Apri il menu principale

Mile Jedinak

calciatore australiano
Mile Jedinak
Mile Jedinak Antalyaspor.JPG
Nazionalità Australia Australia
Altezza 191 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Flag of None.svg svincolato
Carriera
Giovanili
Sydney United
Squadre di club1
2001-2003 Sydney United 28 (3)
2004 Varteks Varaždin 0 (0)
2004-2006 Sydney United 54 (9)
2006-2008 C.C. Mariners 45 (8)
2009 Gençlerbirliği 17 (1)
2009-2010 Antalyaspor 28 (5)
2010-2011 Gençlerbirliği 21 (3)
2011-2016Crystal Palace 162 (10)[1]
2016-2019 Aston Villa 75 (1)[2]
Nazionale
2003 Australia Australia U-20 9 (0)
2008-2018 Australia Australia 79 (20)
Palmarès
Coppa Asia.svg Coppa d'Asia
Argento Qatar 2011
Oro Australia 2015
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2019

Michael John Jedinak, detto Mile (Sydney, 3 agosto 1984), è un calciatore australiano, centrocampista svincolato.

BiografiaModifica

Jedinak è sposato dal 2010 con la modella australiana Natalie Peacock, la coppia ha 3 figli.[3] Ha origini croate.[4]

Caratteristiche tecnicheModifica

Interno di centrocampo, può giocare anche come mediano. È un giocatore aggressivo nel pressing,[5] disciplinato dal punto di vista tattico[6] e bravo in fase difensiva.[5] Dispone di buona forza fisica (qualità che lo aiuta nel gioco aereo)[5] e personalità[5][6][7] oltre a essere un ottimo rigorista.[8]

CarrieraModifica

ClubModifica

È cresciuto nel Sydney United, dove debutta a 17 anni. Nel 2004 ha una fugace esperienza nelle file dei croati del Varteks Varazdin, dove non verrà mai impiegato in campionato, ritornando perciò al Sydney United e rimanendovi sino al 2006, quando si trasferisce al Central Coast Mariners. Dal 2009 approda nel campionato turco, prima nel Genclerbirligi e poi in prestito nell'Antalyaspor.

Il 18 luglio 2011 firma un contratto triennale con il Crystal Palace. Al Palace alla fine milita per cinque stagioni, in cui diventa un idolo dei tifosi oltre che capitano della squadra nel frattempo.[9][10][11]

Nell'agosto 2016 lascia il club londinese passando all'Aston Villa[12] e con il suo addio Scott Dann diventa il nuovo capitano del Crystal Palace.[10]

NazionaleModifica

Ha totalizzato 9 presenze nella Nazionale australiana Under-20.

Dal 2008 è nel giro della nazionale maggiore ed è stato selezionato tra i 23 convocati ai Mondiali di Sudafrica 2010, dove scende in campo in occasione della sconfitta 0-4 contro la Germania. Convocato per la Coppa d'Asia 2011 in Qatar segna il gol del definitivo 1-0 nell'ultima partita del girone contro il Bahrein dopo quello dell'1-1 nella seconda partita contro la Corea del Sud. Il 15 novembre 2017 ha segnato una tripletta nel match di ritorno degli spareggi interzona vinta 3-1 contro Honduras, partita che ha permesso all'Australia di qualificarsi al campionato mondiale di calcio 2018.[13]

Viene poi convocato per i Mondiali 2018[14] in cui è capitano della squadra; nella prima partita segna il calcio di rigore del provvisorio 1-1 nella sfida persa per 2-1 contro la Francia seppur in maniera rocambolesca.[15][16] Segna anche nella sfida successiva (sempre su rigore) il gol del definitivo 1-1 contro la Danimarca.[11][17]

