Apri il menu principale

Ministri per la pubblica amministrazione della Repubblica Italiana

I ministri per la semplificazione e la pubblica amministrazione della Repubblica Italiana dal 1950 ad oggi sono i seguenti.

ListaModifica

Ministro Partito Governo Mandato Leg.
Inizio Fine
Riforma burocratica
  Raffaele Pio Petrilli
(1892-1971)
Democrazia Cristiana De Gasperi VI 28 gennaio 1950 26 luglio 1951 I
Delega conferita al sottosegretario[1]
  Salvatore Scoca
(1894-1962)
Democrazia Cristiana Pella 17 agosto 1953 19 gennaio 1954 II
Riforma della pubblica amministrazione
  Umberto Tupini
(1889-1973)
Democrazia Cristiana Fanfani I 19 gennaio 1954 10 febbraio 1954 II
Scelba 10 febbraio 1954 6 luglio 1955
Riforma della pubblica amministrazione e attuazione della Costituzione
  Guido Gonella
(1905-1982)
Democrazia Cristiana Segni I 6 luglio 1955 20 maggio 1957 II
Riforma della pubblica amministrazione
  Mario Zotta
(1904-1963)
Democrazia Cristiana Zoli 20 maggio 1957 2 luglio 1958 II
  Camillo Giardina
(1907-1985)
Democrazia Cristiana Fanfani II 2 luglio 1958 16 febbraio 1959 III
  Giorgio Bo
(1905-1980)
Democrazia Cristiana Segni II 16 febbraio 1959 26 marzo 1960
Tambroni 26 marzo 1960 11 aprile 1960
  Armando Angelini
(1891-1968)
Democrazia Cristiana 11 aprile 1960 27 luglio 1960
  Tiziano Tessitori
(1895-1973)
Democrazia Cristiana Fanfani III 27 luglio 1960 22 febbraio 1962
  Giuseppe Medici
(1907-2000)
Democrazia Cristiana Fanfani IV 22 febbraio 1962 22 giugno 1963
  Roberto Lucifredi
(1909-1981)
Democrazia Cristiana Leone I 22 giugno 1963 5 dicembre 1963 IV
  Luigi Preti
(1914-2009)
Partito Socialista Democratico Italiano Moro I 5 dicembre 1963 23 luglio 1964
Moro II 23 luglio 1964 24 febbraio 1966
  Virginio Bertinelli
(1901-1973)
Partito Socialista Democratico Italiano Moro III 24 febbraio 1966 25 giugno 1968
  Tiziano Tessitori
(1895-1973)
Democrazia Cristiana Leone II 25 giugno 1968 13 dicembre 1968 V
  Eugenio Gatto
(1911-1981)
Democrazia Cristiana Rumor I 13 dicembre 1968 6 luglio 1969
Rumor II 6 agosto 1969 28 marzo 1970
  Remo Gaspari
(1921-2011)
Democrazia Cristiana Rumor III 28 marzo 1970 6 agosto 1970
Colombo 6 agosto 1970 18 febbraio 1972
Andreotti I 18 febbraio 1972 26 giugno 1972
  Silvio Gava
(1901-1999)
Democrazia Cristiana Andreotti II 26 giugno 1972 8 luglio 1973 VI
Organizzazione della pubblica amministrazione
  Silvio Gava
(1901-1999)
Democrazia Cristiana Rumor IV 8 luglio 1973 15 marzo 1974 VI
Organizzazione della pubblica amministrazione e Regioni
  Luigi Gui
(1914-2010)
Democrazia Cristiana Rumor V 15 marzo 1974 23 novembre 1974 VI
  Francesco Cossiga
(1928-2010)
Democrazia Cristiana Moro IV 23 novembre 1974 12 febbraio 1976
  Tommaso Morlino
(1925-1983)
Democrazia Cristiana Moro V 12 febbraio 1976 30 luglio 1976
Competenze delegate ad altri Ministri e a Sottosegretari di Stato.[2]
  Massimo Severo Giannini
(1915-2000)
Partito Socialista Italiano Cossiga I 5 agosto 1979 4 aprile 1980 VIII
Cossiga II 4 aprile 1980 18 ottobre 1980
  Clelio Darida
(1927-2017)
Democrazia Cristiana Forlani 18 ottobre 1980 28 giugno 1981
  Dante Schietroma
(1917-2004)
Partito Socialista Democratico Italiano Spadolini I 28 giugno 1981 23 agosto 1982
Spadolini II 23 agosto 1982 1º dicembre 1982
Fanfani V 1º dicembre 1982 4 agosto 1983
Funzione pubblica
  Remo Gaspari
(1921-2011)
Democrazia Cristiana Craxi I 4 agosto 1983 1º agosto 1986 IX
Craxi II 1º agosto 1986 18 aprile 1987
Organizzazione della pubblica amministrazione e Regioni
  Livio Paladin[3]
(1933-2000)
Indipendente Governo Fanfani VI 18 aprile 1987 29 luglio 1987 IX
Funzione pubblica
  Giorgio Santuz
(1936)
Democrazia Cristiana Goria 29 luglio 1987 13 aprile 1988 X
  Paolo Cirino Pomicino
(1939)
Democrazia Cristiana De Mita 13 aprile 1988 23 luglio 1989
  Remo Gaspari
(1921-2011)
Democrazia Cristiana Andreotti VI 23 luglio 1989 13 aprile 1991
Andreotti VII 13 aprile 1991 24 aprile 1992
Delega conferita al sottosegretario[4]
  Sabino Cassese
(1935)
Indipendente Ciampi 29 aprile 1993 11 maggio 1994 XI
Funzione pubblica e affari regionali
  Giuliano Urbani
(1937)
Forza Italia Berlusconi I 11 maggio 1994 17 gennaio 1995 XII
  Franco Frattini
(1957)
Indipendente Dini 17 gennaio 1995 22 marzo 1996
  Giovanni Motzo[5]
(1930-2002)
Indipendente 22 marzo 1996 18 maggio 1996
  Franco Bassanini
(1940)
Partito Democratico della Sinistra Prodi I 18 maggio 1996 21 ottobre 1998 XIII
Funzione pubblica
  Angelo Piazza
(1955)
Socialisti Democratici Italiani D'Alema I 21 ottobre 1998 22 dicembre 1999 XIII
  Franco Bassanini
(1940)
Democratici di Sinistra D'Alema II 22 dicembre 1999 26 aprile 2000
Amato II 26 aprile 2000 11 giugno 2001
  Franco Frattini
(1957)
Forza Italia Berlusconi II 11 giugno 2001 14 novembre 2002 XIV
  Luigi Mazzella
(1932)
Indipendente 14 novembre 2002 2 dicembre 2004
  Mario Baccini
(1957)
Unione di Centro 2 dicembre 2004 23 aprile 2005
Berlusconi III 23 aprile 2005 17 maggio 2006
Riforme e innovazioni nella pubblica amministrazione
  Luigi Nicolais
(1942)
Partito Democratico Prodi II 17 maggio 2006 8 maggio 2008 XV
Pubblica amministrazione e innovazione
  Renato Brunetta
(1950)
Il Popolo della Libertà Berlusconi IV 8 maggio 2008 16 novembre 2011 XVI
Pubblica amministrazione e semplificazione
  Filippo Patroni Griffi
(1955)
Indipendente Monti 16 novembre 2011 28 aprile 2013 XVI
  Gianpiero D'Alia
(1966)
Unione di Centro Letta 28 aprile 2013 22 febbraio 2014 XVII
Semplificazione e pubblica amministrazione
  Marianna Madia
(1980)
Partito Democratico Renzi 22 febbraio 2014 12 dicembre 2016 XVII
Gentiloni 12 dicembre 2016 1º giugno 2018
Pubblica amministrazione
  Giulia Bongiorno
(1966)
Lega Conte I 1º giugno 2018 5 settembre 2019 XVIII
  Fabiana Dadone
(1984)
Movimento 5 Stelle Conte II 5 settembre 2019 in carica

Linea temporaleModifica

 

NoteModifica

  1. ^ Roberto Lucifredi, dal 26 luglio 1951 al 29 giugno 1953 (Governo De Gasperi VII) e dal 16 al 28 luglio 1953 (Governo De Gasperi VIII)
  2. ^ Fu conferita delega per i problemi della pubblica amministrazione ai sottosegretari Piergiorgio Bressani, dal 29 luglio 1976 al 16 gennaio 1978 (Governo Andreotti III) e Giovanni Del Rio, dall'11 marzo 1978 al 31 gennaio 1979 (Governo Andreotti IV), mentre non fu conferita ad alcuno dal 20 al 31 marzo 1979 (Governo Andreotti V). Fu conferito l'incarico di Ministro per le Regioni al Ministro del bilancio Tommaso Morlino, dal 29 luglio 1976 all'11 marzo 1978 (Governo Andreotti III) e dall'11 marzo al 1978 20 marzo 1979 (Governo Andreotti IV).
  3. ^ Ricopre altresì l'incarico di Ministro per gli affari regionali.
  4. ^ Maurizio Sacconi, dal 28 giugno 1992 al 22 aprile 1993 (Governo Amato I)
  5. ^ Ricopre altresì l'incarico di Ministro per le riforme istituzionali.