Apri il menu principale

Epic Mickey 2: L'avventura di Topolino e Oswald

videogioco del 2012
Epic Mickey 2: L'avventura di Topolino e Oswald
videogioco
Titolo originaleEpic Mickey 2: The Power of Two (NA)
Epic Mickey: The Power of 2 (EU)
PiattaformamacOS, PlayStation 3, Wii, Wii U, Xbox 360, PlayStation Vita, Microsoft Windows
Data di pubblicazioneMac OS X, PlayStation 3, Wii e Xbox 360:
Flags of Canada and the United States.svg 18 novembre 2012
Flag of Europe.svg 3 novembre 2012
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 22 novembre 2012

Wii U:
Flags of Canada and the United States.svg 18 novembre 2012
Flag of Europe.svg 30 novembre 2012
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 13 dicembre 2012
Playstation Vita:
Flag of Europe.svg 19 giugno 2013

Microsoft Windows:
Mondo/non specificato 6 ottobre 2014
Rep. Ceca 4 ottobre 2013
Ungheria 4 ottobre 2013
Polonia 4 ottobre 2013
GenereAvventura dinamica, open world
TemaDisney
OrigineStati Uniti
SviluppoJunction Point Studios, Blitz Games Studios
PubblicazioneDisney Interactive Studios
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputJoypad, Wiimote, DualShock 3, PlayStation Move, Wii U GamePad, tastiera e mouse
SupportoNintendo Optical Disc, Blu-ray Disc, DVD
Fascia di etàBBFCU · CEROA · ESRBE · PEGI: 7
Preceduto daEpic Mickey: La leggendaria sfida di Topolino
Seguito daEpic Mickey: Il potere della magia

Epic Mickey 2: L'avventura di Topolino e Oswald (Epic Mickey 2: The Power of Two in Nord America, Epic Mickey: The Power of 2 in Europa) è un videogioco di genere avventura dinamica open world del 2012 sviluppato da Junction Point Studios con il supporto di Blitz Game Studios e pubblicato da Disney Interactive Studios, sequel di Epic Mickey del 2010[1].

Il titolo è stato sviluppato per le maggiori piattaforme, abbandonando quindi l'esclusività per Nintendo Wii che aveva caratterizzato il predecessore[2], mentre per Nintendo 3DS è uscito il videogioco Epic Mickey: Il potere della magia, con una trama differente.[3]

Esiste anche una versione per Windows, inizialmente cancellata, ma poi pubblicata il 4 ottobre 2013 per alcuni mercati dell'Europa orientale (Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria). Il 6 ottobre 2014 questa versione è uscita in tutto il mondo sulla piattaforma digitale Steam.

TramaModifica

Il gioco inizia con un breve riepilogo degli eventi occorsi in Epic Mickey: Topolino era giunto per caso nel laboratorio del mago Yen Sid attraverso uno specchio e maneggiando inconsciamente il suo Pennello Magico aveva versato per sbaglio del solvente sul plastico di Rifiutolandia (luogo dove finiscono tutti i cartoni dimenticati), creando grandi e gravi sconvolgimenti alla città, causati soprattutto da Macchia Nera, che lui stesso aveva inconsapevolmente creato. Tuttavia era riuscito a salvare la situazione grazie anche all'aiuto di Oswald il coniglio fortunato, re di Rifiutolandia in quanto primissimo cartone in assoluto dimenticato da Walt Disney, e a tornare a casa.

Dopo quella disavventura, Rifiutolandia è in fase di riparazione: i fiumi di solvente vengono nuovamente incanalati sottoterra e quelli in superficie più piccoli vengono bonificati e trasformati in Pittura; il tutto grazie ai Guardiani sia del Solvente che della Pittura.

Tutti gli abitanti della città sono impegnati nei lavori di ricostruzione, quando all'improvviso una violenta scossa di terremoto colpisce Male Street, la via principale di Rifiutolandia, costringendo Oswald al salvataggio all'ultimo istante di un neonato. A quel punto appare lo Scienziato Pazzo, che sembra essersene pentito di quel che ha combinato in passato, dicendo di esser diventato buono e di voler risolvere la situazione tentando di fermare i terremoti. Chiede dunque aiuto a Oswald e lo porta al suo laboratorio per spiegargli la minaccia dei Macchiaworx, ossia dei Macchiaioli ribellatisi al controllo dello Scienziato che hanno riparato alcuni suoi Beetleworx scartati per potenziarsi.

Intanto Ortensia, la moglie di Oswald, e Gus, il capo dei gremlin, costruiscono un portale nel Castello della Bella Ottenebrata per permettere a Topolino di rimpossessarsi del Pennello Magico e di tornare a Rifiutolandia, in modo da poter affiancare nuovamente Oswald, purché sia dato che non si fidano dello Scienziato apparentemente redento.

Arrivato quindi a Rifiutolandia, Topolino reincontra subito i suoi vecchi amici e con essi fugge dal Castello della Bella Ottenebrata, in crollo a causa di un'altra scossa. Fuori dal palazzo, Topolino, Gus e Ortensia incontrano lo Scienziato Pazzo e, dopo avergli fatto un bel discorsetto, questi decide di partire di nuovo all'avventura con Oswald per fermare le scosse e salvare Rifiutolandia da esse e dai Macchiaworx.

Dopo aver ridato energia ai proiettori della città, Topolino e Oswald, dotati rispettivamente di un pennello magico in grado di lanciare Pittura per disegnare e Solvente per cancellare e di un telecomando multifunzione, viaggiano da una zona all'altra di Rifiutolandia per sistemare i vari danni causati dal sisma e aiutare gli abitanti della città, oltre che per indagare sulle origini del terremoto.

Alla fine si scoprirà che tutto quanto era stato pianificato dallo Scienziato Pazzo (la cui indole di animatronico malvagio persisteva) per ottenere un cuore e scappare da Rifiutolandia, in modo da diventare il cattivo più forte e famoso di tutti, ma soprattutto per diventare un cartone animato vero; per farlo però aveva bisogno di un'immensa quantità di Guardiani (che ha drenato causando, seppur inavvertitamente, le scosse sismiche e usandole poi a suo vantaggio) e del Pennello Magico.

Topolino e Oswald, smascherati i malvagi intenti dello Scienziato, lo affrontano in un'arena da lui stesso costruita, e riescono infine a sconfiggerlo; lo Scienziato sta per cadere in una enorme pozza di Solvente che circonda l'arena e a si avrà un finale diverso a seconda delle scelte fatte dal giocatore nel corso del gioco e da quali e quante missioni secondarie si sono portate a termine.

  • Finale Buono/Finale Pittura: sbloccato se il giocatore ha usato maggiormente o esclusivamente la Pittura per avanzare nel gioco e sconfiggere i boss intraprendendo il Sentiero della Pittura.

Dopo che lo Scienziato Pazzo afferra Oswald per farlo cadere con sé nel Solvente, Topolino spruzza della vernice allo Scienziato che torna per un momento buono e in un gesto d'eroismo quest'ultimo salva Topolino e Oswald portandoli in salvo con i suoi piedi-razzo, essendo un animatronico. A quel punto (nella canzone Ciò che gli Eroi fanno) lo Scienziato chiede a Oswald perché stesse cercando di salvarlo malgrado le sue azioni cattive e dopo avergli fatto capire che per ottenere il rispetto non servono cattiveria e potere ma coraggio verso gli altri e affetto, i Guardiani della Pittura lo trasformano in un cartone al 100%. A quel punto lo Scienziato è davvero cambiato. A Rifiutolandia si tiene una parata per festeggiare la vittoria di Topolino e Oswald e qui si possono notare Orazio che si dichiara a Clarabella e le dona un dossier di indagini (dopo aver permesso a questa di essere l'assistente di Orazio), il Dragone Macchiaworx (se redento con la Pittura quando lo si affronta nel gioco) che sta in testa alla parata spruzzando cuori alla folla, Paperino Animatronico che dona un mazzo di fiori a Paperina Animatronica e questa li accetta volentieri (se la barca di Paperino verrà riparata), Ian che dona gelati ai Macchiaioli del Vicolo di Macchia Nera (per aver fatto amicizia con tutti loro mediante la Pittura) e Dolores che offre un gelato (se redenterà con la Pittura nel Forte Rifiutolandia) a uno sbigottito Paulie, il direttore della gelateria, e il Mech di Prescott che sfila nella parata senza causare danni (per averlo redento). Infine lo Scienziato Pazzo sfila al fianco di Topolino e Oswald.

  • Finale Cattivo/Finale Solvente: sbloccato se il giocatore ha usato maggiormente o esclusivamente il Solvente per avanzare nel gioco e sconfiggere i boss intraprendendo il Sentiero del Solvente.

Dopo che lo Scienziato Pazzo afferra Oswald per farlo cadere con sé nel Solvente, Topolino spruzza del Solvente allo Scienziato senza effetto. A quel punto Oswald, con il suo telecomando, libera i Guardiani del Solvente. Questi catturano lo Scienziato e lo fanno cadere nella vasca di Solvente (non si sa con quali conseguenze poiché l'attacco di Solvente di Topolino non aveva avuto effetto) sconfiggendolo. A Rifiutolandia si tiene una parata per festeggiare la sconfitta dello Scienziato e qui il Dragone Macchiaworx (se fatto saltare in aria col Solvente nel corso del gioco) è portato a mo' di Dragone Cinese dagli abitanti di Male Street, Orazio (per non aver permesso a Clarabella di diventare sua assistente) guarda Clarabella sconsolato dal fatto che le piace ma non sa come comportarsi con lei, Paperina Animatronico è arrabbiata con Paperino Animatronico (se non si ripara la barca di quest'ultimo), il Mech di Prescott mentre sfila diventa difettoso e demolisce un edificio (per averlo sconfitto col Solvente) e i Macchiaioli del Vicolo di Macchia Nera creano problemi a Ian (per averne sciolto qualcuno col Solvente). Infine Topolino e Oswald vengono acclamati dalla folla.

Modifica

Qualunque sia il finale ottenuto, un ultimo filmato mostra Pietro Gambadilegno, il Piccolo Pietro e Pietro Pan (anche Gambatronico è nel gruppo se non viene aiutato nel Vicolo di Macchia Nera) che tramano qualcosa di losco rapendo Gremlin Prescott ed entrando in un proiettore (che può essere di Paludolandia o di Avventurolandia a seconda delle scelte del giocatore nel corso del gioco). Prima di entrare Pietro Gambadilegno dice: "Guarda come sono felici. Non sapranno nemmeno cosa li ha colpiti." Dopodiché salta nel proiettore ridendo in tono malvagio.

Modalità di giocoModifica

Il gioco si divide in un prologo, tre episodi (Riunione di famiglia, Un piccolo mistero, Negli abissi) e un epilogo. Come nel titolo precedente, a seconda delle azioni svolte e delle scelte effettuate dal giocatore si otterranno diversi finali.

Questo secondo capitolo presenta diverse novità rispetto al predecessore. Innanzitutto è stata implementata la modalità multigiocatore: il primo giocatore controllerà Topolino, il secondo Oswald. È possibile assumere il controllo di Oswald solo tramite l'inserimento di un secondo controller, in quanto in modalità giocatore singolo non è stato reso disponibile un comando di switch fra i due personaggi, permettendo quindi di giocare solo con Topolino.

Topolino può difendersi dai nemici spruzzando dal pennello magico della pittura, di colore blu con il potere di ridisegnare i cartoni sciolti e di rendere amichevoli i nemici, oppure del solvente, di colore verde con il potere di cancellare cartoni e nemici. Topolino può anche usare i "bozzetti fatati", ossia speciali attacchi che permettono di far levitare gli oggetti, distruggere i nemici, rallentare il tempo o distrarre i nemici; ce ne sono in tutto quattro. Topolino può inoltre tirare calci ed effettuare un doppio salto.

Oswald può stordire i nemici lanciando delle scosse elettriche dal suo telecomando oppure creare un campo elettromagnetico con esso. Può inoltre tirare calci, lanciare il braccio come fosse un boomerang e planare dopo un salto facendo roteare le orecchie come eliche di un elicottero.

La cooperazione fra Topolino e Oswald è indispensabile per il prosieguo dell'avventura, in quanto le abilità dei due si completano a vicenda. Ad esempio se si vuole raggiungere una zona lontana, Topolino si dovrà attaccare ai piedi di Oswald che planerà grazie alle sue orecchie fino alla zona desiderata, trasportando così anche l'amico.

Sia le abilità di Topolino che quelle di Oswald sono potenziabili in diversi modi fra i quali l'acquisto degli appositi potenziamenti nei negozi sparsi per le zone di Rifiutolandia.

Per muoversi da una zona all'altra di Rifiutolandia si dovranno superare delle sezioni a scorrimento orizzontale che ricalcano e omaggiano i vecchi cortometraggi delle Sinfonie allegre della Disney. Queste sezioni si affrontano entrando nei proiettori o nei DEC, cunicoli sotterranei ricchi di citazioni dei classici Disney. Durante queste fasi d'esplorazione si potranno collezionare le pizze dei film 2D, molto utili per viaggiare rapidamente da una zona all'altra senza dover ogni volta ripercorrere la sezione a scorrimento orizzontale. Basterà infatti consegnare le pizze raccolte al proiezionista del Cinema di Rifiutolandia, saltando così direttamente alla zona desiderata.

Si possono raccogliere le Spille per risvegliare gli Spiriti di Rifiutolandia, che riposano nelle statue custodite nel Museo della città. Una volta risvegliati, potenzieranno le abilità di Topolino e Oswald. Per risvegliare gli Spiriti serve un numero variabile di Spille; per alcuni ne servono due, per altri ne serviranno sette. Le Spille sono anche acquistabili presso l'apposito negozio, ma si possono trovare pure nei forzieri e nei bauli.

Altra novità sono i costumi, disponibili in diverse forme sia per Topolino, che ne può avere fino a sette, sia per Oswald, che ne può avere fino a sei. Ogni costume è composto da tre parti, ossia testa, torso e scarpe; alcuni sono racchiusi in forzieri, altri acquistabili nel negozio del merciaio in cambio di pezzi di stoffa e consentono di cambiare le abilità di Topolino e Oswald.

Elemento innovativo del gameplay sono dei "pozzi" o "calamai" nei quali sgorga, pitturando o solvendo tutti gli oggetti nelle vicinanze, rispettivamente "inchiostro Invisibile" o "inchiostro indelebile". Il primo rende Topolino e Oswald invisibili ai nemici e ai mezzi di sorveglianza, e si presenta azzurro; il secondo rende completamente invulnerabili ai danni fisici di nemici e solvente ed è dorato. L'effetto di questi inchiostri speciali è abbastanza duraturo, tuttavia se il giocatore si muove troppo velocemente, esegue un doppio salto o attacca in continuazione, l'inchiostro, essendo molto "scivoloso", scivola via e svanisce.

Oltre alla trama principale sono presenti anche venti missioni secondarie che si sbloccheranno avanzando nel gioco e che si possono compiere in qualunque momento si voglia. Ogni missione può essere risolta solitamente in due modi; spetterà al giocatore scegliere quale strada intraprendere tenendo conto che ogni azione compiuta si ripercuoterà in futuro sull'esito della trama principale e delle altre missioni secondarie.

DoppiaggioModifica

Personaggio Doppiatore originale Doppiatore italiano
Topolino Bret Iwan Alessandro Quarta
Oswald Frank Welker Franco Mannella
Yen Sid Corey Burton Germano Longo
Scienziato pazzo Jim Meskimen Ernesto Brancucci
Ortensia Audrey Wasilewski Flaminia Fegarotti
Gremlin Gus Cary Elwes Sandro Acerbo
Pietro Gambadilegno Jim Cummings Angelo Nicotra
Piccolo Pietro
Gambatronico
Pietro Pan
Pippo Bill Farmer Roberto Pedicini
Paperino Tony Anselmo Luca Eliani
Paperina Tress MacNeille Laura Lenghi
Orazio Bill Farmer Luigi Rosa
Clarabella April Winchell Emanuela Baroni
Narratore ? Paolo Marchese
Spirito di Rifiutolandia Corey Burton
Gremlin Prescott Dominic Keating Christian Iansante
Gremlin Furbetto ? Luigi Scribani
Gremlin Flynn ? Giuseppe Ippoliti
Gremlin Blu Stephen Stanton Carlo Valli
Gremlin Viola Dana Snyder Andrea Mete
Gremlin Verde ? Gianluca Crisafi
Gremlin Stuffus ? Sergio Lucchetti
Gremlin Giallo ? Lucio Saccone
Gremlin Kip ? Massimo Bitossi
Gremlin Sparks James Patrick Stuart Alberto Bognanni
Seth Jon Heder Domenico Maugeri
Laralee ? Valeria Perilli
Tommi ? Emanuela Damasio
Timmi ? Silvia Barone
Gimmi ? Ambrogio Colombo
Moody ? Mirko Mazzanti
Paulie Stephen Stanton Raffaele Palmieri
Adelle ? Giò Giò Rapattoni
Bertrand ? Leslie La Penna
Il merciaio ? Roberto Gammino
Il bue ? Saverio Indrio
La maschera ? Michele Kalamera
Tedworth ? Marco Mete
Gilda ? Davide Lepore
Fantasma Ian ? Roberto Stocchi
Abe ? Luca Dal Fabbro
Bue ? Saverio Indrio
Mucca ? Laura Facchin
Cagnetta ? Raffaela Castelli
Capretta ? Laura Cosenza
Caprone ? Stefano Crescentini
Cane ? Roberto Draghetti
Spugna ? Enzo Avolio
Barnacle Jones Fred Tatasciore Claudio Fattoretto
Pat Scorbuto Stephen Stanton Pierluigi Astore
Fineas ? Ivan Andreani
Gilbert ? Fabrizio Vidale
Rolly ? Dario De Grassi
Greene ? Dario Penne
Telefono ? Monica Bertolotti
Becca ? Aurora Cancian
Beluga Billy ? Massimo Aresu
Jack Kelly ? Alessio Cigliano
Damien Lupo di Mare ? Francesco Meoni
Tiki Sam ? Stefano Mondini
Bertrand ? Leslie La Penna
Metairie Julianne Buescher Teresa Pascarelli
Louis ? Emiliano Coltorti
Dente Duro ? Gerolamo Alchieri

Contenuti extraModifica

Nei contenuti extra è visibile in versione completa Danza degli scheletri, cortometraggio Disney del 1929, primo della serie delle Sinfonie allegre.

AccoglienzaModifica

Il gioco ha ricevuto critiche piuttosto negative, raggiungendo nella maggior parte dei casi a malapena la sufficienza.

Multiplayer.it assegna al titolo un voto pari a 6.8/10, lodando la caratterizzazione fantastica e artisticamente ispirata dei personaggi e delle ambientazioni, il multiplayer divertente e le molte cose da fare fra quest secondarie e raccolta di collezionabili. Critiche pesanti per l'intelligenza artificiale che guida Oswald in modalità giocatore singolo, definita "disarmante", dei problemi di telecamera e qualche sbavatura nel level design.

Spaziogames chiude la recensione con un 6/10, elogiando il prodotto come artisticamente molto ispirato, con qualche trovata interessante nel gameplay e nella struttura dei livelli, divertente se giocato in coppia, ma stroncandolo decisamente per l'intelligenza artificiale di Oswald (definita "atroce") senza opzioni di switch fra i due protagonisti, per alcuni gravi bug che ostacolano il prosieguo dell'avventura in giocatore singolo, per le meccaniche di gioco poco precise e una scarsa accessibilità per la difficoltà medio-alta.

Everyeye.it si pronuncia per un 6.5/10, sottolineando come il titolo sia artisticamente molto bello, ma tecnicamente crolli nella mediocrità. Se giocato in coppia la campagna risulta divertente, ma il potenziale del prodotto resta comunque inespresso.

IGN dà al gioco un 6/10, apprezzando il lato artistico e visivo e il multiplayer piacevole, ma stronca il lato tecnico sul fronte della telecamera, dell'intelligenza artificiale di Oswald e delle missioni ripetitive.

NoteModifica

  1. ^ Un sequel per Epic Mickey?, in Play Generation, nº 73, Edizioni Master, dicembre 2011, p. 6, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).
  2. ^ Topolino porta la magia Disney su PS3, in Play Generation, nº 79, Edizioni Master, maggio 2012, p. 7, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).
  3. ^ Epic Mickey: Power of Illusion 3DS Game Announced, su Nintendo World Report, 24 marzo 2012. URL consultato il 24 luglio 2012.

Collegamenti esterniModifica