Apri il menu principale
Fabián Ruiz
FC Salzburg versus SSC Napoli (UEFA Euroleague Achtelfinalrückspiel 14. März 2019) 48 (cropped).jpg
Fabián Ruiz con la maglia del Napoli nel 2019
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 189 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Napoli
Carriera
Giovanili
2004-2014Betis
Squadre di club1
2014-2017Betis22 (0)
2017Elche18 (1)
2017-2018Betis34 (3)
2018-Napoli27 (5)
Nazionale
2015Spagna Spagna U-192 (0)
2017-2019Spagna Spagna U-2114 (5)
2019-Spagna Spagna2 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Oro Italia-San Marino 2019
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2019

Fabián Ruiz Peña, noto semplicemente come Fabián Ruiz o Fabián (Los Palacios y Villafranca, 3 aprile 1996), è un calciatore spagnolo, centrocampista del Napoli e della nazionale spagnola.

Indice

Caratteristiche tecnicheModifica

Di piede mancino, duttile tatticamente, può ricoprire tutti i ruoli della mediana. Con il Napoli gioca in qualsiasi ruolo del centrocampo a quattro, sia sugli esterni che al centro agendo anche da regista. Riesce a strappare la palla agli avversari grazie alla sua fisicità, per poi verticalizzare immediatamente il gioco. Possiede un ottimo tiro dalla media distanza. È considerato una delle maggiori promesse del calcio spagnolo.[1]

CarrieraModifica

ClubModifica

Nato in Andalusia, nel 2004 entra a far parte del settore giovanile del Betis. Dopo dieci anni, il 21 settembre 2014, debutta ufficialmente in prima squadra nella sconfitta per 1-4 contro il Marbella in Segunda División. Il 13 dicembre gioca la sua prima partita da titolare nella vittoria per 1-0 contro il Lugo. Durante l'intera stagione scenderà in campo per 6 volte ed otterrà la promozione della squadra nella Liga. Il 23 agosto 2015 trova il suo esordio anche in massima serie nella partita inaugurale del campionato, pareggiata per 1-1 contro il Villarreal.[2]

Il 4 gennaio 2017 rinnova il proprio contratto, trasferendosi poi in prestito semestrale all'Elche. Il 17 marzo realizza la sua prima rete come professionista contro il Gimnàstic. Nonostante le sue ottime prestazioni, a fine annata, la squadra retrocederà in Segunda División B. Tornato al Betis, ottiene il posto da titolare come regista della squadra. Conclude la stagione con 35 presenze e 3 reti, l'ultima delle quali permette ai biancoverdi di qualificarsi per l'Europa League 2018-2019.

NapoliModifica

Il 5 luglio 2018 viene acquistato, in seguito al pagamento della clausola rescissoria da 30 milioni di euro, dal Napoli, con cui firma un contratto fino al giugno 2023.[3] Esordisce con la maglia azzurra il 18 settembre nella partita di Champions League pareggiata in casa della Stella Rossa per 0-0, esordendo anche nelle coppe europee. Esordisce invece in Serie A il 26 settembre nella partita vinta per 3-0 in casa ai danni del Parma. Segna il suo primo gol in Serie A il 20 ottobre seguente, nella vittoria per 3-0 sul campo dell'Udinese, grazie ad un destro a giro che si piazza sotto il "sette".[4] Nei primi cinque mesi all'ombra del Vesuvio, segna tre reti e chiude così il 2018.

Segna il suo primo gol in Europa il 7 marzo successivo, con una splendida conclusione al volo dal limite dell’area, in occasione della sfida d'andata degli ottavi di finale di UEFA Europa League contro il Salisburgo. Finisce la sua prima stagione con la maglia azzurra, giocando 40 partite, 7 gol e fornendo 4 assist.

NazionaleModifica

Nel 2015 ha raccolto due presenze con la nazionale spagnola Under-19. Il 10 ottobre 2017 ha esordito nella nazionale Under-21 spagnola entrando nei minuti finali, nella partita valida alla qualificazione agli Europei del 2019, vinta per 4-1 in trasferta contro la Slovacchia. La prima rete con l'Under-21, avviene il 9 novembre dello stesso anno, risultando decisivo, nella partita interna, vinta per 1-0 contro i pari età dell'Islanda.

Convocato per la prima volta nel marzo 2019 in nazionale maggiore, lascia il ritiro per un'influenza, che lo aveva costretto a saltare anche la partita Napoli-Udinese valida per la ventottesima giornata di Serie A.[5] Viene convocato nuovamente in nazionale tre mesi dopo, dove Il 7 giugno 2019 fa il suo esordio, entrando al 74esimo al posto di Isco, nella partita vinta 4-1 in trasferta, contro le Fær Øer, gara valida per le qualificazioni agli europei 2020.[6][7]

Viene convocato dall'U-21 in occasione del vittorioso campionato europeo, durante il quale va a segno in due occasioni, aprendo anche le marcature nella finale vinta per 2-1 contro la Germania. Alla fine della manifestazione continentale viene designato miglior giocatore del torneo.[8]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 25 maggio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2014-2015   Betis SD 6 0 CR 0 0 - - - - - - 6 0
2015-2016 PD 12 0 CR 2 0 - - - - - - 14 0
2016-gen. 2017 PD 4 0 CR 1 0 - - - - - - 5 0
gen.-giu. 2017   Elche SD 18 1 CR 0 0 - - - - - - 18 1
2017-2018   Betis PD 34 3 CR 1 0 - - - - - - 35 3
Totale Betis 56 3 4 0 - - - - 60 3
2018-2019   Napoli A 27 5 CI 2 1 UCL+UEL 6+5 0+1 - - - 40 7
Totale carriera 101 9 6 1 11 1 - - 118 11

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Spagna
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
7-6-2019 Tórshavn Fær Øer   1 – 4   Spagna Qual. Euro 2020 -   74’
10-6-2019 Madrid Spagna   3 – 0   Svezia Qual. Euro 2020 -
Totale Presenze 2 Reti 0
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Spagna Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
10-10-2017 Poprad Slovacchia Under-21   1 – 4   Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 -   89’
9-11-2017 Murcia Spagna Under-21   1 – 0   Islanda Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 1   77’
14-11-2017 Cartagena Spagna Under-21   5 – 1   Slovacchia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 -
22-3-2018 Portadown Irlanda del Nord Under-21   3 – 5   Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 -   8’
27-3-2018 Ponferrada Spagna Under-21   3 – 1   Estonia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 1
11-9-2018 Albacete Spagna Under-21   1 – 2   Irlanda del Nord Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 -   50’
11-10-2018 Tirana Albania Under-21   0 – 1   Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 -   60’
16-10-2018 Reykjavík Islanda Under-21   2 – 7   Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 1   8’
14-11-2018 Logroño Spagna Under-21   4 – 1   Danimarca Under-21 Amichevole -   68’
19-11-2018 Caen Francia Under-21   1 – 1   Spagna Under-21 Amichevole -   89’
16-6-2019 Bologna Italia Under-21   3 – 1   Spagna Under-21 Europeo Under-21 2019 - 1º turno -   46’
22-6-2019 Bologna Spagna Under-21   5 – 0   Polonia Under-21 Europeo Under-21 2019 - 1º turno 1   75’
27-6-2019 Reggio Emilia Spagna Under-21   4 – 1   Francia Under-21 Europeo Under-21 2019 - Semifinale -   24’,   85’
30-6-2019 Udine Spagna Under-21   2 – 1   Germania Under-21 Europeo Under-21 2019 - Finale 1   78’
Totale Presenze 14 Reti 5

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Betis: 2014-2015

NazionaleModifica

Italia 2019

IndividualeModifica

Italia 2019
Italia 2019

NoteModifica

  1. ^ Chi è davvero Fabian Ruiz, su L'Ultimo Uomo.
  2. ^ Real Betis vs. Villarreal 1 - 1, Soccerway, 23 agosto 2015.
  3. ^ Napoli, ecco Fabian Ruiz: il terzo acquisto più costoso di AdL, su Sportmediaset.
  4. ^ Serie A, Udinese-Napoli 0-3, decidono i gol di Fabián Ruiz, Mertens e Rog, su Gazzetta dello Sport.
  5. ^ Napoli, Fabian Ruiz avrebbe contratto l'influenza suina, su Fox Sports, 22 marzo 2019. URL consultato l'8 giugno 2019.
  6. ^ Napoli, vincono Milik e Zielinski: esordio con la Spagna per Fabián, su sport.ilmattino.it. URL consultato l'8 giugno 2019.
  7. ^ Redazione Cm24, Notizie Napoli Fabian Ruiz esordio assoluto nella Nazionale di Spagna, su Calciomercato Notizie e News 24 ore su 24, 7 giugno 2019. URL consultato l'8 giugno 2019.
  8. ^ Spagna, Fabian Ruiz miglior giocatore dell'Europeo Under 21, calciomercato.com, 30 giugno 2019. URL consultato il 30 giugno 2019.

Collegamenti esterniModifica