Apri il menu principale

Qualificazioni al campionato europeo di calcio 1992

La presente voce raccoglie un approfondimento sui risultati e sulle classifiche della fase di qualificazione all'Europeo 1992, l'ultimo disputato con 8 squadre.[1]

FormulaModifica

La fase eliminatoria si articolava in 7 gironi, con gare di andata e ritorno. Vi presero parte 34 squadre, ripartite in 6 gruppi da 5 formazioni l'uno: il quinto girone, inizialmente allineato agli altri, si ridusse a 4 partecipanti in seguito alla riunificazione tedesca.[1][2] Curiosamente, entrambe le rappresentative teutoniche erano stato sorteggiate nel medesimo raggruppamento: di conseguenza, la Mannschaft concorse con un'unica squadra.[2]

A livello regolamentare, con la Svezia ammessa d'ufficio in quanto nazione ospitante, si sarebbero qualificate le capoliste di ogni girone.[1]

Sorteggio dei gruppiModifica

Il sorteggio si svolse il 2 febbraio 1990[3], mentre i calendari furono stilati il 10 marzo successivo.[4]

Per l'estrazione, le squadre vennero suddivise in urne[3]:

Urna 1 Urna 2 Urna 3 Urna 4 Urna 5

RisultatiModifica

Gli incontri della fase eliminatoria si svolsero dal 30 maggio 1990 al 22 dicembre 1991.[1][6]

Gruppo 1Modifica

Squadra          
Albania   0 - 2 0 - 1 1 - 0 Canc.
Cecoslovacchia   2 - 1 1 - 2 1 - 0 3 - 2
Francia   5 - 0 2 - 1 3 - 1 3 - 1
Islanda   2 - 0 0 - 1 1 - 2 2 - 0
Spagna   9 - 0 2 - 1 1 - 2 2 - 1
Squadra P.ti G V P S RF RS DR
  Francia 16 8 8 0 0 20 6 +14
  Cecoslovacchia 10 8 5 0 3 12 9 +3
  Spagna 6 7 3 0 4 17 12 +5
  Islanda 4 8 2 0 6 7 10 -3
  Albania 2 7 1 0 6 2 21 -19

Gruppo 2Modifica

Squadra          
Bulgaria   1 - 1 4 - 0 1 - 1 2 - 3
Romania   0 - 3 6 - 0 1 - 0 1 - 0
San Marino   0 - 3 1 - 3 0 - 2 0 - 4
Scozia   1 - 1 2 - 1 4 - 0 2 - 1
Svizzera   2 - 0 0 - 0 7 - 0 2 - 2
Squadra P.ti G V P S RF RS DR
  Scozia 11 8 4 3 1 14 7 +7
  Svizzera 10 8 4 2 2 19 7 +12
  Romania 10 8 4 2 2 13 7 +6
  Bulgaria 9 8 3 3 2 15 8 +7
  San Marino 0 8 0 0 8 1 33 -32

Gruppo 3Modifica

Squadra          
Cipro   0 - 2 0 - 4 0 - 3 0 - 3
Ungheria   4 - 2 1 - 1 0 - 0 0 - 1
Italia   2 - 0 3 - 1 1 - 1 0 - 0
Norvegia   3 - 0 0 - 0 2 - 1 0 - 1
Unione Sovietica   4 - 0 2 - 2 0 - 0 2 - 0
Squadra P.ti G V P S RF RS DR
  Unione Sovietica 13 8 5 3 0 13 2 +11
  Italia 10 8 3 4 1 12 5 +7
  Norvegia 9 8 3 3 2 9 5 +4
  Ungheria 8 8 2 4 2 10 9 +1
  Cipro 0 8 0 0 8 2 25 -23

Gruppo 4Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato europeo di calcio 1992 - Gruppo 4.
Squadra          
Austria   0 - 3 3 - 0 0 - 0 0 - 2
Danimarca   2 - 1 4 - 1 2 - 1 0 - 2
Fær Øer   1 - 0 0 - 4 0 - 5 0 - 2
Irlanda del Nord   2 - 1 1 - 1 1 - 1 0 - 2
Jugoslavia   4 - 1 1 - 2 7 - 0 4 - 1
Squadra P.ti G V P S RF RS DR
  Jugoslavia 14 8 7 0 1 24 4 +20
  Danimarca 13 8 6 1 1 18 7 +11
  Irlanda del Nord 7 8 2 3 3 11 11 0
  Austria 3 8 1 1 6 6 14 -8
  Fær Øer 3 8 1 1 6 3 26 -23

Gruppo 5Modifica

Squadra        
Belgio   0 - 1 3 - 0 1 - 1
Germania   1 - 0 4 - 0 4 - 1
Lussemburgo   0 - 2 2 - 3 0 - 1
Galles   3 - 1 1 - 0 1 - 0
Squadra P.ti G V P S RF RS DR
  Germania 10 6 5 0 1 13 4 +9
  Galles 9 6 4 1 1 8 6 +2
  Belgio 5 6 2 1 3 7 6 +1
  Lussemburgo 0 6 0 0 6 2 14 -12

Gruppo 6Modifica

Squadra          
Finlandia   1 - 1 2 - 0 1 - 1 0 - 0
Grecia   2 - 0 4 - 0 0 - 2 3 - 2
Malta   1 - 1 1 - 1 0 - 8 0 - 1
Paesi Bassi   2 - 0 2 - 0 1 - 0 1 - 0
Portogallo   1 - 0 1 - 0 5 - 0 1 - 0
Squadra P.ti G V P S RF RS DR
  Paesi Bassi 13 8 6 1 1 17 2 +15
  Portogallo 11 8 5 1 2 11 4 +7
  Grecia 8 8 3 2 3 11 9 +2
  Finlandia 6 8 1 4 3 5 8 -3
  Malta 2 8 0 2 6 2 23 -21

Gruppo 7Modifica

Squadra        
Inghilterra   2 - 0 1 - 1 1 - 0
Polonia   1 - 1 3 - 3 3 - 0
Irlanda   1 - 1 0 - 0 5 - 0
Turchia   0 - 1 0 - 1 1 - 3
Squadra P.ti G V P S RF RS DR
  Inghilterra 9 6 3 3 0 7 3 +4
  Irlanda 8 6 2 4 0 13 6 +7
  Polonia 7 6 2 3 1 8 6 +2
  Turchia 0 6 0 0 6 1 14 -13

Incidenza politicaModifica

Complice lo scenario politico dell'epoca, con la guerra fredda ormai giunta al tramonto, la fase finale del torneo ne risultò modificata:

  • La disgregazione dell'Unione Sovietica diede vita ad una nuova formazione, chiamata C.S.I. (Comunità Stati Indipendenti).[7]
  • L'evolversi del conflitto slavo portò alla squalifica della Jugoslavia[8], con la decisione ufficiale giunta a pochi giorni dal via dell'Europeo.[9] Il posto vacante fu preso dalla Danimarca, giunta seconda nel raggruppamento preliminare.[10]

StatisticheModifica

  • Maggior numero di vittorie: 8 (Francia)
  • Minor numero di sconfitte: 0 (Francia, Inghilterra, Irlanda, Unione Sovietica)
  • Minor numero di vittorie: 0 (Cipro, Lussemburgo, Malta, San Marino, Turchia)
  • Maggior numero di sconfitte: 10 (Cipro, San Marino)
  • Maggior numero di reti segnate: 24 (Jugoslavia)
  • Minor numero di reti subite: 2 (Paesi Bassi, Unione Sovietica)
  • Minor numero di reti segnate: 1 (San Marino, Turchia)
  • Maggior numero di reti subite: 32 (San Marino)
  • Partita con maggior scarto di reti: Spagna-Albania 9-0 (9)

NoteModifica

  1. ^ a b c d Almanacco illustrato del Calcio 1991, Modena, Panini Editore, 1990, pp. 614-615, ISSN 1129-3381 (WC · ACNP).
  2. ^ a b Marco E. Ansaldo, Beckenbauer "Nel '96 la Germania sarà unita", in la Repubblica, 3 febbraio 1990, p. 27.
  3. ^ a b Marco E. Ansaldo, Un passaggio per la Svezia, in la Repubblica, 2 febbraio 1990, p. 26.
  4. ^ Ungheria-Italia dopo i Mondiali, in la Repubblica, 11 marzo 1990, p. 36.
  5. ^ a b Esordiente nelle qualificazioni; cfr. nota 3.
  6. ^ Almanacco illustrato del Calcio 1993, Modena, Panini Editore, 1992, p. 604, ISSN 1129-3381 (WC · ACNP).
  7. ^ A Mosca è calcio-caos..., in la Repubblica, 11 gennaio 1992, p. 26.
  8. ^ Fabrizio Bocca, Oggi arriva il no alla Jugoslavia?, in la Repubblica, 29 maggio 1992, p. 29.
  9. ^ Nessuna condanna calcistica, in la Repubblica, 30 maggio 1992, p. 9.
  10. ^ Fulvio Bianchi, Sport, isolamento pieno di eccezioni, in la Repubblica, 2 giugno 1992, p. 13.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio