Apri il menu principale

Aliou Cissé

allenatore di calcio ed ex calciatore senegalese
Aliou Cissé
Aliou Cissé 2018.jpg
Aliou Cissé ai Mondiali di Russia 2018
Nazionalità Senegal Senegal
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Senegal Senegal
Ritirato 2009 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1994-1997 Lilla 6 (0)
1997-1998 Sedan 0 (0)
1998-2001 Paris Saint-Germain 43 (1)
2001-2002 Montpellier 17 (1)
2002-2004 Birmingham City 36 (0)
2004 Crystal Palace 0 (0)
2004-2006 Portsmouth 23 (0)
2006-2008 Sedan 21 (1)
2008-2009 Nîmes 7 (0)
Nazionale
2000-2005 Senegal Senegal 33 (0)
Carriera da allenatore
2012Senegal Senegal
2012-2015Senegal SenegalAssistente
2015-Senegal Senegal
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Argento Mali 2002
Argento Egitto 2019
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Aliou Cissé (Ziguinchor, 24 marzo 1976) è un allenatore di calcio ed ex calciatore senegalese, di ruolo difensore, attuale commissario tecnico del Senegal.

Indice

CarrieraModifica

CalciatoreModifica

ClubModifica

Nato a Ziguinchor, in Senegal, iniziò la propria carriera in Francia, nel Lilla, con cui esordì nel 1994. Nel 1997 si trasferì al Sedan e un anno dopo al Paris Saint-Germain, dove rimase tre anni. Fu vicecampione di Francia nel 1999-2000 e disputò alcune partite della Champions League 2000-2001. Nel 2001 fu girato in prestito al Montpellier.

Il 26 settembre 2002 Cissé perse svariati membri della famiglia nel naufragio del traghetto Joola, avvenuto al largo delle coste del Gambia.

Nel 2002, dopo l'exploit con la nazionale senegalese, si trasferì al Birmingham City. Esordì in Premier League in casa dell'Arsenal, partita in cui fu espulso. Giocò sino al febbraio 2003, quando rimediò un infortunio che lo tenne lontano dai campi fino alla fine della stagione. Meno fortunata fu per lui la stagione 2003-2004, trascorsa ai margini della squadra di Steve Bruce.

Nell'agosto 2004 si trasferì al Portsmouth per 300.000 sterline. Firmò un contratto biennale.

Nel 2006 tornò al Sedan, nelle cui file militò fino al 2008. Chiuse la carriera nel 2008-2009 al Nîmes, in Ligue 2.

NazionaleModifica

Nel 2000 ha esordito con la nazionale senegalese e vi ha militato sino al 2005. Nel 2002 è stato lui il capitano del Senegal che ha impressionato favorevolmente ai Mondiali 2002. Lo stesso anno centra insieme ai compagni il 2º posto in Coppa Africa 2002, alle spalle del solo Camerun. In totale ha totalizzato 33 presenze con la maglia dei leoni della Teranga.

AllenatoreModifica

Nel 2012 ha guidato il Senegal in coppia con Karim Séga Diouf. Dopo aver ricoperto il ruolo di assistente del CT del Senegal, ha assunto nuovamente le redini della nazionale A senegalese nel 2015. Ottenuta la qualificazione al mondiale di Russia 2018, ha debuttato con una vittoria contro la Polonia (2-1), ma il successivo pareggio (2-2) contro il Giappone e la sconfitta (1-0) nell'ultima partita contro la Colombia hanno causato l'eliminazione del Senegal al primo turno.

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Senegal
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
31/05/2002 Seoul Francia   0 – 1   Senegal Mondiali 2002 - 1º turno - Cap.   51’
11/06/2002 Suwon Senegal   3 – 3   Uruguay Mondiali 2002 - 1º turno - Cap.
Totale Presenze 33 Reti 0

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

PSG: 1998

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN49550431 · ISNI (EN0000 0000 0211 8601 · BNF (FRcb156365339 (data) · WorldCat Identities (EN49550431