Apri il menu principale
Associazione Sportiva Avellino 1912
Stagione 2014-2015
AllenatoreItalia Massimo Rastelli
All. in secondaItalia Dario Rossi
PresidenteItalia Walter Taccone
Serie B8º posto. Eliminato dal Bologna in semifinale playoff.
Coppa ItaliaQuarto turno
Maggiori presenzeCampionato: Castaldo (40)
Totale: Pisacane (44)
Miglior marcatoreCampionato: Castaldo (16)
Totale: Castaldo (16)
StadioStadio Partenio-Adriano Lombardi (10.215)
Abbonati2 841[1][2]
Maggior numero di spettatori10 000 vs. Bologna
(Semifinale play-off, 29 maggio 2015)[3]
Minor numero di spettatori5 000 vs. Cittadella
(24 gennaio 2015)[3]
Media spettatori7 167[3]¹
¹
considera le partite giocate in casa in tutte le competizioni.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Sportiva Avellino 1912 nelle competizioni ufficiali della stagione 2014-2015.

StagioneModifica

Nella stagione 2014-2015 l'Avellino disputa il sedicesimo campionato di Serie B della sua storia.

Maglie e sponsorModifica

Lo sponsor tecnico per la stagione 2014-2015 è Givova, mentre gli sponsor ufficiali sono Metaedil COM e HS Soluzioni Informatiche.

Casa
Trasferta
Terza divisa

Organigramma societarioModifica

[4]

Area direttiva

  • Presidente: Walter Taccone
  • Direttore generale: Massimiliano Taccone
  • Consiglio di Amministrazione: Walter Taccone, Massimiliano Taccone
  • Collegio Sindacale: Pasqualino Vuolo
  • Direttore sportivo: Enzo De Vito

Area organizzativa

  • Segretario generale: Tommaso Aloisi
  • Team Managers: Gianfranco Galasso, Christian Vecchia
  • Responsabile legale: Franco Maurizio Vigilante
  • Settore amministrativo: Studio De Vita
  • Responsabile marketing: Sergio De Piano
  • Responsabile biglietteria e Tessera del Tifoso: Giuseppe Musto
  • Responsabile rapporti istituzionali: Luigi Lallo
  • Addetto all'arbitro: Alfonso Della Rocca
  • Delegati alla sicurezza: Orlando Formoso, Marciano D'Avino

Area comunicazione

  • Addetto stampa: Beniamino Pescatore

Area tecnica

  • Allenatore: Massimo Rastelli
  • Allenatore in seconda: Dario Rossi
  • Preparatore dei portieri: David Dei
  • Preparatore atletico: Fabio Esposito
  • Recupero atletico: Paolo Pagliuca
  • Responsabile settore giovanile: Gianfranco Forte
  • Allenatore Primavera: Claudio Luperto
  • Allenatore Allievi: Giuseppe De Palma
  • Allenatore Giovanissimi: Massimo Filardi, poi Gerardo Silano
  • Magazziniere: Massimo Sperduto

Area sanitaria

  • Responsabile: Vincenzo Rosciano
  • Medico sociale: Gaetano Iovino
  • Recupero infortunati: Nicola Agosti
  • Massaggiatori: Antonio Bellofiore, Alessandro Picariello

