Germania all'Eurovision Song Contest

Germania
EuroAlemania.svg
TelevisioneNDR
Stato organizzatoreGermania Ovest Germania Ovest
1957
1983
Germania Germania
2011
Partecipazioni65
Prima partecipazione1956
Miglior piazzamento1º, 1982
1º, 2010
Peggior piazzamentoUltimo, 1964
Ultimo, 1965
Ultimo, 1974
Ultimo, 1995
Ultimo, 2005
Ultimo, 2008
Ultimo, 2015
Ultimo, 2016

La Germania detiene il record di partecipazioni alla manifestazione, essendo stata presente a tutte le edizioni dell'Eurovision Song Contest ad eccezione di quella del 1996. Quell'anno, infatti, l'UER decise di effettuare una preselezione delle canzoni candidate e la Germania fu una delle sette nazioni escluse dalla partecipazione.

Malgrado l'alto numero di partecipazioni, fino al 2009 la Germania aveva vinto l'Eurovision Song Contest una sola volta, nel 1982. Nelle edizioni degli ultimi anni la Germania ha avuto pessimi risultati, in particolare nel 2005 quando si classificò all'ultimo posto, con 4 punti. Nel 2010 il paese si riscatta e vince con la canzone Satellite di Lena Meyer-Landrut, ospitandolo l'anno successivo a Düsseldorf, e anche le due successive edizioni riservano piazzamenti tra i dieci, per poi tornare di nuovo agli ultimi posti.

Nel 2015, c'è un colpo di scena: Andreas Kummert, appena proclamato vincitore della finale nazionale, dichiara di non essere in grado di sostenere tale ruolo e vi rinuncia, lasciando spazio ad Ann Sophie che si piazza ultima senza conquistare nemmeno un punto (peggiore risultato di sempre con il 1964 e il 1965). Ancora nel 2016 la Germania si è classificata ultima.

La Germania fa parte dei Big Five (assieme a Spagna, Francia, Regno Unito e Italia), ovvero le nazioni che, grazie al loro maggiore contributo finanziario all'UER, indipendentemente dalle semifinali, accedono sempre di diritto alla serata finale della manifestazione.

L'organizzazione della partecipazione tedesca è a cura di NDR, emittente del nord della Germania con sede ad Amburgo e affiliata di ARD.

PartecipazioniModifica

  •      Primo posto

  •      Secondo posto

  •      Terzo posto

  •      Ultimo posto

Anno Artista Lingua Canzone Posizione
Finale Punti Semi Punti
1956 Walter Andreas Schwarz Tedesco Im Wartesaal zum großen Glück

--

Sconosciuti Niente semifinali
Freddy Quinn Tedesco So geht das jede Nacht
1957 Margot Hielscher Tedesco Telefon, Telefon 8
1958 Margot Hielscher Tedesco Für zwei Groschen Musik 5
1959 Alice & Ellen Kessler Tedesco Heute abend wollen wir tanzen geh'n 5
1960 Wyn Hoop Tedesco Bonne nuit, ma chérie 11
1961 Lale Andersen Tedesco Einmal sehen wir uns wieder 13º 3
1962 Conny Froboess Tedesco Zwei kleine Italiener 9
1963 Heidi Brühl Tedesco Marcel 5
1964 Nora Nova Tedesco Man gewöhnt sich so schnell an das Schöne 13º 0
1965 Ulla Wiesner Tedesco Paradies, wo bist Du? 15º 0
1966 Margot Eskens Tedesco Die Zeiger der Uhr 10º 7
1967 Inge Brück Tedesco Anouschka 7
1968 Wencke Myhre Tedesco Ein Hoch der Liebe 11
1969 Siw Malmkvist Tedesco Primaballerina 8
1970 Katja Ebstein Tedesco Wunder gibt es immer wieder 12
1971 Katja Ebstein Tedesco Diese Welt 100
1972 Mary Roos Tedesco Nur die Liebe läßt uns leben 107
1973 Gitte Tedesco Junger Tag 85
1974 Cindy & Bert Tedesco Die Sommermelodie 14º 3
1975 Joy Fleming Tedesco Ein Lied kann eine Brücke sein 17º 15
1976 Les Humphries Singers Tedesco Sing Sang Song 15º 12
1977 Silver Convention Inglese Telegram 55
1978 Ireen Sheer Tedesco Feuer 84
1979 Dschinghis Khan Tedesco Dschinghis Khan 86
1980 Katja Ebstein Tedesco Theater 128
1981 Lena Valaitis Tedesco Johnny Blue 132
1982 Nicole Tedesco Ein bißchen Frieden 161
1983 Hoffmann & Hoffmann Tedesco Rücksicht 94
1984 Mary Roos Tedesco Aufrecht geh'n 13º 34
1985 Wind Tedesco Für alle 105
1986 Ingrid Peters Tedesco Über die Brücke geh'n 62
1987 Wind Tedesco Laß die Sonne in Dein Herz 141
1988 Maxi & Chris Garden Tedesco Lied für einen Freund 14º 48
1989 Nino De Angelo Tedesco Flieger 14º 46
1990 Chris Kempers & Daniel Kovac Tedesco Frei zu leben 60
1991 Atlantis 2000 Tedesco Dieser Traum darf niemals sterben 18º 10
1992 Wind Tedesco Träume sind für alle da 16º 27
1993 Münchener Freiheit Tedesco Viel zu weit 18º 18
1994 Mekado Tedesco Wir geben 'ne Party 128
1995 Stone & Stone Tedesco Verliebt in Dich 23º 1
1996 Leon Tedesco Blauer Planet Non qualificata 24º 24
1997 Bianca Shomburg Tedesco Zeit 18º 22 Niente semifinali
1998 Guildo Horn Tedesco Guildo hat Euch lieb! 86
1999 Sürpriz Tedesco, turco, inglese, ebraico Reise nach Jerusalem – Kudüs'e seyahat 140
2000 Stefan Raab Tedesco Wadde hadde dudde da? 96
2001 Michelle Tedesco, inglese Wer Liebe lebt 66
2002 Corinna May Inglese I Can't Live Without Music 21º 17
2003 Lou Inglese Let's Get Happy 11º 53
2004 Max Inglese, turco Can't Wait Until Tonight 93 Membro dei Big Four
2005 Gracia Inglese Run & Hide 24º 4
2006 Texas Lightning Inglese No No Never 15º 36
2007 Roger Cicero Tedesco, inglese Frauen regier'n die Welt 19º 49
2008 No Angels Inglese Disappear 23º 14
2009 Alex Swings Oscar Sings! Inglese Miss Kiss Kiss Bang 20º 35
2010 Lena Inglese Satellite 246
2011 Lena Inglese Taken by a Stranger 10º 107 Membro dei Big Five
2012 Roman Lob Inglese Standing Still 110
2013 Cascada Inglese Glorious 21º 18
2014 Elaiza Inglese Is It Right 18º 39
2015 Ann Sophie Inglese Black Smoke 27º 0
2016 Jamie-Lee Inglese Ghost 26º 11
2017 Levina Inglese Perfect Life 25º 6
2018 Michael Schulte Inglese You Let Me Walk Alone 340
2019 S!sters Inglese Sister 25º 24
2020 Ben Dolic Inglese Violent Thing Edizione cancellata
2021 Jendrik Inglese I Don't Feel Hate 25º 3
2022

NOTE:

  • Fino al 1990, i risultati riportati sono da intendere per Germania Ovest.
  • Nel 1996, la Germania non è riuscita a qualificarsi per il concorso. Infatti, quell'anno, c'è stata una pre-qualificazione audio per tutti i paesi in gara (esclusa la Norvegia in quanto paese organizzatore). Sul sito ufficiale dell'Eurovision questa partecipazione non viene calcolata.
  • Nel 2015, Austria e Germania hanno totalizzato entrambe 0 punti ciascuna nella finale; tuttavia l'Austria si è classificata davanti rispetto alla Germania a causa della procedura di spareggio che secondo le regole favorisce la canzone eseguita prima nell'ordine di esibizione. Pertanto la Germania è effettivamente arrivata ultima.
  • Il brano I Don't Feel Hate contiene alcune parole in tedesco.

Statistiche di votoModifica

Fino al 2019, le statistiche di voto della Germania sono:

Maggior numero di punti assegnati nelle finali
# Stato Punti
1   Svezia 193
2   Regno Unito 187
3   Turchia 170
4   Irlanda 164
5   Francia 159
Maggior numero di punti ricevuti nelle finali
# Stato Punti
1   Spagna 237
2   Danimarca 193
3   Svizzera 187
4   Portogallo 185
5   Regno Unito 171
Maggior numero di punti assegnati nelle semifinali e nelle finali
# Stato Punti
1   Svezia 250
2   Turchia 208
3   Paesi Bassi 198
4   Norvegia 197
5   Israele 190

Altri premi ricevutiModifica

Barbara Dex AwardModifica

Il Barbara Dex Award è un riconoscimento non ufficiale con il quale viene premiato l'artista peggio vestito all'Eurovision Song Contest. Prende il nome dall'omonima artista belga che nell'edizione del 1993 si è presentata con un abito che lei stessa aveva confezionato e che aveva attirato l'attenzione negativa dei commentatori e del pubblico.

Anno Categoria Artista Canzone Compositore
1998 Barbara Dex Award Guildo Horn Guildo hat euch lieb! Stefan Raab

Città ospitantiModifica

Anno Città Luogo Presentatori
1957 Francoforte sul Meno, Germania Ovest Grosser Sendensaal des Hessischen Rundfunks Anaid Plikjan
1983 Monaco di Baviera, Germania Ovest Rudi-Sedlmayer-Halle Marlene Charell
2011 Düsseldorf, Germania Düsseldorf Arena Stefan Raab, Anke Engelke e Judith Rakers

Collegamenti esterniModifica