Apri il menu principale

FIFA 09

videogioco del 2008
FIFA 09
videogioco
Fifa09.png
Scena del trailer
PiattaformaPlayStation 2, PlayStation 3, Nintendo DS, Microsoft Windows, PlayStation Portable, Xbox 360, Wii, Telefono cellulare, N-Gage, Zeebo
Data di pubblicazioneAustralasia 2 ottobre 2008
Europa 3 ottobre 2008
Stati Uniti 15 ottobre 2008
N-Gage
18 novembre 2008
GenereCalcio
OrigineCanada
SviluppoEA Canada, Sumo Digital (Wii), Exient Entertainment (DS)
PubblicazioneElectronic Arts
SerieFIFA
Modalità di giocoGiocatore singolo, multiplayer, multiplayer online
Periferiche di inputGamepad, tastiera, mouse
SupportoBlu-ray Disc, DVD-ROM, Nintendo Optical Disc, UMD, download, cartuccia
Requisiti di sistemaProcessore: 2,4 GHz
RAM: 512 MB (Windows Vista: 1 GB)
Scheda video: 128 MB di RAM e compatibilità con Shader Model 2.0
Scheda audio: DirectX 9.0c
Lettore DVD-ROM: 8x
Disco rigido: 6 GB
DirectX: 9.0c
Sistema operativo: Microsoft Windows XP e Vista
Fascia di etàACBG · ESRBE · PEGI: 3+
EspansioniFIFA 09 Ultimate Team
Preceduto daFIFA 08
Seguito daFIFA 10

FIFA 09 è un videogioco di calcio appartenente alla popolare serie FIFA. Questo gioco contiene ben 30 campionati di tutto il mondo, con le relative coppe nazionali. È disponibile nei negozi dal 3 ottobre 2008 per tutte le piattaforme: Xbox 360, PlayStation 3, Wii, PlayStation 2, PlayStation Portable, Nintendo DS, Microsoft Windows, telefoni cellulari e N-Gage. Le demo per Xbox 360 e PlayStation 3 sono disponibili dall'11 settembre 2008 sul Marketplace di Xbox 360 e sul PlayStation Store di PS3, mentre la demo per la versione PC è scaricabile dal sito ufficiale a partire dal 10 settembre 2008. La tagline del gioco è "Are You Ready for FIFA 09?".

Modalità di giocoModifica

Il produttore David Rutter in un'intervista ha dichiarato che nel gioco FIFA 09 ci sono circa 250 miglioramenti rispetto alla versione precedente. Sono migliorate le capacità di risposta dei giocatori, un nuovo sistema di collisioni e nuove animazioni durante i colpi di testa. I nuovi contrasti tengono conto del peso, della velocità e della forza dei giocatori. I portieri in questa versione hanno un posizionamento migliore e una reazione migliore che permette un rapido recupero dopo una parata effettuata in precedenza.

Questo gioco contiene la modalità "10 vs 10" online e una nuova modalità "Professionista", che si svolge durante quattro stagioni. Un'altra novità è la possibilità di scegliere l'esultanza di un giocatore dopo un gol. Nelle versioni PC, PlayStation 3 e Xbox 360 sarà disponibile l'"Adidas Live Season", ovvero la possibilità di effettuare degli aggiornamenti settimanali sulle caratteristiche dei giocatori in modo da riflettere i valori della realtà. Questa funzionalità sarà disponibile in sei campionati: Premier League, Serie A, Bundesliga 1, Primera División spagnola, Primera División messicana e Ligue 1.

FIFA 09 Ultimate TeamModifica

L'espansione Ultimate Team, disponibile dal 19 marzo 2009 per PlayStation 3 e Xbox 360, aggiunge al gioco una modalità nella quale bisogna creare la propria squadra, acquistare dei giocatori e scambiarli online[1].

CopertineModifica

TelecronistiModifica

CampionatiModifica

NazionaliModifica

Gli stadiModifica

Stadi ufficialiModifica

FIFA 09 presenta 38 stadi ufficiali, di seguito elencati:

# Stadio Nome Reale Luogo Bandiera Squadra
1 Allianz Arena Allianz Arena Germania   Bayern Monaco Monaco 1860
2 Amsterdam Arena Amsterdam ArenA Paesi Bassi   Ajax[7]
3 Anfield Anfield Inghilterra   Liverpool
4 AWD Arena AWD-Arena Germania   Hannover 96[7]
5 Azteca Azteca Messico   América
6 BayArena BayArena Germania   Bayer Leverkusen
7 Camp Nou Camp Nou Spagna   Barcellona
8 Commerzbank Arena Commerzbank-Arena Germania   Eintracht Francoforte[7]
9 Constant Vanden Stock Constant Vanden Stock Belgio   Anderlecht[7]
10 da Luz Estádio da Luz Portogallo   Benfica[7]
11 Daegu World Cup Stadium Daegu World Cup Stadium Corea del Sud   Daegu[7]
12 Delle Alpi Delle Alpi Italia   Juventus Torino (1990-2006)
13 do Bessa Estádio do Bessa Século XXI Portogallo   Boavista[7]
14 Dragão Estádio do Dragão Portogallo   Porto[7]
15 Emirates Emirates Stadium Inghilterra   Arsenal
16 Félix Bollaert Félix-Bollaert Francia   Lens[7]
17 Gerland Stade de Gerland Francia   Olympique Lione
18 Home Depot Center The Home Depot Center Stati Uniti   L.A. Galaxy Chivas USA[7]
19 HSH Nordbank Arena HSH Nordbank Arena Germania   Amburgo
20 Jalisco Jalisco Messico   Guadalajara Atlas[7]
21 José Alvalade José Alvalade Portogallo   Sporting Lisbona[7]
22 Mercedes-Benz Arena Gottlieb-Daimler-Stadion Germania   Stoccarda[7]
23 Mestalla Mestalla Spagna   Valencia
24 Millennium Stadium Millennium Stadium Galles     Galles
25 Old Trafford Old Trafford Inghilterra   Manchester Utd
26 Olympiastadion Olympiastadion Germania   Hertha Berlino
27 Parc des Princes Parc des Princes Francia   Paris Saint-Germain
28 San Siro Giuseppe Meazza Italia   Milan Inter
29 Seoul Stadium Seoul World Cup Stadium Corea del Sud   Seoul[7]
30 Signal Iduna Park Signal Iduna Park Germania   Borussia Dortmund
31 St James' Park St James' Park Inghilterra   Newcastle Utd
32 Stade Vélodrome Stade Vélodrome Francia   Olympique Marsiglia
33 Stadio Olimpico Olimpico Italia   Roma Lazio
34 Stamford Bridge Stamford Bridge Inghilterra   Chelsea
35 Veltins Arena Veltins-Arena Germania   Schalke 04
36 Vicente Calderón Vicente Calderón Spagna   Atlético Madrid
37 Wembley Wembley Stadium Inghilterra     Inghilterra
38 White Hart Lane White Hart Lane Inghilterra   Tottenham[7]

Stadi genericiModifica

Colonna sonoraModifica

AccoglienzaModifica

Accoglienza
Recensione Giudizio
Play Generation 92/100 (PS3)[9]

La rivista Play Generation lo classificò come il miglior gioco di sport[10] e secondo miglior titolo online del 2008[11]. La stessa testata diede alla versione per PlayStation 3 un punteggio di 92/100, trovandolo un simulatore che toccava le vette d'eccellenza su tutti i fronti, affermando "EA Sports ha ormai imbroccato la via giusta"[9].

Successo commercialeModifica

Nel febbraio del 2009 Electronic Arts ha dichiarato di aver venduto 7.8 milioni di copie del gioco, rendendo FIFA il videogioco di maggior successo della società nel 2008.[12]

NoteModifica

  1. ^ Fifa Ultimate Team gratis sullo Store, in Play Generation, nº 62, Edizioni Master, gennaio 2011, p. 75, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).
  2. ^ Goiás e Internacional mostrano le magliette ed i loghi non ufficiali perché non hanno autorizzato i produttori del gioco ad utilizzare il proprio nome.
  3. ^ Bologna, Cagliari, Catania, Genoa, Napoli, Palermo mostrano le magliette ed i loghi non ufficiali perché non hanno autorizzato i produttori del gioco ad utilizzare il proprio nome.
  4. ^ Ancona, Cittadella e Salernitana mostrano le magliette ed i loghi non ufficiali perché non hanno autorizzato i produttori del gioco ad utilizzare il proprio nome.
  5. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah Presenta logo e divise non ufficiali.
  6. ^ Mostra logo, divise e giocatori falsi.
  7. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab Solo su PS2, PSP, PC e Wii.
  8. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z Solo su PS3 e Xbox 360.
  9. ^ a b FIFA 09, in Play Generation, nº 38, Edizioni Master, marzo 2009, p. 96, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).
  10. ^ Scegli i migliori del 2008!, in Play Generation, nº 38, Edizioni Master, marzo 2009, p. 30, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).
  11. ^ Scegli i migliori del 2008!, in Play Generation, nº 38, Edizioni Master, marzo 2009, p. 31, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).
  12. ^ FIFA 09 a quota 7.8 milioni, Spaziogames.it, 4-2-2009. URL consultato l'8-2-2009.

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale, su fifa09.ea.com. URL consultato l'11 aprile 2019 (archiviato dall'url originale il 30 settembre 2009).
  • Forum Ufficiale, su forums.electronicarts.co.uk. URL consultato il 14 aprile 2009 (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2009).
Controllo di autoritàBNF (FRcb165917973 (data)