Il 1º ottobre 2018 ha annunciato il suo ritiro dalla Nazionale australiana, con cui in 10 anni ha totalizzato 79 presenze e 20 goal,[18] 3 mondiali e 2 coppe d'Asia disputate.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 19 giugno 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2000-2001   Sidney United NSL 3 0 - - - - - - - - - 3 0
2001-2002 NSL 7 1 - - - - - - - - - 7 1
2002-2003 NSL 18 2 - - - - - - - - - 18 2
2003-2004   Varaždin 1.HNL 0 0 CC 0 0 CU 1 0 - - - 1 0
2004-2005   Sidney United NWSPL 24 3 - - - - - - - - - 24 3
2006 NWSPL 30 6 - - - - - - - - - 30 6
Totale Sidney United 82 12 - - - - - - 82 12
2006-2007   C.C. Mariners AL 8 0 - - - - - - - - - 8 0
2007-2008 AL 22 2 - - - - - - - - - 22 2
2008-gen. 2009 AL 15 6 - - - - - - - - - 15 6
Totale C.C. Mariners 45 8 - - - - - - 45 8
gen.-giu. 2009   Gençlerbirliği SL 15 1 TK 0 0 - - - - - - 15 1
ago. 2009 SL 2 0 TK 0 0 - - - - - - 2 0
2009-2010   Antalyaspor SL 28 5 TK 8 2 - - - - - - 36 7
2010-2011   Gençlerbirliği SL 21 3 TK 5 2 - - - - - - 26 5
Totale Gençlerbirliği 38 4 5 2 - - - - 43 6
2011-2012   Crystal Palace FLC 31 1 FACup+CdL 0+4 0 - - - - - - 35 1
2012-2013 FLC 41+3[19] 3+0[19] FACup+CdL 2+0 0 - - - - - - 46 3
2013-2014 PL 38 1 FACup+CdL 0 0 - - - - - - 38 1
2014-2015 PL 24 5 FACup+CdL 0 0 - - - - - - 24 5
2015-2016 PL 27 0 FACup+CdL 6+2 0 - - - - - - 35 0
ago. 2016 PL 1 0 FACup+CdL 0 0 - - - - - - 1 0
Totale Crystal Palace 162+3 10+0 14 0 - - - - 179 10
2016-2017   Aston Villa FLC 33 0 FACup+CdL 1+0 0 - - - - - - 34 0
2017-2018 FLC 25+3[19] 1+1[19] FACup+CdL 0 0 - - - - - - 28 2
Totale Aston Villa 58+3 1+1 1 0 - - - - 62 2
Totale carriera 419 41 28 4 1 0 - - 448 45

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Australia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
22-3-2008 Kallang Singapore   0 – 0   Australia Amichevole -
23-5-2008 Sydney Australia   1 – 0   Ghana Amichevole -
22-6-2008 Sydney Australia   0 – 1   Cina Qual. Mondiali 2010 -   79’
1-4-2009 Sydney Australia   2 – 0   Uzbekistan Qual. Mondiali 2010 -   82’
10-6-2009 Sydney Australia   2 – 0   Bahrein Qual. Mondiali 2010 -   34’   63’
12-8-2009 Limerick Irlanda   0 – 3   Australia Amichevole -   88’
10-10-2009 Sydney Australia   0 – 0   Paesi Bassi Amichevole -   71’
14-10-2009 Melbourne Australia   1 – 0   Oman Qual. Coppa d'Asia 2011 -   89’
6-1-2010 Kuwait City Kuwait   2 – 2   Australia Qual. Coppa d'Asia 2011 -
24-5-2010 Melbourne Australia   2 – 1   Nuova Zelanda Amichevole -   46’
1-6-2010 Roodepoort Australia   1 – 0   Danimarca Amichevole -   63’
13-6-2010 Durban Germania   4 – 0   Australia Mondiali 2010 - 1º turno -   74’
11-8-2010 Lubiana Slovenia   2 – 0   Australia Amichevole -   88’
3-9-2010 San Gallo Svizzera   0 – 0   Australia Amichevole -   82’
7-9-2010 Cracovia Polonia   1 – 2   Australia Amichevole -
9-10-2010 Sydney Australia   1 – 0   Paraguay Amichevole -
17-11-2010 Il Cairo Egitto   3 – 0   Australia Amichevole -
5-1-2011 Al Ain Emirati Arabi Uniti   0 – 0   Australia Amichevole -   58’
10-1-2011 Doha India   0 – 4   Australia Coppa d'Asia 2011 - 1º turno -   62’
14-1-2011 Doha Australia   1 – 1   Corea del Sud Coppa d'Asia 2011 - 1º turno 1
18-1-2011 Doha Australia   1 – 0   Bahrein Coppa d'Asia 2011 - 1º turno 1
22-1-2011 Doha Australia   1 – 0 dts   Iraq Coppa d'Asia 2011 - Quarti -   68’
25-1-2011 Doha Uzbekistan   0 – 6   Australia Coppa d'Asia 2011 - Semifinale -
29-1-2011 Doha Australia   0 – 1 dts   Giappone Coppa d'Asia 2011 - Finale - 2º posto
29-3-2011 Mönchengladbach Germania   1 – 2   Australia Amichevole -   18’
7-6-2011 Melbourne Australia   0 – 0   Serbia Amichevole -   25’
10-8-2011 Cardiff Galles   1 – 2   Australia Amichevole -   90’
6-9-2011 Dammam Arabia Saudita   1 – 3   Australia Qual. Mondiali 2014 -
8-10-2011 Canberra Australia   5 – 0   Malaysia Amichevole -   68’
11-10-2011 Sydney Australia   3 – 0   Oman Qual. Mondiali 2014 1
11-11-2011 Mascate Oman   1 – 0   Australia Qual. Mondiali 2014 -
15-11-2011 Bangkok Thailandia   0 – 1   Australia Qual. Mondiali 2014 -   74’
2-6-2012 Copenaghen Danimarca   2 – 0   Australia Amichevole -   66’
15-8-2012 Edimburgo Scozia   3 – 1   Australia Amichevole -   46’
6-9-2012 Beirut Libano   0 – 3   Australia Amichevole -   46’
11-9-2012 Amman Giordania   2 – 1   Australia Qual. Mondiali 2014 -   46’
16-10-2012 Baghdad Iraq   1 – 2   Australia Qual. Mondiali 2014 -
26-3-2013 Adelaide Australia   2 – 2   Oman Qual. Mondiali 2014 -
7-9-2013 Brasilia Brasile   6 – 0   Australia Amichevole -   64’
11-10-2013 Saint-Denis Francia   6 – 0   Australia Amichevole -
15-10-2013 Londra Canada   0 – 3   Australia Amichevole -   84’
19-11-2013 Adelaide Australia   1 – 0   Costa Rica Amichevole -
5-3-2014 Londra Australia   3 – 4   Ecuador Amichevole 1 cap.
7-6-2014 Salvador Australia   0 – 1   Croazia Amichevole - cap.   74’
14-6-2014 Cuiabá Cile   3 – 1   Australia Mondiali 2014 - 1º turno - cap.   58’
18-6-2014 Porto Alegre Australia   2 – 3   Paesi Bassi Mondiali 2014 - 1º turno 1 cap.
23-6-2014 Curitiba Australia   0 – 3   Spagna Mondiali 2014 - 1º turno - cap.   90’
4-9-2014 Liegi Belgio   2 – 0   Australia Amichevole - cap.
8-9-2014 Londra Arabia Saudita   2 – 3   Australia Amichevole 1   59’
10-10-2014 Abu Dhabi Emirati Arabi Uniti   0 – 0   Australia Amichevole - cap.
14-10-2014 Doha Qatar   1 – 0   Australia Amichevole - cap.   63’
18-11-2014 Osaka Giappone   2 – 1   Australia Amichevole - cap.   45’
9-1-2015 Melbourne Australia   4 – 1   Kuwait Coppa d'Asia 2015 - 1º turno 1 cap.
22-1-2015 Brisbane Cina   0 – 2   Australia Coppa d'Asia 2015 - Quarti - cap.   20’
27-1-2015 Newcastle Australia   2 – 0   Emirati Arabi Uniti Coppa d'Asia 2015 - Semifinale - cap.   64’
31-1-2015 Adelaide Corea del Sud   1 – 2 dts   Australia Coppa d'Asia 2015 - Finale - 1º posto
cap.   66’
25-3-2015 Kaiserslautern Germania   2 – 2   Australia Amichevole 1 cap.
30-3-2015 Skopje Macedonia   0 – 0   Australia Amichevole -   44’   72’
16-6-2015 Biškek Kirghizistan   1 – 2   Australia Qual. Mondiali 2018 1 cap.
12-11-2015 Canberra Australia   3 – 0   Kirghizistan Qual. Mondiali 2018 1 cap.   61’
17-11-2015 Dacca Bangladesh   0 – 4   Australia Qual. Mondiali 2018 1 cap.
24-3-2016 Adelaide Australia   7 – 0   Tagikistan Qual. Mondiali 2018 1 cap.   46’
27-5-2016 Sunderland Inghilterra   2 – 1   Australia Amichevole -
4-6-2016 Sydney Australia   1 – 0   Grecia Amichevole - cap.
1-9-2016 Perth Australia   2 – 0   Iraq Qual. Mondiali 2018 -
6-10-2016 Riad Arabia Saudita   2 – 2   Australia Qual. Mondiali 2018 -   22’
11-10-2016 Melbourne Australia   1 – 1   Giappone Qual. Mondiali 2018 1 cap.
15-11-2016 Bangkok Thailandia   2 – 2   Australia Qual. Mondiali 2018 2 cap.
23-3-2017 Baghdad Iraq   1 – 1   Australia Qual. Mondiali 2018 - cap.
28-3-2017 Sydney Australia   2 – 0   Emirati Arabi Uniti Qual. Mondiali 2018 - cap.   89’
8-6-2017 Sydney Australia   3 – 2   Arabia Saudita Qual. Mondiali 2018 - cap.
10-11-2017 San Pedro Sula Honduras   0 – 0   Australia Qual. Mondiali 2018 - cap.
15-11-2017 Sydney Australia   3 – 1   Honduras Qual. Mondiali 2018 3 cap.
23-3-2018 Oslo Norvegia   4 – 1   Australia Amichevole - cap.   61’
27-3-2018 Londra Colombia   0 – 0   Australia Amichevole - cap.
9-6-2018 Budapest Ungheria   1 – 2   Australia Amichevole -   46’   76’
16-6-2018 Kazan' Francia   2 – 1   Australia Mondiali 2018 - 1º turno 1 cap.
21-6-2018 Samara Danimarca   1 – 1   Australia Mondiali 2018 - 1º turno 1 cap.
26-6-2018 Soči Australia   0 – 2   Perù Mondiali 2018 - 1º turno - cap.   10’
Totale Presenze (10º posto) 79 Reti (9º posto) 20

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ 165 (10) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ 79 (2) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ (EN) Mile Jedinak Biography. URL consultato il 21 giugno 2018.
  4. ^ (EN) Alex Dimond, Exclusive: Crystal Palace Star Mile Jedinak on the Secrets Behind Club's Rise, su Bleacher Report. URL consultato il 16 ottobre 2019.
  5. ^ a b c d (EN) Luke Hatfield, Comment: Ice cold Mile Jedinak the perfect man to handle the heat of Aston Villa's play-off push, su www.expressandstar.com. URL consultato il 16 ottobre 2019.
  6. ^ a b (EN) Ante Jukic, Mile Jedinak: an exemplary leader for Australian sport, in The Guardian, 2 ottobre 2018. URL consultato il 16 ottobre 2019.
  7. ^ Gregg Evans, Why Mile Jedinak will be remembered as one of Aston Villa's all-time good guys, su birminghammail, 26 giugno 2018. URL consultato il 16 ottobre 2019.
  8. ^ Mile Jedinak - Reti da rigore, su www.transfermarkt.it. URL consultato il 16 ottobre 2019.
  9. ^ (EN) Jedinak's journey: 10 special Mile moments, su MyFootball.com.au. URL consultato il 16 giugno 2018.
  10. ^ a b Dann replaces Jedinak as Palace captain, in ESPN.com. URL consultato il 16 giugno 2018.
  11. ^ a b Gianluca Di Marzio :: Mile Jedinak, l'australiano che dal dischetto non sbaglia mai. URL consultato il 21 giugno 2018.
  12. ^ (EN) Mile Jedinak: Aston Villa sign midfielder from Crystal Palace, in BBC Sport, 17 agosto 2016. URL consultato il 16 giugno 2018.
  13. ^ Australia-Honduras 3-1: Jedinak trascina i "canguri" ai Mondiali, su www.corrieredellosport.it. URL consultato il 16 ottobre 2019 (archiviato il 18 gennaio 2018).
  14. ^ Australia, i 23 convocati per il Mondiale di Russia: c'è Cahill - TUTTOmercatoWEB.com. URL consultato il 16 giugno 2018.
  15. ^ Mondiali, Francia-Australia 2-1: Griezmann-Pogba, la tecnologia aiuta Deschamps, in La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 16 giugno 2018.
  16. ^ Sky Sport, La Francia vince a fatica, Australia ko 2-1. URL consultato il 16 giugno 2018.
  17. ^ Volée di Eriksen e rigore trasformato da Jedinak: Danimarca-Australia finisce 1-1, in Eurosport, 21 giugno 2018. URL consultato il 21 giugno 2018.
  18. ^ Jedinak quits international football after earning 79 caps for Australia, su goal.com.
  19. ^ a b c d Play-off.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica