Apri il menu principale

Alan Carter

pilota motociclistico britannico
Alan Carter
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1983 in classe 250
Stagioni dal 1983 al 1991
Miglior risultato finale
Gare vinte 1
Podi 1
Punti ottenuti 91
Carriera in Superbike
Esordio 1994
Miglior risultato finale 28º
Gare disputate 2
Punti ottenuti 23
 

Alan-Malcolm Carter (Halifax, 19 agosto 1964) è un pilota motociclistico britannico.

CarrieraModifica

Il suo inizio di carriera nel motomondiale è stato piuttosto incoraggiante, con la vittoria ottenuta nel Gran Premio motociclistico di Francia 1983, alla sua seconda presenza nel calendario iridato. Con l'età di 18 anni e 227 giorni era in quel momento anche il record di più giovane pilota vincitore nella classe 250[2].

Il resto della sua carriera, disputata quasi interamente nella classe intermedia, non è stata altrettanto positiva, infatti quella ottenuta in Francia resterà l'unica vittoria e l'unico piazzamento sul podio in tutte le sue partecipazioni al motomondiale, nonostante nel motomondiale 1984 fosse diventato pilota ufficiale della Yamaha quale compagno di squadra di Wayne Rainey nel team gestito da Kenny Roberts[3]. Il suo miglior risultato nella classifica finale del campionato è stato il 7º posto raggiunto nel motomondiale 1985.

Tra il 1987 e il 1989 il suo impegno principale è stato nel campionato statunitense gestito dalla AMA dove ha ottenuto, quale miglior risultato il 9º posto nel 1989[4].

Nel 1990 ha fatto un tentativo di ritorno al motomondiale senza ottenere risultati di particolare rilievo, mentre l'ultima sua partecipazione è stata nell'1991 nel GP di casa in cui non è riuscito a qualificarsi.

In seguito ha partecipato ad una prova del Campionato mondiale Superbike 1994 in sella ad una Ducati 916, raccogliendo un quarto e un sesto posto nella prova disputata sul circuito di Donington Park.

Risultati in garaModifica

MotomondialeModifica

1983 Classe Moto                         Punti Pos.
250 Yamaha Rit 1 Rit 13 Rit Rit Rit Rit - 14 5 NE 21 12º
1984 Classe Moto                         Punti Pos.
250 Yamaha 10 - 4 16 7 Rit 7 Rit 23 Rit 4 Rit 25
1985 Classe Moto                         Punti Pos.
250 Honda 16 4 4 9 17 Rit 13 9 Rit 7 4 Rit 32
1986 Classe Moto                         Punti Pos.
250 Cobas-Rotax 10 11 10 Rit Rit 15 5 20 Rit 10 Rit NE 9 17º
1987 Classe Moto                               Punti Pos.
250 Honda Rit 0
1988 Classe Moto                               Punti Pos.
250 Yamaha 15 1 47º
1989 Classe Moto                               Punti Pos.
500 Honda Rit Rit 0
1990 Classe Moto                               Punti Pos.
250 Honda 18 Rit NP Rit 13 3 39º
1991 Classe Moto                               Punti Pos.
250 Honda NQ 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Campionato mondiale SuperbikeModifica

1994 Moto                       Punti Pos.
Ducati 4 6 23 28º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Non disputata/Non valida Non qual./Non part. Squalificato Ritirato

NoteModifica

  1. ^ (FR) Scheda di Alan Carter (PDF), su pilotegpmoto.com.
  2. ^ (FR) Il motomondiale 1983 su racingmemo, su racingmemo.free.fr. URL consultato il 26 luglio 2016.
  3. ^ (FR) Il motomondiale 1984 su racingmemo, su racingmemo.free.fr. URL consultato il 26 luglio 2016.
  4. ^ (EN) Alan Carter – AMA 250 Grand Prix at Mid-Ohio (1987), su riderfiles.com. URL consultato il 26 luglio 2016.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN296673815 · LCCN (ENnb2013003559 · WorldCat Identities (ENnb2013-003559