RosaModifica

CalciomercatoModifica

Sessione estiva (dal 1º/7 al 1º/9)Modifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Andrea Bavena Mantova definitivo
P Pierluigi Frattali Cosenza definitivo
P Alfred Gomis Torino prestito con diritto di opzione e controopzione
D Marco Chiosa Torino prestito con diritto di opzione e controopzione
D Rodrigo Ely Milan definitivo
D Simone Petricciuolo Savoia definitivo
D Jherson Vergara Milan prestito
D Pietro Visconti Cremonese definitivo
C Arnor Angeli Mons definitivo
C Guido D'Attilio Agropoli definitivo
C Attila Filkor Milan prestito
C Eric Herrera Rimini fine prestito
C Moussa Koné Atalanta prestito
C Paolo Regoli Pontedera prestito oneroso con diritto riscatto
C Antonio Zito Ternana definitivo
A Andrea Arrighini Pontedera definitivo
A Gianmario Comi Milan prestito
A Demiro Pozzebon Olbia definitivo
A Mohamed Soumaré Anderlecht definitivo
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
P Lorenzo Gioia Sampdoria definitivo[6]
P Giovanni Patella Nocerina definitivo[7]
D Vincenzo Anzalone Battipagliese definitivo
D Luca Comentale Nocerina definitivo[8]
D Giuseppe Cozzolino Libertas Vesuvio Ercolano definitivo[9]
D Guido Cozzolino Agropoli fine prestito[10]
D Ferdinando Raucci Siena definitivo
C Francesco Masi Nocerina definitivo
C Enis Mejri   Calpazio definitivo
C Carmine Michele Tafuro   Tor Tre Teste definitivo[11]
C Amedeo Vincenzi   Centro Ester definitivo
A Alessandro Aloia Olbia prestito con diritto riscatto[12]
A Carlo Contaldo Nocerina definitivo[13]
A Domenico Cuomo Napoli definitivo[14]
A Francesco Finelli Nocerina definitivo[13]
A Vittorio Martinangelo Udinese definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Giuseppe Di Masi Lucchese scadenza contratto
P Andrea Seculin Chievo fine prestito
P Pietro Terracciano Catania fine prestito
D Paulin Damo - scadenza contratto
D Saulo Decarli Livorno fine prestito
D Andrea De Vito Varese definitivo
D Armando Izzo Genoa definitivo
D Maurizio Peccarisi Pordenone scadenza contratto
D Davide Zappacosta Atalanta compartecipazione
C Mathías Abero Bologna fine prestito
C Federico Angiulli Reggiana definitivo
C Eric Herrera Paganese definitivo
C Benoît Ladrière - scadenza contratto
C Emiliano Massimo Grosseto definitivo
C Francesco Millesi Arezzo scadenza contratto
C Samuele Pizza Viareggio fine prestito
C Rômulo Eugênio Togni SPAL prestito
A Raffaele Biancolino Barletta scadenza contratto
A Camillo Ciano Napoli fine prestito
A Andrey Galabinov Livorno fine prestito
A Andrea Soncin Pavia scadenza contratto
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
P Vincent Guedj Diouf Bra prestito[15]

Sessione invernale (dal 5/1 al 2/2)Modifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Alberto Almici Atalanta prestito con opzione e controopzione di riscatto
C Alessandro Sbaffo Chievo prestito con diritto di riscatto
A Benjamin Mokulu Malines definitivo
A Marcello Trotta Fulham definitivo
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
D Giovanni De Stefano   Serino 1928 definitivo[16]
D Antonio Notaroberto Genoa prestito[16]
C Armando Topo   Sibilla Bacoli definitivo
A Ferdinando Luciano Cavese definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Simone Petricciuolo Aversa Normanna prestito[17]
C Guido D'Attilio Aversa Normanna definitivo[17]
C Duilio Evangelista Aversa Normanna prestito[17]
A Andrea Arrighini Pisa prestito oneroso con opzione e controopzione di riscatto[18]
A Demiro Pozzebon L'Aquila prestito[19]
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
D Guido Cozzolino Agropoli prestito[20]

RisultatiModifica

Serie BModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2014-2015.

Girone di andataModifica

Avellino
30 agosto 2014, ore 20:30 CEST
1ª giornata
Avellino1 – 0
referto
Pro VercelliStadio Partenio-Adriano Lombardi (7.000[3] spett.)
Arbitro:  Pezzuto (Lecce)

Cittadella
7 settembre 2014, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Cittadella3 – 1
referto
AvellinoStadio Piercesare Tombolato (2.445[3] spett.)
Arbitro:  Gianluca Aureliano (Bologna)

Avellino
13 settembre 2014, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Avellino0 – 0
referto
SpeziaStadio Partenio-Adriano Lombardi (6.500[3] spett.)
Arbitro:  Claudio Gavillucci (Latina)

Latina
20 settembre 2014, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Latina1 – 2
referto
AvellinoStadio Domenico Francioni (4.412[3] spett.)
Arbitro:  Gianluca Manganiello (Pinerolo)

Frosinone
23 settembre 2014, ore 20:30 CEST
5ª giornata
Frosinone0 – 0
referto
AvellinoStadio comunale Matusa (6.900[3] spett.)
Arbitro:  Fabrizio Pasqua (Tivoli)

Avellino
27 settembre 2014, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Avellino2 – 1
referto
LivornoStadio Partenio-Adriano Lombardi (6.500[3] spett.)
Arbitro:  Luigi Nasca (Bari)

Terni
6 ottobre 2014, ore 20:30 CEST
7ª giornata
Ternana2 – 2
referto
AvellinoStadio Libero Liberati (6.333[3] spett.)
Arbitro:  Riccardo Pinzani (Empoli)

Avellino
12 ottobre 2014, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Avellino1 – 0
referto
CarpiStadio Partenio-Adriano Lombardi (8.500[3] spett.)
Arbitro:  Gianluca Manganiello (Pinerolo)

Bari
18 ottobre 2014, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Bari4 – 2
referto
AvellinoStadio San Nicola (25.366[3] spett.)
Arbitro:  Michael Fabbri (Ravenna)

Avellino
25 ottobre 2014, ore 15:00 CEST
10ª giornata
Avellino1 – 1
referto
Virtus LancianoStadio Partenio-Adriano Lombardi (6.500[3] spett.)
Arbitro:  Eugenio Abbattista (Molfetta)

Perugia
28 ottobre 2014, ore 15:00 CET
11ª giornata
Perugia0 – 0
referto
AvellinoStadio Renato Curi (11.019[3] spett.)
Arbitro:  Federico La Penna (Roma)

Avellino
1º novembre 2014, ore 15:00 CET
12ª giornata
Avellino1 – 0
referto
CataniaStadio Partenio-Adriano Lombardi (8.000[3] spett.)
Arbitro:  Gianluca Aureliano (Bologna)

Modena
8 novembre 2014, ore 15:00 CET
13ª giornata
Modena1 – 2AvellinoStadio Alberto Braglia (5.307[3] spett.)
Arbitro:  Minelli (Varese)

Avellino
22 novembre 2014, ore 15:00 CET
15ª giornata
Avellino0 – 0VareseStadio Partenio-Adriano Lombardi (7.500[3] spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Chiavari
29 novembre 2014, ore 15:00 CET
16ª giornata
Virtus Entella0 – 0AvellinoStadio comunale (1.836[3] spett.)
Arbitro:  Pezzuto (Lecce)

Avellino
6 dicembre 2014, ore 15:00 CET
17ª giornata
Avellino1 – 2CrotoneStadio Partenio-Adriano Lombardi (7.000[3] spett.)
Arbitro:  Roca (Foggia)

Pescara
13 dicembre 2014, ore 15:00 CET
18ª giornata
Pescara0 – 0AvellinoStadio Adriatico-Giovanni Cornacchia (6.001[3] spett.)
Arbitro:  Saia (Palermo)

Avellino
20 dicembre 2014, ore 15:00 CET
19ª giornata
Avellino1 – 0BolognaStadio Partenio-Adriano Lombardi (7.000[3] spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Erice
24 dicembre 2014, ore 15:00 CET
20ª giornata
Trapani4 – 1AvellinoStadio Polisportivo Provinciale (5 305[3] spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Avellino
28 dicembre 2014, ore 15:00 CET
21ª giornata
Avellino2 – 0BresciaStadio Partenio-Adriano Lombardi (6 500[3] spett.)
Arbitro:  Abbattista (Molfetta)

Girone di ritornoModifica

Vercelli
17 gennaio 2015, ore 15:00 CET
22ª giornata
Pro Vercelli1 – 1AvellinoStadio Silvio Piola (3.200[3] spett.)
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Avellino
24 gennaio 2015, ore 15:00 CET
23ª giornata
Avellino1 – 2CittadellaStadio Partenio-Adriano Lombardi (5 000[3] spett.)
Arbitro:  Saia (Palermo)

La Spezia
31 gennaio 2015, ore 15:00 CET
24ª giornata
Spezia0 – 1AvellinoStadio Alberto Picco (6 015[3] spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Avellino
7 febbraio 2015, ore 15:00 CET
25ª giornata
Avellino1 – 0LatinaStadio Partenio-Adriano Lombardi (6 000[3] spett.)
Arbitro:  Candussio (Cervignano del Friuli)

Avellino
14 febbraio 2015, ore 15:00 CET
26ª giornata
Avellino3 – 0FrosinoneStadio Partenio-Adriano Lombardi (6 000[3] spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Livorno
21 febbraio 2015, ore 15:00 CET
27ª giornata
Livorno0 – 1AvellinoStadio Armando Picchi (8 940[3] spett.)
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Avellino
28 febbraio 2015, ore 15:00 CET
28ª giornata
Avellino1 – 1TernanaStadio Partenio-Adriano Lombardi (8 000[3] spett.)
Arbitro:  Pezzuto (Lecce)

Carpi
3 marzo 2015, ore 15:00 CET
29ª giornata
Carpi2 – 0AvellinoStadio Sandro Cabassi (3 639[3] spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Avellino
7 marzo 2015, ore 18:00 CET
30ª giornata
Avellino2 – 0BariStadio Partenio-Adriano Lombardi (9 000[3] spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Lanciano
14 marzo 2015, ore 15:00 CET
31ª giornata
Virtus Lanciano1 – 0AvellinoStadio Guido Biondi (4 004[3] spett.)
Arbitro:  Minelli (Varese)

Avellino
21 marzo 2015, ore 15:00 CET
32ª giornata
Avellino1 – 2PerugiaStadio Partenio-Adriano Lombardi (7 500[3] spett.)
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Catania
29 marzo 2015, ore 15:00 CEST
33ª giornata
Catania1 – 0AvellinoStadio Angelo Massimino (13 273[3] spett.)
Arbitro:  Baracani (Firenze)

Avellino
2 aprile 2015, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Avellino1 – 0ModenaStadio Partenio-Adriano Lombardi (8 000[3] spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Vicenza
10 aprile 2015, ore 20:30 CEST
35ª giornata
Vicenza1 – 0AvellinoStadio Romeo Menti (10 425[3] spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Varese
18 aprile 2015, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Varese1 – 1AvellinoStadio Franco Ossola (2 948[3] spett.)
Arbitro:  Abbattista (Molfetta)

Avellino
25 aprile 2015, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Avellino1 – 1Virtus EntellaStadio Partenio-Adriano Lombardi (7 000[3] spett.)
Arbitro:  Saia (Palermo)

Crotone
28 aprile 2015, ore 15:00 CEST
38ª giornata
Crotone2 – 0AvellinoStadio Ezio Scida (4 583[3] spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Avellino
2 maggio 2015, ore 15:00 CEST
39ª giornata
Avellino3 – 2PescaraStadio Partenio-Adriano Lombardi (6 000[3] spett.)
Arbitro:  Minelli (Varese)

Bologna
9 maggio 2015, ore 15:00 CEST
40ª giornata
Bologna1 – 1AvellinoStadio Renato Dall'Ara (20 348[3] spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Avellino
16 maggio 2015, ore 15:00 CEST
41ª giornata
Avellino1 – 1TrapaniStadio Partenio-Adriano Lombardi (9 000[3] spett.)
Arbitro:  Pezzuto (Lecce)

Brescia
22 maggio 2015, ore 15:00 CEST
42ª giornata
Brescia3 – 2AvellinoStadio Mario Rigamonti (6 980[3] spett.)
Arbitro:  Chiffi (Padova)

Play-offModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2014-2015 § Play-off.

Turno preliminareModifica

La Spezia
26 maggio 2015, ore 21:00 CEST
Gara unica
Spezia1 – 2
(d.t.s.)
AvellinoStadio Alberto Picco (8 352[3] spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

SemifinaliModifica

Avellino
29 maggio 2015, ore 21:00 CEST
Andata
Avellino0 – 1BolognaStadio Partenio-Adriano Lombardi (10 000[3] spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Bologna
2 giugno 2015, ore 18:30 CEST
Ritorno
Bologna2 – 3AvellinoStadio Renato Dall'Ara (20 104[3] spett.)
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2014-2015.
Avellino
17 agosto 2014, ore 18:00 CEST
2º turno
Avellino2 – 0
referto
Unione VeneziaStadio Partenio-Adriano Lombardi

Bari
23 agosto 2014, ore 21:00 CEST
3º turno
Bari1 – 2
referto
AvellinoStadio San Nicola (16 174 spett.)

Bergamo
3 dicembre 2014, ore 18:00 CEST
4º turno
Atalanta2 – 0
referto
AvellinoStadio Atleti Azzurri d'Italia (914 spett.)
Arbitro:  Minelli (Varese)

StatisticheModifica

Aggiornate al 6 ottobre 2014

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale D.R
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Serie B 59 21 11 6 4 25 14 21 4 8 9 17 28 42 15 14 13 42 42 0
  Coppa Italia 0 1 1 0 0 2 0 2 1 0 1 2 3 3 2 0 1 4 3 +1
Totale 59 22 12 6 4 27 14 23 5 8 10 19 31 45 17 14 14 46 45 +1

GiovaniliModifica

OrganigrammaModifica

Dal sito internet ufficiale della società.

  • Responsabile settore giovanile: Gianfranco Forte

Primavera

Allievi Nazionali

  • Allenatore: Giuseppe De Palma

Giovanissimi Nazionali

PiazzamentiModifica

  • Primavera:
  • Allievi Nazionali:
  • Giovanissimi Nazionali:
    • Campionato: 5º posto nel girone G

NoteModifica

  1. ^ Conclusa la campagna abbonamenti, 2796 volte grazie!, su asavellino.com. URL consultato il 29 settembre 2014 (archiviato dall'url originale l'8 ottobre 2014).
  2. ^ Comprensivi delle ulteriori 45 tessere vendute alla riapertura invernale di metà stagione della campagna abbonamenti
  3. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al am an ao ap aq ar as at au Statistiche Spettatori Serie B 2014-2015, su Stadiapostcards.com. URL consultato il 1º gennaio 2014.
  4. ^ Staff, Legaserieb.it. URL consultato il 26 settembre 2013.
  5. ^ a b c Aggregato alla prima squadra dalla formazione Primavera.
  6. ^ [1][collegamento interrotto]
  7. ^ AS AVELLINO 1912 - Prelevato Patella dalla Nocerina - Tutto Primavera Archiviato il 17 maggio 2015 in Internet Archive.
  8. ^ Home
  9. ^ Giuseppe Cozzolino della Vesuvio Ercolano passa nel settore giovanile biancoverde - Tutto Avellino
  10. ^ AS AVELLINO 1912 - Torna Cozzolino dall'Agropoli - Tutto Primavera Archiviato il 17 febbraio 2015 in Internet Archive.
  11. ^ Copia archiviata, su ilcorrierelaziale.it. URL consultato il 4 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 30 dicembre 2014).
  12. ^ Copia archiviata, su asavellino.com. URL consultato il 27 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 28 luglio 2014).
  13. ^ a b Acquisti Avellino, dalla Nocerina i giovani Contaldo e Finelli | Avellino Calcio
  14. ^ L'Avellino si coccola Cuomo: la stellina degli Allievi in azzurro Archiviato il 13 febbraio 2015 in Internet Archive.
  15. ^ Il portiere Diouf ceduto in prestito al Bra, su asavellino.com. URL consultato il 2 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2014).
  16. ^ a b Calciomercato Avellino Gennaio 2015: Due Acquisti Ufficiali | Avellino Calcio
  17. ^ a b c D’Attilio, Evangelista e Petricciuolo ceduti all’Aversa Normanna Archiviato il 18 gennaio 2015 in Archive.is.
  18. ^ Arrighini ceduto in prestito al Pisa, su asavellino.com. URL consultato il 12 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 12 luglio 2015).
  19. ^ Pozzebon ceduto in prestito a L'Aquila Calcio Archiviato il 18 gennaio 2015 in Archive.is.
  20. ^ Avellino, UFFICIALE: Cozzolino va in Serie D | Mercato | Calciomercato.com

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio