Apri il menu principale

Serie C2 2005-2006

edizione del torneo calcistico
Serie C2 2005-2006
Competizione Serie C2
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 28ª
Organizzatore Lega Professionisti Serie C
Date dal 28 agosto 2005
all'11 giugno 2006
Luogo Italia Italia
Partecipanti 54
Formula 3 gironi all'italiana A/R, play-off, play-out
Risultati
Vincitore Venezia (1º titolo)
Cavese (1º titolo)
Gallipoli (1º titolo)
Promozioni Venezia
Ivrea
Cavese
Sassuolo
Ancona
Gallipoli
Taranto
Retrocessioni (le squadre scritte in corsivo sono poi state ripescate)
Città di Jesolo
Portogruaro
Casale
Montevarchi
Castel San Pietro
Forlì
Modica
Latina
Vittoria
Statistiche
Incontri disputati 948
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2004-2005 2006-2007 Right arrow.svg

La Serie C2 2005-2006 è stata la 28ª edizione della Serie C2, quarto livello professionistico del campionato italiano di calcio. La stagione è iniziata il 28 agosto 2005 ed è terminata l'11 giugno 2006.

Indice

StagioneModifica

NovitàModifica

Dopo l'anomalia della stagione precedente, il numero di partecipanti ritorna a 54, suddivise in tre gironi da 18 squadre ciascuno.

AggiornamentiModifica

Dalla Serie B arriva il Venezia che si iscrive al campionato grazie al Lodo Petrucci.

Per quanto riguarda le neo-retrocesse, il Vis Pesaro non si iscrive in campionato. Riparte dalla Promozione marchigiana. Il Sora non si iscrive al campionato e viene radiato da tutti i campionati professionistici e dilettantistici, terminando di fatto la sua attività agonistica. Il Como non viene ammesso al campionato e si iscrive in Serie D.

Dalla Serie C1 si iscrivono una serie di squadre fallite che hanno aderito al Lodo Petrucci. Si tratta della Reggiana, del Benevento, della SPAL e della Fidelis Andria che si iscrive con il nome di Andria BAT. A sostituire tali squadre sono ripescate in C1 Monza, San Marino, Juve Stabia insieme alla neo retrocessa Chieti.

L'Imolese e la Rosetana, in difficoltà economiche, non si iscrivono al campionato. A completamento di organici sono ripescate la Biellese e, dalla Serie D, il Città di Jesolo.

La squadra vincitrice del girone B della Serie D, il Canzese, non viene ammesso al campionato per l'inagibilità del proprio stadio. Al suo posto viene promosso il Lecco.

I dirigenti della Lodigiani ne cambiano la denominazione sociale in Associazione Sportiva Cisco Calcio Roma e spostano la sede dal quartiere Borghesiana al quartiere San Basilio divenendo di fatto la continuazione della vecchia squadra Cisco Collatino.

FormulaModifica

Per la promozione, la squadra 1ª classificata viene promossa direttamente, mentre le squadre dalla 2ª alla 5ª posizione si scontrano in due semifinali con partite di andata e ritorno. Le due squadre vincenti disputano una finale con partite di andata e ritorno dove la squadra vincente viene promossa nella categoria superiore.

Per le retrocessioni, l'ultima classificata di ogni girone retrocede direttamente, mentre le squadre dalla 14ª alla 17ª posizione si scontrano in due semifinali con partite di andata e ritorno. Le due squadre perdenti retrocedono nella categoria inferiore.

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Bassano Virtus dettagli Bassano del Grappa (VI) Stadio Rino Mercante 1° in Serie D/C, promosso
Biellese dettagli Biella Stadio Lamarmora 15° in Serie C2/A, ripescata
Carpenedolo dettagli Carpenedolo (BS) Stadio Mundial 82 9° in Serie C2/A
Casale dettagli Casale Monferrato (AL) Stadio Natale Palli 16° in Serie C2/A
Città di Jesolo dettagli Jesolo (VE) Stadio Armando Picchi 2° in Serie D/C, ammesso
Cuneo dettagli Cuneo Stadio Fratelli Paschiero 1° in Serie D/A, promosso
Ivrea dettagli Ivrea (TO) Stadio Gino Pistoni 11° in Serie C2/A
Lecco dettagli Lecco Stadio Rigamonti-Ceppi 2° in Serie D/B, promosso
Legnano dettagli Legnano (MI) Stadio Giovanni Mari 7° in Serie C2/A
Montichiari dettagli Montichiari (BS) Stadio Romeo Menti 10° in Serie C2/A
Olbia dettagli Olbia (SS) Stadio Bruno Nespoli 12° in Serie C2/A
Pergocrema dettagli Crema (CR) Stadio Giuseppe Voltini 1° in Serie D/D, promosso
Portogruaro dettagli Portogruaro (VE) Stadio Pier Giovanni Mecchia 13° in Serie C2/A
Pro Vercelli dettagli Vercelli Stadio Silvio Piola 17° in Serie C2/A
Sanremese dettagli Sanremo (IM) Stadio Comunale 6° in Serie C2/A
Südtirol dettagli Bolzano Stadio Druso 8° in Serie C2/A
Valenzana dettagli Valenza (AL) Stadio comunale 4° in Serie C2/A
Venezia dettagli Venezia Stadio Pier Luigi Penzo 21° in B, retrocesso e fallito[1]

AllenatoriModifica

Squadra Allenatore Squadra Allenatore
Bassano Virtus[2]   Maurizio Sandri (1ª-18ª)
  Ezio Glerean (19ª-34ª)
Montichiari   Stefano Bonometti
Biellese[3]   Sergio Caligaris (1ª-12ª)
  Aldo Firicano (13ª-34ª e play-out)
Olbia[4]   Attilio Sorbi (1ª-31ª)
  Sergio Bagatti (32ª-34ª e play-out)
Carpenedolo[5]   Mauro Melotti (1ª-20ª)
  Gianluca Gaudenzi (21ª)
  Mauro Melotti (22ª-23ª)
  Gianluca Gaudenzi (24ª-34ª)
Pergocrema   Marco Falsettini
Casale[6][7]   Giacomo Ferri (1ª-9ª)
  Patrizio Sala (10ª-25ª)
  Pasquale Ussia (26ª-34ª)
Portogruaro[8]   Gianfranco Fonti (1ª-6ª)
  Marco Gaburro (7ª-20ª)
  Alberto Cagnin (21ª-23ª)
  Marco Gaburro (24ª-34ª e play-out)
Cuneo   Daniele Fortunato Pro Vercelli   Giuseppe Brucato
Ivrea   Osvaldo Jaconi Sanremese   Gaetano Musella
Città di Jesolo   Giuliano Zoratti Südtirol   Marco Baroni
Lecco[5][9][10]   Giuseppe Sannino (1ª-23ª)
  Ferdinando Passariello (24ª)
  Pierluigi Frosio (25ª-28ª)
  Giuseppe Sannino (29ª-34ª)
Valenzana[11]   Gianpaolo Chierico (1ª-5ª)
  Giovanni Pagliari (6ª-34ª)
Legnano[12][13][14]   Vincenzo Maiuri e   Gianpaolo Spagnulo (1ª-14ª)
  Gianpaolo Spagnulo (15ª-21ª)
  Luciano Miani (22ª-23ª)
  Gianpaolo Spagnulo (24ª-34ª)
Venezia[8]   Andrea Manzo (1ª-6ª)
  Nello Di Costanzo (7ª-34ª)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Venezia 69 34 20 9 5 49 27 +22
  2. Cuneo 64 34 18 10 6 44 27 +17
  3. Ivrea 60 34 15 15 4 34 23 +11
  4. Südtirol 55 34 14 13 7 36 27 +9
  5. Carpenedolo 53 34 13 14 7 36 27 +9
6. Pro Vercelli 50 34 13 11 10 35 30 +5
7. Sanremese 46 34 11 13 10 33 34 -1
8. Pergocrema 45 34 10 15 9 35 33 +2
9. Valenzana 42 34 10 12 12 36 35 +1
10. Lecco 41 34 9 14 11 32 32 0
11. Legnano 41 34 11 8 15 34 35 -1
12. Montichiari 40 34 10 10 14 30 27 +3
13. Bassano Virtus 40 34 8 16 10 37 36 +1
  14. Città di Jesolo 38 34 8 14 12 38 44 -6
  15. Portogruaro 38 34 8 14 12 34 40 -6
  16. Biellese 33 34 7 12 15 28 51 -23
  17. Olbia 30 34 6 12 16 30 46 -16
  18. Casale 21 34 3 12 19 21 48 -27

Legenda:

      Promossa in Serie C1 2006-2007.
   Partecipa ai play-off o ai play-out.
      Retrocessa in Serie D 2006-2007.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punti era in vigore la classifica avulsa.

Note:

Il Portogruaro è stato poi ripescato in Serie C2 2006-2007.

RisultatiModifica

TabelloneModifica

Bas Bie Car Cas Cun Ivr CdJ Lec Leg Mon Olb Per Por PVe San Sud Val Ven
Bassano Virtus –––– 4-0 0-1 4-0 2-1 1-1 2-1 2-1 1-1 1-1 2-2 1-0 1-1 0-1 2-2 0-0 1-1 1-1
Biellese 2-1 –––– 0-0 1-1 0-2 0-0 0-1 0-2 2-1 1-0 1-1 0-0 0-2 2-0 1-2 1-2 1-2 1-1
Carpenedolo 0-0 3-1 –––– 2-1 2-0 0-0 1-2 1-1 1-0 0-0 1-1 1-2 1-1 1-3 1-0 3-1 1-1 2-3
Casale 0-1 0-0 1-0 –––– 1-2 1-2 1-1 1-0 1-1 1-0 1-1 1-2 0-0 0-0 1-2 0-1 1-1 0-1
Cuneo 2-1 2-0 1-0 3-0 –––– 0-0 4-3 1-1 0-2 1-1 1-0 2-1 3-1 0-0 1-0 1-0 2-0 3-1
Ivrea 1-1 1-0 0-0 2-1 1-1 –––– 2-1 0-1 1-0 2-0 1-0 1-0 1-1 1-0 1-1 0-0 2-0 0-1
Città di Jesolo 0-2 3-3 0-1 2-2 0-1 2-2 –––– 2-1 1-1 2-0 1-1 3-2 1-1 0-0 3-0 1-1 0-0 1-3
Lecco 1-1 1-1 1-1 1-0 0-0 0-2 0-1 –––– 2-1 1-1 1-0 1-1 3-0 0-0 2-0 1-0 2-2 1-2
Legnano 1-0 4-1 1-3 3-0 2-2 1-1 1-0 1-1 –––– 2-1 0-1 2-0 1-2 0-1 1-0 0-1 1-0 0-1
Montichiari 3-0 4-0 1-1 1-0 1-0 0-1 1-1 0-1 1-2 –––– 0-0 0-0 1-0 2-3 2-0 0-1 1-1 1-1
Olbia 1-1 2-3 0-1 2-2 1-2 3-1 1-0 1-1 1-1 1-0 –––– 0-0 0-1 1-1 1-2 1-2 1-0 1-0
Pergocrema 3-1 1-2 0-0 1-1 1-1 1-1 3-1 2-1 0-0 0-2 1-0 –––– 3-3 3-2 1-1 1-0 0-0 0-0
Portogruaro 0-0 0-0 0-1 2-0 0-1 0-1 1-1 1-0 2-0 0-1 5-3 0-2 –––– 0-1 0-1 1-1 3-1 1-1
Pro Vercelli 1-1 1-1 0-1 2-0 1-1 0-1 3-0 2-1 0-2 0-3 2-0 1-1 2-0 –––– 1-0 0-0 2-1 1-2
Sanremese 1-0 3-1 2-3 1-0 0-0 1-1 1-1 1-1 2-0 1-0 4-1 0-0 1-1 0-3 –––– 0-1 1-0 1-1
Südtirol 2-2 0-0 1-1 3-1 1-0 0-1 0-0 1-1 1-0 1-0 2-1 3-0 1-1 1-0 2-2 –––– 0-0 3-1
Valenzana 1-0 1-2 0-0 1-1 1-3 1-1 1-2 2-0 2-0 1-0 3-0 1-0 4-1 3-0 0-0 4-3 –––– 0-1
Venezia 2-0 3-0 2-1 2-0 2-0 4-1 1-0 1-0 2-1 0-1 2-0 0-3 2-2 1-1 0-0 2-0 2-0 ––––

CalendarioModifica

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
28 ago. 2-2 Bassano Virtus-Sanremese 0-1 8 gen.
1-1 Carpenedolo-Olbia 1-0
0-1 Casale-Südtirol 1-3
2-0 Cuneo-Biellese 2-0
1-1 Città di Jesolo-Legnano 0-1
0-1 Portogruaro-Ivrea 1-1
2-1 Pro Vercelli-Lecco 0-0
1-0 Valenzana-Pergocrema 0-0
0-1 Venezia-Montichiari 1-1
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
4 set. 0-0 Biellese-Carpenedolo 1-3 15 gen.
2-1 Ivrea-Città di Jesolo 2-2
3-0 Lecco-Portogruaro 0-1
3-0 Legnano-Casale 1-1
3-0 Montichiari-Bassano Virtus 1-1
1-1 Olbia-Pro Vercelli 0-2
1-1 Pergocrema-Cuneo 1-2
1-0 Sanremese-Valenzana 0-0
3-1 Südtirol-Venezia 0-2


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
11 set. 2-1 Bassano Virtus-Lecco 1-1 22 gen.
1-1 Casale-Valenzana 1-1
1-0 Cuneo-Sanremese 0-0
0-1 Città di Jesolo-Carpenedolo 2-1
4-1 Legnano-Biellese 1-2
0-1 Montichiari-Ivrea 0-2
5-3 Portogruaro-Olbia 1-0
0-0 Pro Vercelli-Südtirol 0-1
0-3 Venezia-Pergocrema 0-0
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
18 set. 2-0 Biellese-Pro Vercelli 1-1 29 gen.
1-0 Carpenedolo-Legnano 3-1
1-1 Ivrea-Bassano Virtus 1-1
0-1 Lecco-Città di Jesolo 1-2
2-2 Olbia-Casale 1-1
3-3 Pergocrema-Portogruaro 2-0
1-0 Sanremese-Montichiari 0-2
1-0 Südtirol-Cuneo 0-1
0-1 Valenzana-Venezia 0-2


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
25 set. 1-1 Bassano Virtus-Valenzana 0-1 5 feb.
0-0 Casale-Biellese 1-1
3-1 Cuneo-Portogruaro 1-0
1-1 Città di Jesolo-Olbia 0-1
1-1 Legnano-Ivrea 0-1
0-0 Montichiari-Pergocrema 2-0
0-1 Pro Vercelli-Carpenedolo 3-1
1-1 Südtirol-Lecco 0-1
0-0 Venezia-Sanremese 1-1
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
2 ott. 0-1 Biellese-Città di Jesolo 3-3 12 feb.
2-1 Carpenedolo-Casale 0-1
3-1 Cuneo-Venezia 0-2
0-1 Ivrea-Lecco 2-0
1-1 Olbia-Legnano 1-0
3-1 Pergocrema-Bassano Virtus 0-1
0-1 Portogruaro-Pro Vercelli 0-2
0-1 Sanremese-Südtirol 2-2
1-0 Valenzana-Montichiari 1-1


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
9 ott. 2-2 Bassano Virtus-Olbia 1-1 19 feb.
0-0 Carpenedolo-Ivrea 0-0
0-0 Casale-Portogruaro 0-2
0-0 Città di Jesolo-Valenzana 2-1
2-0 Lecco-Sanremese 1-1
2-1 Legnano-Montichiari 2-1
1-1 Pro Vercelli-Cuneo 0-0
3-0 Südtirol-Pergocrema 0-1
3-0 Venezia-Biellese 1-1
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
16 ott. 1-1 Biellese-Olbia 3-2 26 feb.
3-0 Cuneo-Casale 2-1
0-0 Ivrea-Südtirol 1-0
1-1 Montichiari-Carpenedolo 0-0
2-1 Pergocrema-Lecco 1-1
1-1 Portogruaro-Città di Jesolo 1-1
2-0 Sanremese-Legnano 0-1
3-0 Valenzana-Pro Vercelli 1-2
2-0 Venezia-Bassano Virtus 1-1


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
23 ott. 2-1 Biellese-Bassano Virtus 0-4 12 mar.
2-3 Carpenedolo-Venezia 1-2
0-0 Casale-Pro Vercelli 0-2
1-1 Ivrea-Sanremese 1-1
0-1 Città di Jesolo-Cuneo 3-4
2-2 Lecco-Valenzana 0-2
1-2 Legnano-Portogruaro 0-2
0-0 Olbia-Pergocrema 0-1
1-0 Südtirol-Montichiari 1-0
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
30 ott. 4-0 Bassano Virtus-Casale 1-0 19 mar.
0-2 Cuneo-Legnano 2-2
0-1 Montichiari-Lecco 1-1
1-1 Pergocrema-Ivrea 0-1
0-1 Portogruaro-Carpenedolo 1-1
3-0 Pro Vercelli-Città di Jesolo 0-0
3-1 Sanremese-Biellese 2-1
4-3 Valenzana-Südtirol 0-0
2-0 Venezia-Olbia 0-1


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
6 nov. 0-2 Biellese-Portogruaro 0-0 26 mar.
2-0 Carpenedolo-Cuneo 0-1
2-0 Ivrea-Valenzana 1-1
2-2 Città di Jesolo-Casale 1-1
1-2 Lecco-Venezia 0-1
0-1 Legnano-Pro Vercelli 2-0
1-0 Olbia-Montichiari 0-0
0-0 Sanremese-Pergocrema 1-1
2-2 Südtirol-Bassano Virtus 0-0
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
13 nov. 2-1 Bassano Virtus-Città di Jesolo 2-0 2 apr.
1-0 Casale-Lecco 0-1
1-0 Cuneo-Olbia 2-1
4-0 Montichiari-Biellese 0-1
0-0 Pergocrema-Carpenedolo 2-1
1-1 Portogruaro-Südtirol 1-1
1-0 Pro Vercelli-Sanremese 3-0
2-0 Valenzana-Legnano 0-1
4-1 Venezia-Ivrea 1-0


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
27 nov. 0-0 Biellese-Ivrea 0-1 9 apr.
0-0 Carpenedolo-Bassano Virtus 1-0
1-0 Casale-Montichiari 0-1
3-0 Città di Jesolo-Sanremese 1-1
0-0 Lecco-Cuneo 1-1
0-1 Legnano-Südtirol 0-1
1-0 Olbia-Valenzana 0-3
1-1 Portogruaro-Venezia 2-2
1-1 Pro Vercelli-Pergocrema 2-3
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
4 dic. 1-1 Bassano Virtus-Portogruaro 0-0 15 apr.
1-0 Ivrea-Pro Vercelli 1-0
2-1 Lecco-Legnano 1-1
1-0 Montichiari-Cuneo 1-1
3-1 Pergocrema-Città di Jesolo 2-3
2-3 Sanremese-Carpenedolo 0-1
2-1 Südtirol-Olbia 2-1
1-2 Valenzana-Biellese 2-1
2-0 Venezia-Casale 1-0


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
11 dic. 0-0 Biellese-Pergocrema 2-1 23 apr.
1-1 Carpenedolo-Valenzana 0-0
1-2 Casale-Ivrea 1-2
2-1 Cuneo-Bassano Virtus 1-2
1-1 Città di Jesolo-Südtirol 0-0
0-1 Legnano-Venezia 1-2
1-1 Olbia-Lecco 0-1
0-1 Portogruaro-Sanremese 1-1
0-3 Pro Vercelli-Montichiari 3-2
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
18 dic. 0-1 Bassano Virtus-Pro Vercelli 1-1 30 apr.
1-0 Ivrea-Olbia 1-3
1-1 Lecco-Biellese 2-0
1-0 Montichiari-Portogruaro 1-0
0-0 Pergocrema-Legnano 0-2
1-0 Sanremese-Casale 2-1
1-1 Südtirol-Carpenedolo 1-3
1-3 Valenzana-Cuneo 0-2
1-0 Venezia-Città di Jesolo 3-1


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
21 dic. 1-2 Biellese-Südtirol 0-0 7 mag.
1-1 Carpenedolo-Lecco 1-1
1-2 Casale-Pergocrema 1-1
0-0 Cuneo-Ivrea 1-1
2-0 Città di Jesolo-Montichiari 1-1
1-0 Legnano-Bassano Virtus 1-1
1-2 Olbia-Sanremese 1-4
3-1 Portogruaro-Valenzana 1-4
1-2 Pro Vercelli-Venezia 1-1

SpareggiModifica

Play-offModifica

TabelloneModifica
Semifinali Finale
            
5 Carpenedolo 2 0 2
2 Cuneo 1 0 1
Carpenedolo 1 1 2
Ivrea[15]1 1 2
4 Südtirol 1 1 2
3 Ivrea 1 1 2
SemifinaliModifica
Risultati Luogo e data
Carpenedolo 2-1 Cuneo Carpenedolo, 21 maggio 2006
Cuneo 0-0 Carpenedolo Cuneo, 28 maggio 2006
Südtirol 1-1 Ivrea Bolzano, 21 maggio 2006
Ivrea[16] 1-1 Südtirol Ivrea, 28 maggio 2006
FinaliModifica
Risultati Luogo e data
Carpenedolo 1-1 Ivrea Carpenedolo, 4 giugno 2006
Ivrea[15] 1-1 (dts) Carpenedolo Ivrea, 11 giugno 2006

Play-outModifica

Risultati Luogo e data
Olbia 2-1 Città di Jesolo Olbia, 21 maggio 2006
Città di Jesolo 1-1 Olbia Jesolo, 28 maggio 2006
Biellese 1-0 Portogruaro Biella, 21 maggio 2006
Portogruaro 0-0 Biellese Portogruaro, 28 maggio 2006

StatisticheModifica

Primati stagionaliModifica

  • Maggior numero di vittorie: Venezia (20)
  • Minor numero di sconfitte: Ivrea (4)
  • Migliore attacco: Venezia (49 gol fatti)
  • Miglior difesa: Ivrea (23 gol subiti)
  • Miglior differenza reti: Venezia (+22)
  • Maggior numero di pareggi: Bassano Virtus (16)
  • Minor numero di pareggi: Legnano (8)
  • Maggior numero di sconfitte: Casale (19)
  • Minor numero di vittorie: Casale (3)
  • Peggiore attacco: Casale (21 gol fatti)
  • Peggior difesa: Biellese (51 gol subiti)
  • Peggior differenza reti: Casale (-27)

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Ancona dettagli Ancona Stadio Del Conero 11° in Serie C2/B
Bellaria Igea Marina dettagli Bellaria-Igea Marina (RN) Stadio Enrico Nanni 12° in Serie C2/B
Benevento dettagli Benevento Stadio Santa Colomba 8° in Serie C1/B, fallito[17]
Cuoiopelli Cappiano Romaiano dettagli Santa Croce sull'Arno (FI) Stadio Libero Masini 8° in Serie C2/B
Carrarese dettagli Carrara (MS) Stadio dei Marmi 7° in Serie C2/B
Castel San Pietro dettagli Castel San Pietro Terme (BO) Stadio Comunale 13° in Serie C2/B
Castelnuovo dettagli Castelnuovo di Garfagnana (LU) Stadio Alessio Nardini 10° in Serie C2/B
Cavese dettagli Cava de' Tirreni (SA) Stadio Simonetta Lamberti 5° in Serie C2/C
Foligno dettagli Foligno (PG) Stadio Enzo Blasone 1° in Serie D/F, promosso
Forlì dettagli Forlì Stadio Tullo Morgagni 5° in Serie C2/B
Gualdo dettagli Gualdo Tadino (PG) Stadio Carlo Angelo Luzi 17° in Serie C2/B
Gubbio dettagli Gubbio (PG) Stadio San Biagio 6° in Serie C2/B
Montevarchi dettagli Montevarchi (AR) Stadio Gastone Brilli Peri 9° in Serie C2/B
Prato dettagli Prato Stadio Lungobisenzio 19° in Serie C1/A, retrocesso
Reggiana dettagli Reggio Emilia Stadio Giglio 5° in Serie C1/B, fallito[18]
Sansovino dettagli Monte San Savino (AR) Stadio "Le Fonti" 14° in Serie C2/B
Sassuolo dettagli Sassuolo (MO) Stadio Ezio Ricci 5° in Serie C2/A
SPAL dettagli Ferrara Stadio Paolo Mazza 9° in Serie C1/B, fallito[19]

AllenatoriModifica

Squadra Allenatore Squadra Allenatore
Ancona[6][20]   Marco Alessandrini (1ª-9ª)
  Agostino Iacobelli (10ª-29ª)
  Angelo Lombardo (30ª-34ª e play-off)
Forlì[21]   Roberto Rossi (1ª-3ª)
  Rocco Cotroneo (4ª-34ª)
Bellaria Igea Marina[22][23]   Franco Varrella (1ª-4ª)
  Vilmer Ferri (5ª-10ª)
  Franco Varrella (11ª-34ª)
Gualdo   Roberto Borrello
Benevento[24][25]   Claudio Gabetta (1ª-24ª)
  Carlo Florimbi (25ª-27ª)
  Francesco Paolo Specchia (28ª-34ª e play-off)
Gubbio[26]   Ezio Castellucci (1ª-17ª)
  Agatino Cuttone (18ª-34ª)
Carrarese[27]   Renzo Gobbo (1ª-5ª)
  Oliviero Di Stefano (6ª-34ª e play-out)
Montevarchi[28]   Claudio Luperto (1ª-16ª)
  Luciano Filippi (17ª-34ª e play-out)
Castelnuovo   Fabrizio Tazzioli Prato   Pierpaolo Bisoli
Castel San Pietro[29][30][14]   Pasquale Traini e   Andrea Orecchia (1ª-17ª)
  Pasquale Traini (18ª-22ª)
  Filippo Rognoni (23ª)
  Gianfranco Zeli e   Filippo Rognoni (24ª-34ª e play-out)
Reggiana   Luciano Foschi
Cavese   Salvatore Campilongo Sansovino   Loris Beoni
Cuoiopelli Cappiano Romaiano   Alessandro Pane Sassuolo   Gianmarco Remondina
Foligno[31][32]   Luciano Marini (1ª-13ª)
  Marcello Pizzimenti (14ª-17ª)
  Walter Bianchi e   Marcello Pizzimenti (18ª-34ª)
SPAL[33]   Paolo Beruatto (1ª-24ª)
  Walter Nicoletti (25ª-34ª)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Cavese 66 34 18 12 4 47 18 +29
  2. Sassuolo 57 34 16 9 9 43 32 +11
  3. Sansovino 56 34 14 14 6 31 25 +6
  4. Benevento 49 34 13 10 11 35 34 +1
  5. Ancona 48 34 12 12 10 31 26 +5
6. Cuoiopelli Cappiano Romaiano 47 34 12 11 11 34 34 0
7. Castelnuovo 45 34 10 15 9 31 29 +2
8. Reggiana 44 34 9 17 8 30 27 +3
9. Bellaria Igea Marina 44 34 11 11 12 34 33 +1
10. Foligno 44 34 11 11 12 37 42 -5
11. SPAL 43 34 10 13 11 40 37 +3
12. Gualdo 43 34 11 10 13 43 47 -4
13. Gubbio 43 34 10 13 11 33 32 +1
  14. Carrarese 42 34 10 12 12 27 32 -5
  15. Prato 37 34 9 10 15 27 38 -11
  16. Montevarchi 36 34 7 15 12 26 33 -7
  17. Castel San Pietro 34 34 6 16 12 38 46 -8
  18. Forlì 27 34 4 15 15 20 42 -22

Legenda:

      Promossa in Serie C1 2006-2007.
   Partecipa ai play-off o ai play-out.
      Retrocessa in Serie D 2006-2007.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punti era in vigore la classifica avulsa.

Note:

L'Ancona è stato poi ammesso Serie C1 2006-2007 per delibera della FIGC.

RisultatiModifica

TabelloneModifica

Anc Bel Ben Cap Car CsP Cas Cav Fol For Gua Gub Mon Pra Reg San Sas SPA
Ancona –––– 2-1 1-1 1-0 3-1 1-1 2-1 1-2 3-0 0-0 1-0 0-1 1-1 1-2 3-0 1-0 0-2 1-1
Bellaria Igea Marina 0-1 –––– 0-2 2-1 2-0 0-0 2-0 2-0 0-2 1-1 1-2 3-1 2-1 4-0 1-0 0-1 1-1 1-1
Benevento 1-0 2-1 –––– 0-1 0-0 2-0 1-1 0-0 2-2 2-1 2-3 4-1 1-0 0-0 1-0 3-1 1-2 0-2
Cuoiopelli Cappiano Romaiano 1-0 2-1 1-1 –––– 2-0 2-1 1-1 1-0 2-3 0-0 2-1 2-1 1-0 1-2 1-1 0-1 1-0 1-3
Carrarese 0-0 1-0 1-0 0-1 –––– 0-1 1-0 1-0 0-1 0-2 2-1 0-0 3-1 1-0 1-1 0-0 1-0 1-2
Castel San Pietro 1-1 2-1 3-1 1-1 4-3 –––– 1-1 0-2 4-2 3-3 2-2 0-0 1-2 1-1 0-0 2-3 2-3 1-1
Castelnuovo 1-0 0-0 0-1 0-0 4-1 1-0 –––– 1-1 1-1 3-0 1-3 0-0 0-0 1-1 3-1 0-0 0-1 2-1
Cavese 1-1 2-0 0-0 1-0 2-1 2-0 3-0 –––– 2-0 3-0 3-1 0-0 3-0 2-1 0-0 2-1 2-1 0-0
Foligno 0-0 0-1 0-1 1-1 1-1 0-0 0-0 0-2 –––– 1-0 4-1 3-1 1-1 2-2 1-1 1-0 1-1 2-1
Forlì 0-1 0-1 1-1 0-3 1-1 0-0 0-0 2-2 1-3 –––– 1-1 2-1 0-1 1-0 0-1 0-0 1-0 0-1
Gualdo 1-1 0-0 1-2 2-2 2-1 1-1 0-1 0-3 2-0 3-0 –––– 2-0 1-1 1-0 3-1 1-2 3-5 1-0
Gubbio 0-1 0-0 3-1 0-0 0-0 3-0 0-3 1-1 3-0 3-0 2-1 –––– 3-0 1-1 1-1 0-1 1-0 2-1
Montevarchi 0-0 3-0 1-2 0-0 0-0 0-2 1-1 0-0 0-2 0-0 0-0 0-0 –––– 4-0 1-1 0-0 1-0 2-1
Prato 1-2 2-2 2-0 2-1 0-0 1-1 0-1 0-2 0-1 2-0 2-0 1-0 2-1 –––– 1-0 0-1 0-0 0-1
Reggiana 0-0 0-0 1-0 4-1 1-1 2-1 1-1 1-0 2-0 0-0 2-0 1-1 0-0 2-0 –––– 0-0 0-1 1-1
Sansovino 1-0 1-1 0-0 2-1 0-3 1-0 2-0 0-0 2-1 1-0 1-1 0-0 2-1 1-0 1-1 –––– 2-2 1-1
Sassuolo 3-1 1-1 2-0 2-0 0-1 1-0 2-0 1-3 1-0 2-2 1-1 2-1 0-2 2-1 1-0 0-0 –––– 2-1
SPAL 1-0 1-2 2-0 0-0 0-0 2-2 1-2 1-1 3-1 1-1 0-1 1-2 3-1 0-0 1-3 3-2 1-1 ––––

CalendarioModifica

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
28 ago. 0-0 Benevento-Carrarese 0-1 8 gen.
1-1 Cuoiopelli Cappiano Romaiano-Reggiana 1-4
2-3 Castel S.Pietro-Sansovino 0-1
0-0 Castelnuovo-Bellaria Igea Marina 0-2
1-1 Cavese-Ancona 2-1
1-3 Forlì-Foligno 0-1
2-1 Gubbio-SPAL 2-1
0-0 Montevarchi-Gualdo 1-1
2-1 Sassuolo-Prato 0-0
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
4 set. 2-1 Ancona-Castelnuovo 0-1 15 gen.
0-2 Bellaria Igea Marina-Benevento 1-2
1-0 Carrarese-Sassuolo 1-0
1-1 Foligno-Cuoiopelli Cappiano Romaiano 3-2
0-3 Gualdo-Cavese 1-3
1-0 Prato-Gubbio 1-1
0-0 Reggiana-Montevarchi 1-1
1-0 Sansovino-Forlì 0-0
2-2 SPAL-Castel S.Pietro 1-1


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
11 set. 3-1 Benevento-Sansovino 0-0 22 gen.
1-3 Cuoiopelli Cappiano Romaiano-SPAL 0-0
0-0 Cavese-Reggiana 0-1
0-0 Foligno-Castelnuovo 1-1
1-1 Forlì-Gualdo 0-3
0-1 Gubbio-Ancona 1-0
0-2 Montevarchi-Castel S.Pietro 2-1
0-0 Prato-Carrarese 0-1
1-1 Sassuolo-Bellaria Igea Marina 1-1
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
18 set. 1-2 Ancona-Prato 2-1 29 gen.
3-1 Bellaria Igea Marina-Gubbio 0-0
0-1 Carrarese-Cuoiopelli Cappiano Romaiano 0-2
0-2 Castel S.Pietro-Cavese 0-2
0-0 Castelnuovo-Montevarchi 1-1
1-2 Gualdo-Benevento 3-2
0-0 Reggiana-Forlì 1-0
2-1 Sansovino-Foligno 0-1
1-1 SPAL-Sassuolo 1-2


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
25 set. 2-0 Bellaria Igea Marina-Carrarese 0-1 5 feb.
1-0 Benevento-Reggiana 0-1
2-1 Cuoiopelli Cappiano Romaiano-Castel S.Pietro 1-1
0-2 Foligno-Cavese 0-2
2-1 Gubbio-Gualdo 0-2
0-0 Montevarchi-Forlì 1-0
0-1 Prato-Sansovino 0-1
2-0 Sassuolo-Castelnuovo 1-0
1-0 SPAL-Ancona 1-1
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
2 ott. 2-1 Ancona-Bellaria Igea Marina 1-0 12 feb.
1-2 Carrarese-SPAL 0-0
4-2 Castel S.Pietro-Foligno 0-0
1-1 Castelnuovo-Prato 1-0
3-0 Cavese-Montevarchi 0-0
1-1 Forlì-Benevento 1-2
2-2 Gualdo-Cuoiopelli Cappiano Romaiano 1-2
1-1 Reggiana-Gubbio 1-1
2-2 Sansovino-Sassuolo 0-0


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
9 ott. 0-1 Bellaria Igea Marina-Sansovino 1-1 19 feb.
2-0 Benevento-Castel S.Pietro 1-3
1-0 Cuoiopelli Cappiano Romaiano-Cavese 0-1
4-1 Foligno-Gualdo 0-2
0-0 Gubbio-Carrarese 0-0
0-0 Montevarchi-Ancona 1-1
2-0 Prato-Forlì 0-1
1-0 Sassuolo-Reggiana 1-0
1-2 SPAL-Castelnuovo 1-2
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
16 ott. 1-1 Cuoiopelli Cappiano Romaiano-Benevento 1-0 26 feb.
2-1 Castel S.Pietro-Bellaria Igea Marina 0-0
0-0 Castelnuovo-Gubbio 3-0
2-1 Cavese-Prato 2-0
0-1 Forlì-SPAL 1-1
2-1 Gualdo-Carrarese 1-2
1-0 Montevarchi-Sassuolo 2-0
2-0 Reggiana-Foligno 1-1
1-0 Sansovino-Ancona 0-1


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
23 ott. 1-1 Ancona-Castel S.Pietro 1-1 12 mar.
1-1 Bellaria Igea Marina-SPAL 2-1
4-1 Benevento-Gubbio 1-3
1-0 Carrarese-Castelnuovo 1-4
1-1 Foligno-Montevarchi 2-0
2-2 Forlì-Cavese 0-3
1-2 Gualdo-Sansovino 1-1
1-0 Prato-Reggiana 0-2
2-0 Sassuolo-Cuoiopelli Cappiano Romaiano 0-1
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
30 ott. 1-2 Benevento-Sassuolo 0-2 19 mar.
1-0 Cuoiopelli Cappiano Romaiano-Montevarchi 0-0
0-0 Carrarese-Ancona 1-3
3-3 Castel S.Pietro-Forlì 0-0
0-0 Castelnuovo-Sansovino 0-2
2-0 Cavese-Bellaria Igea Marina 0-2
3-0 Gubbio-Foligno 1-3
2-0 Reggiana-Gualdo 1-3
0-0 SPAL-Prato 1-0


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
6 nov. 3-0 Ancona-Reggiana 0-0 26 mar.
0-0 Cavese-SPAL 1-1
0-1 Foligno-Bellaria Igea Marina 2-0
0-0 Forlì-Castelnuovo 0-3
1-1 Gualdo-Castel S.Pietro 2-2
1-2 Montevarchi-Benevento 0-1
2-1 Prato-Cuoiopelli Cappiano Romaiano 2-1
0-3 Sansovino-Carrarese 0-0
2-1 Sassuolo-Gubbio 0-1
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
13 nov. 4-0 Bellaria Igea Marina-Prato 2-2 2 apr.
0-0 Benevento-Cavese 0-0
0-0 Cuoiopelli Cappiano Romaiano-Forlì 3-0
3-1 Carrarese-Montevarchi 0-0
0-0 Castel S.Pietro-Reggiana 1-2
1-3 Castelnuovo-Gualdo 1-0
0-1 Gubbio-Sansovino 0-0
3-1 Sassuolo-Ancona 2-0
3-1 SPAL-Foligno 1-2


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
27 nov. 1-0 Ancona-Cuoiopelli Cappiano Romaiano 0-1 9 apr.
4-3 Castel S.Pietro-Carrarese 1-0
0-0 Cavese-Gubbio 1-1
0-1 Foligno-Benevento 2-2
1-0 Forlì-Sassuolo 2-2
1-0 Gualdo-Prato 0-2
3-0 Montevarchi-Bellaria Igea Marina 1-2
1-1 Reggiana-Castelnuovo 1-3
1-1 Sansovino-SPAL 2-3
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
4 dic. 1-1 Ancona-Benevento 0-1 15 apr.
1-2 Bellaria Igea Marina-Gualdo 0-0
0-2 Carrarese-Forlì 1-1
0-0 Castelnuovo-Cuoiopelli Cappiano Romaiano 1-1
3-0 Gubbio-Castel S.Pietro 0-0
0-1 Prato-Foligno 2-2
2-1 Sansovino-Montevarchi 0-0
1-3 Sassuolo-Cavese 1-2
1-3 SPAL-Reggiana 1-1


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
11 dic. 0-0 Benevento-Prato 0-2 23 apr.
2-1 Cuoiopelli Cappiano Romaiano-Bellaria Igea Marina 1-2
1-1 Castel S.Pietro-Castelnuovo 0-1
2-1 Cavese-Carrarese 0-1
1-1 Foligno-Sassuolo 0-1
0-1 Forlì-Ancona 0-0
1-0 Gualdo-SPAL 1-0
0-0 Montevarchi-Gubbio 0-3
0-0 Reggiana-Sansovino 1-1
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
18 dic. 3-0 Ancona-Foligno 0-0 30 apr.
1-1 Bellaria Igea Marina-Forlì 1-0
1-1 Carrarese-Reggiana 1-1
0-1 Castelnuovo-Benevento 1-1
0-0 Gubbio-Cuoiopelli Cappiano Romaiano 1-2
1-1 Prato-Castel S.Pietro 1-1
0-0 Sansovino-Cavese 1-2
1-1 Sassuolo-Gualdo 5-3
3-1 SPAL-Montevarchi 1-2


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
21 dic. 0-2 Benevento-SPAL 0-2 7 mag.
0-1 Cuoiopelli Cappiano Romaiano-Sansovino 1-2
2-3 Castel S.Pietro-Sassuolo 0-1
3-0 Cavese-Castelnuovo 1-1
1-1 Foligno-Carrarese 1-0
2-1 Forlì-Gubbio 0-3
1-1 Gualdo-Ancona 0-1
4-0 Montevarchi-Prato 1-2
0-0 Reggiana-Bellaria Igea Marina 0-1

SpareggiModifica

Play-offModifica

TabelloneModifica
Semifinali Finale
            
5 Benevento 0 0 0
2 Sansovino 0 2 2
Sassuolo 2 1 3
Sansovino 2 0 2
4 Ancona 2 1 3
3 Sassuolo 3 0 3
SemifinaliModifica
Risultati Luogo e data
Benevento 0-0 Sansovino Benevento, 21 maggio 2006
Sansovino 2-0 Benevento Monte San Savino, 28 maggio 2006
Ancona 2-3 Sassuolo Ancona, 21 maggio 2006
Sassuolo[16] 0-1 Ancona Sassuolo, 28 maggio 2006
FinaliModifica
Risultati Luogo e data
Sansovino 2-2 Sassuolo Monte San Savino, 4 giugno 2006
Sassuolo 1-0 Carpenedolo Sassuolo, 11 giugno 2006

Play-outModifica

Risultati Luogo e data
Castel San Pietro 1-1 Carrarese Castel San Pietro Terme, 21 maggio 2006
Carrarese 1-1 Castel San Pietro[34] Carrara, 28 maggio 2006
Montevarchi 0-0 Prato Montevarchi, 21 maggio 2006
Prato 0-0 Montevarchi[34] Prato, 28 maggio 2006

StatisticheModifica

Primati stagionaliModifica

  • Maggior numero di vittorie: Cavese (18)
  • Minor numero di sconfitte: Cavese (4)
  • Migliore attacco: Cavese (47 gol fatti)
  • Miglior difesa: Cavese (18 gol subiti)
  • Miglior differenza reti: Cavese (+29)
  • Maggior numero di pareggi: Reggiana (17)
  • Minor numero di pareggi: Sassuolo (9)
  • Maggior numero di sconfitte: Forlì (15)
  • Minor numero di vittorie: Forlì (4)
  • Peggiore attacco: Forlì (20 gol fatti)
  • Peggior difesa: Gualdo (47 gol subiti)
  • Peggior differenza reti: Forlì (-22)

Girone CModifica

Squadre partecipantiModifica

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Andria BAT dettagli Andria (BT) Stadio Degli Ulivi 16° in Serie C1/A[35]
Cisco Roma dettagli Roma (quart. San Basilio) Stadio Flaminio - [36]
Gallipoli dettagli Gallipoli (LE) Stadio Antonio Bianco 1° in Serie D/H, promosso
Giugliano dettagli Giugliano in Campania (NA) Stadio Alberto De Cristofaro 4° in Serie C2/C
Igea Virtus dettagli Barcellona Pozzo di Gotto (ME) Stadio Carlo Stagno d'Alcontres 13° in Serie C2/C
Latina dettagli Latina Stadio Domenico Francioni 12° in Serie C2/C
Melfi dettagli Melfi (PZ) Stadio Arturo Valerio 6° in Serie C2/C
Modica dettagli Modica (RG) Stadio "Pietro Scollo" 1° in Serie D/I, promosso
Nocerina dettagli Nocera Inferiore (SA) Stadio San Francesco d'Assisi 17° in Serie C2/C
Potenza dettagli Potenza Stadio Alfredo Viviani 7° in Serie C2/C
Pro Vasto dettagli Vasto (CH) Stadio Aragona 9° in Serie C2/C
Real Marcianise dettagli Marcianise (CE) Stadio Progreditur 1° in Serie D/G, promosso
Rende dettagli Rende (CS) Stadio Marco Lorenzon 11° in Serie C2/C
Rieti dettagli Rieti Stadio Centro d'Italia 1° in Serie D/E, promosso
Taranto dettagli Taranto Stadio Erasmo Iacovone 16° in Serie C2/C
Vigor Lamezia dettagli Lamezia Terme (CZ) Stadio Guido D'Ippolito 8° in Serie C2/C
Viterbo dettagli Viterbo Stadio Enrico Rocchi 19° in Serie C2/B
Vittoria dettagli Vittoria (RG) Stadio Comunale 17° in Serie C1/A, retrocesso

AllenatoriModifica

Squadra Allenatore Squadra Allenatore
Andria BAT   Rosario Foti Potenza   Antonio Porta
Cisco Roma[37][38]   Rosolino Puccica (1ª-9ª)
  Giuseppe Ferazzoli (10ª-32ª)
  Giovanni Lopez (33ª-34ª e play-off)
Pro Vasto[39]   Donato Anzivino (1ª-7ª)
  Danilo Pierini (8ª-34ª e play-off)
Gallipoli   Gaetano Auteri Real Marcianise[25]   Luigi Boccolini (1ª-27ª)
  Luciano D'Agostino (28ª-34ª)
Giugliano   Francesco Dellisanti Rende   Fausto Silipo
Igea Virtus[27]   Loreno Cassia (1ª-5ª)
  Alfonso Ammirata (6ª-34ª)
Rieti   Sergio Pirozzi
Latina[40][41][5]   Giancarlo Favarin (1ª-14ª)
  Marco Ghirotto (15ª)
  Fortunato Torrisi (16ª-23ª)
  Dario Levanto (24ª-34ª e play-out)
Taranto[42]   Raimondo Marino (1ª-19ª)
  Aldo Papagni (20ª-34ª e play-off)
Melfi   Raffaele Novelli Vigor Lamezia   Nicola Provenza
Modica[43][44]   Giuseppe Rigoli (1ª-25ª)
  Giovanni Lorini (26ª-28ª)
  Giuseppe Rigoli (29ª-34ª e play-out)
Viterbo[45]   Carlo Perrone (1ª-3ª)
  Andrea Chiappini (4ª-34ª)
Nocerina   Roberto Chiancone Vittoria[46][47][48][49]   Augusto Gentilini (1ª-20ª)
  Piero Lombardi (21ª-26ª)
  Riccardo Tumiatti (27ª-29ª)
  Maurizio Miranda e   Piero Lombardi (30ª-34ª)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Gallipoli 68 34 20 8 6 55 22 +34
  2. Taranto 58 34 16 10 8 35 23 +12
  3. Rende 55 34 15 10 9 43 36 +7
  4. Pro Vasto 55 34 13 16 5 38 27 +11
  5. Melfi 55 34 15 10 9 46 32 +14
6. Cisco Roma 55 34 14 13 7 37 26 +11
7. Viterbo (-2) 51 34 14 11 9 32 35 -3
8. Giugliano 46 34 11 13 10 41 38 +2
9. Vigor Lamezia 43 34 11 10 13 35 39 -4
10. Real Marcianise 43 34 11 10 13 32 35 -3
11. Andria BAT 43 34 11 10 13 31 35 -4
12. Igea Virtus 41 34 10 11 13 40 44 -4
13. Nocerina 40 34 8 16 10 35 37 -2
  14. Rieti 39 34 10 9 15 27 34 -7
  15. Potenza (-2) 39 34 10 11 13 31 38 -7
  16. Modica 31 34 7 10 17 30 44 -14
  17. Latina (-2) 28 34 6 12 16 26 43 -17
  18. Vittoria 23 34 5 8 21 21 47 -26

Legenda:

      Promossa in Serie C1 2006-2007.
   Partecipa ai play-off o ai play-out.
      Retrocessa in Serie D 2006-2007.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punti era in vigore la classifica avulsa.

Note:

Il Virerbo, il Potenza e il Latina hanno scontato 2 punti di penalizzazione.

RisultatiModifica

TabelloneModifica

And Cis Gal Giu Ige Lat Mel Mod Noc Pot PVa RMa Ren Rie Tar VLa Vit Vtr
Andria BAT –––– 0-1 3-3 0-2 4-3 2-0 2-1 0-0 1-1 1-0 1-0 1-2 2-1 0-0 0-1 1-1 1-0 2-0
Cisco Roma 1-0 –––– 0-0 2-1 2-0 3-1 0-0 1-1 2-1 2-2 1-1 1-0 0-0 0-0 1-1 1-0 1-2 4-0
Gallipoli 3-0 1-0 –––– 3-0 3-1 4-0 2-2 2-1 2-0 2-0 2-3 1-1 1-0 2-0 0-0 2-1 4-0 3-1
Giugliano 0-1 1-1 0-0 –––– 1-1 2-2 0-3 3-3 0-0 1-1 0-0 3-1 2-2 1-0 1-0 3-1 0-0 0-1
Igea Virtus 3-2 0-2 3-1 0-0 –––– 1-1 0-3 2-0 1-1 2-0 0-1 0-1 1-0 3-1 1-2 1-0 2-2 3-0
Latina 2-1 2-0 0-3 3-2 0-0 –––– 1-1 1-2 0-2 0-0 1-1 0-0 2-0 0-1 1-2 2-1 0-1 1-0
Melfi 1-0 0-0 1-2 0-1 1-0 1-0 –––– 0-0 1-1 0-0 0-0 1-0 3-2 2-1 3-2 3-1 3-1 2-2
Modica 0-0 3-1 0-1 1-3 0-1 1-1 0-1 –––– 2-1 0-1 0-0 0-0 1-1 4-1 0-1 0-1 0-1 2-1
Nocerina 1-0 0-2 1-0 2-2 1-2 1-0 3-1 1-1 –––– 1-1 2-2 3-2 1-1 0-1 3-3 0-1 0-0 1-1
Potenza 2-2 0-0 0-0 0-2 4-1 2-1 2-1 1-0 2-1 –––– 0-1 0-1 2-1 2-0 0-1 0-0 0-0 1-0
Pro Vasto 0-1 0-0 0-1 2-1 3-2 1-0 2-1 4-1 0-0 1-0 –––– 2-2 0-1 2-0 2-2 1-1 1-1 2-1
Real Marcianise 1-1 1-0 0-2 0-0 2-1 0-0 1-3 1-0 0-1 2-1 1-1 –––– 0-0 1-1 2-0 2-1 2-0 3-0
Rende 1-0 3-1 1-0 3-4 1-1 1-0 2-1 1-3 2-1 3-1 2-1 2-0 –––– 2-1 1-0 1-1 1-1 1-0
Rieti 0-1 1-2 2-0 1-0 1-1 0-0 0-1 0-1 1-0 5-1 0-0 2-1 0-0 –––– 0-1 1-1 1-0 1-0
Taranto 2-0 1-2 0-0 1-0 1-0 0-0 2-1 4-1 0-0 2-0 0-0 2-0 1-0 2-1 –––– 0-1 0-1 1-0
Vigor Lamezia 1-1 1-1 1-0 0-1 2-2 3-1 1-4 2-0 0-0 2-4 1-2 1-0 1-2 2-1 0-0 –––– 0-1 1-0
Viterbo 1-0 2-1 0-3 3-2 1-1 2-2 0-0 2-1 2-2 1-0 0-1 2-1 1-2 1-1 1-0 0-2 –––– 1-0
Vittoria 0-0 0-1 0-2 0-2 0-0 2-1 1-0 3-1 1-2 1-1 1-1 2-1 2-2 0-1 0-0 1-2 0-1 ––––

CalendarioModifica

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
28 ago. 1-0 Andria BAT-Potenza 2-2 8 gen.
1-1 Cisco Roma-Taranto 2-1
1-0 Gallipoli-Rende 0-1
0-1 Giugliano-Vittoria 2-0
0-1 Igea Virtus-Pro Vasto 2-3
0-0 Latina-Real Marcianise 0-0
2-1 Melfi-Rieti 1-0
1-1 Nocerina-Modica 1-2
0-1 Vigor Lamezia-Viterbo 2-0
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
4 set. 0-0 Modica-Andria BAT 0-0 15 gen.
4-1 Potenza-Igea Virtus 0-2
0-0 Pro Vasto-Nocerina 2-2
2-1 Real Marcianise-Vigor Lamezia 0-1
3-4 Rende-Giugliano 2-2
0-0 Rieti-Latina 1-0
2-1 Taranto-Melfi 2-3
0-3 Viterbo-Gallipoli 0-4
0-1 Vittoria-Cisco Roma 0-4


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
11 set. 0-0 Andria BAT-Rieti 1-0 22 gen.
2-2 Cisco Roma-Potenza 0-0
3-3 Giugliano-Modica 3-1
0-1 Igea Virtus-Real Marcianise 1-2
0-3 Latina-Gallipoli 0-4
3-1 Melfi-Viterbo 0-0
1-1 Nocerina-Vittoria 2-1
0-1 Pro Vasto-Rende 1-2
0-0 Vigor Lamezia-Taranto 1-0
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
18 set. 1-0 Gallipoli-Cisco Roma 0-0 29 gen.
0-0 Modica-Pro Vasto 1-4
0-2 Potenza-Giugliano 1-1
1-3 Real Marcianise-Melfi 0-1
1-0 Rende-Andria BAT 1-2
1-0 Rieti-Nocerina 1-0
1-0 Taranto-Igea Virtus 2-1
2-2 Viterbo-Latina 1-0
1-2 Vittoria-Vigor Lamezia 0-1


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
25 set. 1-2 Andria BAT-Real Marcianise 1-1 5 feb.
1-0 Giugliano-Taranto 0-1
0-2 Igea Virtus-Cisco Roma 0-2
2-0 Latina-Rende 0-1
2-2 Melfi-Vittoria 0-1
4-1 Modica-Rieti 1-0
1-1 Nocerina-Potenza 1-2
1-1 Pro Vasto-Viterbo 1-0
1-0 Vigor Lamezia-Gallipoli 1-2
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
2 ott. 1-0 Cisco Roma-Vigor Lamezia 1-1 12 feb.
2-2 Gallipoli-Melfi 2-1
0-0 Latina-Igea Virtus 1-1
2-2 Nocerina-Giugliano 0-0
0-0 Potenza-Viterbo 0-1
3-0 Real Marcianise-Vittoria 1-2
1-3 Rende-Modica 1-1
0-0 Rieti-Pro Vasto 0-2
2-0 Taranto-Andria BAT 1-0


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
9 ott. 1-1 Andria BAT-Nocerina 0-1 19 feb.
1-1 Giugliano-Cisco Roma 1-2
1-0 Igea Virtus-Vigor Lamezia 2-2
1-0 Melfi-Latina 1-1
0-1 Modica-Potenza 0-1
0-1 Pro Vasto-Gallipoli 3-2
2-0 Rende-Real Marcianise 0-0
1-1 Viterbo-Rieti 0-1
0-0 Vittoria-Taranto 0-1
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
16 ott. 0-0 Cisco Roma-Rieti 2-1 26 feb.
3-0 Gallipoli-Andria BAT 3-3
0-0 Igea Virtus-Giugliano 1-1
1-0 Latina-Vittoria 1-2
1-1 Nocerina-Rende 1-2
0-1 Potenza-Pro Vasto 0-1
2-0 Real Marcianise-Viterbo 1-2
4-1 Taranto-Modica 1-0
1-4 Vigor Lamezia-Melfi 1-3


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
23 ott. 0-2 Andria BAT-Giugliano 1-0 12 mar.
0-0 Melfi-Cisco Roma 0-0
0-1 Modica-Igea Virtus 0-2
1-0 Pro Vasto-Latina 1-1
2-0 Real Marcianise-Taranto 0-2
3-1 Rende-Potenza 1-2
1-1 Rieti-Vigor Lamezia 1-2
2-2 Viterbo-Nocerina 0-0
0-2 Vittoria-Gallipoli 1-3
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
30 ott. 1-0 Andria BAT-Viterbo 0-1 19 mar.
1-1 Cisco Roma-Pro Vasto 0-0
0-0 Gallipoli-Taranto 0-0
1-0 Giugliano-Rieti 0-1
0-3 Igea Virtus-Melfi 0-1
1-2 Latina-Modica 1-1
3-2 Nocerina-Real Marcianise 1-0
1-0 Potenza-Vittoria 1-1
1-2 Vigor Lamezia-Rende 1-1


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
6 nov. 1-1 Melfi-Nocerina 1-3 26 mar.
0-1 Modica-Vigor Lamezia 0-2
0-1 Pro Vasto-Andria BAT 0-1
0-2 Real Marcianise-Gallipoli 1-1
3-1 Rende-Cisco Roma 0-0
5-1 Rieti-Potenza 0-2
0-0 Taranto-Latina 2-1
3-2 Viterbo-Giugliano 0-0
0-0 Vittoria-Igea Virtus 0-3
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
13 nov. 2-0 Andria BAT-Vittoria 0-0 2 apr.
1-0 Cisco Roma-Real Marcianise 0-1
2-1 Gallipoli-Modica 1-0
0-0 Giugliano-Pro Vasto 1-2
3-1 Igea Virtus-Rieti 1-1
3-3 Nocerina-Taranto 0-0
2-1 Potenza-Melfi 0-0
3-1 Vigor Lamezia-Latina 1-2
1-2 Viterbo-Rende 1-1


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
27 nov. 3-1 Gallipoli-Igea Virtus 1-3 9 apr.
2-0 Latina-Cisco Roma 1-3
1-0 Melfi-Andria BAT 1-2
0-1 Modica-Viterbo 1-2
0-0 Real Marcianise-Giugliano 1-3
0-0 Rieti-Rende 1-2
2-0 Taranto-Potenza 1-0
0-0 Vigor Lamezia-Nocerina 1-0
1-1 Vittoria-Pro Vasto 1-2
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
4 dic. 1-1 Andria BAT-Vigor Lamezia 1-1 15 apr.
0-3 Giugliano-Melfi 1-0
0-0 Modica-Real Marcianise 0-1
1-0 Nocerina-Latina 2-0
0-0 Potenza-Gallipoli 0-2
2-2 Pro Vasto-Taranto 0-0
1-1 Rende-Igea Virtus 0-1
1-0 Rieti-Vittoria 1-0
2-1 Viterbo-Cisco Roma 2-1


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
11 dic. 1-1 Cisco Roma-Modica 1-3 23 apr.
2-0 Gallipoli-Nocerina 0-1
3-2 Igea Virtus-Andria BAT 3-4
3-2 Latina-Giugliano 2-2
0-0 Melfi-Pro Vasto 1-2
1-1 Real Marcianise-Rieti 1-2
1-0 Taranto-Rende 0-1
2-4 Vigor Lamezia-Potenza 0-0
0-1 Vittoria-Viterbo 0-1
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
18 dic. 2-0 Andria BAT-Latina 1-2 30 apr.
0-0 Giugliano-Gallipoli 0-3
2-1 Modica-Vittoria 1-3
0-2 Nocerina-Cisco Roma 1-2
0-1 Potenza-Real Marcianise 1-2
1-1 Pro Vasto-Vigor Lamezia 2-1
2-1 Rende-Melfi 2-3
0-1 Rieti-Taranto 1-2
1-1 Viterbo-Igea Virtus 2-2


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
21 dic. 1-0 Cisco Roma-Andria BAT 1-0 7 mag.
2-0 Gallipoli-Rieti 0-2
1-1 Igea Virtus-Nocerina 2-1
0-0 Latina-Potenza 1-2
0-0 Melfi-Modica 1-0
1-1 Real Marcianise-Pro Vasto 2-2
0-1 Taranto-Viterbo 0-1
0-1 Vigor Lamezia-Giugliano 1-3
2-2 Vittoria-Rende 0-1

SpareggiModifica

Play-offModifica

TabelloneModifica
Semifinali Finale
            
4 Pro Vasto 1 0 1
3 Rende 1 1 2
Rende 1 0 1
Taranto 1 1 2
5 Melfi 3 0 3
2 Taranto 1 2 3
SemifinaliModifica
Risultati Luogo e data
Pro Vasto 1-1 Rende Pro Vasto, 21 maggio 2006
Rende 1-0 Pro Vasto Rende, 28 maggio 2006
Melfi 3-1 Taranto Melfi, 21 maggio 2006
Taranto[16] 2-0 Melfi Taranto, 28 maggio 2006
FinaliModifica
Risultati Luogo e data
Rende 1-1 Taranto Cosenza, 4 giugno 2006
Taranto 1-0 Rende Taranto, 11 giugno 2006

Play-outModifica

Risultati Luogo e data
Modica 3-3 Potenza Modica, 21 maggio 2006
Potenza 1-0 Modica Potenza, 28 maggio 2006
Latina 0-0 Rieti Latina, 21 maggio 2006
Rieti 1-0 Latina Rieti, 28 maggio 2006

StatisticheModifica

Primati stagionaliModifica

  • Maggior numero di vittorie: Gallipoli (20)
  • Minor numero di sconfitte: Pro Vasto (5)
  • Migliore attacco: Gallipoli (56 gol fatti)
  • Miglior difesa: Gallipoli (22 gol subiti)
  • Miglior differenza reti: Gallipoli (+44)
  • Maggior numero di pareggi: Nocerina e Pro Vasto (16)
  • Minor numero di pareggi: Gallipoli e Vittoria (8)
  • Maggior numero di sconfitte: Vittoria (21)
  • Minor numero di vittorie: Vittoria (5)
  • Peggiore attacco: Vittoria (21 gol fatti)
  • Peggior difesa: Vittoria (47 gol subiti)
  • Peggior differenza reti: Vittoria (-26)

NoteModifica

  1. ^ La società lagunare ripartì in Serie C2 aderendo al Lodo Petrucci (come fecero Ancona, Torino, Salernitana, Napoli, Perugia) e,a seguito del fallimento,cambia il nome in Società Sportiva Venezia Calcio.
  2. ^ Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 13 gennaio 2006.
  3. ^ Il torneo riposa Firicano a Biella, La Gazzetta dello Sport, 21 novembre 2005.
  4. ^ Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 18 aprile 2006.
  5. ^ a b c Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 14 febbraio 2006.
  6. ^ a b Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 25 ottobre 2005.
  7. ^ UFFICIALE: Ussia sulla panchina del Casale, Tuttomercatoweb, 2 marzo 2006.
  8. ^ a b Foggia, arriva Rumignani, La Gazzetta dello Sport, 5 ottobre 2005.
  9. ^ Girone A / Domani la 24ª giornata (ore 14.30), La Gazzetta dello Sport, 25 febbraio 2006.
  10. ^ Frosio lascia il Lecco richiamato Sannino, La Gazzetta dello Sport, 29 marzo 2006.
  11. ^ Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 28 settembre 2005.
  12. ^ Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 7 dicembre 2005.
  13. ^ Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 31 gennaio 2006.
  14. ^ a b Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 15 febbraio 2006.
  15. ^ a b Promossa in virtù della miglio posizione nella classifia finale.
  16. ^ a b c Qualificata in virtù del miglior piazzamento nella classifica finale.
  17. ^ Decide di ripartire in Serie C2 e acquisendo il nome di Benevento Calcio e aderendo al Lodo Petrucci.
  18. ^ Al termine della stagione,la società emiliana viene estromessa per irregolarità di bilancio e riparte dalla Serie C2 aderendo al Lodo Petrucci,cambiando il nome in Reggio Emila Football Club che in breve tempo divenne Associazione Calcio Reggiana 1919.
  19. ^ Il club estense fallì per dissesto societario:ripartì dalla Serie C2, aderisce al Lodo Petrucci e cambia il nome in SPAL 1907.
  20. ^ Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 6 aprile 2006.
  21. ^ Nuccorini, dal calcio a 5 a Viterbo con il giallo. Dirige lallenamento ma non firma il contratto, La Gazzetta dello Sport, 14 settembre 2005.
  22. ^ La Campania si fa strada. Il Montevarchi è senza gol, La Gazzetta dello Sport, 26 settembre 2005.
  23. ^ Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 2 novembre 2005.
  24. ^ Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 23 febbraio 2006.
  25. ^ a b Bollini va a Massa, due cambi in C2, La Gazzetta dello Sport, 22 marzo 2006.
  26. ^ Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 27 dicembre 2005.
  27. ^ a b Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 27 settembre 2005.
  28. ^ Montevarchi, torna Filippi, La Gazzetta dello Sport, 20 dicembre 2005.
  29. ^ Serie C, La Gazzetta dello Sport, 28 dicembre 2005.
  30. ^ Cuneo e Melfi, attacco alle regine di C2, La Gazzetta dello Sport, 12 febbraio 2006.
  31. ^ Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 29 novembre 2005.
  32. ^ Brevi di calcio, Il Tirreno, 29 dicembre 2005.
  33. ^ Giannini-Pruzzo addio alla Samb, La Gazzetta dello Sport, 22 febbraio 2006.
  34. ^ a b Retrocesso in virtù della peggior posizione nella classifica finale.
  35. ^ Al termine della stagione,la vecchia Associazione Sportiva Fidelis Andria non si iscrive al successivo campionato di C1 e riparte dalla Terza Categoria.Una nuova società con la denominazione Associazione Sportiva Andria BAT aderisce al Lodo Petrucci e si iscrive in C2.
  36. ^ Società nuova, non in continuità con la vecchia Lodigiani.
  37. ^ Esonerato Puccica. Arriva Ferazzoli, La Gazzetta dello Sport, 26 ottobre 2005.
  38. ^ Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 25 aprile 2006.
  39. ^ Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 13 ottobre 2005.
  40. ^ Oliveira-Fabiano: la Lucchese si riprende, La Gazzetta dello Sport, 8 dicembre 2005.
  41. ^ UFFICIALE: Torrisi nuovo tecnico del Latina, Tuttomercatoweb, 14 dicembre 2005.
  42. ^ Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 18 gennaio 2006.
  43. ^ UFFICIALE: Lorini nuovo tecnico del Modica, Tuttomercatoweb, 6 marzo 2006.
  44. ^ Modica: esonerato Lorini, la panchina a Rigoli, Tuttomercatoweb, 1º aprile 2006.
  45. ^ UFFICIALE: Chiappini nuovo tecnico della Viterbese, Tuttomercatoweb, 17 settembre 2005.
  46. ^ C2/C: mercato in grande fermento, Tuttomercatoweb, 24 gennaio 2006.
  47. ^ UFFICIALE: Tumiatti sulla panchina del Vittoria, Tuttomercatoweb, 16 marzo 2006.
  48. ^ Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 5 aprile 2006.
  49. ^ Vittoria: nuovo tecnico in panchina, Tuttomercatoweb, 11 aprile 2006.
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio