Apri il menu principale

Juan Cuadrado

calciatore colombiano
Juan Cuadrado
Juan Cuadrado 2019.jpg
Cuadrado alla Juventus nel 2019
Nazionalità Colombia Colombia
Altezza 178 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Juventus
Carriera
Giovanili
2001-2003600px Yellow HEX-FED10A Green HEX-058B05.svg Atlético Uraba
2003-2006Ind. Medellín
Squadre di club1
2008-2009Ind. Medellín30 (2)
2009-2011Udinese20 (0)
2011-2012Lecce33 (3)
2012-2015Fiorentina85 (20)
2015Chelsea13 (0)
2015-Juventus111 (11)
Nazionale
2010-Colombia Colombia90 (8)
Palmarès
Coppa America calcio.svg Copa América
Bronzo Stati Uniti 2016
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 dicembre 2019

Juan Guillermo Cuadrado Bello (Necoclí, 26 maggio 1988[1]) è un calciatore colombiano, centrocampista della Juventus e della nazionale colombiana.

Caratteristiche tecnicheModifica

Giocatore che ha nella velocità[2] e nel dribbling[3] le sue caratteristiche migliori, è un esterno di centrocampo[4] dall'ottima tecnica e avvezzo ai virtuosismi, che sulla fascia destra può saltare l'avversario creando superiorità numerica, andando al cross o servendo l'assist ai compagni, o ancora accentrandosi per cercare lui stesso la conclusione a rete.[5] Calciatore molto duttile, può essere impiegato anche in posizione più avanzata e offensiva, come attaccante esterno o seconda punta,[6] oppure più difensiva, come terzino.[7][8]

Durante gli anni 2010 si è più volte distinto come il giocatore di Serie A col maggior numero di dribbling riusciti nell'arco di una stagione.[9][10]

CarrieraModifica

ClubModifica

Independiente Medellín, Udinese e LecceModifica

Laterale destro di difesa, muove i primi passi nel settore giovanile dell'Atlético Uraba, prima di essere ingaggiato dall'Ind. Medellín nel 2007. All'inizio del 2008 viene aggregato alla prima squadra, nella quale colleziona 21 presenze e 2 reti. Agli inizi di giugno il presidente dei rossoblù conferma l'interesse che il club italiano dell'Udinese mostra verso il giocatore,[11] che il 5 luglio 2009 viene acquistato dai friulani a titolo definitivo,[12] debuttando in Serie A il 1º novembre successivo. Rimane a Udine per un biennio, durante il quale, complice anche il difficile ambientamento al calcio europeo, non riesce a trovare molto spazio tra i bianconeri.[13]

Il 3 agosto 2011 passa al Lecce con la formula del prestito secco.[14] La sua prima rete in giallorosso, prima in assoluto anche nella massima serie italiana, è del 6 novembre dello stesso anno nella sfida-salvezza del Manuzzi contro il Cesena, vinta 1-0 grazie a un suo tiro deviato da un difensore romagnolo.[15] Alla fine del campionato la squadra salentina retrocede, e Cuadrado fa ritorno a Udine.

FiorentinaModifica

Il 23 luglio 2012 la Fiorentina preleva il calciatore dall'Udinese in prestito oneroso con diritto di riscatto della metà.[16] Esordisce in maglia viola il 18 agosto seguente, nella gara di Coppa Italia vinta 2-0 a Firenze contro il Novara, subentrando al 58' a Pasqual.[17] Segna il suo primo gol in maglia gigliata il 4 novembre 2012, nella gara casalinga di campionato vinta 4-1 contro il Cagliari.[18]

Il 17 giugno 2013 la società toscana esercita il diritto di opzione sulla metà del cartellino, con Cuadrado che diventa così in comproprietà tra Fiorentina e Udinese.[19] Segna nella partita d'andata dei play-off di UEFA Europa League contro gli svizzeri del Grasshoppers, partita finita 1-2. Sigla poi la sua prima doppietta nella nona giornata di campionato, nella trasferta sul campo del Chievo vinta 2-1.[20]

Il 19 giugno 2014 la compartecipazione del giocatore viene risolta a favore della Fiorentina:[21] è la più costosa operazione di mercato della Fiorentina nella gestione Della Valle, a fronte di un esborso totale di 21 milioni di euro.[22] Il 18 settembre seguente segna il primo gol stagionale in Europa League ai francesi del Guingamp.[23] L'11 dicembre, in Fiorentina-Dinamo Minsk 1-2 di Europa League, tocca quota 100 presenze con i viola. Nell'ultima stagione a Firenze segna 6 gol in 23 partite; complessivamente con la Fiorentina ha giocato 106 partite segnando 26 gol.

ChelseaModifica

 
Cuadrado (a destra) al Chelsea nel 2015, marcato da Séamus Coleman dell'Everton.

Il 2 febbraio 2015 viene ufficializzato il passaggio del giocatore al club inglese del Chelsea,[24] per 30 milioni di euro più il prestito semestrale di Salah.[25] Cinque giorni più tardi debutta con la nuova maglia, nella vittoria per 2-1 sul campo dell'Aston Villa, subentrando a Willian all'80' di gioco. ll 17 dello stesso mese seguente fa il suo esordio assoluto in Champions League, nella partita pareggiata per 1-1 contro i francesi del Paris Saint-Germain al Parco dei Principi. Il 28 febbraio vince con i Blues la Football League Cup superando 2-0 in finale i concittadini del Tottenham, match in cui gioca l'ultimo quarto d'ora.

Nel prosieguo di stagione, tuttavia, non riesce a trovare ulteriore spazio agli ordini di José Mourinho, finendo per risultare avulso dagli schemi del tecnico lusitano.[26] Il 3 maggio può comunque fregiarsi della vittoria della Premier League, arrivata grazie al successo 1-0 contro il Crystal Palace a Stamford Bridge. Chiude il semestre a Londra con 12 presenze tra campionato e coppe, senza mai andare a segno.

JuventusModifica

Il 25 agosto 2015 il Chelsea cede il giocatore in prestito annuale al club italiano della Juventus.[27] Cinque giorni dopo Cuadrado fa il suo esordio in bianconero, nella sconfitta per 1-2 sul campo della Roma, subentrando a Padoin nella ripresa;[28] il 16 settembre debutta in Champions League con la nuova maglia, nella partita vinta 2-1 sugl'inglesi del Manchester City al City of Manchester Stadium.[29] Il 31 ottobre segna il suo primo gol in bianconero, decidendo in extremis il derby della Mole contro il Torino con una rete al 3' di recupero;[30] il 16 marzo 2016 segna la sua prima rete europea con la maglia bianconera, siglando all'Allianz Arena il raddoppio juventino nella sfida poi persa 2-4 ai supplementari contro il Bayern Monaco, negli ottavi di Champions League:[31] a fine stagione, la UEFA inserirà questa marcatura tra le 10 più belle dell'edizione.[32]

 
Cuadrado in maglia juventina nel 2017

Nel frattempo il 25 aprile 2016, a corollario di una rimonta-record cui proprio Cuadrado diede il la con il suo gol nel derby torinese, vince in maglia bianconera il suo primo campionato italiano;[33][34] il successivo 21 maggio conquista anche la sua prima Coppa Italia, subentrando a gara in corso nella finale di Roma contro il Milan, e fornendo l'assist a Morata per il decisivo 1-0 dei piemontesi ai supplementari.[35]

Inizialmente rientrato al Chelsea nell'estate 2016, lo stesso Cuadrado spinge per un suo ritorno alla Juventus,[36] concretizzatosi il 31 agosto sulla base di un prestito triennale a fronte di un corrispettivo annuo di 5 milioni di euro.[37] Il 18 ottobre, in occasione della trasferta di Champions League con il Olympique Lione, segna il gol che consegna la vittoria ai bianconeri per 1-0.[38] Il 5 febbraio 2017, in campionato, il colombiano decide il derby d'Italia vinto per 1-0 a Torino contro l'Inter.[39] Dopo aver centrato con la Juventus anche nella stagione 2016-2017 il double nazionale, il 22 maggio viene riscattato dal club bianconero per 20 milioni di euro.[40]

Nella stagione 2017-2018 mette in bacheca ancora una volta un double domestico, segnando gol decisivi nella trasferta col Genoa e in casa col Benevento, oltreché nella classica di Torino col Milan.[41] Più travagliata l'annata 2018-2019: dopo essere andato a segno in campionato nella gara contro il Cagliari, incappa in un infortunio al ginocchio sinistro nella trasferta dicembrina di Champions League contro lo Young Boys, che lo costringe all'operazione[42] e a saltare gran parte della seconda tornata della stagione; rientra in campo solo nell'aprile 2019,[43] vincendo comunque il suo quarto scudetto consecutivo con i torinesi.

NazionaleModifica

 
Cuadrado in nazionale al campionato del mondo 2018

Debutta con la nazionale colombiana il 4 settembre 2010, nell'amichevole di Puerto La Cruz vinta 2-0 contro il Venezuela, trovando nell'occasione la rete che sblocca il risultato, la sua prima per i Cafeteros.[44]

Nel 2011 viene convocato per la Copa América in Argentina, che vede la Colombia eliminata ai quarti di finale. A partire dalle qualificazioni al campionato del mondo 2014, Cuadrado diventa un punto fermo della sua nazionale: nella fase finale in Brasile, in cui il cammino colombiano si ferma ai quarti di finale, l'esterno realizza il calcio di rigore che apre le marcature nella vittoria 4-1 sul Giappone della fase a gironi,[45] oltre a fornire 4 assist ai compagni.

Nel successivo biennio partecipa alla Copa América di Cile 2015, che vede la sua nazionale estromessa ancora ai quarti di finale, e alla speciale Copa América Centenario negli Stati Uniti d'America,[46] chiusa dalla Colombia al terzo posto — suo migliore risultato da quindici anni a quella parte.

È tra i convocati al campionato del mondo 2018 in Russia, chiuso dai Cafeteros agli ottavi di finale, e in cui Cuadrado segna il gol del definitivo 3-0 nella vittoriosa sfida della fase a gironi contro la Polonia.[47] L'anno seguente partecipa alla Copa América in Brasile, avventura chiusa dalla nazionale colombiana ai quarti di finale.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate all'11 dicembre 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2008   Ind. Medellín CPA 21 2 - - - - - - - - - 21 2
2009 CPA 9 0 - - - CL 2 0 - - - 11 0
Totale Ind. Medellín 30 2 - - 2 0 32 2
2009-2010   Udinese A 11 0 CI 1 0 - - - - - - 12 0
2010-2011 A 9 0 CI 3 0 - - - - - - 12 0
Totale Udinese 20 0 4 0 - - - - 24 0
2011-2012   Lecce A 33 3 CI 0 0 - - - - - - 33 3
2012-2013   Fiorentina A 36 5 CI 4 0 - - - - - - 40 5
2013-2014 A 32 11 CI 3 1 UEL 8[48] 3[49] - - - 43 15
2014-gen. 2015 A 17 4 CI 1 1 UEL 5 1 - - - 23 6
Totale Fiorentina 85 20 8 2 13 4 - - 106 26
gen.-giu. 2015   Chelsea PL 12 0 FACup+CdL 0+1 0 UCL 1 0 - - - 14 0
ago. 2015 PL 1 0 FACup+CdL 0 0 UCL 0 0 CS 0 0 1 0
Totale Chelsea 13 0 1 0 1 0 0 0 15 0
ago. 2015-2016   Juventus A 28 4 CI 4 0 UCL 8 1 SI 0 0 40 5
2016-2017 A 30 2 CI 3 0 UCL 12 1 SI 0 0 45 3
2017-2018 A 21 4 CI 1 0 UCL 6 1 SI 1 0 29 5
2018-2019 A 18 1 CI 0 0 UCL 5 0 SI 0 0 23 1
2019-2020 A 14 0 CI 0 0 UCL 4 1 SI 0 0 18 1
Totale Juventus 111 11 8 0 35 4 1 0 155 15
Totale carriera 292 36 21 2 51 8 1 0 365 46

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Colombia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
3-9-2010 Puerto La Cruz Venezuela   0 – 2   Colombia Amichevole 1   60’
7-9-2010 Monterrey Messico   1 – 0   Colombia Amichevole -   65’
8-10-2010 Harrison Ecuador   0 – 1   Colombia Amichevole -   68’
12-10-2010 Chester Stati Uniti   0 – 0   Colombia Amichevole -   63’
9-2-2011 Madrid Spagna   1 – 0   Colombia Amichevole -   57’
29-3-2011 L'Aia Cile   2 – 0   Colombia Amichevole -   53’
10-7-2011 Santa Fe Colombia   2 – 0   Bolivia Coppa America 2011 - 1º Turno -   51’
3-9-2011 Harrison Honduras   0 – 2   Colombia Amichevole -   73’ -   88’
29-2-2012 Miami Gardens Messico   0 – 2   Colombia Amichevole 1   84’
3-6-2012 Lima Perù   0 – 1   Colombia Qual. Mondiali 2014 -   72’
10-6-2012 Quito Ecuador   1 – 0   Colombia Qual. Mondiali 2014 -   66’
11-9-2012 Santiago del Cile Cile   1 – 3   Colombia Qual. Mondiali 2014 -   46’
12-10-2012 Barranquilla Colombia   2 – 0   Paraguay Qual. Mondiali 2014 -   46’
16-10-2012 Barranquilla Colombia   3 – 0   Camerun Amichevole -   42’ -   46’
14-11-2012 East Rutherford Brasile   1 – 1   Colombia Amichevole 1
6-2-2013 Miami Gardens Guatemala   1 – 4   Colombia Amichevole -   46’
22-3-2013 Barranquilla Colombia   5 – 0   Bolivia Qual. Mondiali 2014 -   79’
26-3-2013 Puerto Ordaz Venezuela   1 – 0   Colombia Qual. Mondiali 2014 -   65’
7-6-2013 Buenos Aires Argentina   0 – 0   Colombia Qual. Mondiali 2014 -   34’  37’
11-6-2013 Barranquilla Colombia   2 – 0   Perù Qual. Mondiali 2014 -   77’
14-8-2013 Barranquilla Colombia   1 – 0   Serbia Amichevole -   72’
6-9-2013 Barranquilla Colombia   1 – 0   Ecuador Qual. Mondiali 2014 -   46’
10-9-2013 Montevideo Uruguay   2 – 0   Colombia Qual. Mondiali 2014 -   69’
11-10-2013 Barranquilla Colombia   3 – 3   Cile Qual. Mondiali 2014 -   48’
14-11-2013 Bruxelles Belgio   0 – 2   Colombia Amichevole -   69’
19-11-2013 Amsterdam Paesi Bassi   0 – 0   Colombia Amichevole -   81’
5-3-2014 Cornellà de Llobregat Colombia   1 – 1   Tunisia Amichevole -   47’ -   74’
31-5-2014 Buenos Aires Colombia   2 – 2   Senegal Amichevole -   46’
6-6-2014 Buenos Aires Colombia   3 – 0   Giordania Amichevole 1   46’   75’
14-6-2014 Belo Horizonte Colombia   3 – 0   Grecia Mondiali 2014 - 1º turno -
19-6-2014 Brasilia Colombia   2 – 1   Costa d'Avorio Mondiali 2014 - 1º turno -
24-6-2014 Cuiabá Giappone   1 – 4   Colombia Mondiali 2014 - 1º turno 1   46’
28-6-2014 Rio de Janeiro Colombia   2 – 0   Uruguay Mondiali 2014 - Ottavi di Finale -   81’
4-7-2014 Fortaleza Brasile   2 – 1   Colombia Mondiali 2014 - Quarti di Finale -   80’
5-9-2014 Miami Gardens Brasile   1 – 0   Colombia Amichevole -     29’, 49’
14-10-2014 Harrison Canada   0 – 1   Colombia Amichevole -
14-11-2014 Londra Stati Uniti   1 – 2   Colombia Amichevole -   88’
18-11-2014 Lubiana Slovenia   0 – 1   Colombia Amichevole -   80’
26-3-2015 Riffa Bahrein   0 – 6   Colombia Amichevole -   82’
30-3-2015 Abu Dhabi Colombia   3 – 1   Kuwait Amichevole -   46’
6-6-2015 Buenos Aires Colombia   1 – 0   Costa Rica Amichevole -   38’ -   77’
14-6-2015 Rancagua Colombia   0 – 1   Venezuela Coppa America 2015 - 1º turno -
17-6-2015 Santiago del Cile Brasile   0 – 1   Colombia Coppa America 2015 - 1º turno -
21-6-2015 Temuco Colombia   0 – 0   Perù Coppa America 2015 - 1º turno -
26-6-2015 Viña del Mar Argentina   0 – 0
(5 – 4 dcr)
  Colombia Coppa America 2015 - Quarti di finale -   40’
8-10-2015 Barranquilla Colombia   2 – 0   Perù Qual. Mondiali 2018 -
13-10-2015 Montevideo Uruguay   3 – 0   Colombia Qual. Mondiali 2018 -   90+3’
24-3-2016 La Paz Bolivia   2 – 3   Colombia Qual. Mondiali 2018 -
29-3-2016 Barranquilla Colombia   3 – 1   Ecuador Qual. Mondiali 2018 -   61’ -   85’
29-5-2016 Miami Colombia   3 – 1   Haiti Amichevole 1   66’
3-6-2016 Santa Clara Stati Uniti   0 – 2   Colombia Coppa America Centenario - 1º turno -
7-6-2016 Pasadena Colombia   2 – 1   Paraguay Coppa America Centenario - 1º turno -   87’
11-6-2016 Houston Colombia   2 – 3   Costa Rica Coppa America Centenario - 1º turno -   66’
17-6-2016 East Rutherford Perù   0 – 0
(2 – 4 dcr)
  Colombia Coppa America Centenario - Quarti di finale -
22-6-2016 Chicago Colombia   0 – 2   Cile Coppa America Centenario - Semifinale -   80’
25-6-2016 Glendale Stati Uniti   0 – 1   Colombia Coppa America Centenario - Finale 3º posto -   73’,   74’
1-9-2016 Barranquilla Colombia   2 – 0   Venezuela Qual. Mondiali 2018 -   70’
6-9-2016 Manaus Brasile   2 – 1   Colombia Qual. Mondiali 2018 -   52’
6-10-2016 Asunción Paraguay   0 – 1   Colombia Qual. Mondiali 2018 -   82’
11-10-2016 Barranquilla Colombia   2 – 2   Uruguay Qual. Mondiali 2018 -   82’
16-11-2016 San Juan Argentina   3 – 0   Colombia Qual. Mondiali 2018 -   76’
23-3-2017 Barranquilla Colombia   1 – 0   Bolivia Qual. Mondiali 2018 -
28-3-2017 Quito Ecuador   0 – 2   Colombia Qual. Mondiali 2018 1
7-6-2017 Murcia Spagna   2 – 2   Colombia Amichevole -   31’ -   88’
13-6-2017 Getafe Camerun   0 – 4   Colombia Amichevole -   77’
31-8-2017 San Cristóbal Venezuela   0 – 0   Colombia Qual. Mondiali 2018 -
5-9-2017 Barranquilla Colombia   1 – 1   Brasile Qual. Mondiali 2018 -   46’
5-10-2017 Barranquilla Colombia   1 – 2   Paraguay Qual. Mondiali 2018 -   63’
10-10-2017 Lima Perù   1 – 1   Colombia Qual. Mondiali 2018 -
1-6-2018 Bergamo Egitto   0 – 0   Colombia Amichevole -   46’
19-6-2018 Saransk Colombia   1 – 2   Giappone Mondiali 2018 - 1º turno -   30’
24-6-2018 Kazan' Polonia   0 – 3   Colombia Mondiali 2018 - 1º turno 1
28-6-2018 Samara Senegal   0 – 1   Colombia Mondiali 2018 - 1º turno -
3-7-2018 Mosca Colombia   1 – 1 dts
(3 - 4 dcr)
  Inghilterra Mondiali 2018 - Ottavi di finale -   118’
7-9-2018 Miami Gardens Venezuela   1 – 2   Colombia Amichevole -   75’
11-9-2018 East Rutherford Argentina   0 – 0   Colombia Amichevole -   69’ -   78’
12-10-2018 Tampa Stati Uniti   2 – 4   Colombia Amichevole -   55’
17-10-2018 Harrison Colombia   3 – 1   Costa Rica Amichevole -   64’
4-6-2019 Bogotà Colombia   3 – 0   Panama Amichevole -   46’
9-6-2019 Lima Perù   0 – 3   Colombia Amichevole -   18’ -   46’
15-6-2019 Salvador Argentina   0 – 2   Colombia Coppa America 2019 - 1º turno -   60’   64’
19-6-2019 San Paolo Colombia   1 – 0   Qatar Coppa America 2019 - 1º turno -   64’
23-6-2019 Salvador Colombia   1 – 0   Paraguay Coppa America 2019 - 1º turno -   58’
29-6-2016 San Paolo Colombia   0 – 0
(4 – 5 dcr)
  Cile Coppa America 2019 - Quarti di finale -   70’
7-9-2019 Miami Gardens Brasile   2 – 2   Colombia Amichevole -   87’
10-9-2019 Tampa Colombia   0 – 0   Venezuela Amichevole - cap.   57’
12-10-2019 Alicante Colombia   0 – 0   Cile Amichevole - cap.   50’
15-10-2019 Lilla Algeria   3 – 0   Colombia Amichevole -   46’
16-11-2019 Miami Gardens Colombia   1 – 0   Perù Amichevole -   77’
19-11-2019 Harrison Ecuador   0 – 1   Colombia Amichevole -   65’
Totale Presenze (5º posto) 90 Reti 8

PalmarèsModifica

ClubModifica

 
Cuadrado (a sinistra) festeggia con i compagni del Chelsea la vittoria nella Football League Cup 2014-2015.

Competizioni nazionaliModifica

Chelsea: 2014-2015
Chelsea: 2014-2015
Juventus: 2015-2016, 2016-2017, 2017-2018, 2018-2019
Juventus: 2015-2016, 2016-2017, 2017-2018
Juventus: 2018

NoteModifica

  1. ^ (EN) 2018 FIFA World Cup Russia: List of players: Colombia (PDF), su tournament.fifadata.com. URL consultato il 28 giugno 2018.
  2. ^ Giuseppe Calabrese, Il suo debutto al mondiale con due assist che pesano, in la Repubblica, sez. Firenze, 15 giugno 2014, p. 10.
  3. ^ Tonio De Giorgi, Dribbling, gol e anarchia. Così è il calcio di Cuadrado, in la Repubblica, sez. Firenze, 16 luglio 2012, p. 2.
  4. ^ (EN) Juan Cuadrado: Chelsea sign Fiorentina winger for £23.3m, su bbc.com, 2 febbraio 2015.
  5. ^ Fabrizio Vitale, Il curioso caso di Juan Cuadrado, su juwelcome.com, 3 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 4 settembre 2015).
  6. ^ (EN) David Wright, Chelsea complete signing of Juan Cuadrado on four-and-a-half year contract, su express.co.uk, 2 febbraio 2015.
  7. ^ Montella: "Cuadrado può giocare terzino", su sport.repubblica.it.
  8. ^ Marco Beltrami, Cuadrado, nuovo ruolo da terzino alla Juve: "Barzagli mi martella, e m'insegna tanto", su calcio.fanpage.it, 2 ottobre 2019.
  9. ^   Cuadrado, leader nell'arte del dribbling, La Gazzetta dello Sport, 3 gennaio 2015.
  10. ^ Juventus, ecco mr. Dribbling: 280 dribbling di Cuadrado alla Fiorentina, su goal.com, 25 agosto 2015.
  11. ^ Francesco Caputo, Udinese, interesse per Cuadrado, su tuttomercatoweb.com, 4 giugno 2009.
  12. ^ Juan Guillermo Cuadrado in bianconero, su udinese.it, 5 luglio 2009 (archiviato dall'url originale il 5 luglio 2009).
  13. ^ Cuadrado: «Fame e grinta, così si vince», su juventus.com, 2 marzo 2017.
  14. ^ Definita l'acquisizione di Obodo e Cuadrado, su uslecce.it, 3 agosto 2011 (archiviato dall'url originale il 1º settembre 2011).
  15. ^ Calcio: Cesena-Lecce 0-1, per pugliesi secondo successo esterno [collegamento interrotto], su archivio.agi.it, 6 novembre 2011.
  16. ^ Calcio: Fiorentina ufficializza Cuadrado, su raisport.rai.it, 23 luglio 2012.
  17. ^ Coppa Italia / Fiorentina- Novara, su it.violachannel.tv, 18 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 19 aprile 2013).
  18. ^ Fiorentina 4-1 Cagliari, su legaseriea.it, 4 novembre 2011 (archiviato dall'url originale il 9 dicembre 2012).
  19. ^ Esercitato il riscatto per Cuadrado, su it.violachannel.tv, 17 giugno 2013 (archiviato dall'url originale il 17 giugno 2013).
  20. ^ ChievoVerona 1-2 Fiorentina, su legaseriea.it, 27 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 27 ottobre 2013).
  21. ^ Cuadrado tutto viola: "Orgoglioso di questa scelta della Fiorentina, ora voglio il massimo con la Colombia", su it.violachannel.tv, 19 giugno 2014.
  22. ^ Mercato Fiorentina: Cuadrado tutto viola, finalmente si..., su fiorentina.it, 20 giugno 2014. URL consultato il 20 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 23 giugno 2014).
  23. ^ Alessio Da Ronch, Fiorentina-Guingamp 3-0: Vargas, Cuadrado e Bernardeschi, Montella ritrova i gol, su gazzetta.it, 18 settembre 2014.
  24. ^ Ceduto Cuadrado al Chelsea, su it.violachannel.tv, 2 febbraio 2015.
  25. ^ Calciomercato - Cuadrado-Chelsea, c'è l'accordo per 33 milioni [collegamento interrotto], su it.eurosport.yahoo.com, 29 gennaio 2015.
  26. ^ (EN) Greg Lea, Cuadrado thriving at Juventus to compound Mourinho's creative misery, su fourfourtwo.com, 22 ottobre 20158.
  27. ^ Cuadrado è bianconero, su juventus.com, 25 agosto 2015.
  28. ^ Roma 2-1 Juventus, su legaseriea.it.
  29. ^ Fabiana Della Valle, Champions, Man City-Juve 1-2: decidono Mandzukic e Morata, su gazzetta.it, 15 settembre 2015.
  30. ^ Guido Vaciago, Juventus-Torino 2-1: Cuadrado decide il derby al 93', su tuttosport.com, 31 ottobre 2015.
  31. ^ Calciomercato Juventus, la doppia 'beffa': Cuadrado e Morata, dall'azione-gol all'addio?, su calciomercato.it, 17 marzo 2016.
  32. ^ I 10 gol più belli della Champions League 2015/16, su it.uefa.com, 15 luglio 2016.
  33. ^ Timothy Ormezzano, Dall'imbattibilità alla rimonta: una stagione da record, su repubblica.it, 25 aprile 2016.
  34. ^ Alberto Mauro, Juventus, uno scudetto thrilling: dalla crisi iniziale al record di vittorie, su gazzetta.it, 25 aprile 2016.
  35. ^ Elvira Erbì, Killer Morata entra e stende il Milan. Goduria Juventus: anche la Coppa Italia, su tuttosport.com, 21 maggio 2016.
  36. ^ Cuadrado: «Un gol fantastico per una vittoria importantissima», su juventus.com, 5 febbraio 2017.
  37. ^ Bentornato Juan!, su juventus.com, 31 agosto 2016.
  38. ^ Fabiana Della Valle, Champions, Lione-Juventus 0-1: decide Cuadrado, eroico Buffon, su gazzetta.it, 18 ottobre 2016.
  39. ^ Alessandro Bocci, Juventus-Inter 1-0: Cuadrado da fuori decide la battaglia, su corriere.it, 5 febbraio 2017.
  40. ^ Cuadrado, riscatto!, su juventus.com, 22 maggio 2017.
  41. ^ Juan Cuadrado - Rendimento 17/18, su transfermarkt.it. URL consultato il 3 luglio 2019.
  42. ^ Cuadrado, operazione a Barcellona, su sport.sky.it, 28 dicembre 2018.
  43. ^ Marco Bonomo, La luce in fondo al tunnel di Cuadrado, su gianlucadimarzio.com, 12 aprile 2019.
  44. ^ (ES) Colombia venció 0 - 2 a Venezuela en duelo amistoso, su elespectador.com, 3 settembre 2010.
  45. ^ Colombia-Giappone 4-1 - Video gol (doppietta di Martinez, Cuadrado, Okazaki, Rodriguez), su calcioblog.it, 25 giugno 2014. URL consultato il 1º marzo 2015.
  46. ^ (ES) Convocatoria Selección Colombia para Copa América Centenario 2016, su fcf.com.co, 21 maggio 2016. URL consultato il 26 maggio 2016 (archiviato dall'url originale il 10 giugno 2016).
  47. ^ Antonio Barillà, Colombia vince 3-0, Polonia eliminata, su lastampa.it, 24 giugno 2018.
  48. ^ 3 presenze nei turni preliminari.
  49. ^ 1 rete nei turni preliminari.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica