Apri il menu principale

Seydou Keita

ex calciatore maliano
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Seydou Keïta" rimanda qui. Se stai cercando il fotografo connazionale scomparso nel 2001, vedi Seydou Keïta (fotografo).
Seydou Keita
Keita August 2008 Joan Gamper Trophy.jpg
Keita nel 2008
Nazionalità Mali Mali
Altezza 183 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2017
Carriera
Giovanili
1995-1997 Centre Salif Keita
1997-1999 Olympique Marsiglia
Squadre di club1
1997-1999Olympique Marsiglia 2 43 (3)
1999-2000Olympique Marsiglia 6 (0)
2000-2002Lorient 58 (1)
2002-2007Lens 156 (19)
2007-2008Siviglia 31 (4)
2008-2012Barcellona 119 (16)
2012-2013Dalian Aerbin 37 (10)
2014Valencia 11 (1)
2014-2016Roma46 (3)
2016-2017Al-Jaish16 (6)
Nazionale
1997 Mali Mali U-174 (4)
1999 Mali Mali U-207 (1)
2000-2015 Mali Mali102 (25)
Palmarès
Transparent.png Mondiale di calcio Under-20
Bronzo Nigeria 1999
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Bronzo Gabon-Guinea Eq. 2012
Bronzo Sudafrica 2013
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 novembre 2017

Seydou Keita (Bamako, 16 gennaio 1980) è un ex calciatore maliano, di ruolo centrocampista.

È il primatista sia di presenze (102) che di reti (25) della Nazionale maliana.

BiografiaModifica

Suo zio è l'ex calciatore Salif Keïta.[1]

Caratteristiche tecnicheModifica

Considerato uno dei migliori giocatori africani di sempre,[1][2][3] era un centrocampista centrale[3][4] dotato di personalità,[3][5] bravo in fase difensiva,[4] che comunque aveva un buon fiuto del goal[4] e un'ottima visione di gioco.[3][4]

CarrieraModifica

ClubModifica

IniziModifica

Formatosi nel Centre Salif Keita, nel 1997 approdò nella seconda squadra del Marsiglia. Dopo esser stato per 2 stagioni nella seconda squadra dell'Olympique Marsiglia, nel 1999 debutta e colleziona qualche presenza in Ligue 1 ed in Champions League.

LorientModifica

Nel 2000 passa al Lorient: nella stagione 2000-2001 gioca tutte le partite per intero (eccetto qualche minuto nella prima) e anche grazie alle sue prestazioni il Lorient viene promosso in Ligue 1. L'anno successivo il maliano gioca di meno a causa di numerosi infortuni e la squadra viene retrocessa in Ligue 2. Viene anche convocato dalla Nazionale maliana per disputare la Coppa d'Africa, dove il Mali si è classificato al 4º posto.

LensModifica

Viste le sue prestazioni in Coppa d'Africa il Lens, che chiuse la stagione al 2º posto, decise di puntare su di lui, anche in vista degli impegni in Champions League. Il club chiese in prestito il centrocampista, per poi acquistarlo a titolo definitivo a fine stagione. Nella stagione 2006-2007 diventa il miglior realizzatore tra i centrocampisti con 11 gol.[3]

SivigliaModifica

Nell'estate 2007 lascia il club francese e la Francia per passare in Spagna al Siviglia[6] di Juande Ramos, squadra detentrice della Coppa UEFA. Esordisce nella Primera División alla prima giornata del campionato 2007-2008 (contro il Getafe) servendo un assist al connazionale Frédéric Kanouté. Ha anche giocato nel preliminare di Champions League contro l'AEK Atene.

BarcellonaModifica

Il 21 maggio 2008 passa al Barcellona per 14 milioni di euro[7], nel suo contratto è stata inserita una clausola rescissoria di 90 milioni di euro. Nell'estate 2010 rinnova il contratto con i Blaugrana fino al 2013, la nuova clausola di rescissione aumenta da 90 a 100 milioni di euro[8].

L'8 luglio 2012 annuncia il suo addio al Barcellona, dove ha militato per quattro stagioni vincendo 14 titoli. Il maliano ha risolto il suo contratto con un anno di anticipo dalla sua naturale scadenza.[9]

Dalian AerbinModifica

L'8 luglio 2012 viene ufficializzato il suo ingaggio da parte del Dalian Aerbin,[10] club emergente del campionato cinese. In due stagioni, tra campionato e coppe nazionali, totalizza 41 presenze e 10 reti.

ValenciaModifica

Il 30 gennaio 2014 viene ingaggiato dal Valencia, con cui firma un contratto di sei mesi. Il 16 febbraio seguente esordisce con la nuova maglia, nel pareggio per 0-0 sul campo del Siviglia. Il 27 marzo realizza il suo primo gol con il Valencia, nel pareggio per 2-2 contro l'Almería, segnando dopo soli sette secondi dal fischio di inizio. Questa rete diventa la più rapida nella storia della Liga.[11] Chiude la sua stagione con 18 presenze ed un gol, tra campionato ed Europa League.

RomaModifica

Il 5 giugno 2014 firma un contratto annuale con la Roma.[12] Il 30 agosto fa il suo esordio ufficiale contro la Fiorentina, partita terminata con il successo dei giallorossi per 2 a 0.[13] Keita va a segno per la prima volta con la maglia della Roma il 9 novembre 2014, nel 3-0 casalingo sul Torino.[14] Il 2 marzo 2015 segna la rete che consente alla Roma di pareggiare per 1-1 nel match dello Stadio Olimpico contro la Juventus.[15] Il 12 marzo, durante il match d'andata per gli ottavi di finale di Europa League, segna la rete del pareggio contro la Fiorentina, gara terminata 1 a 1.[16] Conclude la sua prima stagione giallorrossa, totalizzando 36 presenze e 3 reti.

Terminata la stagione rinnova il contratto per un altro anno con le stesse condizioni economiche.[17] Nella sua seconda stagione in maglia giallorossa trova il suo primo gol in campionato nella vittoria per 5-0 contro il Palermo il 21 febbraio 2016.[18] Conclude la sua seconda stagione con 23 presenze e 1 rete.

Il 1º luglio 2016, alla naturale scadenza del contratto, rimane svincolato.[19]

NazionaleModifica

Ha disputato la Coppa del Mondo Under-20 in Nigeria nel 1999, in cui vinse il titolo di miglior giocatore della competizione.[20] In nazionale maggiore debutta il 12 ottobre 2001 contro il Sudafrica, incontro terminato a favore della squadra maliana. Partecipa a 4 edizioni della Coppa d'Africa: nel 2002 totalizza 6 partite e va in rete una volta, nel 2004 disputa 4 match, nel 2008 gioca 3 partite e nel 2010 disputa una sola partita apparendo 2 volte nel tabellino dei marcatori. Partecipa a 9 match per le qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA: nel 2002 con due presenze e nel 2006 disputando 7 partite e segnando un gol.

Il 27 agosto 2015 decide, di comune assenso con la federazione calcistica del Mali, di lasciare la nazionale per dedicarsi al suo club d'appartenenza.[21]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 25 aprile 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe europee Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1997-1998   O. Marsiglia B CFA 11 1 - - - - - - - - - 11 1
1998-1999 CFA 19 1 - - - - - - - - - 19 1
ago.-nov. 1999 CFA 13 1 - - - - - - - - - 13 1
Totale O. Marsiglia B 43 3 43 3
1999-2000   O. Marsiglia D1 6 0 CF+CdL 0+0 0 UCL 3 0 - - - 9 0
2000-2001   Lorient D2 37 1 CF+CdL 0+1 0 - - - - - - 38 1
2001-2002 D1 21 0 CF+CdL 2+3 0+1 - - - - - - 26 1
Totale Lorient 58 1 6 1 64 2
2002-2003   Lens L1 28 2 CF+CdL 2+1 1+0 UCL+CU 5+2 0 - - - 38 3
2003-2004 L1 22 0 CF+CdL 0+3 0 CU 6 0 - - - 31 0
2004-2005 L1 34 3 CF+CdL 2+3 0+1 - - - - - - 39 4
2005-2006 L1 35 3 CF+CdL 2+1 0 Int+CU 7+6 1+0 - - - 51 4
2006-2007 L1 37 11 CF+CdL 3+1 1+0 CU 10 1 - - - 51 13
Totale Lens 156 19 18 3 36 2 210 24
2007-2008   Siviglia PD 31 4 CR 0 0 UCL 9 3 SS+SU 2+1 0 43 7
2008-2009   Barcellona PD 29 4 CR 5 0 UCL 12 2 - - - 46 6
2009-2010 PD 29 6 CR 1 0 UCL 10 0 SS+SU+Cmc 2+1+1 0 44 6
2010-2011 PD 35 3 CR 9 2 UCL 10 1 SS 2 0 56 6
2011-2012 PD 26 3 CR 3 0 UCL 10 0 SS+SU+Cmc 2+1+1 0+0+1 43 4
Totale Barcellona 119 16 18 2 42 3 10 1 189 22
2012   Dalian Aerbin SL 12 4 CC 1 0 - - - - - - 13 4
2013 SL 25 6 CC 3 0 - - - - - - 28 6
Totale Dalian Aerbin 37 10 4 0 41 10
gen.-giu. 2014   Valencia PD 11 1 CR 0 0 UEL 7 0 - - - 18 1
2014-2015   Roma A 26 2 CI 1 0 UCL+UEL 5+4 0+1 - - - 36 3
2015-2016 A 20 1 CI 0 0 UCL 3 0 - - - 23 1
Totale Roma 46 3 1 0 12 1 59 4
Totale carriera 507 57 47 6 109 9 13 1 676 72

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Mali
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
4-10-1998 Bamako Mali   0 – 1   Costa d'Avorio Qual. Coppa d'Africa 2000 -
9-4-2000 Tripoli Libia   3 – 0   Mali Qual. Mondiali 2002 -
23-4-2000 Bamako Mali   3 – 1   Libia Qual. Mondiali 2002 -
12-10-2001 Bamako Mali   2 – 0   Sudafrica Amichevole -
12-12-2001 Settat Marocco   1 – 1   Mali Amichevole -
25-12-2001 Mopti Mali   1 – 1   Ghana Amichevole 1
28-12-2001 Ségou Mali   1 – 1   Burkina Faso Amichevole -
6-1-2002 Ismailia Egitto   1 – 2   Mali Amichevole -
10-1-2002 Kayes Mali   1 – 1   Zambia Amichevole 1
19-1-2002 Bamako Mali   1 – 1   Liberia Coppa d'Africa 2002 - 1º turno 1
24-1-2002 Bamako Mali   0 – 0   Nigeria Coppa d'Africa 2002 - 1º turno -
28-1-2002 Bamako Mali   2 – 0   Algeria Coppa d'Africa 2002 - 1º turno -
3-2-2002 Kayes Sudafrica   0 – 2   Mali Coppa d'Africa 2002 - Quarti di finale -
7-2-2002 Bamako Mali   0 – 3   Camerun Coppa d'Africa 2002 - Semifinale -
9-2-2002 Mopti Nigeria   1 – 0   Mali Coppa d'Africa 2002 - Finale 3º posto -
8-9-2002 Harare Mozambico   1 – 0   Mali Qual. Coppa d'Africa 2004 -
13-10-2002 Bamako Mali   3 – 0   Seychelles Qual. Coppa d'Africa 2004 1
20-11-2002 Rabat Marocco   1 – 3   Mali Amichevole -
12-2-2003 Tolone Mali   1 – 0   Guinea Amichevole -
30-3-2003 Asmara Eritrea   0 – 2   Mali Qual. Coppa d'Africa 2004 -
7-6-2003 Bamako Mali   1 – 0   Eritrea Qual. Coppa d'Africa 2004 -
22-6-2003 Bamako Mali   0 – 0   Zimbabwe Qual. Coppa d'Africa 2004 -
5-7-2003 Roche Caiman Seychelles   0 – 2   Mali Qual. Coppa d'Africa 2004 -
10-10-2003 Bissau Guinea-Bissau   1 – 2   Mali Qual. Coppa d'Africa 2004 1
14-11-2003 Bamako Mali   2 – 0   Guinea-Bissau Qual. Coppa d'Africa 2004 -
15-1-2004 Algeri Algeria   0 – 2   Mali Amichevole -
26-1-2004 Biserta Kenya   1 – 3   Mali Coppa d'Africa 2004 - 1º turno -
2-2-2004 Tunisi Senegal   1 – 1   Mali Coppa d'Africa 2004 - 1º turno -
7-2-2004 Tunisi Mali   2 – 1   Guinea Coppa d'Africa 2004 - Quarti di finale -
11-2-2004 Susa Marocco   4 – 0   Mali Coppa d'Africa 2004 - Semifinale -
18-8-2004 Colombes RD del Congo   0 – 3   Mali Amichevole 2
5-9-2004 Bamako Mali   2 – 2   Senegal Qual. Mondiali 2006 -
10-10-2004 Lomé Togo   1 – 0   Mali Qual. Mondiali 2006 -
9-2-2005 Saint-Denis Guinea   2 – 2   Mali Amichevole -
27-3-2005 Bamako Mali   1 – 2   Togo Qual. Mondiali 2006 -
3-9-2005 Bamako Mali   2 – 0   Rep. del Congo Qual. Mondiali 2006 -
8-10-2005 Dakar Senegal   3 – 0   Mali Qual. Mondiali 2006 -
28-5-2006 Casablanca Marocco   0 – 1   Mali Amichevole -
3-9-2006 Freetown Sierra Leone   0 – 0   Mali Qual. Coppa d'Africa 2008 -
7-10-2006 Bamako Mali   1 – 0   Togo Qual. Coppa d'Africa 2008 -
6-2-2007 La Courneuve Mali   3 – 1   Lituania Amichevole 1
25-3-2007 Bamako Mali   1 – 1   Benin Qual. Coppa d'Africa 2008 -
3-6-2007 Porto Novo Benin   0 – 0   Mali Qual. Coppa d'Africa 2008 -
9-6-2007 Ouagadougou Burkina Faso   0 – 1   Mali Amichevole -
17-6-2007 Bamako Mali   6 – 0   Sierra Leone Qual. Coppa d'Africa 2008 2
22-8-2007 Parigi Mali   3 – 2   Burkina Faso Amichevole 1
12-10-2007 Lomé Togo   0 – 2   Mali Qual. Coppa d'Africa 2008 -
17-11-2007 Évry Senegal   3 – 2   Mali Amichevole -
20-11-2007 Orano Algeria   3 – 2   Mali Amichevole -
10-1-2008 Abu Dhabi Egitto   1 – 0   Mali Amichevole -
21-1-2008 Sekondi-Takoradi Mali   1 – 0   Benin Coppa d'Africa 2008 - 1º turno -
25-1-2008 Sekondi-Takoradi Nigeria   0 – 0   Mali Coppa d'Africa 2008 - 1º turno -
29-1-2008 Accra Costa d'Avorio   3 – 0   Mali Coppa d'Africa 2008 - 1º turno -
1-6-2008 Bamako Mali   4 – 2   Rep. del Congo Amichevole 2
7-6-2008 N'Djamena Ciad   1 – 2   Mali Qual. Mondiali 2010 -
14-6-2008 Khartum Sudan   3 – 2   Mali Qual. Mondiali 2010 -
22-6-2008 Bamako Mali   3 – 0   Sudan Qual. Mondiali 2010 2
19-8-2008 Mantes-la-Ville Gabon   1 – 0   Mali Amichevole -
7-9-2008 Brazzaville Rep. del Congo   1 – 0   Mali Qual. Mondiali 2010 -
11-10-2008 Bamako Mali   2 – 1   Ciad Qual. Mondiali 2010 -
28-3-2009 Khartum Sudan   1 – 1   Mali Qual. Mondiali 2010 -
7-6-2009 Bamako Mali   0 – 2   Ghana Qual. Mondiali 2010 -
12-8-2009 Radès Burkina Faso   0 – 3   Mali Amichevole -
6-9-2009 Cotonou Benin   1 – 1   Mali Qual. Mondiali 2010 -
11-10-2009 Bamako Mali   1 – 0   Sudan Qual. Mondiali 2010 -
10-1-2010 Luanda Angola   4 – 4   Mali Coppa d'Africa 2010 - 1º turno 2
14-1-2010 Luanda Mali   0 – 1   Algeria Coppa d'Africa 2010 - 1º turno -
18-1-2010 Cabinda Mali   3 – 1   Malawi Coppa d'Africa 2010 - 1º turno 1
3-9-2011 Bamako Mali   3 – 0   Capo Verde Qual. Coppa d'Africa 2012 -
8-10-2011 Paynesville Liberia   2 – 2   Mali Qual. Coppa d'Africa 2012 -
11-11-2011 Saint-Leu-la-Forêt Burkina Faso   1 – 1   Mali Amichevole 1
24-1-2012 Franceville Mali   1 – 0   Guinea Coppa d'Africa 2012 - 1º turno -
28-1-2012 Franceville Ghana   2 – 0   Mali Coppa d'Africa 2012 - 1º turno -
1-2-2012 Libreville Mali   2 – 1   Botswana Coppa d'Africa 2012 - 1º turno 1
5-2-2012 Libreville Gabon   1 – 1 dts
(4 – 5 dcr)
  Mali Coppa d'Africa 2012 - Quarti di finale -
8-2-2012 Libreville Costa d'Avorio   1 – 0   Mali Coppa d'Africa 2012 - Semifinale -
11-2-2012 Malabo Mali   2 – 0   Ghana Coppa d'Africa 2012 - 3º posto -
27-5-2012 Saint-Leu-la-Forêt Costa d'Avorio   2 – 1   Mali Amichevole 1
3-6-2012 Cotonou Benin   1 – 0   Mali Qual. Mondiali 2014 -
10-6-2012 Ouagadougou Mali   2 – 1   Algeria Qual. Mondiali 2014 -
8-9-2012 Bamako Mali   3 – 0   Botswana Qual. Coppa d'Africa 2013 -
20-1-2013 Port Elizabeth Mali   1 – 0   Niger Coppa d'Africa 2013 - 1º turno 1
24-1-2013 Port Elizabeth Ghana   1 – 0   Mali Coppa d'Africa 2013 - 1º turno -
28-1-2013 Durban Mali   1 – 1   Rep. del Congo Coppa d'Africa 2013 - 1º turno -
2-2-2013 Durban Sudafrica   1 – 1 dts
(1 – 3 dcr)
  Mali Coppa d'Africa 2013 - Quarti di finale 1
6-2-2013 Durban Nigeria   4 – 0   Mali Coppa d'Africa 2013 - Semifinale -
9-2-2013 Port Elizabeth Mali   3 – 1   Ghana Coppa d'Africa 2013 - Finale 3º posto 1
24-3-2013 Kigali Ruanda   1 – 2   Mali Qual. Mondiali 2014 -
9-6-2013 Bamako Mali   1 – 1   Ruanda Qual. Mondiali 2014 -
16-6-2013 Bamako Mali   2 – 2   Benin Qual. Mondiali 2014 -
10-9-2013 Blida Algeria   1 – 0   Mali Qual. Mondiali 2014 -
15-10-2013 Cheonan Corea del Sud   3 – 1   Mali Amichevole -
5-3-2014 Dakar Senegal   1 – 1   Mali Amichevole -
7-9-2014 Bamako Mali   2 – 0   Malawi Qual. Coppa d'Africa 2015 -
10-9-2014 Algeri Algeria   1 – 0   Mali Qual. Coppa d'Africa 2015 -
11-10-2014 Addis Abeba Etiopia   0 – 2   Mali Qual. Coppa d'Africa 2015 -
15-11-2014 Blantyre Malawi   2 – 0   Mali Qual. Coppa d'Africa 2015 -
19-11-2014 Bamako Mali   2 – 0   Algeria Qual. Coppa d'Africa 2015 1
14-1-2015 Libreville Sudafrica   3 – 0   Mali Amichevole -
20-1-2015 Malabo Mali   1 – 1   Camerun Coppa d'Africa 2015 - 1º turno -
24-1-2015 Malabo Costa d'Avorio   1 – 1   Mali Coppa d'Africa 2015 - 1º turno -
28-1-2015 Malabo Guinea   1 – 1   Mali Coppa d'Africa 2015 - 1º turno -
Totale Presenze (1º posto) 102 Reti (1º posto) 25

PalmarèsModifica

ClubModifica

NoteModifica

  1. ^ a b THE LIST: The top 50 African footballers of all-time - Nos 50-41, su Mail Online. URL consultato il 30 settembre 2019.
  2. ^ (EN) Ed Dove, The 50 Greatest African Players of All Time, su Bleacher Report. URL consultato il 30 settembre 2019.
  3. ^ a b c d e Seydou Keita: hic sunt leones, su L'Ultimo Uomo, 18 settembre 2014. URL consultato il 30 settembre 2019.
  4. ^ a b c d Sostiene Keita, su L'Ultimo Uomo, 17 maggio 2016. URL consultato il 30 settembre 2019.
  5. ^ Classificone 3/4: I migliori Over 35, su L'Ultimo Uomo, 25 marzo 2015. URL consultato il 30 settembre 2019.
  6. ^ Seydou Keïta al Siviglia, su tuttomercatoweb.it, 10 luglio 2007. URL consultato il 13 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 14 settembre 2012).
  7. ^ (EN) Keita is now a Barça player, fcbarcelona.cat, 26 maggio 2008. URL consultato il 9 novembre 2014.
  8. ^ Keita rinnova con il Barça, su it.uefa.com, 31 agosto 2010. URL consultato il 13 marzo 2014.
  9. ^ (EN) Keita announces he won’t be at Barça next season, fcbarcelona.com, 7 luglio 2012. URL consultato il 13 marzo 2014.
  10. ^ Keita, niente Milan: ufficiale al Dalian Aerbin, calciomercato.com, 8 luglio 2012. URL consultato il 13 marzo 2014.
  11. ^ (ES) Seydou Keita consigue el gol más rápido de la historia en Liga, futbol.as.com, 27 marzo 2014. URL consultato il 9 novembre 2014.
  12. ^ Seydou Keita - Comunicato ufficiale AS Roma, asroma.it, 5 giugno 2014. URL consultato il 18 settembre 2014.
  13. ^ Roma-Fiorentina 2-0, Nainggolan e Gervinho, festa all'Olimpico per la prima, Gazzetta dello Sport, 30 agosto 2014. URL consultato il 9 novembre 2014.
  14. ^ Roma-Torino 3-0: gol di Torosidis, Keita e Ljajic. Garcia resta a -3 dalla Juve, gazzetta.it, 9 novembre 2014. URL consultato il 10 novembre 2014.
  15. ^ Roma-Juventus 1-1, i bianconeri si prendono mezzo scudetto, repubblica.it, 2 marzo 2015. URL consultato il 3 marzo 2015.
  16. ^ Fiorentina-Roma 1-1: Ilicic illude i viola, il pari di Keita gela Montella, gazzetta.it, 12 marzo 2015. URL consultato il 14 marzo 2015.
  17. ^ NOTA DEL CLUB: SEYDOU KEITA, asroma.it, 14 luglio 2015. URL consultato il 15 luglio 2015.
  18. ^ Serie A, Roma-Palermo 5-0: Dzeko-Salah-Keita show, quinta vittoria di fila per Spalletti, su www.corrieredellosport.it. URL consultato il 22 febbraio 2016.
  19. ^ Calciomercato Serie A, da Caceres a Maicon: gli svincolati, su www.calciomercato.it. URL consultato il 1º luglio 2016.
  20. ^ (EN) FIFA World Youth Championship Nigeria 1999 - Awards, FIFA.com. URL consultato il 13 marzo 2014.
  21. ^ Mali, Keita lascia la Nazionale: "Ma resterà a disposizione", laroma24.it. URL consultato il 24 gennaio 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica