Apri il menu principale

BiografiaModifica

Nato a Roma da una famiglia ebraica, nell'ottobre del 1943 viene risparmiato dal rastrellamento del ghetto capitolino[2].

Debuttò nel 1960 nel film Tenente Sheridan: una gardenia per Helena Carrel. Dopo una pausa di otto anni ritorna nel film Commandos.

Molto attivo come doppiatore negli anni 60-80 è stato uno dei soci prima della C.I.D e poi della DEFIS, ha doppiato Gene Hackman in ruolo da protagonista ne L'avventura del Poseidon.

Tra televisione e cinema ha fatto in tutto ben 57 partecipazioni (fra le altre quella in Napoleone a Sant'Elena), ed è famoso anche per il suo ruolo nella miniserie tv Caterina e le sue figlie, nella quale interpreta il marito di Iva Zanicchi.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiaggioModifica

NoteModifica

  1. ^ Elenco artisti settore audiovisivo rappresentati da NUOVOIMAIE (PDF), su areasoci.nuovoimaie.it, NUOVOIMAIE, 30 giugno 2014, p. 51. URL consultato il 1º settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 17 settembre 2015).
  2. ^ [http://www.santagatesinelmondo.it/stampa.asp?id=4607 LUNED� 27 IL GIORNO DELLA MEMORIA], su www.santagatesinelmondo.it. URL consultato l'8 maggio 2018.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN31151246503944130039 · SBN IT\ICCU\RAVV\281688 · GND (DE1147012172 · WorldCat Identities (EN31151246503944130039