Apri il menu principale

Società Sportiva Dilettantistica Calcio Città di Castello

S.S.D. Calcio Città di Castello
Calcio Football pictogram.svg
Biancorossi,
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Crossed Red HEX-E21300 on White.svg Bianco-rosso
Dati societari
Città Città di Castello
Nazione Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Campionato Eccellenza
Fondazione 1919
Presidente Italia Stefano Caldei
Allenatore Italia Silvano Fiorucci
Stadio Corrado Bernicchi
( posti)
Sito web groupcastello.it
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

La Società Sportiva Dilettantistica Calcio Città di Castello, meglio conosciuta come Città di Castello, è una società calcistica italiana con sede a Città di Castello, in provincia di Perugia. Nata come Unione Sportiva Tiferno il 3 settembre 1919, ebbe come primo presidente Venanzio Gabriotti[1]. Il club milita in Serie D, ma vanta la partecipazione in passato a quattro campionati in Serie C e due in C2. Disputa le partite interne allo stadio comunale "Corrado Bernicchi".

Indice

StoriaModifica

Tra gli anni trenta e quaranta disputò complessivamente tre stagioni in Serie C. Ha partecipato inoltre alla Coppa Italia nelle edizioni 1938-1939, 1939-1940 e 1940-1941.

Dopo la sospensione dei campionati per la Seconda guerra mondiale, rinacque come "Associazione Calcio Città di Castello".

Con la nuova denominazione ha partecipato in diverse occasioni alla Serie D, mentre ha raggiunto la Serie C sia negli anni '60 (per una singola stagione) che a cavallo tra gli anni '70 e '80 (per due anni nell'allora Serie C2).

CronistoriaModifica

Cronistoria della S.S.D. Calcio Città di Castello
  • 1919 - Il 3 settembre nasce l'Unione Sportiva Tiferno.
  • 1919-1925 - Attività a livello locale.
  • 1925-1926 - 2º in Seconda Divisione Umbria.
  • 1926-1927 - 1º nel girone A di Seconda Divisione Sud, 4° nel girone finale.
  • 1927-1928 - Ritirata ad inizio stagione nel girone A di Seconda Divisione Sud.   Retrocessa in Terza Divisione.
  • 1928-1929 - 4º in Terza Divisione Umbria.
  • 1929-1930 - 4º in Terza Divisione Umbria.   Promossa in Seconda Divisione.


  • 1940-1941 - 14º nel girone E di Serie C.   Retrocessa in Prima Divisione.
  • 1941-1942 - 6º in Prima Divisione Umbria.
  • 1942-1943 - 4° in Prima Divisione Umbria.
  • 1943-1945 - Inattiva per cause belliche.
  • 1945 - Rifondata con la nuova denominazione Associazione Calcio Città di Castello.
  • 1945-1949 - ?
  • 1949-1950 - 1º in Prima Divisione Umbria.   Promossa in Promozione.

  • 1950-1951 - 12º nel girone L di Promozione.
  • 1951-1952 - 4º nel girone L di Promozione.
  • 1952-1953 - 9º nel girone E di IV Serie.
  • 1953-1954 - 8º nel girone E di IV Serie.
  • 1954-1955 - 13º nel girone E di IV Serie.
  • 1955-1956 - 10º nel girone F di IV Serie.
  • 1956-1957 - 8º nel girone F di IV Serie. Declassata nei gironi di Seconda Categoria del Campionato Interregionale.
  • 1957-1958 - 6º nel girone E della Seconda Categoria del Campionato Interregionale.
  • 1958-1959 - 17º nel girone E del Campionato Interregionale. Retrocessa e poi ripescata per rinuncia del Foligno.
  • 1959-1960 - 9º nel girone E della Serie D.



  • 1980-1981 - 17º nel girone B di Serie C2.   Retrocessa nel Campionato Interregionale.
  • 1981-1982 - 16º nel girone F del Campionato Interregionale.   Retrocessa in Promozione.
  • 1982-1983 - 1º in Promozione Umbria.   Promossa nel Campionato Interregionale.
  • 1983-1984 - 14º nel girone F del Campionato Interregionale.   Retrocessa in Promozione.
  • 1984-1985 - 1º in Promozione Umbria.   Promossa nel Campionato Interregionale.
  • 1985-1986 - 5º nel girone F del Campionato Interregionale.
  • 1986-1987 - 5º nel girone F del Campionato Interregionale.
  • 1987-1988 - 8º nel girone F del Campionato Interregionale.
  • 1988-1989 - 17º nel girone F del Campionato Interregionale.   Retrocessa in Promozione.
  • 1989-1990 - 8º in Promozione Umbria.

  • 1990-1991 - 1º in Promozione Umbria.   Promossa nel Campionato Interregionale.
  • 1991-1992 - 15º nel girone E del Campionato Interregionale.   Retrocessa in Eccellenza Umbria.
  • 1992-1993 - 1º in Eccellenza Umbria.   Promossa al Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1993-1994 - 14º nel girone E del Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1994-1995 - 6º nel girone E del Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1995-1996 - 11º nel girone E del Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1996-1997 - 7º nel girone E del Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1997-1998 - 11º nel girone E del Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1998-1999 - 13º nel girone E del Campionato Nazionale Dilettanti. Ammessa nella nuova Serie D.
  • 1999-2000 - 17º nel girone F della Serie D.   Retrocessa in Eccellenza Umbria.

  • 2000-2001 - 13º in Eccellenza Umbria.
  • 2001-2002 - 2º in Eccellenza Umbria, perde la semifinale dei Play-off col Deruta.
  • 2002 - L'A.C. Città di Castello S.r.l. viene messa in liquidazione. Viene fondata una nuova società denominata A.C. Città di Castello 1919 che ottiene dalla FIGC il trasferimento del titolo sportivo e del parco calciatori del precedente sodalizio.[2]
  • 2002-2003 - 4º in Eccellenza Umbria, perde la semifinale dei Play-off col Deruta.
  • 2003-2004 - 3º in Eccellenza Umbria, perde la finale dei Play-off col Bastia.
  • 2004-2005 - 7º in Eccellenza Umbria.
  • 2005-2006 - 15º in Eccellenza Umbria, perde i Play-out col Todi.   Retrocessa in Promozione.
  • 2006-2007 - 2º nel girone A della Promozione Umbria.   Promossa in Eccellenza Umbria.
  • 2007-2008 - 14º in Eccellenza Umbria, vince i Play-out con l'Atletico Montecchio.
  • 2008-2009 - 8º in Eccellenza Umbria.
  • 2009-2010 - 11º in Eccellenza Umbria.

  • 2010-2011 - 15º in Eccellenza Umbria, vince i Play-out con la San Marco Juventina.
  • 2011-2012 - 10º in Eccellenza Umbria.
  • 2012-2013 - 16º in Eccellenza Umbria.   Retrocessa in Promozione.
  • 2013 - Inattiva.
  • 2014 - La S.S.D. Group Città di Castello, altra squadra di Città di Castello, assume la denominazione Società Sportiva Dilettantistica Calcio Città di Castello ponendosi, pertanto, in continuità con la Associazione Calcio Città di Castello 1919, la cui attività era cessata, e si iscrive al campionato di Eccellenza Umbria.
  • 2014-2015 - 1° in Eccellenza Umbria.   Promossa in Serie D.
Vince la Coppa Italia di Eccellenza umbria. (1º titolo).
  • 2015-2016 - 13º nel girone E della Serie D.
  • 2016-2017 - 17º nel girone G della Serie D.   Retrocessa in Eccellenza.
  • 2017-2018 non si iscrive al campionato

Colori e simboliModifica

I colori sociali sono bianco e rosso.

StruttureModifica

StadioModifica

La S.S.D. Calcio Città di Castello gioca le partite casalinghe allo stadio cittadino intitolato dal 2001 a Corrado Bernicchi, calciatore ed allenatore tifernate degli anni quaranta e cinquanta.

Organigramma societarioModifica

Staff dell'area amministrativa
  •   Stefano Caldei - Presidente
  •   Fabio Calagreti - Direttore sportivo

PalmarèsModifica

Competizioni interregionaliModifica

1966-1967 (Girone C), 1978-1979 (Girone C)

Competizioni regionaliModifica

1937-1938, 1949-1950
1976-1977, 1982-1983, 1984-1985, 1990-1991
1992-1993, 2014-2015
2014-2015

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 1964-1965 (girone C), 1965-1966 (girone D)
Terzo posto: 1970-1971 (girone E), 1971-1972 (girone E)
Semifinalista: 2014-2015
Finalista: 2001-2002, 2004-2005

Statistiche e recordModifica

Partecipazione ai campionatiModifica

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Seconda Divisione 1 1926-1927 5
Serie C 4 1938-1939 1967-1968
Promozione 2 1950-1951 1951-1952 26
IV Serie 5 1952-1953 1956-1957
Campionato Interregionale 1 1958-1959
Serie D 16 1959-1960 1977-1978
Serie C2 2 1979-1980 1980-1981
Campionato Interregionale (2° cat.) 1 1957-1958 16
Serie D 2 1978-1979 1999-2000
Campionato Interregionale 7 1981-1982 1991-1992
Campionato Nazionale Dilettanti 6 1993-1994 1998-1999

NoteModifica

  1. ^ Fabio Calagreti, Un secolo di sport a Città di Castello
  2. ^ COMUNICATO UFFICIALE N. 3/A (PDF), http://www.figc.it/, 12 luglio 2002. URL consultato il 6 febbraio 2017.

BibliografiaModifica

  • Siviero Sensini, 70 - 1919 U.S. Tiferno 1989 A.C. Città di Castello, Editore Delta Grafica S.r.l., Città di Castello (PG), aprile 1990.
  • Fabio Calagreti, Un secolo di sport a Città di Castello.

Voci correlateModifica