Apri il menu principale

Dominique Sarron

pilota motociclistico francese
Dominique Sarron
Dominique Sarron 1989 Japanese GP.jpg
Sarron nel 1989 al GP del Giappone
Nazionalità Francia Francia
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1985 in classe 250
Stagioni dal 1985 al 1992
Miglior risultato finale
Gare disputate 85
Gare vinte 4
Podi 16
Punti ottenuti 431
Pole position 7
Giri veloci 3
Carriera in Superbike
Esordio 1991
Stagioni 1991 e 1993
Miglior risultato finale 27º nel 1993
Gare disputate 14
Punti ottenuti 23
 

Dominique Sarron (Riom, 27 agosto 1959) è un pilota motociclistico francese ritiratosi dall'attività sportiva.

Fa parte di una famiglia di motociclisti, anche suo fratello Christian è un pilota professionista; proprio in squadra con il fratello e Yasutomo Nagai si è aggiudicato l'edizione del 1994 del Bol d'Or.

CarrieraModifica

La specialità in cui Dominique ha ottenuto i maggiori successi è quella delle gare di durata in motocicletta: nel suo palmarès vi sono infatti 2 edizioni della 8 Ore di Suzuka nonché alcune prove del Campionato mondiale Endurance tra cui 7 edizioni del Bol d'Or.

Per quanto riguarda invece le sue partecipazioni al motomondiale, le prime presenze nelle classifiche iridate risalgono al 1985, anno in cui ha gareggiato in classe 250 con una Honda.

Ha disputato poi altre stagioni nel mondiale sino al 1992, quasi tutte nella stessa classe, salvo le edizioni 1989 (in cui si è trovato a gareggiare anche con il fratello) e 1992 corse in classe 500 peraltro senza ottenere risultati di rilievo nella classe regina.

Il primo dei suoi 4 successi nei singoli gran premi l'ha ottenuto in occasione del gran Premio motociclistico di Gran Bretagna del motomondiale 1986; in quello stesso anno ha anche ottenuto il suo miglior piazzamento globale con il 3º posto nella graduatoria finale.

Nel 1993 ha partecipato anche al campionato mondiale Superbike con una Yamaha YZF750 del team Mecasport Tecmas, disputando 12 gare senza ottenere risultati rilevanti, classificandosi al 27º posto nella classifica generale.

Dopo essersi ritirato dalle corse ha fondato una sua scuola di pilotaggio[1].

Risultati in garaModifica

MotomondialeModifica

Classe 250Modifica

1985 Classe Moto                         Punti Pos.
250 Honda NQ 27 15 18 15 - 8 9 13 16 9 7[2] 21º
1986 Classe Moto                         Punti Pos.
250 Honda 16 7 11 6 3 7 4 3 1 5 3 NE 72[3]
1987 Classe Moto                               Punti Pos.
250 Honda Rit 4 Rit 3 7 6 Rit 2 9 5 2 4 8 1 2 97[4]
1988 Classe Moto                               Punti Pos.
250 Honda Rit 3 Rit 4 1 9 4 Rit Rit 3 3 2 3 8 1 158[5]
1990 Classe Moto                               Punti Pos.
250 Honda 4 5 Rit Rit 8 NP Rit 4 10 5 6 10 78[6] 10º
1991 Classe Moto                               Punti Pos.
250 Yamaha Rit 16 12 4[7] 30º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Classe 500Modifica

1989 Classe Moto                               Punti Pos.
500 Honda 18 10 10 9 [8] 8 10 10 NP NP Rit Rit 39[9] 14º
1992 Classe Moto                           Punti Pos.
500 ROC-Yamaha NQ 15 NP 15 17 17 13 Rit 15 Rit 9 13 17 2[10] 23º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Campionato mondiale SuperbikeModifica

1991 Moto                           Punti Pos.
Bimota Rit 13 3 76º
1993 Moto                           Punti Pos.
Yamaha 13 16 Rit 16 Rit Rit 11 Rit Rit Rit 9 11 20 27º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Non disputata/Non valida Non qual./Non part. Squalificato Ritirato

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica