Orso d'argento per il miglior attore

1leftarrow blue.svgVoce principale: Festival di Berlino.

Burt Lancaster, vincitore del primo Orso d'argento come miglior attore

L'Orso d'argento per il miglior attore (Silberner Bär/Bester Darsteller) è un premio cinematografico assegnato dalla giuria internazionale del Festival di Berlino al miglior attore dei film presentati in concorso.

Il riconoscimento è stato introdotto nell'edizione del 1956 mentre in quelle del 1969, 1970, 1973 e 1974 non è stato assegnato.[1]

Indice

Albo d'oroModifica

Anni 1956-1959Modifica

Anno Attore Film
  Burt Lancaster Trapezio (Trapeze)
  Pedro Infante Tizoc
  Sidney Poitier La parete di fango (The Defiant Ones)
  Jean Gabin Archimede le clochard (Archimède le clochard)

Anni 1960-1969Modifica

Anno Attore Film
  Fredric March ...e l'uomo creò Satana (Inherit the Wind)
  Peter Finch Eri tu l'amore (No Love for Johnnie)
  James Stewart Mister Hobbs va in vacanza (Mr. Hobbs Takes a Vacation)
  Sidney Poitier I gigli del campo (Lilies of the Field)
  Rod Steiger L'uomo del banco dei pegni (The Pawnbroker)
  Lee Marvin Cat Ballou
  Jean-Pierre Léaud Il maschio e la femmina (Masculin, féminin)
  Michel Simon Il vecchio e il bambino (Le vieil homme et l'enfant)
  Jean-Louis Trintignant L'uomo che mente (L'homme qui ment)
Non assegnato

Anni 1970-1979Modifica

Anno Attore Film
Non assegnato
  Jean Gabin Le chat - L'implacabile uomo di Saint Germain (Le Chat)
  Alberto Sordi Detenuto in attesa di giudizio
Non assegnato
Non assegnato
  Vlastimil Brodský Jakob il bugiardo (Jakob der Lügner)
  Gerhard Olschewski Verlorenes Leben
  Fernando Fernán Gómez El anacoreta
  Craig Russell Outrageous!
  Michele Placido Ernesto

Anni 1980-1989Modifica

Anno Attore Film
  Andrzej Seweryn Direttore d'orchestra (Dyrygent)
  Anatolij Solonicyn
  Jack Lemmon
26 giorni della vita di Dostoevskij (Dvadcat' šest' dnej iz žizni Dostoevskogo)
Tribute - Serata d'onore (Tribute)
  Michel Piccoli
  Stellan Skarsgård
Gioco in villa (Une étrange affaire)
Den enfaldige mördaren
  Bruce Dern Correre per vincere (That Championship Season)
  Albert Finney Il servo di scena (The Dresser)
  Fernando Fernán Gómez Stico
  Tuncel Kurtiz Hiuch HaGdi
  Gian Maria Volonté Il caso Moro
  Manfred Möck
  Jörg Pose
Einer trage des anderen Last
  Gene Hackman Mississippi Burning - Le radici dell'odio (Mississippi Burning)

Anni 1990-1999Modifica

Anno Attore Film
  Iain Glen Un giorno nella vita (Silent Scream)
  Maynard Eziashi Mister Johnson
  Armin Mueller-Stahl Utz
  Denzel Washington Malcolm X (Lilies of the Field)
  Tom Hanks Philadelphia
  Paul Newman La vita a modo mio (Nobody's fool)
  Sean Penn Dead Man Walking - Condannato a morte (Dead Man Walking)
  Leonardo DiCaprio Romeo + Giulietta di William Shakespeare (William Shakespeare's Romeo + Juliet)
  Samuel L. Jackson Jackie Brown
  Michael Gwisdek Nachtgestalten

Anni 2000-2009Modifica

Anno Attore Film
  Denzel Washington Hurricane - Il grido dell'innocenza (The Hurricane)
  Benicio del Toro Traffic
  Jacques Gamblin Laissez-passer
  Sam Rockwell Confessioni di una mente pericolosa (Confessions of a Dangerous Mind)
  Daniel Hendler El abrazo partido - L'abbraccio perduto (El abrazo partido)
  Lou Taylor Pucci Thumbsucker - Il succhiapollice (Thumbsucker)
  Moritz Bleibtreu Le particelle elementari (Elementarteilchen)
  Julio Chávez El otro
  Reza Naji The Song of Sparrows (Avaze gonjeshk-ha)
  Sotigui Kouyaté London River

Anni 2010-2019Modifica

Anno Attore Film
  Grigorij Dobrygin
  Sergei Puskepalis
How I Ended This Summer (Kak ya provyol etim letom)
  Tutto il cast maschile Una separazione (Jodái-e Náder az Simin)
  Mikkel Boe Følsgaard Royal Affair (En kongelig affære)
  Nazif Mujić An Episode in the Life of an Iron Picker (Epizoda u zivotu beraca zeljeza)
  Liao Fan Fuochi d'artificio in pieno giorno (Bai Ri Yan Huo)
  Tom Courtenay 45 anni (45 Years)
  Majd Mastoura Hedi (Inhebbek Hedi)
  Georg Friedrich Helle nächte
  Anthony Bajon La prière

Attori più premiatiModifica

Vincitori per Paese d'origineModifica

NoteModifica

  1. ^ Prizes & Honours 1956, www.berlinale.de. URL consultato il 31 marzo 2017.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema