Prima Divisione Lombardia 1951-1952

1leftarrow blue.svgVoce principale: Prima Divisione 1951-1952.

Prima Divisione Lombardia 1951-1952
Competizione Prima Divisione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 15ª
Organizzatore FIGC
Lega Regionale Lombarda
Luogo Italia Italia
Partecipanti 196
Formula 13 gironi all'italiana
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1950-1951 1952-1953 Right arrow.svg

La Prima Divisione fu il massimo campionato regionale di calcio disputato in Lombardia nella stagione 1951-1952.

Avendo deciso la FIGC col Lodo Barassi una radicale riforma dei campionati minori per la stagione successiva, questa edizione si differenziò dalle precedenti in quanto non mise in palio posti per il campionato interregionale, ma fu finalizzata a qualificare le società partecipanti: le migliori avrebbero avuto accesso al nuovo Campionato Regionale (detto di Promozione), mentre le altre squadre non ammesse sarebbero rimaste iscritte al declassato campionato di Prima Divisione.

Per quanto riguarda la Lombardia, fu garantito l'accesso al nuovo campionato regionale alle prime tre di ogni raggruppamento, come anche ad alcune delle migliori quarte a seconda del numero di retrocesse locali dalla Promozione della Lega Interregionale Nord.[1]

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
U.S. Adrense Adro (BS)
S.S. Angelo Antonini Sarezzo (BS)
U.S. Aurora Travagliato Travagliato (BS)
U.S. Bedizzolese "Gian Pietro Siboni" Bedizzole (BS)
C.S. Castrezzato Castrezzato (BS)
U.S. Cologne Cologne Bresciano (BS)
U.S. Darfense Darfo Boario Terme (BS)
U.S. Desenzano Desenzano del Garda (BS)
A.C. Falck Vobarno Vobarno (BS)
A.C. Lumezzane Lumezzane (BS)
A.C. Mario Rigamonti Capriolo (BS)
A.C. Ospitaletto Ospitaletto (BS)
U.S. Rovatese Rovato (BS)
A.C. Toscolano Maderno Toscolano Maderno (BS)
A.C. Villa Carcina Villa Carcina (BS)
U.S. Villanovese Villanuova sul Clisi (BS)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Villanovese 47 30 20 7 3 62 29 +33
  2.   Angelo Antonini 45 30 20 5 5 64 27 +37
  3. Falck Vobarno 42 30 18 6 6 74 30 +44
  3. Lumezzane 42 30 17 8 5 52 31 +21
5.   Villa Carcina 35 30 15 5 10 61 43 +18
5.   Toscolano Maderno 35 30 16 3 11 62 54 +8
7.   Adrense 29 30 10 9 11 46 53 -7
8.   Desenzano 27 30 9 9 12 40 47 -7
9.   Rovatese 26 30 9 8 13 46 58 -12
9. Aurora Travagliato 26 30 11 4 15 48 61 -13
11.   Darfense 23 30 11 1 18 41 49 -8
12.   Bedizzolese (-1) 22 30 8 7 15 47 64 -17
12.   Castrezzato 22 30 9 4 17 43 58 -15
14.   Cologne 20 30 9 2 19 38 64 -26
15.   Mario Rigamonti 19 30 6 7 17 45 83 -38
  16.   Ospitaletto 17 30 6 5 19 47 69 -22

Legenda:

      Ammesso alle finali per il titolo regionale.
   Ammesso alla nuova Promozione Regionale.
      Retrocesso in Seconda Divisione.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Note:

Bedizzolese ha scontato 1 punto di penalizzazione in classifica per una rinuncia.
Differenza di 4 gol nel computo totale reti fatte/subite (816/820).

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
F.C. Alzano Alzano Lombardo (BG)
U.S. Ardens Bergamo
U.S. Clusone Clusone (BG)
C.S. Falco Albino (BG)
U.S. Fiorano Fiorano al Serio (BG)
U.S. Gandinese Gandino (BG)
U.S. Gazzaniga Gazzaniga (BG)
A.S. Leffe Leffe (BG)
U.S. Nossese Ponte Nossa (BG)
S.S. San Pellegrino San Pellegrino Terme (BG)
U.S. Trescore Terme Terme di Trescore Balneario (BG)
G.S. Vertovese Vertova (BG)
U.S. M.F.R. Villa d'Ogna Villa d'Ogna (BG)
U.S. CSI Virescit Bergamo-Oratorio Boccaleone
U.S. Zognese Zogno (BG)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Nossese 44 28 20 4 4 83 24 +59
  2.   Gandinese 40 28 17 6 5 55 23 +32
  3.   Fiorano 38 28 15 8 5 73 38 +35
3.   Trescore Terme 38 28 16 6 6 55 49 +6
  5.   Falco 34 28 14 6 8 48 32 +16
6.   Virescit 32 28 13 6 9 48 43 +5
6.   Clusone 31 28 13 5 10 49 46 +3
8. Leffe 27 28 11 5 12 42 36 +6
9.   Gazzaniga 23 28 8 7 13 29 36 -7
10. Alzano 22 28 8 6 14 42 52 -10
10.   Vertovese 22 28 8 6 14 35 52 -17
12.   Zognese 20 28 7 6 15 31 58 -27
13.   San Pellegrino 17 28 5 7 16 24 60 -36
14.   Ardens 16 28 5 6 17 32 62 -30
  15.   M.F.R. Villa d'Ogna 16 28 5 6 17 28 63 -35

Legenda:

      Ammesso alle finali per il titolo regionale.
   Ammesso alla nuova Promozione Regionale.
      Retrocesso in Seconda Divisione.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Note:

Falco ammesso alla nuova Promozione Regionale a completamento degli organici.

Spareggio salvezzaModifica

Risultati Luogo e data
Ardens 2 - 0 M.F.R. Villa d'Ogna Albino, 8 giugno 1952

Girone CModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
U.S. Asperiam Spirano (BG)
U.S.C. Bergamasca Bergamo
A.C. Cassano d'Adda Cassano d'Adda (MI)
F.B.C. Chiari Chiari (BS)
A.S. Constantes Cernusco sul Naviglio (MI)
U.S. Colognese Cologno al Serio (BG)
A.S. Erminio Giana Gorgonzola (MI)
S.S. Farese Fara Gera d'Adda (BG)
U.S. Forza e Costanza Martinengo (BG)
S.S. Fulgor Canonica Canonica d'Adda (BG)
A.C. Gessate Gessate (MI)
A.C.L.I. Inzago Inzago (MI)
G.S. Pro Romano Romano di Lombardia (BG)
U.S. Stezzanese Stezzano (BG)
A.C.O. Verdellese Verdello (BG)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Constantes 44 28 20 4 4 69 30 +39
  2. Pro Romano 38 28 17 4 7 73 45 +28
  3.   Forza e Costanza 35 28 14 7 7 58 41 +17
  3.   Erminio Giana 33 28 14 5 9 48 48 0
5. Chiari 31 28 13 5 10 58 51 +7
6.   Cassano d'Adda 30 28 13 4 11 42 41 +1
6.   Farese 30 28 12 6 10 58 41 +17
8.   Asperiam 28 28 12 4 12 48 45 +3
8.   Verdellese 28 28 10 8 10 44 39 +5
9.   Fulgor Canonica 26 28 11 4 13 42 55 -13
11.   Stezzanese 24 28 9 6 13 47 45 +2
12.   Inzago 22 28 9 4 15 44 61 -17
13.   Colognese 20 28 6 8 14 41 62 -21
13.   Gessate 20 28 8 4 16 34 63 -29
  15.   Bergamasca (-1) 10 28 3 5 20 23 62 -39

Legenda:

      Ammesso alle finali per il titolo regionale.
   Ammesso alla nuova Promozione Regionale.
      Retrocesso in Seconda Divisione.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Note:

Bergamasca ha scontato 1 punto di penalizzazione in classifica per una rinuncia.

Girone DModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
  U.S. Besanese Besana in Brianza (MI)
  U.S. Chiavennese Chiavenna (SO)
  S.S. Costamasnaga Costa Masnaga (CO)
  C.R.A.L. Falck Dongo Dongo (CO)
  A.C. Imbel Ello (CO)
  S.C. Legnone Colico (CO)
  Menaggio Sporting Club Menaggio (CO)
  Missaglia Sportiva Missaglia (CO)
  A.C. Molteno Molteno (CO)
  U.S. Morbegnese Morbegno (SO)
  G.S. Moto Guzzi Mandello del Lario (CO)
  A.S. Oggiono Oggiono (CO)
  U.S. Olginatese Olginate (CO)
  U.S. Tiranese Tirano (SO)
  U.S. Vis Casatese Casatenovo (CO)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Chiavennese .. 30 .. .. .. .. .. ..
  2.   Missaglia .. 30 .. .. .. .. .. ..
  3. Vis Casatese .. 30 .. .. .. .. .. ..
4.   ??? .. 30 .. .. .. .. .. ..
5.   ??? .. 30 .. .. .. .. .. ..
6.   ??? .. 30 .. .. .. .. .. ..
7.   ??? .. 30 .. .. .. .. .. ..
8.   ??? .. 30 .. .. .. .. .. ..
9.   ??? .. 30 .. .. .. .. .. ..
10.   ??? .. 30 .. .. .. .. .. ..
11.   ??? .. 30 .. .. .. .. .. ..
12.   ??? .. 30 .. .. .. .. .. ..
13.   ??? .. 30 .. .. .. .. .. ..
14.   ??? .. 30 .. .. .. .. .. ..
15.   ??? .. 30 .. .. .. .. ..
  16. Olginatese[2] .. 30 .. .. .. .. .. ..

Legenda:

      Ammesso alle finali per il titolo regionale.
   Ammesso alla nuova Promozione Regionale.
      Retrocesso in Seconda Divisione.
   Non iscritto la stagione successiva.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Note:

L'Olginatese non si iscriverà ai successivi campionati di Prima e Seconda Divisione 1952-1953.

Girone EModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
  U.S. Agratese Agrate Brianza (MI)
  A.C. Arcore & Falck Arcore (MI)
  S.S. Audace Osnago Osnago (CO)
  U.S. Aurora Desio Desio (MI)
  A.C. Bernareggio Bernareggio (MI)
  G.S. Brugherese Brugherio (MI)
  U.S. Caratese Carate Brianza (MI)
  Pol. Carugatese Carugate (MI)
  A.S. Cologno Monzese Cologno Monzese (MI)
  G.S. Concorezzese Concorezzo (MI)
  A.S. Libertas Lissone Lissone (MI)
  A.S. Muggiò Muggiò (MI)
  U.S. Novese Nova Milanese (MI)
  S.S. Pro Macherio Macherio (MI)
  A.S. Vedano Vedano al Lambro (MI)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Brugherese ?? 28
  2. Aurora Desio ?? 28
  3.   Concorezzese ?? 28
  4.   Pro Macherio ?? 28
5.   ??? ?? 28
6.   ??? ?? 28
7. Caratese ?? 28
8.   ??? ?? 28
9.   ??? ?? 28
10.   ??? ?? 28
11.   ??? ?? 28
12.   ??? ?? 28
13.   ??? ?? 28
14.   ??? ?? 28
  15.   ??? ?? 28

Legenda:

      Ammesso alle finali per il titolo regionale.
   Ammesso alla nuova Promozione Regionale.
      Retrocesso in Seconda Divisione.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Girone FModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
U.S. Ardisci e Spera Cadorago (CO)
U.S. Bregnanese Bregnano (CO)
A.C. Cabiate Cabiate (CO)
G.C. Ceriano Ceriano Laghetto (MI)
U.S. Cistellum Cislago (VA)
S.S. Dino Airoldi Origgio (VA)
U.S. Elio Zampiero Cadorago (CO)
S.C. Guanzate Guanzate (CO)
U.S. Itala Lurate Caccivio (CO)
U.S. Lomazzo Lomazzo (CO)
A.C. Maslianico Maslianico (CO)
A.S. Olgiatese Olgiate Comasco (CO)
S.C. Rovellasca Rovellasca (CO)
U.S. Salus et Virtus Turate (CO)
U.S. Uboldese Uboldo (VA)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Olgiatese 50 28 24 2 2 67 20 +47
  2.   Salus et Virtus 39 28 15 9 4 60 33 +27
  3.   Uboldese 36 28 15 6 7 48 31 +17
  4.   Cistellum 35 28 16 3 9 65 43 +42
5.   Guanzate 33 28 11 11 6 47 41 +6
6.   Itala 31 28 13 5 10 53 34 +19
7.   Cabiate 30 28 13 4 11 62 58 -4
8.   Rovellasca (-1) 28 28 11 7 10 56 51 -5
9.   Lomazzo 25 28 11 3 14 48 51 -3
9.   Maslianico 25 28 7 11 10 41 50 -9
11.   Dino Airoldi 20 28 6 8 14 34 53 -19
12.   Ardisci e Spera 19 28 6 7 15 39 61 -22
12.   Bregnanese (-1) 19 28 8 4 16 25 51 -26
14.   Ceriano 15 28 4 7 17 42 71 -29
  15.   Elio Zampiero (-1) 10 28 3 5 20 28 71 -43

Legenda:

      Ammesso alle finali per il titolo regionale.
   Ammesso alla nuova Promozione Regionale.
      Retrocesso in Seconda Divisione.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Note:

Rovellasca, Bregnanese ed Elio Zampiero hanno scontato 1 punto di penalizzazione in classifica per una rinuncia.
Differenza di 4 gol nel computo totale reti fatte/subite (715/719).

Girone GModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
  U.S. Albizzatese Albizzate (VA)
  Audace Sportiva Besnatese Besnate (VA)
  U.S. Belfortese Varese-Belforte
  Amatori Calcio Besozzo Besozzo (VA)
  A.C. Biumense Biumo Inferiore di Varese
  U.S. Cairatese Cairate (VA)
  C.S.I. F.C. Cantello Cantello (VA)
  A.S. Carnaghese Carnago (VA)
  S.C. Castiglione Olona Castiglione Olona (VA)
  A.P. Gaviratese Gavirate (VA)
  A.C. Induno Sportiva Induno Olona (VA)
  A.S. Isprese Ispra (VA)
  U.S. Malnatese Malnate (VA)
  A.S. Tainese Taino (VA)
  U.S. Vedanese Vedano Olona (VA)
  Virtus Tradate Tradate (VA)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Gaviratese .. 30 . . . . . .
  2.   ??? .. 30 . . . . . .
  3.   ??? .. 30 . . . . . .
  4.   ??? .. 30 . . . . . .
5.   ??? .. 30 . . . . . .
6.   ??? .. 30 . . . . . .
7.   ??? .. 30 . . . . . .
8.   ??? .. 30 . . . . . .
9.   ??? .. 30 . . . . . .
10.   ??? .. 30 . . . . . .
11.   ??? .. 30 . . . . . .
12.   ??? .. 30 . . . . . .
13.   ??? .. 30 . . . . . .
14.   ??? .. 30 . . . . . .
15.   ??? .. 30 . . . . . .
  16.   ??? .. 30 . . . . . .

Legenda:

      Ammesso alle finali per il titolo regionale.
   Ammesso alla nuova Promozione Regionale.
      Retrocesso in Seconda Divisione.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Verdetti:

  • Gaviratese, Biumense, Malnatese e Cairatese sono ammesse alla nuova Promozione Regionale.

Girone HModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
  U.S. Arconatese Arconate (MI)
  U.S. Arnatese Arnate di Gallarate (VA)
  U.S. Arlunese Arluno (MI)
  Aurora A.C.L.I. Villa Cortese (MI)
  U.S. Boffalorese Boffalora sopra Ticino (MI)
  U.S. Borsanese Borsano di Busto Arsizio (VA)
  U.S. Buscatese Buscate (MI)
  U.S. Bustese Busto Garolfo (MI)
  U.S. Capuan Villa Cortese (MI)
  U.S. Castano Castano Primo (MI)
  S.S. Cuggiono Cuggiono (MI)
  U.S. Inveruno Inveruno (MI)
  U.S. Sanmacarese San Macario di Samarate (VA)
  A.S. Solbiatese Solbiate Arno (VA)
  U.S. Turbighese Turbigo (MI)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Bustese .. 28 . . . . . .
  2.   ??? .. 28 . . . . . .
  3.   ??? .. 28 . . . . . .
  4.   ??? .. 28 . . . . . .
5.   ??? .. 28 . . . . . .
6.   ??? .. 28 . . . . . .
7.   ??? .. 28 . . . . . .
8.   ??? .. 28 . . . . . .
9.   ??? .. 28 . . . . . .
10.   ??? .. 28 . . . . . .
11.   ??? .. 28 . . . . . .
12.   ??? .. 28 . . . . . .
13.   ??? .. 28 . . . . . .
14.   ??? .. 28 . . . . . .
  15.   ??? .. 28 . . . . . .

Legenda:

      Ammesso alle finali per il titolo regionale.
   Ammesso alla nuova Promozione Regionale.
      Retrocesso in Seconda Divisione.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Verdetti:

  • Bustese, Arlunese, Castano Primo e Inveruno sono ammesse alla nuova Promozione Regionale.

Girone IModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
  Pol. Virtus G.S.I. Abbiategrasso Abbiategrasso (MI)
  A.C. Milanese Romana Milano
  A.C.C.L. Alfa Romeo Milano-Villapizzone
  S.S. Aurora Vigevano (PV)
  G.S. Bareggese Bareggio (MI)
  S.S. Casoratese Casorate Primo (PV)
  U.S. Cassolese Cassolnovo (PV)
  U.S. Corsico Corsico (MI)
  Iris Baggio Milano
  U.S. Lacchiarella Lacchiarella (MI)
  G.S. Magazzini Standa Milano-Bovisa
  A.C. Minerva Milano
  U.S. Mottese Motta Visconti (MI)
  F.C. Rosatese Rosate (MI)
  C.S. Vittuone Vittuone (MI)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Mottese ?? 28
  2. Alfa Romeo ?? 28
  3.   Magazzini Standa ?? 28
  4. Corsico ?? 28
5.   ??? ?? 28
6.   ??? ?? 28
7.   ??? ?? 28
8.   ??? ?? 28
9.   ??? ?? 28
10.   ??? ?? 28
11.   ??? ?? 28
12.   ??? ?? 28
13.   ??? ?? 28
14.   ??? ?? 28
  --   Virtus Abbiategrasso[3] ?? 28

Legenda:

      Ammesso alle finali per il titolo regionale.
   Ammesso alla nuova Promozione Regionale.
      Retrocesso in Seconda Divisione.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Note:

Virtus G.S.I. Abbiategrasso, retrocesso, rinuncia al campionato.

Girone LModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
S.S. Amatori Calcio Gragnano Gragnano Trebbiense (PC)
A.C. Aquilotti Pavia
A.S. Bronese Broni (PV)
U.S. Castelnovese Castelnuovo Scrivia (AL)
A.C. Derthona Tortona (AL)
S.C. Lungavilla Lungavilla (PV)
U.S. Melegnanese Melegnano (MI)
S.S. Olubra Castel San Giovanni (PC)
A.C. Pro Piacenza Piacenza
C.R.A.L. Redaelli Milano-Rogoredo
Pol. Rivergarese Rivergaro (PC)
A.S. Sant'Angelo Sant'Angelo Lodigiano (MI)
U.S. Sangiulianese San Giuliano Milanese (MI)
U.S. San Rocco San Rocco al Porto (MI)
S.G. Stradellina Stradella (PV)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Rivergarese 43 28 19 5 4 75 32 +43
  1.   Sangiulianese 43 28 19 5 4 62 30 +32
  3.   Castelnovese 41 28 18 5 5 66 35 +31
  4. Melegnanese 36 28 14 8 6 55 34 +21
5.   San Rocco 35 28 13 9 6 57 37 +20
6. Derthona 30 28 12 6 10 45 43 +2
7. Pro Piacenza 28 28 11 6 11 69 51 +18
7. Sant'Angelo 28 28 12 4 12 61 52 +9
9. Stradellina 27 28 9 9 10 42 51 -9
10.   Bronese 23 28 8 7 13 47 62 -15
10.   Redaelli 23 28 9 5 14 40 61 -21
12.   Amatori Gragnano (-1) 20 28 8 5 15 47 66 -19
13.   Lungavilla (-1) 16 28 8 1 19 35 82 -47
13. Olubra (-2) 16 28 6 6 16 47 69 -22
  15.   Aquilotti 7 28 2 3 23 29 72 -43

Legenda:

      Ammesso alle finali per il titolo regionale.
   Ammesso alla nuova Promozione Regionale.
      Retrocesso in Seconda Divisione.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Note:

Amatori Calcio Gragnano e Lungavilla hanno scontato 1 punto di penalizzazione in classifica per una rinuncia.
Olubra ha scontato 2 punti di penalizzazione in classifica per due rinunce.

Girone MModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
U.S. Asolana Asola (MN)
U.S. Casalese Casalmaggiore (CR)
U.S. Folgore Piadena Piadena (CR)
U.S. Gussolese Gussola (CR)
C.R.A.L. Montecatini Milano
A.S. Orceana Orzinuovi (BS)
E.N.A.L. G.S. Ostiano Ostiano (CR)
U.S. Pergolettese Crema (CR)
S.S. Pandino Pandino (CR)
A.S. La Paullese Paullo (MI)
U.S. Pizzighettonese Pizzighettone (CR)
S.C. Pozzuolo Pozzuolo Martesana (MI)
A.S. Rivoltana Rivolta d'Adda (CR)
U.S. Soncinese Soncino (CR)
A.S. Terzo Compiani Cremona

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Pizzighettonese 42 26 19 4 3
  2. Casalese 35 26 15 5 6
  3.   Soncinese 32 26 14 4 8
  3. Orceana 32 25 14 4 7
5. Pergolettese 31 26 12 7 7
5. Rivoltana 31 26 12 7 7
7.   Asolana 27 24 11 5 8
8.   Gussolese 25 25 9 7 9
9.   Pandino 23 25 10 3 12
10.   La Paullese 21 24 8 5 11
11.   Folgore Piadena 17 25 5 7 13
11.   Terzo Compiani 17 26 6 5 15
13.   Pozzuolo 15 25 6 3 16
14.   Ostiano 6 25 2 2 21
  --   Montecatini Ritirato

Legenda:

      Ammesso alle finali per il titolo regionale.
   Ammesso alla nuova Promozione Regionale.
      Retrocesso in Seconda Divisione.
   Non iscritto la stagione successiva.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Note:

Classifica incompleta, mancano alcuni incontri di recupero non documentati.

Girone NModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
  S.S. Audace Arese Arese (MI)
  U.S. Barlassina Barlassina (MI)
  U.S. Bollatese Bollate (MI)
  G.S. Bovisio Masciago Bovisio Masciago (MI)
  U.S. Caronnese Caronno Pertusella (VA)
  A.C. Cesano Maderno Cesano Maderno (MI)
  G.C. Costanza Cinisello Balsamo (MI)
  A.S. Garbagnatese Garbagnate Milanese (MI)
  S.S. Lainatese Lainate (MI)
  A.C. Limbiate Limbiate (MI)
  U.S. Nervianese Nerviano (MI)
  U.S. Novatese Novate Milanese (MI)
  F.C. Rhodense Rho (MI)
  A.S. Seveso San Pietro Martire Seveso (MI)
  F.C. Snia Viscosa Varedo (MI)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Snia Viscosa 42 28
  2.   ??? ?? 28
  3.   ??? ?? 28
  4.   ??? ?? 28
5.   ??? ?? 28
6.   ??? ?? 28
7.   ??? ?? 28
8.   ??? ?? 28
9.   ??? ?? 28
10.   ??? ?? 28
11.   ??? ?? 28
12.   ??? ?? 28
13.   ??? ?? 28
14.   ??? ?? 28
  15.   ??? ?? 28

Legenda:

      Ammesso alle finali per il titolo Lombardo di Prima Divisione 1951-52.
   Ammesso alla nuova Promozione Regionale.
      Retrocesso in Seconda Divisione.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Verdetti:

  • SNIA Viscosa, Rhodense, Novatese e Cesano Maderno sono ammesse alla nuova Promozione Regionale.

Girone OModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
  E.N.A.L. Breda Sesto San Giovanni (MI)
  U.S. Carabelli Lanfranchi Milano
  C.R.S. Carlo Merli Milano
  A.S.C. Cinisello Cinisello Balsamo (MI)
  G.S. Falck Sesto San Giovanni (MI)
  Half 1919 F.B.C. Milano
  U.S. Niguardese Milano-Niguarda
  Pol. Novelli Conquista Milano
  S.C. Ortofrigor Milano
  Soc. Pro Gorla Milano
  S.S. Franco Scarioni Milano
  U.S. Speranza Milano
  S.S. Sanrocchese San Rocco di Monza (MI)
  A.C. Stelvio Milano

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Cinisello ?? 26
  2.   ??? ?? 26
  3.   ??? ?? 26
  4.   ??? ?? 26
5.   ??? ?? 26
6.   ??? ?? 26
7.   ??? ?? 26
8.   ??? ?? 26
9.   ??? ?? 26
10.   ??? ?? 26
11.   ??? ?? 26
12.   ??? ?? 26
  13.   Falck ?? 26
  14.   ??? ?? 26

Legenda:

      Ammesso alle finali per il titolo Lombardo di Prima Divisione 1951-1952.
   Ammesso alla nuova Promozione Regionale.
      Retrocesso in Seconda Divisione.
   Non iscritto la stagione successiva.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Note:

La Falck di Sesto San Giovanni cessa l'attività a fine stagione.

Verdetti:

  • Cinisello, Franco Scarioni, Sanrocchese e Niguardese sono ammesse alla nuova Promozione Regionale.

Qualificazioni per le quarteModifica

Girone AModifica

Girone BModifica

Girone CModifica

Girone DModifica

Finali per il titolo regionaleModifica

Ulteriori qualificazioniModifica

Le tredici quarte si giocarono le qualificazioni.
L'esito delle qualificazioni fu confrontato, secondo regolamento, con gli esiti del sovrastante campionato di Promozione dal quale alla fine retrocedettero 29 club lombardi. Perciò furono ben dodici su tredici le quarte classificate ad essere ammesse alle qualificazioni.

NoteModifica

In questa stagione a parità di punteggio non era prevista alcuna discriminante: le squadre a pari punti erano classificate a pari merito (la F.I.G.C. in questa stagione non teneva conto della differenza reti, la utilizzava solo per il Settore Giovanile).
In caso di assegnazione di un titolo sportivo (sia per la promozione che per la retrocessione) era previsto uno spareggio in campo neutro.

  1. ^ Era stato stabilito che l'organico della nuova Promozione Lombarda sarebbe stato composto da 80 società. Essendo affiliati alla Lega Interregionale Nord 40 club lombardi suddivisi in quattro gironi di cui uno riservato, il numero di retrocesse dalla morente lega avrebbe potuto variare da un minimo di 25 ad un massimo di 31. Combinando un certo gioco delle probabilità con la facoltà riconosciuta a Barassi di aggiustare posteriormente l'organico di IV Serie, fu ritenuto ragionevole ridurre la forbice ad un minimo di 28 ed un massimo di 30 retrocesse. Fu così che furono garantiti 49 posti, tre per ciascun girone più dieci per le migliori quarte, per i club di Prima Divisione 1951-1952 (nella massima eventualità di retrocesse dalla lega superiore), più altri tre posti sottoposti a clausola condizionale sempre per le altre quarte classificate (nelle eventualità fino alla minima possibile).
  2. ^ L'Olginatese dichiarò la propria inattività non iscrivedosi ai campionati di Prima e Seconda Divisione 1952-1953. Mancano notizie relative alle squadre giovanili qualora avesse optato di continuare l'attività sportiva con il Comitato di Lega Giovanile di Lecco.
  3. ^ Virtus G.S.I. Abbiategrasso: retrocessa in Seconda Divisione rinuncia a disputare il campionato successivo. Gli sportivi abbiatensi fonderanno in estate un nuovo Abbiategrasso Football Club e convinceranno il club di Gaggiano a vendere titolo sportivo e identità societaria in IV Serie.

BibliografiaModifica

LibriModifica

GiornaliModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio