matteo, su gazzetta.it, 12 agosto 2012. URL consultato il 12 agosto 2012.
  19. ^ Ufficiale: Siviglia, ecco Samir Nasri dal Man City: arriva in prestito, su tuttomercatoweb.com, 31 agosto 2017.
  20. ^ Manchester City, Nasri verso il rientro: il Siviglia non vuole riscattarlo, su tuttomercatoweb.com, 30 aprile 2017.
  21. ^ goal.com, http://www.goal.com/it/notizie/calciomercato-manchester-city-ufficiale-nasri-allantalyaspor/jjbuyvkjnzip1demv3fo00act.
  22. ^ tuttomercatoweb.com, https://www.tuttomercatoweb.com/europa/ufficiale-antalyaspor-risolto-il-contratto-con-nasri-1072049.
  23. ^ (EN) WELCOME SAMIR NASRI, su rsca.be, 5 luglio 2019. URL consultato il 5 luglio 2019.
  24. ^ (EN) Nasri keen to right wrongs, su skysports.com, 9 agosto 2010. URL consultato il 14 gennaio 2012.
  25. ^ Francia - Bosnia-Herzegovina (EURO Qualificazioni 2010/2011), su ita.worldfootball.net, 11 ottobre 2011. URL consultato il 14 gennaio 2012.
  26. ^ Blanc esclude Gourcuff e Yanga-Mbiwa, su it.uefa.com, 29 maggio 2012. URL consultato il 12 giugno 2012.
  27. ^ Match details / line-up: France - England (EURO 2012 Poland/Ukraine), su ita.worldfootball.net. URL consultato il 12 giugno 2012.
  28. ^ Francia, Samir Nasri annuncia il ritiro dalla Nazionale, su calcio.fanpage.it.
  29. ^ 1 presenza nel Terzo turno preliminare.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica