Apri il menu principale

Questa pagina elenca i luoghi di sepoltura conosciuti, documentati e utilizzati dai Gonzaga nella loro storia.

La famiglia Gonzaga fece uso di diversi luoghi sacri per le proprie sepolture. Il ramo principale di Mantova utilizzò come pantheon queste chiese della città:

Molte di queste sepolture furono profanate nel corso dei secoli e le tombe di almeno cinque duchi, di cui non si conosceva l'esistenza, sono venute alla luce solo di recente (2007).[2][3] Molti sepolcri restano ancora avvolti nel mistero, come il ritrovamento nel 1965[4] della tomba di Isabella d'Este nella chiesa di Santa Paola, i cui resti scomparvero dal sarcofago.[5]

Great coat of arms of the House of Gonzaga (post 1530).svg

Sepolcri dei Gonzaga di Mantova (linea principale)Modifica

GonzagaModifica

Cattedrale di San Pietro (Mantova)
Chiesa di San Francesco (Mantova) - Cappella Gonzaga
Chiesa di Santa Paola (Mantova)
Basilica di Santa Barbara (Mantova)
Basilica di Sant'Andrea (Mantova)
Chiesa di San Maurizio (Mantova)
Chiesa di Sant'Orsola (Mantova)
Santuario della Beata Vergine delle Grazie (Curtatone)
Chiesa di San Bernardino (Urbino)
Monastero di Santa Chiara (Urbino)
Chiesa dei Servi di Maria (Innsbruck)
Chiesa del convento domenicano di Kirchheim unter Teck (Germania)
Chiesa del convento di Santa Caterina (Casale Monferrato)

Gonzaga-NeversModifica

Cattedrale di Nevers (Nevers)
Santuario della Beata Vergine delle Grazie (Curtatone)
Basilica Palatina di Santa Barbara (Mantova)
Chiesa delle Quarant'ore (Mantova)
Cattedrale del Wawel (Cracovia)
Convento di Sant'Orsola (Mantova)
Chiesa dei Cappuccini (Vienna)
Chiesa del convento dei Giacobini (Parigi)

Sepolcri dei Gonzaga dei principati minoriModifica

Gonzaga di PalazzoloModifica

Gonzaga di VescovatoModifica

Gonzaga di GuastallaModifica

Gonzaga di Sabbioneta e BozzoloModifica

Oratorio di San Pietro (Belforte)
Chiesa dell'Incoronata (Sabbioneta)
Chiesa dei Santi Fabiano e Sebastiano (San Martino dall'Argine)
In altre chiese

Gonzaga di Novellara e BagnoloModifica

Chiesa del Carmine (Novellara)[77]
Chiesa dei Gesuiti (Novellara)[79]
Chiesa dei Cappuccini (Novellara)
Duomo di Massa (Massa)
In altre chiese

Gonzaga di LuzzaraModifica

Chiesa degli Agostiniani (Luzzara)
In altre chiese

Gonzaga di Castel Goffredo, Castiglione e SolferinoModifica

Chiesa di Santa Maria del Consorzio (Castel Goffredo)
Basilica di San Luigi (Castiglione)
Chiesa dei Cappuccini (Castiglione)
Basilica di San Sebastiano (Castiglione delle Stiviere)
 
Venezia, Chiesa di San Francesco della Vigna, lapide a Giulio Cesare Gonzaga
Chiesa del convento di San Pietro (Castiglione)
In altre chiese

Sepolcri di altri GonzagaModifica

NoteModifica

  1. ^ Golinelli, p.25.
  2. ^ Trovato il cimitero ducale dei Gonzaga.
  3. ^ Golinelli, p.9.
  4. ^ Golinelli, p.20.
  5. ^ Dalle ossa riesumate l'altra faccia dei Gonzaga.
  6. ^ a b c Golinelli, p.26.
  7. ^ a b Golinelli, p.29.
  8. ^ Golinelli, p. 27.
  9. ^ Golinelli, pp. 64-66.
  10. ^ Golinelli, p. 30.
  11. ^ Golinelli, p. 31.
  12. ^ Golinelli, pp. 32-33.
  13. ^ Golinelli, pp. 41-42.
  14. ^ Golinelli, p. 43.
  15. ^ Golinelli, pp. 44-46.
  16. ^ Golinelli, p. 58.
  17. ^ Golinelli, p. 61.
  18. ^ Golinelli, p. 59.
  19. ^ Golinelli, p. 60.
  20. ^ Golinelli, pp. 63-64.
  21. ^ Gaetano Moroni, Dizionario di erudizione storico-ecclesiastica, Venezia, 1846.
  22. ^ Condottieri di ventura. Rodolfo Gonzaga. Archiviato il 23 settembre 2015 in Internet Archive.
  23. ^ Ruggero Regonini, La successione contesa 1511-1513 per Ostiano e Castel Goffredo, Ostiano, 2011.
  24. ^ Golinelli, p. 64.
  25. ^ Golinelli, p. 67-68.
  26. ^ Treccani.it. Isabella d'Este.
  27. ^ Isabella D'Este e il giallo del sepolcro scomparso.
  28. ^ Dalle ossa riesumate l'altra faccia dei Gonzaga.
  29. ^ Quando Buzzati esplorò la tomba di Isabella d'Este.
  30. ^ Treccani.it. Margherita Paleologa.
  31. ^ (EN) Sally Hickson, Women, Art and Architectural Patronage in Renaissance Mantua, 2012.
  32. ^ a b Golinelli, p.69.
  33. ^ Il cimitero ducale
  34. ^ Trovato il cimitero ducale Centinaia di ossa E i nomi? Ci sono le lapidi.
  35. ^ Golinelli, p. 204.
  36. ^ a b c Golinelli, p.99.
  37. ^ Golinelli, p. 67.
  38. ^ Golinelli, p. 96.
  39. ^ Golinelli, p. 95.
  40. ^ Golinelli, p. 100.
  41. ^ a b Golinelli, p.203.
  42. ^ a b c d e f g h i j k l m n Golinelli, p.217.
  43. ^ L'esplorazione della tomba di Federico da Montefeltro.
  44. ^ Anna Caterina Gonzaga.
  45. ^ Un riposo senza pace: Barbara Gonzaga nel convento delle domenicane a Kirchheim.
  46. ^ Notizie storiche della città di Casale e del Monferrato.
  47. ^ Golinelli, p. 102.
  48. ^ Golinelli, pp. 101-102.
  49. ^ Golinelli, p. 103.
  50. ^ Histoire de Charleville.
  51. ^ a b c d e Golinelli, p.208.
  52. ^ Lombardia Beni Culturali. Convento di Sant'Agnese, agostiniani.
  53. ^ a b c d e Golinelli, p.209.
  54. ^ Golinelli, p. 68.
  55. ^ a b c d e f g h Golinelli, p.213.
  56. ^ Golinelli, pp. 34-40.
  57. ^ a b Golinelli, p.214.
  58. ^ Golinelli, p. 215.
  59. ^ a b Golinelli, p.216.
  60. ^ Archivio storico siciliano, Volume 38.
  61. ^ a b Golinelli, p.117.
  62. ^ Golinelli, p. 149.
  63. ^ Chi era costui. Pirro Gonzaga.
  64. ^ Golinelli, p. 136.
  65. ^ Golinelli, p. 143.
  66. ^ a b Golinelli, p.128.
  67. ^ Golinelli, p. 135.
  68. ^ a b Golinelli, p.127.
  69. ^ Gli scienziati ridanno volto a Vespasiano Gonzaga. Archiviato il 5 marzo 2016 in Internet Archive.
  70. ^ a b Golinelli, p.155.
  71. ^ a b c d Golinelli, p.158.
  72. ^ a b c Golinelli, p.125.
  73. ^ Golinelli, p. 116.
  74. ^ a b Golinelli, p.118.
  75. ^ B. Amante, Giulia Gonzaga contessa di Fondi, 1896, su archive.org.
  76. ^ Golinelli, pp. 47-48.
  77. ^ Distrutta nel 1774.
  78. ^ a b c d e Golinelli, p.205.
  79. ^ Distrutta nel XVIII secolo.
  80. ^ a b c d Golinelli, p.206.
  81. ^ a b c d e f Golinelli, p.207.
  82. ^ Golinelli, p. 208.
  83. ^ Assalto al castello.
  84. ^ Golinelli, pp. 205-206.
  85. ^ Lombardia Beni Culturali. Resti della Chiesa di Santa Maria del Carmine Mantova.
  86. ^ Luigi Tonini, San Martino dall'Argine nella storia. Alla ricerca delle nostre radici, Mantova, 2003.
  87. ^ a b c d e Golinelli, p.212.
  88. ^ Golinelli, p. 211.
  89. ^ Golinelli, p. 181.
  90. ^ Golinelli, p. 185.
  91. ^ Golinelli, p. 186.
  92. ^ Golinelli, p. 187.
  93. ^ a b Golinelli, p.200.
  94. ^ a b c d e Golinelli, p.201.
  95. ^ Golinelli, p. 198.
  96. ^ Golinelli, p. 197.
  97. ^ a b c Golinelli, p.202.
  98. ^ Golinelli, p. 194.
  99. ^ Golinelli, p. 195 e 202.
  100. ^ Golinelli, p. 192.
  101. ^ Famiglia Trivulzio.
  102. ^ Luigi Gonzaga protettore dei giovani studenti.
  103. ^ Golinelli, p. 195.
  104. ^ Golinelli, p. 199.
  105. ^ Golinelli, pp. 210-211.

BibliografiaModifica

  • Giovanni Battista Intra, L'antica cattedrale di Mantova e le tombe dei primi Gonzaga, 1974. ISBN non esistente
  • Rosanna Golinelli Berto. Associazione per i monumenti domenicani (a cura di), Sepolcri Gonzagheschi, Mantova, 2013, ISBN 978-88-908415-0-7.

Collegamenti esterniModifica