Apri il menu principale

Seconda Divisione 1923-1924

Seconda Divisione 1923-1924
Competizione Seconda Divisione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Lega Nord e Lega Sud
Date dal 21 ottobre 1923
al 20 luglio 1924
Luogo Italia Italia
Partecipanti 48
Formula Gironi all'italiana
Risultati
Promozioni Italia: Derthona, Reggiana, Mantova
Marche: Vigor Senigallia[1]
Lazio: Audace Roma, Pro Roma
Campania: Pro Santa Lucia [1]
Puglia: FBC Bari
Retrocessioni Pastore
Varesina
Veloci Embriaci
Spes Genova
Quarto
Saronno
Pavia
Bentegodi
Ostiglia
Legnaghese
Treviso
Edera Pola
Prato
CS Firenze
Robur
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1922-1923 1924-1925 Right arrow.svg

La Seconda Divisione 1923-1924 fu il secondo livello del 24º campionato italiano di calcio.

Indice

Lega NordModifica

FormulaModifica

Al campionato partecipano 48 squadre suddivise in sei gironi interregionali da otto. Le prime di ogni girone si qualificano al girone finale, mentre, onde ridurre il campionato a sole 36 partecipanti a partire dalla stagione successiva, le ultime tre di ogni gruppo retrocedono in Terza Divisione. Le prime due classificate nel girone finale vengono direttamente promosse in Prima Divisione mentre la terza e la quarta disputano degli spareggi promozione contro le penultime classificate dei due gironi di Prima Divisione.[2]

AvvenimentiModifica

Si qualificarono al girone finale Derthona, Sestrese, Juventus Italia, Mantova, Olympia e Reggiana. Il girone finale venne vinto dal Derthona mentre Reggiana e Olympia, seconde a pari merito, dovettero disputare uno spareggio promozione vinto poi dagli emiliani. Complice il blocco delle promozioni nella precedente annata, le società di Seconda Divisione erano riuscite a strappare la possibilità di giocare una sorta di spareggio tra le terze e le quarte classificate del girone finale e le penultime classificate dei due gironi del massimo campionato. Sestrese e Olympia dunque ebbero un'ulteriore opportunità per venire promosse in Prima Divisione ma non riuscirono a sfruttarla data la netta superiorità di Novara e Spezia, penultime classificate in Prima Divisione, che non ebbero alcuna difficoltà a gestire avversari nettamente inferiori. Capitolo a parte per il Mantova che, sebbene sesto classificato, venne comunque ammesso in Prima Divisione dopo che l'arbitro Giuseppe Venegoni, che l'anno precedente aveva diretto la decisiva sfida salvezza dei lombardi contro la Virtus Bologna, confessò di essere stato corrotto dai felsinei: la FIGC decretò dunque il risarcimento per i virgiliani, e la radiazione per gli emiliani, in quello che fu il primo vero grande scandalo del calcio italiano.

Girone AModifica

ProfiliModifica

Club Rosa Città Stadio Stagione 1922-1923
Biellese dettagli Biella (NO) Campo Sportivo Rivetti -
Derthona dettagli Tortona (AL) - -
Pastore dettagli Torino (TO) - -
Pro Patria dettagli Busto Arsizio (MI) Stadium di Busto Arsizio -
US Torinese dettagli Torino (TO) - -
Valenzana dettagli Valenza (AL) - -
  Varesina[3] dettagli Varese (CO) - -
Vercellesi Erranti dettagli Vercelli (NO) - -

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Derthona 18 12 7 4 1 24 8 +16
2. Biellese 14 12 6 2 4 13 13 0
2. Pro Patria 14 12 6 2 4 13 14 −1
4. Valenzana 13 12 5 3 4 18 9 +9
5. Vercellesi Erranti[4] 12 12 4 4 4 16 14 +2
  6. Pastore 12 12 4 4 4 11 12 −1
  7.   Varesina[3][5] 0 12 0 1 11 5 30 −25
  -- US Torinese Ritirata

Legenda:
      Ammessa al girone di finale.
      Retrocessa in Terza Divisione 1924-1925 dopo gli spareggi.
      Retrocessa in Terza Divisione 1924-1925

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A pari punti era in vigore il pari merito. Torinese ritirata a calendario già compilato e sciolta per cessata attività.

TabelloneModifica

Bie Der Pas Pro Val Var Ver
Biellese –––– 0-1 1-0 3-0 2-1 3-0 0-0
Derthona 2-0 –––– 5-1 2-0 0-0 6-0 2-2
Pastore 1-1 1-0 –––– 1-2 0-0 2-0 2-1
Pro Patria 2-0 1-1 1-1 –––– 1-1 2-0 1-0
Valenzana 5-0 1-2 1-0 3-0 –––– 1-1 3-0
Varesina 0-2 1-2 1-1 1-3 0-2 –––– 1-3
Vercellesi E. 1-2 1-1 0-0 2-0 3-1 3-1 ––––

CalendarioModifica

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (8ª)
21 ott. 1923 1-2 Valenzana-Derthona 0-0 16 dic. 1923
0-0 Vercellesi E.-Pastore 1-2
1-3 Varesina-Pro Patria 0-2*
Riposa: Biellese


Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (9ª)
28 ott. 1923 2-1 Biellese-Valenzana 0-5 23 dic. 1923
1-0 Pastore-Derthona 1-5
1-0 Pro Patria-Vercellesi E. 0-2
Riposa: Varesina


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (10ª)
4 nov. 1923 1-0 Valenzana-Pastore 0-0 30 dic. 1923
0-1 Varesina-Biellese 0-3
1-1 Vercellesi E.-Derthona 2-2
Riposa: Pro Patria


Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (11ª)
11 nov. 1923 0-0 Biellese-Vercellesi E. 2-1 6 gen. 1924
6-0 Derthona-Varesina 2-1
1-0 Pro Patria-Valenzana neve 17 feb.
Riposa: Pastore
Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (12ª)
18 nov. 1923 2-0 Pro Patria-Biellese 0-3 24 feb.
1-1 Varesina-Pastore 0-2* 13 gen.
3-1 Vercellesi E.-Valenzana rinv 10 feb.
Riposa: Derthona


Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (13ª)
25 nov. 1923 0-1 Biellese-Derthona 0-2 27 gen. 1924
1-2 Pastore-Pro Patria 1-1
1-3 Varesina-Vercellesi E. 1-3
Riposa: Biellese


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (14ª)
2 dic. 1923 2-0 Derthona-Pro Patria 1-1 3 feb. 1924
1-1 Pastore-Biellese 0-1
1-1 Valenzana-Varesina 2-0
Riposa: Vercellesi E.

Note
Le partite della quarta giornata di ritorno furono rinviate per neve.

  • Valenzana-Vercellesi Erranti 3-0 e Pro Patria-Varesina 2-0 tav. rinviate e disputate il 10 febbraio.
  • Valenzana-Pro Patria 3-0 rinviata per neve e disputata il 17 febbraio.
  • Biellese-Pro Patria 3-0 rinviata e disputata il 24 febbraio.
  • Discordanze di fonti:
    • Varesina-Biellese (0-1 secondo alcune fonti, 0-2 secondo altre).
    • Pro Patria-Valenzana (1-0 secondo alcune fonti, 1-1 secondo altre).

Girone BModifica

ProfiliModifica

Club Rosa Città Stadio Stagione 1922-1923
Quarto dettagli Quarto dei Mille (GE) - -
Rivarolese dettagli Rivarolo Ligure (GE) - -
Savona dettagli Savona (GE) - -
Sestrese dettagli Sestri Ponente (GE) - -
Speranza dettagli Savona (GE) - -
Spes Genova dettagli Genova (GE) - -
Vado dettagli Vado Ligure (GE) - -
Veloci Embriaci dettagli Genova (GE) - -

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Sestrese 21 14 9 3 2 29 12 +17
2. Rivarolese 20 14 10 0 4 32 9 +23
3. Savona 17 14 7 3 4 20 12 +8
3. Vado 17 14 7 3 4 17 14 +3
5. Speranza 15 14 5 5 4 17 20 −3
  6. Veloci Embriaci 13 14 6 1 7 18 24 −6
  7. Spes Genova 7 14 3 1 10 15 32 −17
  8. Quarto 0 14 0 0 14 5 30 −25

Legenda:
      Ammessa al girone di finale.
      Retrocessa in Terza Divisione 1924-1925 dopo gli spareggi.
      Retrocesse in Terza Divisione 1924-1925

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A pari punti era in vigore il pari merito.

TabelloneModifica

Qua Riv Sav Ses Spr Sps Vad Vel
Quarto –––– 0-2 - - - - - -
Rivarolese - –––– - - - - - -
Savona - - –––– - - - - -
Sestrese - - - –––– - - - -
Speranza - - - - –––– - - -
Spes - - - - - –––– - -
Vado - - - - - - –––– -
Veloci Embriaci - - - - - - - ––––

CalendarioModifica

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (8ª)
21 ott. 1923 1-3 Quarto-Sestrese 1-2 16 dic. 1923
1-1 Savona-Speranza 3-0
0-1 Spes-Rivarolese 1-4
1-0 Veloci Embriaci-Vado 0-1


Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (9ª)
28 ott. 1923 3-1 Quarto-Veloci Embriaci 1-1 23 dic. 1923
2-1 Sestrese-Savona 1-2
1-0 Speranza-Rivarolese 1-6
1-0 Vado-Spes 3-1


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (10ª)
4 nov. 1923 3-1 Rivarolese-Vado 1-1 30 dic. 1923
2-1 Savona-Veloci Embriaci 0-2
1-1 Sestrese-Speranza 0-0
2-2 Spes-Quarto 1-4


Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (11ª)
11 nov. 1923 0-1 Quarto-Vado 1-3 6 gen. 1924
1-3 Rivarolese-Sestrese 1-0
4-2 Savona-Spes 0-0
0-0 Veloci Embriaci-Speranza 1-3
Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (12ª)
18 nov. 1923 0-2 Quarto-Rivarolese [6] 2-4 13 gen. 1924
2-0 Sestrese-Veloci Embriaci rinv
3-1 Speranza-Spes 0-3
0-0 Vado-Savona 2-1


Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (13ª)
25 nov. 1923 1-0 Savona-Quarto 2-0 27 gen. 1924
0-4 Spes-Sestrese 1-2
1-0 Vado-Speranza 1-1
1-5 Veloci Embriaci-Rivarolese nota


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (14ª)
2 dic. 1923 1-0 Rivarolese-Savona rinv 3 feb. 1924
3-1 Sestrese-Vado rinv
4-2 Speranza-Quarto rinv
2-3 Spes-Veloci Embriaci 0-4

Note

  • Spes-Veloci Embriaci 2-3 disputata il 9 dicembre.
  • Rivarolese-Veloci Embriaci e Quarto-Savona furono sospese in attesa d'inchiesta.
  • Quarto-Speranza e Vado-Sestrese rinviate.
  • Veloci Embriaci-Sestrese 1-4 rinviata e disputata il 2 marzo.
  • Vado-Sestrese 1-1, prevista ad Alessandria il 24 febbraio e inizialmente data vinta alla Sestrese 0-2 per rinuncia, fu (dopo reclamo del Vado) rigiocata ad Alessandria il 9 marzo (vedi libro del Vado pag. 61).
  • Savona-Rivarolese 1-0 rinviata dal Prefetto (per motivi di ordine pubblico) e disputata il 16 marzo.
  • Quarto-Speranza 0-2 rinviata e disputata il 16 marzo.
  • Discordanze di fonti:
    • Spes-Rivarolese (0-1 secondo alcune fonti, 0-2 secondo altre).
    • Quarto-Rivarolese (2-2 secondo alcune fonti, 0-2 secondo altre).
    • Speranza-Spes (3-1 secondo alcune fonti, 2-1 secondo altre).

Girone CModifica

ProfiliModifica

Club Rosa Città Stadio Stagione 1922-1923
Atalanta dettagli Bergamo (BG) Stadio della Clementina -
Como dettagli Como (CO) Campo di Via dei Mille -
Esperia dettagli Como (CO) Campo di Via Milano -
Juventus Italia dettagli Milano (MI) Campo del "Bersaglio" -
US Milanese dettagli Milano (MI) Campo di Via Colletta -
Monza dettagli Monza (MI) Campo di Via Ghilini -
Pavia dettagli Pavia (PV) Stadio Velodromo -
Saronno dettagli Saronno (MI) Campo di Via Milano -

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Juventus Italia 20 14 9 2 3 23 15 +8
2. Como 19 14 9 1 4 27 17 +10
3. Atalanta 16 14 6 4 4 17 11 +6
4. Monza 15 14 7 1 6 36 19 +17
5. Esperia 14 14 6 2 6 28 15 +13
  6. US Milanese 11 14 5 1 8 13 18 −5
  7. Saronno[7] 11 14 5 1 8 15 28 −13
  8. Pavia 6 14 3 0 11 14 50 −36

Legenda:
      Ammessa al girone di finale.
      Retrocesse in Terza Divisione 1924-1925

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A pari punti era in vigore il pari merito.
U.S. Milanese salva dopo spareggi contro il Prato.

TabelloneModifica

Ata Com Esp Juv USM Mon Pav Sar
Atalanta –––– - - - - - - -
Como - –––– - - - - - -
Esperia - - –––– - - - - -
Juventus Italia - - - –––– - - - -
US Milanese - - - - –––– - - -
Monza - - - - - –––– - -
Pavia - - - - - - –––– -
Saronno - - - - - - - ––––

CalendarioModifica

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (8ª)
21 ott. 1923 1-3 Atalanta-Esperia 1-1 16 dic. 1923
5-1 Como-Saronno 4-2
2-1 Juventus Italia-Monza 2-3
3-2 Pavia-US Milanese 1-2


Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (9ª)
28 ott. 1923 2-3 Como-Juventus Italia 0-2* 23 dic. 1923
2-0 US Milanese-Monza 2-3
0-1 Pavia-Atalanta 0-4
2-1 Saronno-Esperia 0-3


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (10ª)
4 nov. 1923 1-1 Esperia-Juventus Italia 0-1 30 dic. 1923
0-2 US Milanese-Atalanta 1-1
3-0 Monza-Como 2-3
2-1 Saronno-Pavia 1-5


Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (11ª)
11 nov. 1923 0-1 Atalanta-Saronno 1-0 6 gen.
2-0 Como-US Milanese 0-1 10 feb.
3-2 Juventus Italia-Pavia 0-2 6 gen. 1924
3-2 Monza-Esperia 0-1
Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (12ª)
18 nov. 1923 0-2 Atalanta-Juventus Italia 1-1 17 feb. 1924
1-3 Esperia-Como 0-1
0-1 US Milanese-Saronno 0-3
0-1 Pavia-Monza 0-17 13 gen.


Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (13ª)
25 nov. 1923 3-1 Como-Pavia 2-0 27 gen. 1924
1-0 US Milanese-Esperia 0-2
0-2 Monza-Atalanta 0-2
0-3 Saronno-Juventus Italia 1-2* 24 feb.


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (14ª)
2 dic. 1923 1-1 Atalanta-Como 0-1 3 feb. 1924
7-0 Esperia-Pavia 6-1
0-1 US Milanese-Juventus Italia 2-0
0-0 Saronno-Monza 1-3

Note

  • 23 dicembre 1923 Juventus Italia-Como sospesa per invasione di campo sull'1-0. Vittoria per 2-0 assegnata a tavolino alla Juventus Italia.
  • 20 gennaio 1924 Juventus Italia-Saronno sospesa e recuperata il 24 febbraio.
  • 3 febbraio 1924 Juventus Italia-US Milanese sospesa e recuperata il 2 marzo.

Girone DModifica

ProfiliModifica

Club Rosa Città Stadio Stagione 1922-1923
Bentegodi dettagli Verona (VR) - -
Carpi dettagli Carpi (MO) - -
Fanfulla dettagli Lodi (MI) - Stadio Dossenina -
Legnaghese dettagli Legnago (VR) - -
Mantova dettagli Mantova (MN) - -
Ostiglia dettagli Ostiglia (MN) - -
Piacenza dettagli Piacenza (PC) Campo Barriera Genova -
Trevigliese dettagli Treviglio (BG) Campo C.S. Trevigliese -

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Mantova 22 14 9 4 1 26 10 +16
2. Fanfulla 18 14 7 4 3 28 18 +10
3. Piacenza 16 14 6 4 4 28 24 +4
4. Trevigliese 14 14 4 6 4 9 13 −4
5. Carpi 13 14 5 3 6 24 20 +4
  6. Bentegodi 12 14 4 4 6 21 26 −5
  7. Ostiglia 10 14 3 4 7 15 26 −11
  8. Legnaghese[8] 5 14 3 1 10 12 26 −14

Legenda:
      Ammessa al girone di finale.
      Retrocessa in Terza Divisione 1924-1925 dopo gli spareggi.
      Retrocesse in Terza Divisione 1924-1925

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A pari punti era in vigore il pari merito.

TabelloneModifica

Ben Car Fan Leg Man Ost Pia Tre
Bentegodi –––– - - - - - - -
Carpi - –––– - - - - - -
Fanfulla - - –––– - - - - -
Legnaghese - - - –––– - - - -
Mantova - - - - –––– - - -
Ostiglia - - - - - –––– - -
Piacenza - - - - - - –––– -
Trevigliese - - - - - - - ––––

CalendarioModifica

Il calendario è disponibile online sul settimanale digitalizzato "La Cronaca sportiva del lodigiano"[9] del 19 ottobre 1923 presso l'Emeroteca digitale della Biblioteca Nazionale Braidense di Milano.

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (8ª)
21 ott. 1923 1-0 Mantova-Legnaghese 3-1 16 dic. 1923
1-1 Ostiglia-Carpi 0-2
0-2 Piacenza-Fanfulla 2-3
0-1 Trevigliese-Bentegodi 0-0


Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (9ª)
28 ott. 1923 3-0 Bentegodi-Ostiglia 2-2 23 dic. 1923
1-2 Carpi-Mantova 0-0
0-0 Fanfulla-Trevigliese 4-1
2-3 Legnaghese-Piacenza 0-1


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (10ª)
4 nov. 1923 1-1 Mantova-Fanfulla 2-0 30 dic. 1923
3-1 Ostiglia-Legnaghese 2-0*
2-0 Piacenza-Bentegodi 2-2
1-0 Trevigliese-Carpi 1-0


Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (11ª)
11 nov. 1923 2-2 Bentegodi-Mantova 0-2 6 gen.
5-3 Carpi-Piacenza 1-2 17 gen.
2-2 Fanfulla-Ostiglia 2-1 6 gen. 1924
1-1 Legnaghese-Trevigliese 0-1
Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (12ª)
18 nov. 5-0 Bentegodi-Carpi 1-3 13 gen. 1924
9 dic. 2-1 Legnaghese-Fanfulla 0-2
18 nov. 1923 3-0 Mantova-Trevigliese 0-0
5-2 Piacenza-Ostiglia 1-1 24 feb.


Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (13ª)
25 nov. 1923 5-0 Carpi-Legnaghese 0-1 27 gen.
6-0 Fanfulla-Bentegodi 2-1 17 feb.
0-2 Ostiglia-Mantova 1-5 27 gen.
3-3 Trevigliese-Piacenza 0-0 2 mar.


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (14ª)
2 dic. 1923 1-3 Bentegodi-Legnaghese 3-2 3 feb. 1924
4-1 Carpi-Fanfulla 2-2
2-1 Mantova-Piacenza 1-3
1-0 Ostiglia-Trevigliese 0-1

Note

  • 9 dicembre 1923 Legnaghese-Fanfulla 2-1: recupero 5ª giornata.
  • 10 febbraio 1924 Carpi-Trevigliese 0-1: recupero 10ª giornata.
  • 17 febbraio 1924 Piacenza-Carpi 2-1: recupero 11ª giornata rinviata per neve.
  • 17 febbraio 1924 Bentegodi-Fanfulla 1-2: recupero 13ª giornata rinviata per neve.
  • 24 febbraio 1924 Ostiglia-Piacenza 1-1: recupero 12ª giornata rinviata per neve.
  • 2 marzo 1924 Ostiglia-Fanfulla 1-2: recupero 11ª giornata.
  • 2 marzo 1924 Mantova-Bentegodi 2-0: recupero 11ª giornata.
  • 2 marzo 1924 Piacenza-Trevigliese 0-0: recupero 13ª giornata rinviata per impraticabilità campo.
  • 16 marzo 1924 Trevigliese-Ostiglia 1-0: recupero 14ª giornata.
  • 16 marzo 1924 Fanfulla-Carpi 2-2: recupero 14ª giornata.
  • 23 marzo 1924 Legnaghese-Ostiglia 0-2 (forfait): recupero 10ª giornata (partita annullata e fatta ripetere).

Girone EModifica

ProfiliModifica

Club Rosa Città Stadio Stagione 1922-1923
Dolo dettagli Dolo (VE) Campo C.S. Dolo -
Edera Pola dettagli Pola (PL) - -
Monfalconese C.N.T. dettagli Monfalcone (TS) - -
Olympia Fiume dettagli Fiume (FM) Stadio Cantrida -
Petrarca dettagli Padova (PD) - -
Treviso dettagli Treviso (TV) Campo Santa Maria della Rovere -
Udinese dettagli Udine (PdF) Campo Polisportivo Moretti -
Venezia dettagli Venezia (VE) Stadio di Sant'Elena -

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Olympia Fiume 18 14 8 2 4 32 25 +7
2. Dolo 17 14 8 1 5 29 22 +7
2. Venezia 17 14 7 3 4 27 23 +4
4. Udinese 13 14 5 3 6 30 30 0
5. Petrarca[10] 12 14 2 8 4 24 31 −7
  6. Treviso 12 14 5 2 7 22 23 −1
  7. Monfalconese C.N.T. 11 14 4 3 7 20 20 0
  8. Edera Pola[11] 0 14 5 2 7 23 33 −10

Legenda:
      Ammessa al girone di finale.
      Retrocessa in Terza Divisione 1924-1925 dopo gli spareggi.
      Retrocessa in Terza Divisione 1924-1925

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A pari punti era in vigore il pari merito.
Petrarca salvo dopo spareggio con il Treviso.
Monfalconese C.N.T. salva agli spareggi retrocessione.
Edera penalizzata di 12 punti per illecito sportivo.

TabelloneModifica

Dol Ede Mon Oly Pet Tre Udi Ven
Dolo –––– 5-0 3-0 - - - - -
Edera (Pola) - –––– - - - - - -
Monfalconese CNT 3-0 - –––– - - - - -
Olympia - - - –––– - - - -
Petrarca - - - - –––– - - -
Treviso - - - - - –––– - -
Udinese - - - - - - –––– -
Venezia - - - - - - - ––––

CalendarioModifica

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (8ª)
21 ott. 1923 3-0 Dolo-Monfalconese C.N.T. 0-3 16 dic. 1923
3-2 Edera-Udinese 1-2
1-2 Treviso-Olympia 0-3
2-2 Venezia-Petrarca 0-0


Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (9ª)
28 ott. 1923 1-2 Monfalconese C.N.T.-Venezia 0-1 23 dic. 1923
4-4 Olympia-Dolo 1-2
1-5 Petrarca-Edera 4-4
5-1 Udinese-Treviso 2-6


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (10ª)
4 nov. 1923 4-2 Dolo-Udinese 1-1 30 dic. 1923
2-2 Edera-Olympia 1-2
2-2 Monfalconese C.N.T.-Petrarca 2-2
2-1 Venezia-Treviso 0-0


Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (11ª)
11 nov. 1923 2-1 Olympia-Monfalconese C.N.T. 1-4 6 gen. 1924
1-2 Petrarca-Dolo 1-3
4-0 Treviso-Edera 1-2
6-1 Udinese-Venezia 1-5
Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (12ª)
18 nov. 1923 1-2 Edera-Dolo 0-5 13 gen. 1924
0-1 Treviso-Monfalconese C.N.T. 0-4
0-0 Udinese-Petrarca 2-2
1-3 Venezia-Olympia 1-3


Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (13ª)
25 nov. 1923 0-1 Dolo-Treviso 0-3 27 gen. 1924
2-2 Monfalconese C.N.T.-Udinese 0-3
4-2 Petrarca-Olympia 1-4
7-1 Venezia-Edera 0-3


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (14ª)
2 dic. 1923 1-3 Dolo-Venezia 1-2 3 feb. 1924
1-0 Edera-Monfalconese C.N.T. 1-0
3-2 Olympia-Udinese 0-1
2-2 Treviso-Petrarca 1-2

Note

  • 10 febbraio 1924 Treviso-Udinese 6-2: recupero 9ª giornata.

Girone FModifica

ProfiliModifica

Club Rosa Città Stadio Stagione 1922-1923
CS Firenze dettagli Firenze (FI) Campo delle Cascine -
Libertas dettagli Firenze (FI) Stadio Velodromo Libertas -
Lucchese dettagli Lucca (LU) - -
Parma dettagli Parma (PR) - -
Prato dettagli Prato (FI) - -
Reggiana dettagli Reggio Emilia (RE) - -
Robur dettagli Siena (SI) - -
Viareggio dettagli Viareggio (LU) - -

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Reggiana 22 14 9 4 1 33 9 +24
2. Parma 20 14 8 4 2 30 13 +17
3. Viareggio 18 14 8 2 4 32 15 +17
4. Lucchese 14 14 5 4 5 30 21 +9
5. Libertas[12] 13 14 6 1 7 16 23 −17
  6. Prato 13 14 5 3 6 20 27 −7
  7. CS Firenze 6 14 3 0 11 16 39 −22
  8. Robur[13] 4 14 2 2 10 9 39 −30

Legenda:
      Ammessa al girone di finale.
      Retrocessa in Terza Divisione 1924-1925 dopo gli spareggi.
      Retrocesse in Terza Divisione 1924-1925

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A pari punti era in vigore il pari merito.

TabelloneModifica

Fir Lib Luc Par Pra Reg Rob Via
CS Firenze –––– - - - - - - -
Libertas Firenze - –––– - - - - - -
Lucchese - - –––– - - - - -
Parma - - - –––– - - - -
Prato - - - - –––– - - -
Reggiana - - - - - –––– - -
Robur Siena - - - - - - –––– -
Viareggio - - - - - - - ––––

CalendarioModifica

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (8ª)
21 ott. 1923 1-3 Firenze-Lucchese 1-2 16 dic. 1923
1-1 Parma-Prato 1-3
4-0 Reggiana-Robur 1-0
2-0 Viareggio-Libertas _-_


Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (9ª)
28 ott. 1923 3-2 Libertas-Firenze 0-3 23 dic. 1923
0-0 Parma-Reggiana 0-2
3-3 Robur-Prato 0-3
2-2 Viareggio-Lucchese 2-0


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (10ª)
4 nov. 1923 1-0 Firenze-Robur 1-2 30 dic. 1923
0-1 Prato-Libertas 1-2
1-1 Reggiana-Lucchese 1-1
2-2 Viareggio-Parma 0-2


Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (11ª)
11 nov. 1923 1-0 Libertas-Reggiana 2-3 6 gen. 1924
4-0 Parma-Firenze 4-1
3-2 Prato-Lucchese 1-7
3-0 Viareggio-Robur 6-0
Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (12ª)
18 nov. 1923 2-0 Firenze-Prato 0-3 13 gen.
1-0 Lucchese-Libertas 2-4 10 feb.
4-1 Reggiana-Viareggio 2-1 13 gen. 1924
1-5 Robur-Parma 0-2*


Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (13ª)
25 nov. 1923 1-2 Libertas-Parma 1-4 27 gen. 1924
7-0 Lucchese-Robur 0-2
4-1 Reggiana-Prato 0-0
5-0 Viareggio-Firenze 2-1


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (14ª)
2 dic. 1923 3-4 Firenze-Reggiana 0-7 3 feb. 1924
1-1 Parma-Lucchese 2-0*
2-0 Prato-Viareggio 0-4
1-1 Robur-Libertas 0-2*

Note

  • 13 gennaio Libertas-Lucchese 4-2 rinviata e disputata il 10 febbraio.
  • * Libertas-Robur 2-0 a tavolino per rinuncia della Robur. Lucchese-Parma 0-2 a tavolino per decisione della Lega Nord (4-3 sul campo).

Girone finale NordModifica

Le sei squadre ammesse alla fase finale furono: Derthona, Sestrese, Juventus Italia, Mantova, Olympia e Reggiana.
A causa dei troppi recuperi nel proprio girone e un reclamo presentato dalla Rivarolese, quattro gare della Sestrese furono rinviate e recuperate a partire dall'11 maggio 1924.

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Derthona 13 10 4 5 1 21 13 +8
  2. Reggiana[14] 11 10 4 3 3 16 12 +4
  3. Olympia Fiume 11 10 5 1 4 17 15 +2
  4. Sestrese 10 10 4 2 4 14 21 −7
5. Juventus Italia 9 10 3 3 4 15 18 −3
  6. Mantova 6 10 2 2 6 12 16 −7

Legenda:
      promosse in Prima Divisione 1924-1925.
      Ammesso in Prima Divisione 1924-1925 per delibera FIGC.
      Ammesse alle qualificazioni contro retrocedende dalla categoria superiore.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A pari punti era in vigore il pari merito.

TabelloneModifica

Der Juv Man Oly Reg Ses
Derthona –––– - - - - -
Juventus Italia - –––– - - - -
Mantova - - –––– - - -
Olympia - - - –––– - -
Reggiana - - - - –––– -
Sestrese - - - - - ––––

CalendarioModifica

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (6ª)
11 mag. 0-0 Derthona-Sestrese 2-2 8 giu. 1924
30 mar. 1-0 Reggiana-Mantova 1-1
25 mag. 1-1 Olympia-Juventus Italia 2-1


Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (7ª)
13 apr. 1924 1-1 Mantova-Derthona 0-7 15 giu. 1924
0-0 Reggiana-Juventus Italia 2-1
18 mag. 3-2 Sestrese-Olympia 0-3


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (8ª)
20 apr. 1924 2-0 Derthona-Reggiana 2-2 22 giu.
2-0 Mantova-Olympia 2-3 20 lug.
1º giu. 2-0 Sestrese-Juventus Italia 1-3 22 giu.
Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (9ª)
27 apr. 1924 3-1 Derthona-Olympia 1-2 29 giu. 1924
1-2 Mantova-Juventus Italia 1-3
25 mag. 7-1 Reggiana-Sestrese 1-2 6 lug.


Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (10ª)
4 mag. 1924 0-0 Juventus Italia-Derthona 4-8 13 lug. 1924
3-1 Olympia-Reggiana 0-1
2-1 Sestrese-Mantova 1-2

Qualificazioni alla Prima DivisioneModifica

Le squadre undicesime classificate di ognuno dei due gironi di Prima Divisione hanno giocato un girone di qualificazione contro la terza e la quarta classificata del girone di finale Nord.

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Spezia 10 6 4 2 0 10 3 +7
  2. Novara 8 6 3 2 1 14 3 +11
3. Olympia Fiume 5 6 2 1 3 7 11 -4
4. Sestrese 1 6 0 1 5 4 18 -14

Legenda:
      Conservano il loro posto in Prima Divisione 1924-1925.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A pari punti era in vigore il pari merito.

RisultatiModifica

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (4ª)
3 ago. 2-0 Spezia-Sestrese 2-1 24 ago.
1924
1-0 Olympia-Novara 1-3


Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (5ª)
10 ago. 1-1 Novara-Spezia 0-0 31 ago.
1924
3-3 Sestrese-Olympia 0-1
Andata (3ª) Terza giornata Andata (6ª)
17 ago. 0-4 Sestrese-Novara 0-6 7 set.
1924
2-0 Spezia-Olympia 3-1

Spareggi salvezza-retrocessione NordModifica

All'inizio della stagione fu deciso di ridurre il campionato da 48 a 36 squadre. Al termine della stagione, tuttavia, vi furono delle proteste da parte delle società minori che portarono alla fine a un campionato a 40 squadre (anche se per l'ammissione a tavolino del Mantova in Prima Divisione e per la radiazione del Virtus Bologna vi parteciparono 38 squadre). All'assemblea federale del 10 agosto 1924, fu proposto di annullare tale riduzione mantenendo il campionato a 48 squadre; a tale proposta si oppose con vigore l'avvocato Roghi, dichiarando di ritenerla una violazione del regolamento nonché un errore sportivo, a cui si associano Silvestri, Molinari e Terlizzi. Cavazzana rispose dichiarando di ritenere illegale la convocazione della Commissione di Verona e dell'assemblea di Bologna. Roghi ribatté a sua volta facendo notare che anche le attuali assemblee erano state illegalmente convocate e presentando un ordine del giorno tramite il quale l'assemblea deliberasse che il Consiglio Federale indicesse prima dell'inizio dei campionati 1924-1925 un'assemblea straordinaria chiamata a deliberare esclusivamente su tre questioni: l'allargamento del campionato di Seconda Divisione, la sistemazione del regolamento del campionato di Terza Divisione e la proroga dei termini delle liste di trasferimento.[15]

All'assemblea straordinaria di Parma del 14 settembre 1924 venne approvata la promozione a tavolino del Mantova in Prima Divisione e il conseguente allargamento transitorio del campionato di Prima Divisione Lega Nord a 25 squadre, suddivise in un girone da dodici e un girone da tredici; le due dodicesime e la tredicesima sarebbero retrocesse in modo da ritornare a ventiquattro squadre; inoltre le due undicesime avrebbero disputato degli spareggi interdivisionali contro la terza e la quarta classificata del girone finale di Seconda Divisione 1924-1925 con in palio due posti per la Prima Divisione 1925-1926. Per quanto riguarda la riforma del campionato di Seconda Divisione, vennero presentati tre ordini del giorno: il primo affinché il numero di squadre venisse ridotto a 36, il secondo affinché venisse portato a 40 con l'inclusione di squadre della Venezia Giulia, e il terzo affinché venisse mantenuto a 48 squadre. Alla fine prevalse la proposta del campionato di Seconda Divisione a 40 squadre, suddivise in quattro gironi da dieci; si decise inoltre di ammettere direttamente in Seconda Divisione il Vicenza e il Gloria di Fiume; per completare gli organici, si stabilì la disputa di sei spareggi di qualificazione al campionato di Seconda Divisione successivo tra le seste classificate di ognuno dei gironi e sei squadre della Venezia Giulia; fu poi previsto un secondo turno di spareggi tra le sei vincenti del primo turno.[16]

Così come fatto con le undicesime classificate in Prima Divisione, il "Regolamento Campionati" prevedeva che anche le squadre seste classificate avrebbero dovuto mettere in discussione la propria permanenza in Seconda Divisione con le squadre seconde classificate dei gironi finali di Terza Divisione 1923-1924. Delle seconde classificate della Terza Divisione regionale accettò di disputare gli spareggi solo la Pro Gorizia (Veneto).

Dato l'alto numero di squadre giuliane ad aver disputato il girone finale, oltre alla Treviso (6ª), la FIGC decise di mettere in discussione anche il posto della 7ª classificata, la Monfalconese C.N.T., portando agli spareggi anche l'Edera di Trieste (3ª), Triestina (4ª) e Giovanni Grion (5ª) del girone finale giuliano.

Primo turnoModifica

Andata Luogo e data
US Milanese 3 - 1 G.Grion Bologna, 28 agosto 1924
Monfalconese C.N.T. 2 - 0 Pastore ???, ??? 1924
Prato 1 - 0[17] Ponziana Padova, 28 settembre 1924
Pro Gorizia 6 - 0 Veloci Embriaci ???, ??? 1924
Treviso 1 - 1[18] Edera Trieste Udine, 28 settembre 1924
Triestina 3 - 2 Bentegodi Venezia, 28 settembre 1924
Treviso 2 - 1 Edera Trieste Udine, 5 ottobre 1924

Secondo turnoModifica

Andata Luogo e data
US Milanese 2 - 2[19] Prato Parma, 12 ottobre 1924
Monfalconese C.N.T. 3 - 1 Treviso Udine, 19 ottobre 1924
Triestina 1 - 0[20] Pro Gorizia Venezia, 12 ottobre 1924
US Milanese 4 - 0 Prato Modena, 19 ottobre 1924

Verdetti

Lega SudModifica

La Lega Sud era suddivisa in campionati separati, gestiti dai Comitati Regionali, nei quali le prime classificate avevano la possibilità di essere promosse in Prima Divisione, anche se l'ascesa era subordinata, oltre che al titolo sportivo, alla soddisfazione di requisiti economici e infrastrutturali.
In questa stagione vennero promosse in Prima Divisione Sud le seguenti squadre: Audace Roma, Pro Roma, Tarantina e Bari F.C..

Girone marchigianoModifica

ProfiliModifica

Club Rosa Città Stadio Stagione 1922-1923
  G.Mazzini dettagli Jesi (AN) - -
  S.S. Juventus Aesina dettagli Jesi (AN) - -
Maceratese dettagli Macerata (MC) - -
Perugia dettagli Perugia (PG) Campo di Piazza d'armi -
  S.E.F. Stamura dettagli Ancona (AN) - -
Vigor Senigallia dettagli Senigallia (AN) - -

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Vigor Senigallia 15 10 7 1 2 22 7 +15
2. Perugia 14 10 7 0 3 17 10 +7
  2. Maceratese 12 10 6 0 4 19 13 +6
  4.   Stamura 10 10 5 0 5 14 20 −6
5.   Juventus Aesina 5 10 2 1 7 9 21 −12
  6.   Giuseppe Mazzini 4 10 2 0 8 10 20 −10

Legenda:
      Campione Marchigiano di Seconda Divisione. Rinuncia alla promozione.
      Retrocesse in Terza Divisione 1924-1925

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A pari punti era in vigore il pari merito. Maceratese retrocessa per inadempienze finanziarie.
Juventus Aesina riammessa ma poi rinuncia a disputare 1924-1925.

Girone LazialeModifica

ProfiliModifica

Club Rosa Città Stadio Stagione 1922-1923
Audace Roma dettagli Roma - -
Pro Roma dettagli Roma - -
FBC Roma dettagli Roma - -
Romulea dettagli Roma - -
Tiberis dettagli Roma - -
C.S. Virtus dettagli Roma - -

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Audace Roma 18 10 9 0 1 39 11 +18
2. FBC Roma 16 10 8 0 2 43 9 +34
  3. Pro Roma 12 10 6 0 4 25 16 +9
4. Romulea 5 9 2 1 6 23 32 −9
5. C.S. Virtus 5 10 2 1 7 13 35 −22
  6. Tiberis 2 9 1 0 8 6 36 −30

Legenda:
      Promossa in Prima Divisione 1924-1925.
      Acquisisce la Prima Divisione fondendosi con U.S. Romana.
      Retrocessa in Terza Divisione 1924-1925

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A pari punti era in vigore il pari merito.
Romulea e Tiberis una partita in meno (non reperita).
Pro Roma si fonde con U.S. Romana.

Gironi CampaniModifica

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica
Squadra Città
U.S. Audace Napoli
U.S. Giulio Cesare Napoli
G.S.C. Pozzuoli Pozzuoli (NA)
S.C. Pro Santa Lucia Napoli
S.C. Speranza Napoli
S.C. Vomero Napoli-Vomero
ClassificaModifica
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Vomero 18 10 .. .. .. .. .. ?
  2.   Pro Santa Lucia 15 10 .. .. .. .. .. ?
3.   Speranza 10 10 .. .. .. .. .. ?
4.   Pozzuoli 9 10 .. .. .. .. .. ?
5.   Audace[21] 4 10 .. .. .. .. .. ?
6.   Giulio Cesare 2 10 .. .. .. .. .. ?
VerdettiModifica
  • Vomero e Pro Santa Lucia sono ammesse alla fase finale regionale.

Nota bene: la gara Audace-Giulio Cesare è stata data persa 0-2 ad entrambe le squadre.

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica
Squadra Città
U.S. Fortitudo Castellammare di Stabia (NA)
S.C. Goliardo Castellammare di Stabia (NA)
A.G. Nocerina Nocera Inferiore (SA)
U.S. Pompeiana Pompei (NA)
S.S. Portici Portici (NA)
C.S. Resurgo Torre del Greco (NA)
U.S. Scafatese Scafati (SA)
ClassificaModifica
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Nocerina[22] 19 12 11 1 0 33 1 +32
  2. Portici 14 12 5 4 3 24 14 +10
3.   Fortitudo 12 12 5 2 5 14 20 -6
3. Scafatese 12 12 4 4 4 14 12 +2
3.   Pompeiana 12 12 4 4 4 11 10 +1
6.   Goliardo 11 12 4 3 5 13 14 -1
7.   Resurgo 0 12 0 0 12 3 35 -32
VerdettiModifica

Nocerina e Portici sono ammesse alla fase finale regionale.

Girone CModifica

Squadre partecipantiModifica
Squadra Città
S.C. Berlingieri Napoli
?.?. Vittoria Napoli
ClassificaModifica
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Berlingieri 4 2 2 0 0 4 0 +?
2.   Vittoria 0 2 0 0 2 0 4 −?
VerdettiModifica
  • La Berlingieri è ammessa alla fase finale regionale.

Girone DModifica

Per problemi logistici le squadre furono suddivise in 2 sottogironi.

Girone D - I sezioneModifica
Classifica Pt
  1.   S.S. Virtus, Sessa Aurunca 3
2.   U.S. Cassino, Cassino 1
Girone D - II sezioneModifica
Classifica Pt
  1.   S.S. Pro Formia, Formia 4
2.   U.S. Fondi, Fondi 0
FinaleModifica

Pro Formia - Virtus Sessa Aurunca: 2-1

VerdettiModifica

Pro Formia è ammessa alla fase finale regionale.

Fase finaleModifica

Primo turnoModifica

Vomero - Berlingieri: 5-2
Nocerina - Portici: 2-0

SemifinaliModifica

Pro Santa Lucia - Vomero: 2-0
Nocerina - Pro Formia: 1-0

FinaleModifica

Pro Santa Lucia - Nocerina: 2-0

VerdettiModifica

Pro Santa Lucia di Napoli, promossa in Prima Divisione, rinuncia alla promozione e disputa nuovamente la Seconda Divisione nella stagione 1924-25.

Girone PuglieseModifica

Iscritte solo il rifondato F.B.C. Bari e U.S. Ferrovieri, Bari.

FinaleModifica

F.B.C. Bari - U.S. Ferrovieri: 2-0

VerdettiModifica

F.B.C. Bari promosso in Prima Divisione.

NoteModifica

  1. ^ a b Rinunciato
  2. ^ La Cronaca Sportiva #27 (1923), p. 1.
  3. ^ a b Dal libro di Franco Giannantoni ed Ettore Mocchetti "Cinquant'anni di calcio a Varese", pag. 17 che dice che il 3 febbraio 1923 si fondono Varese F.C., Unione Sportiva Varesina, il Club Sportivo Varesino e il Moto Club Varese. La società sorgente è l'Associazione Sportiva Varesina. Perciò dalla stagione 1923-1924 non si chiama più "Varese".
  4. ^ Salvatasi dopo spareggio: a Torino, 4 maggio 1924, Pastore-Vercellesi Erranti 1-1; a Vercelli, 18 maggio 1924, Vercellesi Erranti-Pastore 4-1.
  5. ^ Un punto di penalizzazione per due forfait (all'epoca i punti in classifica non potevano andare sotto lo zero: se fosse una classifica attuale la Varesina sarebbe a −1).
  6. ^ La gara Rivarolese-Quarto del 13 gennaio 1924 fu "privata del punteggio" per decisione della Lega Nord che applicò l'art. 15. La Rivarolese fu multata di £ 3.000,00 e a tutti i giocatori del Quarto fu ritirata la tessera. È un caso eccezionale contemplato dalla normativa F.I.G.C. (soprattutto in caso di "indegnità sportiva") in cui a entrambe le squadre viene conteggiata la partita giocata senza attribuire né punti in classifica né lo 0-2 a tavolino ad entrambe ed è per questo motivo che le reti fatte e subite sono uguali e ci sono 2 punti in meno sul totale.
  7. ^ Retrocesso dopo spareggio: a Busto Arsizio, 21 settembre 1924, U.S. Milanese-Saronno 2-1.
  8. ^ Due punti di penalizzazione per due forfait.
  9. ^ La Cronaca sportiva del lodigiano del 19 ottobre 1923 fascicolo 28 pag.1.
  10. ^ Salvatosi allo spareggio: a Padova, 27 aprile 1924, Petrarca-Treviso 3-1; a Treviso, 4 maggio 1924, Treviso-Petrarca 1-1.
  11. ^ Squalificata dalla Lega Nord perché riconosciuta colpevole di tentato illecito sportivo, e penalizzata di tutti i 12 punti conseguiti sul campo retrocedendola all'ultimo posto in classifica: il presidente aveva tentato di vendersi l'ultima gara in cambio di soldi.
  12. ^ Salvatasi allo spareggio: a Prato, 4 maggio 1924, Prato-Libertas 1-2; a Firenze, 11 maggio 1924, Libertas-Prato 0-0.
  13. ^ Penalizzata di due punti per due rinunce (all'epoca forfait).
  14. ^ Promossa dopo spareggio: a Padova, 27 luglio 1924, Reggiana-Olympia 2-0.
  15. ^ La Stampa, 11 agosto 1924, p. 2.
  16. ^ La Stampa, 15 settembre 1924, p. 2.
  17. ^ A oltranza, partita risolta dal gol di Canestri al 128'.
  18. ^ A oltranza, partita sospesa per sopravvenuta oscurità al 150' e mandata a ripetere.
  19. ^ A oltranza, partita sospesa per sopravvenuta oscurità e mandata a ripetere.
  20. ^ A oltranza, partita risolta dal calcio di rigore di Sommer al 133'.
  21. ^ Società diversa dallo Sport Club Audace, noto anche come Audacia Napoli.
  22. ^ Penalizzata di 4 punti in classifica.

BibliografiaModifica

Giornali sportivi:

BibliografiaModifica

  • Carlo Fontanelli, La biblioteca del calcio - Nove volte Genoa - I campionati italiani della stagione 1923-24, Empoli (FI), Geo Edizioni Srl, luglio 2000.
  • Nanni De Marco, e AA.VV., Storia del Vado F.B.C. 1913 - 1913-1999: 86º anno di fondazione, Marco Sabatelli Editore, 1999.