Apri il menu principale

Martin Škrtel

calciatore slovacco
Martin Škrtel
Martin Škrtel 2019.jpg
Škrtel con la maglia del Fenerbahçe nel 2019
Nazionalità Slovacchia Slovacchia
Altezza 191 cm
Peso 83 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra İstanbul Başakşehir
Carriera
Giovanili
????-2002OD Trenčín
Squadre di club1
2001-2004OD Trenčín45 (0)
2004-2008Zenit San Pietroburgo74 (3)
2008-2016Liverpool242 (16)
2016-2019Fenerbahçe79 (6)
2019Atalanta 0 (0)
2019-İstanbul Başakşehir5 (1)
Nazionale
2004-2005Slovacchia Slovacchia U-213 (0)
2004-2019Slovacchia Slovacchia104 (6)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 ottobre 2019

Martin Škrtel (Handlová, 15 dicembre 1984) è un calciatore slovacco, difensore dell'İstanbul Başakşehir.

Caratteristiche tecnicheModifica

Difensore centrale, dal grande temperamento,[1][2] forte fisicamente e molto abile nel gioco aereo,[1][2][3][4] rapido in marcatura,[2] in grado di controllare sia centravanti statici che punte mobili.[5] Non molto abile tecnicamente,[2] nei suoi anni migliori era dotato anche di una discreta velocità.[1][4]

CarrieraModifica

ClubModifica

Trenčín e ZenitModifica

 
Škrtel (di spalle) con la maglia dello Zenit nel 2005.

Škrtel iniziò a giocare a Hockey su ghiaccio, ma in seguito lasciò tale sport per il calcio,[6] seguendo le orme del padre, ed entrò nelle giovanili del Prievidza. Škrtel provò vari ruoli finché, a 16 anni, decise di giocare come difensore.[7]

La carriera professionistica di Škrtel iniziò nel 2001 nel OD Trenčín,[8] con cui, fino al 2004, ha disputato 45 partite.

In seguito si trasferì in Russia, allo Zenit San Pietroburgo. Con la squadra di San Pietroburgo Škrtel debuttò il 31 luglio 2004 in Coppa di Russia contro l'Irtysh-1946 Omsk, mentre fece il suo debutto assoluto nelle coppe europee il 10 agosto 2006, nella partita di Coppa UEFA Austria Kärnten-Zenit 3-1. In totale con i russi ha disputato un 113 partite e realizzato 3 gol.

LiverpoolModifica

 
Škrtel in azione con il Liverpool durante un'amichevole estiva del 2014.

È stato acquistato dal Liverpool, che per infortunio aveva perso per il resto della stagione Agger, nel gennaio 2008 per la cifra di 6,5 milioni di sterline, diventando così il difensore più pagato nella storia dei Reds proprio davanti a Agger.[2][9]

Škrtel ha debuttato con i Reds il 21 dicembre 2007 nella partita di campionato contro l'Aston Villa. Nonostante la concorrenza, il calciatore slovacco si è guadagnato un posto da titolare nella difesa del Liverpool, che poteva disporre di grandi giocatori come Jamie Carragher e Sami Hyypiä. Ha fatto il suo debutto in Champions League l'11 marzo 2008 in Inter-Liverpool (0-1), partita di ritorno degli ottavi di finale.

Il 20 agosto 2012 rinnova il suo contratto con il Liverpool.[10] Nella seconda giornata segna la sua prima rete stagionale (e anche la prima della sua squadra) nel pareggio interno contro il Manchester City (partita finita 2 a 2), trafiggendo il portiere avversario Joe Hart con un potente colpo di testa dopo un angolo battuto da Steven Gerrard. Il secondo goal stagionale arriva nella sfida vinta per 4 a 0 contro il Fulham, dove apre le marcature con uno splendido tiro di destro. Nella seconda parte di stagione, complice anche il rendimento altalenante, viene passato nelle gerarchie da Jamie Carragher, che a fine campionato si sarebbe ritirato dal calcio giocato.

Nella stagione seguente è costretto a saltare le prime due partite per colpa di un infortunio. Rientra alla terza di campionato, nella sfida interna vinta contro il Manchester United, annullando completamente Robin van Persie e risultando anche uno dei migliori in campo. Grazie a questa prestazione convincente conferma di essere tornato sui livelli di un paio di stagioni prima. A novembre segna la sua prima rete stagionale con un colpo di testa nella sfida vinta per 4 a 0 contro il Fulham. Il 29 dicembre, dopo appena 2 minuti, segna il gol del momentaneo vantaggio a Stamford Bridge, nella sconfitta per 2-1 contro il Chelsea. L'8 febbraio 2014 mette a segno una doppietta (la prima in carriera) nei primi 10 minuti di gioco, aprendo le marcature nella partita vinta 5 a 1 in casa contro l'Arsenal. Arriverà anche la seconda doppietta stagionale e in carriera nella sfida esterna vinta per 3-6 contro il Cardiff. Il 13 aprile 2014 segna la sua settima rete in campionato nella vittoria casalinga per 3-2 sul Manchester City.

Nel marzo 2015, nel finale della sfida casalinga persa per 1-2 contro il Manchester United, calpesta il portiere dei Red Devils De Gea, che era andato in uscita bassa proprio sul centrale slovacco. In virtù di questo episodio, non ravvisato dall'arbitro, la commissione disciplinare della Football Association gli infligge 3 giornate di squalifica.[11]

Nella nuova stagione è ancora uno dei titolari della squadra nonostante il cambio dell'allenatore. Il 21 novembre 2015 trova il primo gol stagionale nella vittoria per 4-1 in casa del Manchester City.

FenerbahçeModifica

Il 14 luglio 2016 il Fenerbahçe ufficializza il trasferimento in Turchia del giocatore per circa 5,5 milioni.[12] Con il club turco colleziona globalmente in tre anni, 119 presenze segnando 7 reti.

Atalanta e İstanbul BaşakşehirModifica

Rimasto svincolato,[13] il 9 agosto 2019 si trasferisce all'Atalanta, firmando un contratto annuale con i nerazzurri, [14] ma il 2 settembre successivo, dopo non aver giocato nessuna partita con l'Atalanta, rescinde il proprio contratto con la società orobica.[15] Ciò è stato dovuto anche al fatto che non si fosse adattato alla difesa a 3 del tecnico dei bergamaschi Gian Piero Gasperini.[16][17]

Lo stesso giorno viene annunciato il suo ingaggio da parte dell'İstanbul Başakşehir.[17][18] Il 19 ottobre successivo, realizza la sua prima rete con la maglia dell'İstanbul B.B. nella partita interna vinta per 2-1 contro il Göztepe, siglando nei minuti di recupero, la rete della vittoria.[19]

NazionaleModifica

 
Škrtel con la divisa della Slovacchia nel 2010.

Ha debuttato ufficialmente con la Slovacchia il 9 luglio 2004, in un'amichevole contro il Giappone.[20]

Segna la sua prima rete in nazionale, il 2 settembre 2006 contro Cipro in un incontro valido per le qualificazioni al Campionato europeo 2008.

Nel giugno del 2010 partecipa per la prima volta con la propria nazionale al Campionato del Mondo in Sudafrica, raggiungendo gli ottavi di finale.

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia.[21]

Il 25 marzo 2018, durante l'amichevole contro la Thailandia, in seguito ad una pallonata alla testa perde i sensi, rischiando di soffocarsi con la lingua: lo ha salvato il tempestivo intervento del compagno di squadra Ondrej Duda.[22] È stato per molti anni il capitano della Slovacchia, prima di annunciare il 22 febbraio 2019, tramite la sua pagina Facebook, l'addio alla nazionale dopo quasi 15 anni, in cui ha raccolto 103 presenze e 6 goal, risultando essere il terzo calciatore più presente nella storia della Slovacchia.[6] Torna tuttavia in nazionale in ottobre per disputare la 104esima e ultima partita contro il Paraguay in amichevole,[23] venendo rimpiazzato dopo 32 minuti.[24]

StatisticheModifica

Tra club, nazionale maggiore e nazionali giovanili, Škrtel ha totalizzato globalmente 709 presenze segnando 37 reti.

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 19 ottobre 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2001-2002   Laugaricio Trenčín[8] SL 0 0 CS 0 0 - - - - - - 0 0
2002-2003 SL 11 0 CS 0 0 - - - - - - 11 0
2003-2004 SL 34 0 CS 0 0 - - - - - - 34 0
Totale Trencin 45 0 0 0 - - - - 45 0
2004   Zenit San Pietroburgo PL 7 0 CR 2 0 CU 5 0 - - - 14 0
2005 PL 18 1 CR 6 0 CU 4 0 - - - 28 1
2006 PL 26 1 CR 6 2 CU 5 0 - - - 37 1
2007 PL 23 1 CR 6 0 CU 5 0 - - - 34 1
Totale Zenit 74 3 20 2 19 0 - - 113 5
2007-2008   Liverpool PL 14 0 FACup+CdL 1+0 0 UCL 5 0 - - - 20 0
2008-2009 PL 21 0 FACup+CdL 2+0 0 UCL 7 0 - - - 30 0
2009-2010 PL 19 1 FACup+CdL 2+2 0 UCL+UEL 4+2 0 - - - 29 1
2010-2011 PL 38 2 FACup+CdL 1+0 0 UEL 10 0 - - - 49 2
2011-2012 PL 34 2 FACup+CdL 5+6 1+1 - - - - - - 45 4
2012-2013 PL 25 2 FACup+CdL 1+0 0 UEL 7 0 - - - 32 2
2013-2014 PL 36 7 FACup+CdL 2+1 0 - - - - - - 39 7
2014-2015 PL 33 1 FACup+CdL 5+3 0 UCL+UEL 5+2 0 - - - 48 1
2015-2016 PL 22 1 FACup+CdL 0+3 0 UEL 2 0 - - - 27 1
Totale Liverpool 242 16 34 2 44 0 - - 320 18
2016-2017   Fenerbahçe SL 31 2 TK 7 1 UCL+UEL 2[25]+9[26] 0 - - - 49 3
2017-2018 SL 21 3 TK 5 0 UEL 4[25] 0 - - - 30 3
2018-2019 SL 27 1 TK 4 0 UCL+UEL 2[25]+7 0 - - - 40 1
Totale Fenerbahçe 79 6 16 1 24 0 - - 119 7
ago. 2019   Atalanta A 0 0 CI - - UCL - - - - - 0 0
set. 2019-2020   İstanbul Başakşehir SL 5 1 TK 0 0 UEL 0 0 - - - 5 1
Totale carriera 445 26 70 5 87 0 - - 602 31

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Slovacchia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
9-7-2004 Hiroshima Giappone   3 – 1   Slovacchia Kirin Cup -
11-7-2004 Fukuoka Serbia e Montenegro   2 – 0   Slovacchia Kirin Cup -
3-9-2005 Bratislava Slovacchia   2 – 0   Germania Amichevole -
7-9-2005 Riga Lettonia   1 – 1   Slovacchia Qual. Mondiali 2006 -
8-10-2005 Bratislava Slovacchia   1 – 0   Estonia Qual. Mondiali 2006 -
12-10-2005 Bratislava Slovacchia   0 – 0   Russia Qual. Mondiali 2006 -
12-11-2005 Madrid Spagna   5 – 1   Slovacchia Qual. Mondiali 2006 -   51’
16-11-2005 Bratislava Slovacchia   1 – 1   Spagna Qual. Mondiali 2006 -
1-3-2006 Saint-Denis Francia   1 – 2   Slovacchia Amichevole -
20-5-2006 Trnava Slovacchia   1 – 1   Belgio Amichevole -
15-8-2006 Bratislava Slovacchia   3 – 0   Malta Amichevole -   46’
2-9-2006 Bratislava Slovacchia   6 – 1   Cipro Qual. Euro 2008 1   7’
6-9-2006 Bratislava Slovacchia   0 – 3   Rep. Ceca Qual. Euro 2008 -   49’
11-10-2006 Bratislava Slovacchia   1 – 4   Germania Qual. Euro 2008 -
15-11-2006 Žilina Slovacchia   3 – 1   Bulgaria Amichevole -
7-2-2007 Jerez de la Frontera Slovacchia   2 – 2   Polonia Amichevole 1
24-3-2007 Strovolos Cipro   1 – 3   Slovacchia Qual. Euro 2008 1   89’
28-3-2007 Dublino Irlanda   1 – 0   Slovacchia Qual. Euro 2008 -
6-6-2007 Amburgo Germania   2 – 1   Slovacchia Qual. Euro 2008 -
13-10-2007 Dubnica nad Váhom Slovacchia   7 – 0   San Marino Qual. Euro 2008 1
16-10-2007 Fiume Croazia   3 – 0   Slovacchia Amichevole -
17-11-2007 Praga Rep. Ceca   3 – 1   Slovacchia Qual. Euro 2008 -
6-2-2008 Limassol Ungheria   1 – 1   Slovacchia Amichevole -
26-3-2008 Zlaté Moravce Slovacchia   1 – 2   Islanda Amichevole -
20-5-2008 Bielefeld Turchia   1 – 0   Slovacchia Amichevole -
20-8-2008 Bratislava Slovacchia   0 – 2   Grecia Amichevole -
6-9-2008 Bratislava Slovacchia   2 – 1   Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2010 1
10-9-2008 Maribor Slovenia   2 – 1   Slovacchia Qual. Mondiali 2010 -
10-2-2009 Limassol Slovacchia   2 – 3   Ucraina Amichevole -
11-2-2009 Nicosia Cipro   3 – 2   Slovacchia Amichevole -   60’
28-3-2009 Londra Inghilterra   4 – 0   Slovacchia Amichevole -
1-4-2009 Praga Rep. Ceca   1 – 2   Slovacchia Qual. Mondiali 2010 -   49’
5-9-2009 Bratislava Slovacchia   2 – 2   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2010 -
9-9-2009 Belfast Irlanda del Nord   0 – 2   Slovacchia Qual. Mondiali 2010 -
10-10-2009 Bratislava Slovacchia   0 – 2   Slovenia Qual. Mondiali 2010 -   85’
14-11-2009 Bratislava Slovacchia   1 – 0   Stati Uniti Amichevole -
17-11-2009 Žilina Slovacchia   1 – 2   Cile Amichevole -   78’
29-5-2010 Klagenfurt Slovacchia   1 – 1   Camerun Amichevole -   64’
5-6-2010 Bratislava Slovacchia   3 – 0   Costa Rica Amichevole -   16’
15-6-2010 Rustenburg Nuova Zelanda   1 – 1   Slovacchia Mondiali 2010 - 1º turno -
20-6-2010 Bloemfontein Slovacchia   0 – 2   Paraguay Mondiali 2010 - 1º turno -
24-6-2010 Johannesburg Slovacchia   3 – 2   Italia Mondiali 2010 - 1º turno -
28-6-2010 Durban Paesi Bassi   2 – 1   Slovacchia Mondiali 2010 - Ottavi di finale -   84’
11-8-2010 Bratislava Slovacchia   1 – 1   Croazia Amichevole -   51’
3-9-2010 Bratislava Slovacchia   1 – 0   Macedonia Qual. Euro 2012 -   81’
7-9-2010 Mosca Russia   0 – 1   Slovacchia Qual. Euro 2012 -
8-10-2010 Erevan Armenia   3 – 1   Slovacchia Qual. Euro 2012 -   18’
26-3-2011 Andorra la Vella Andorra   0 – 1   Slovacchia Qual. Euro 2012 -
29-3-2011 Trnava Slovacchia   1 – 2   Danimarca Amichevole -
2-9-2011 Dublino Irlanda   0 – 0   Slovacchia Qual. Euro 2012 -
6-9-2011 Žilina Slovacchia   0 – 4   Armenia Qual. Euro 2012 -
7-10-2011 Žilina Slovacchia   0 – 1   Russia Qual. Euro 2012 -   82’
29-2-2012 Bursa Turchia   1 – 2   Slovacchia Amichevole -   29’   61’
15-8-2012 Odense Danimarca   1 – 3   Slovacchia Amichevole - cap.
7-9-2012 Vilnius Lituania   1 – 1   Slovacchia Qual. Mondiali 2014 - cap.  52’
11-9-2012 Bratislava Slovacchia   2 – 0   Liechtenstein Qual. Mondiali 2014 - cap.
12-10-2012 Bratislava Slovacchia   2 – 1   Lettonia Qual. Mondiali 2014 - cap.   90’
16-10-2012 Bratislava Slovacchia   0 – 1   Grecia Qual. Mondiali 2014 - cap.
6-2-2013 Bruges Belgio   2 – 1   Slovacchia Amichevole - cap.
22-3-2013 Žilina Slovacchia   1 – 1   Lituania Qual. Mondiali 2014 - cap.  38’
26-3-2013 Žilina Slovacchia   0 – 0   Svezia Amichevole - cap.   46’
6-9-2013 Zenica Bosnia ed Erzegovina   0 – 1   Slovacchia Qual. Mondiali 2014 - cap.
10-9-2013 Žilina Slovacchia   1 – 2   Bosnia ed Erzegovina Qual. Mondiali 2014 - cap.
11-10-2013 Atene Grecia   1 – 0   Slovacchia Qual. Mondiali 2014 - cap.
15-11-2013 Breslavia Polonia   0 – 2   Slovacchia Amichevole - cap.  20’
5-3-2014 Netanya Israele   1 – 3   Slovacchia Amichevole - cap.   66’
9-10-2014 Žilina Slovacchia   2 – 1   Spagna Qual. Euro 2016 - cap.
12-10-2014 Barysaŭ Bielorussia   1 – 3   Slovacchia Qual. Euro 2016 - cap.
15-11-2014 Skopje Macedonia   0 – 2   Slovacchia Qual. Euro 2016 - cap.  73’
18-11-2014 Žilina Slovacchia   2 – 1   Finlandia Amichevole - cap.
27-3-2015 Žilina Slovacchia   3 – 0   Lussemburgo Qual. Euro 2016 - cap.  86’
31-3-2015 Žilina Slovacchia   1 – 0   Rep. Ceca Amichevole - cap.   24’   46’
14-6-2015 Žilina Slovacchia   2 – 1   Macedonia Qual. Euro 2016 - cap.  28’
8-9-2015 Žilina Slovacchia   0 – 0   Ucraina Qual. Euro 2016 - cap.
9-10-2015 Žilina Slovacchia   0 – 1   Bielorussia Qual. Euro 2016 - cap.  11’
12-10-2015 Lussemburgo Lussemburgo   2 – 4   Slovacchia Qual. Euro 2016 - cap.  90+4’
13-11-2015 Trnava Slovacchia   3 – 2   Svizzera Amichevole - cap.  90+3’
25-3-2016 Trnava Slovacchia   0 – 0   Lettonia Amichevole - cap.   82’
29-3-2016 Dublino Irlanda   2 – 2   Slovacchia Amichevole - cap.
29-5-2016 Augusta Germania   1 – 3   Slovacchia Amichevole - cap.
4-6-2016 Trnava Slovacchia   0 – 0   Irlanda del Nord Amichevole - cap.
11-6-2016 Bordeaux Galles   2 – 1   Slovacchia Euro 2016 - 1º turno - cap.  90+2’
15-6-2016 Lilla Russia   1 – 2   Slovacchia Euro 2016 - 1º turno - cap.
20-6-2016 Saint-Étienne Slovacchia   0 – 0   Inghilterra Euro 2016 - 1º turno - cap.
26-6-2016 Lilla Germania   3 – 0   Slovacchia Euro 2016 - Ottavi di finale - cap.  13’
4-9-2016 Trnava Slovacchia   0 – 1   Inghilterra Qual. Mondiali 2018 - cap.   25’, 57’
11-10-2016 Trnava Slovacchia   3 – 0   Scozia Qual. Mondiali 2018 - cap.
11-11-2016 Trnava Slovacchia   4 – 0   Lituania Qual. Mondiali 2018 1 cap.
26-3-2017 Ta' Qali Malta   1 – 3   Slovacchia Qual. Mondiali 2018 - cap.  26’
10-6-2017 Vilnius Lituania   1 – 2   Slovacchia Qual. Mondiali 2018 - cap.  40’
4-9-2017 Londra Inghilterra   2 – 1   Slovacchia Qual. Mondiali 2018 - cap.
5-10-2017 Glasgow Scozia   1 – 0   Slovacchia Qual. Mondiali 2018 - cap.
8-10-2017 Trnava Slovacchia   3 – 0   Malta Qual. Mondiali 2018 - cap.
10-11-2017 Leopoli Ucraina   2 – 1   Slovacchia Amichevole - cap.  49’
14-11-2017 Trnava Slovacchia   1 – 0   Norvegia Amichevole - cap.
22-3-2018 Bangkok Slovacchia   2 – 1   Emirati Arabi Uniti Amichevole - cap.
25-3-2018 Bangkok Thailandia   2 – 3   Slovacchia Amichevole - cap.   73’
5-9-2018 Trnava Slovacchia   3 – 0   Danimarca Amichevole - cap.   83’
9-9-2018 Leopoli Ucraina   1 – 0   Slovacchia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - cap.
13-10-2018 Trnava Slovacchia   1 – 2   Rep. Ceca UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - cap. 100ª presenza   29’
16-10-2018 Solna Svezia   1 – 1   Slovacchia Amichevole - cap.   83’
16-11-2018 Trnava Slovacchia   4 – 1   Ucraina UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - cap.
19-11-2018 Praga Rep. Ceca   1 – 0   Slovacchia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - cap.   45’
13-10-2019 Bratislava Slovacchia   1 – 1   Paraguay Amichevole - cap.   32’
Totale Presenze (3º posto) 104 Reti 6

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni giovaniliModifica

2001

Competizioni nazionaliModifica

Zenit San Pietroburgo: 2007
Liverpool: 2011-2012

IndividualeModifica

2007[27], 2008, 2011, 2012

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) Steve Hunter - Škrtel signs until 2012 Archiviato il 22 marzo 2008 in Internet Archive. - liverpoolfc.tv, 11 gennaio 2008
  2. ^ a b c d e Atalanta, senti Dossena: "Skrtel colpo eccezionale", gazzetta.it.
  3. ^ Alex Frosio, Stefano Boldrini, Slovacchia Un debutto nel segno di Hamsik, in La Gazzetta dello Sport, 15 maggio 2010. URL consultato il 23 marzo 2016.
  4. ^ a b Slovacchia, in ANSA, 10 aprile 2009. URL consultato il 3 ottobre 2016.
  5. ^ Skrtel, pilastro difensivo del Liverpool; Il difensore nel 2007 eletto miglior giocatore slovacco Speciale Talent Scout; Copia archiviata, su corrieredellosport.it. URL consultato il 1º agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 16 maggio 2013).
  6. ^ a b Atalanta, Skrtel dall’hockey al calcio: ecco il “muro” che Gasperini aspettava, su gazzetta.it. URL consultato il 10 agosto 2019.
  7. ^ (EN) The Official Zenit FC Website / Martin Škrtel - fc-zenit.ru
  8. ^ a b Nel 2003 la squadra venne rinominata in Laugaricio Trenčín.
  9. ^ (EN) Paul Hassall - 10 things you didn't know about our new boy Archiviato il 14 marzo 2008 in Internet Archive. - liverpoolfc.tv, 11 gennaio 2008
  10. ^ Škrtel rinnova Archiviato il 22 agosto 2012 in Internet Archive.
  11. ^ Respinto il ricorso del Liverpool contro i 3 turni a Skrtel, lui deride la 'FA' - Goal.com
  12. ^ Official: Skrtel completes £5.5m move from Liverpool to Fenerbahce, su goal.com.
  13. ^ Skrtel ha firmato, ora è ufficiale. Ecco le prime foto con la maglia dell’Atalanta, gazzetta.it.
  14. ^ Martin Škrtel è dell'Atalanta, atalanta.it. URL consultato il 9 agosto 2019 (archiviato dall'url originale il 9 agosto 2019).
  15. ^ RISOLUZIONE CONSENSUALE DEL CONTRATTO CON MARTIN ŠKRTEL, su atalanta.it, 2 settembre 2019. URL consultato il 2 settembre 2019 (archiviato dall'url originale il 2 settembre 2019).
  16. ^ Gasperini spiega l'addio di Skrtel: "Aveva problemi a giocare nella difesa a tre" | Goal.com, su www.goal.com. URL consultato il 3 settembre 2019.
  17. ^ a b Skrtel, nostalgia di Istanbul: c’è il Başakşehir dopo il blitz a Bergamo, su La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 3 settembre 2019.
  18. ^ Calciomercato, Skrtel al Basaksehir: ufficiale il trasferimento lampo, su goal.com, 2 settembre 2019.
  19. ^ tuttomercatoweb.com, https://www.tuttomercatoweb.com/europa/eurorivali-skrtel-al-92-regala-il-successo-al-basaksehir-1304560.
  20. ^ (EN) Japan vs Slovakia football match, 9 July 2004, su eu-football.info. URL consultato il 13 ottobre 2019.
  21. ^ (SK) Ján Kozák oznámil mená pre Euro 2016, su futbalsfz.sk, 30 maggio 2016. URL consultato il 30 maggio 2016 (archiviato dall'url originale il 2 giugno 2016).
  22. ^ Paura Skrtel, rischia il soffocamento: salvato da un compagno foxsports.it
  23. ^ (SK) Slovákov čaká kľúčový zápas o postup proti Walesu, Hapal zverejnil nomináciu! | ProFutbal.sk, su profutbal.sk. URL consultato il 13 ottobre 2019.
  24. ^ (EN) Slovakia vs Paraguay football match, 13 October 2019, su eu-football.info. URL consultato il 13 ottobre 2019.
  25. ^ a b c Nei turni preliminari.
  26. ^ 2 presenze nei play-off.
  27. ^ (EN) Škrtel takes Slovakian prize - uefa.com, 4 febbraio 2008

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica