Apri il menu principale
Tomáš Rosický
Arsenal Vs Burnley (24618630252).jpg
Rosický con la maglia dell'Arsenal nel 2016.
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 180 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato Dicembre 2017
Carriera
Giovanili
1986-1988non conosciuta ČKD Kompresory Praga
1988-1998Sparta Praga
Squadre di club1
1998-2001Sparta Praga41 (8)
2001-2006Borussia Dortmund149 (20)
2006-2016Arsenal170 (19)
2016-2017Sparta Praga12 (1)
Nazionale
1995-1996Rep. Ceca Rep. Ceca U-1510 (0)
1996Rep. Ceca Rep. Ceca U-1612 (5)
1997-1998Rep. Ceca Rep. Ceca U-1716 (6)
1998-1999Rep. Ceca Rep. Ceca U-189 (3)
1999Rep. Ceca Rep. Ceca U-212 (0)
2000-2016Rep. Ceca Rep. Ceca105 (23)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 dicembre 2017

Tomáš Rosický (Praga, 4 ottobre 1980) è un ex calciatore ceco, di ruolo centrocampista.

Ha vinto il premio di calciatore ceco dell'anno nel 2001, nel 2002 e nel 2006. È soprannominato Il piccolo Mozart.[1]

È il 2º miglior calciatore ceco del decennio (1993-2003) secondo la rivista ceca Mladá fronta DNES[2] e il 6º miglior calciatore ceco del decennio (2000-2010) secondo la rivista ceca Lidové noviny.[3]

Indice

BiografiaModifica

Nella sua carriera è stato spesso condizionato da numerosi infortuni. Suo fratello Jiri (1977) è un ex calciatore, di ruolo centrocampista.

CarrieraModifica

ClubModifica

Sparta PragaModifica

Comincia a giocare molto giovane nello Sparta Praga, una delle più importanti squadre della Repubblica Ceca ma nel primo anno scende in campo solo 3 volte. L'anno successivo, il 1999, ottiene il posto da titolare grazie alle sue innate doti tecniche e in 24 partite realizza anche 5 gol.

Borussia DortmundModifica

 
Rosický in allenamento con il Borussia Dortmund nel 2006.

Grazie alle sue prestazioni viene notato dagli osservatori del Borussia Dortmund e grazie a 13,3 milioni di Euro passa alla squadra tedesca. Disputa la prima metà del campionato del 2000 con il Borussia che però lo rimanda in prestito fino alla fine della stagione allo Sparta, perché il giocatore non si era ambientato.

All'inizio della stagione 2001-2002, però, ritorna al Borussia e aiuta la squadra tedesca a vincere la Bundesliga trovando la via del gol 5 volte in 30 partite. L'anno successivo gioca ancora 30 partite ma realizza solo 3 gol. Durante la stagione che precede gli Europei di Portogallo 2004 Rosicky si infortuna e gioca 19 partite segnando 2 gol.

Dopo l'ottimo europeo della Repubblica Ceca Tomàs riceve numerose offerte da club importanti ma decide di rimanere a Dortmund. La sua decisione deriva anche dal fatto che la squadra è in grossa difficoltà, così il giocatore continua a dare il suo contributo giocando 27 partite e segnando 4 reti, che bastano a salvare dalla retrocessione la sua squadra.

ArsenalModifica

Nel maggio 2006 è acquistato dall'Arsenal; nella Premier League 2006-2007 disputa 26 partite e segna 3 reti.

A causa di un grave infortunio subìto nel gennaio del 2008, non può partecipare all'Europeo 2008 e perde l'intera stagione 2008-2009. Torna in campo il 12 settembre 2009 contro il Manchester City, segnando anche un gol.

Durante la stagione 2012/2013 il 6 aprile 2013 realizza la sua prima doppietta in Premier League nonché la sua prima con la maglia bianco-rossa sul campo West Brom nella vittoria per 2-1.

Nella stagione 2013-2014 trova il primo gol nella partita Arsenal-Tottenham 2-0 durante i trentaduesimi di FA Cup. Il 22 febbraio 2014 trova il primo gol stagionale in Premier League nella gara vinta in casa per 4-1 contro il Sunderland.

Ritorno allo Sparta PragaModifica

Il 30 agosto 2016 torna allo Sparta Praga dopo 15 anni, firmando un contratto biennale.[4][5] Nella prima stagione del ritorno in patria esordisce e gioca solo 19 minuti contro il Mladá Boleslav, prima di rompersi il tendine d'Achille e saltare tutta l'annata.[6]

Il 10 settembre 2017 torna in campo da titolare e capitano contro il Karviná, trovando subito il gol dopo 17 minuti.[7] Il 20 dicembre, annuncia il ritiro dal calcio.[8]

NazionaleModifica

Rosický parte dalle giovanili della Repubblica Ceca e passa alla nazionale maggiore nel febbraio 2000, giocando la sua partita di debutto contro l'Irlanda. La sua nazionale non riesce a qualificarsi per il Mondiale 2002, ma è presente a Euro 2004, dove viene eliminata in semifinale dalla Grecia. Il calciatore gioca 4 partite in quella competizione.

Ai Mondiali del 2006 la Nazionale ceca viene eliminata dopo le tre partite del primo turno (contro Italia, Ghana e Stati Uniti): Rosicky in queste tre gare segna due gol, entrambi nella gara d'esordio contro gli Stati Uniti, vittoriosa per tre a zero.

L'8 giugno 2012 esordisce da titolare agli Europei nella partita contro la Russia (4-1).

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia.[9]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 29 ottobre 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppa nazionale Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1998-1999   Sparta Praga 1L 3 0 CC 2 0 UCL 0 0 - - - 5 0
1999-2000 1L 24 5 CC 2 1 UCL 12 2 - - - 38 8
2000-gen. 2001 1L 14 3 CC 2 0 UCL 8[10] 2 - - - 24 5
gen.-giu. 2001   Borussia Dortmund BL 15 0 CG - - - - - - - - 15 0
2001-2002 BL 30 5 CG 1 0 UCL+CU 8[10]+8 1+0 CdL 2 0 49 6
2002-2003 BL 30 4 CG 1 0 UCL 7 2 CdL 1 0 39 6
2003-2004 BL 19 2 CG 1 0 UCL+CU 2[11]+2 0 CdL 3 1 27 3
2004-2005 BL 27 4 CG 2 0 - - - - - - 29 4
2005-2006 BL 28 5 CG 0 0 Int 2 0 - - - 28 5
Totale Borussia Dortmund 149 20 5 0 29 3 6 1 189 24
2006-2007   Arsenal PL 26 3 FACup+CdL 4+1 2+0 UCL 6[12] 1 - - - 37 6
2007-2008 PL 18 6 FACup+CdL 1+0 0 UCL 5[10] 1[11] - - - 24 7
2008-2009 PL 0 0 FACup+CdL 0 0 UCL 0 0 - - - 0 0
2009-2010 PL 25 3 FACup+CdL 0+1 0 UCL 7 0 - - - 33 3
2010-2011 PL 21 0 FACup+CdL 5+3 1+0 UCL 5 0 - - - 34 1
2011-2012 PL 28 1 FACup+CdL 2+0 0 UCL 8[13] 1 - - - 38 2
2012-2013 PL 10 2 FACup+CdL 2+1 0 UCL 3 1 - - - 16 3
2013-2014 PL 27 2 FACup+CdL 3+1 1+0 UCL 8[14] 0 - - - 39 3
2014-2015 PL 15 2 FACup+CdL 3+1 1+0 UCL 4[14] 0 CS 1 0 24 3
2015-2016 PL 0 0 FACup+CdL 1+0 0 UCL 0 0 CS 0 0 1 0
Totale Arsenal 170 19 30 5 46 4 1 0 247 28
2016-2017   Sparta Praga 1L 1 0 CC 0 0 UEL 0 0 - - - 1 0
2017-2018 1L 10 1 CC 0 0 UEL 1[11] 0 - - - 11 1
Totale Sparta Praga 52 9 6 1 21 4 - - 79 14
Totale carriera 371 48 41 6 96 11 7 1 515 66

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Rep. Ceca
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
23/02/2000 Dublino Irlanda   3 – 2   Rep. Ceca Amichevole -
29/03/2000 Teplice Rep. Ceca   3 – 1   Australia Amichevole -
26/04/2000 Praga Rep. Ceca   4 – 1   Israele Amichevole -
3/06/2000 Norimberga Germania   3 – 2   Rep. Ceca Amichevole -
11/06/2000 Amsterdam Paesi Bassi   1 – 0   Rep. Ceca Euro 2000 - 1º turno -
16/06/2000 Bruges Rep. Ceca   1 – 2   Francia Euro 2000 - 1º turno -
2/09/2000 Sofia Bulgaria   0 – 1   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2002 -
7/10/2000 Teplice Rep. Ceca   4 – 0   Islanda Qual. Mondiali 2002 -
28/02/2001 Skopje Macedonia   1 – 1   Rep. Ceca Amichevole -
24/03/2001 Belfast Irlanda del Nord   0 – 1   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2002 -
28/03/2001 Praga Rep. Ceca   0 – 0   Danimarca Qual. Mondiali 2002 -
25/04/2001 Praga Rep. Ceca   1 – 1   Belgio Amichevole -
6/06/2001 Teplice Rep. Ceca   3 – 1   Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2002 -
15/08/2001 Praga Rep. Ceca   5 – 0   Corea del Sud Amichevole -
1/09/2001 Reykjavík Islanda   3 – 1   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2002 -
5/09/2001 Teplice Rep. Ceca   3 – 2   Malta Qual. Mondiali 2002 -
6/10/2001 Praga Rep. Ceca   6 – 0   Bulgaria Qual. Mondiali 2002 2
14/11/2001 Praga Rep. Ceca   0 – 1   Belgio Qual. Mondiali 2002 -
27/03/2002 Cardiff Galles   0 – 0   Rep. Ceca Amichevole -
18/05/2002 Praga Rep. Ceca   1 – 0   Italia Amichevole -
21/08/2002 Olomouc Rep. Ceca   4 – 1   Slovenia Amichevole 2
6/09/2002 Praga Rep. Ceca   5 – 0   Jugoslavia Amichevole -
12/10/2002 Chișinău Moldavia   0 – 2   Rep. Ceca Qual. Euro 2004 1
16/10/2002 Teplice Rep. Ceca   2 – 0   Bielorussia Qual. Euro 2004 -
12/02/2003 Parigi Francia   0 – 2   Rep. Ceca Amichevole -
29/03/2003 Rotterdam Paesi Bassi   1 – 1   Rep. Ceca Qual. Euro 2004 -
2/04/2003 Praga Rep. Ceca   4 – 0   Austria Qual. Euro 2004 -
30/04/2003 Teplice Rep. Ceca   4 – 0   Turchia Amichevole 1
11/06/2003 Olomouc Rep. Ceca   5 – 0   Moldavia Qual. Euro 2004 -
6/09/2003 Minsk Bielorussia   1 – 3   Rep. Ceca Qual. Euro 2004 -
10/09/2003 Praga Rep. Ceca   3 – 1   Paesi Bassi Qual. Euro 2004 -
18/02/2004 Palermo Italia   2 – 2   Rep. Ceca Amichevole 1
28/04/2004 Praga Rep. Ceca   0 – 1   Giappone Amichevole -
2/06/2004 Praga Rep. Ceca   3 – 1   Bulgaria Amichevole 1
6/06/2004 Teplice Rep. Ceca   2 – 0   Estonia Amichevole -
15/06/2004 Aveiro Lettonia   1 – 2   Rep. Ceca Euro 2004 - 1º turno -
19/06/2004 Aveiro Rep. Ceca   3 – 2   Paesi Bassi Euro 2004 - 1º turno -
27/06/2004 Porto Rep. Ceca   3 – 0   Danimarca Euro 2004 - Quarti di finale -
1/07/2004 Porto Grecia   1 – 0   Rep. Ceca Euro 2004 - Semifinale -
18/08/2004 Praga Rep. Ceca   0 – 0   Grecia Amichevole -
8/09/2004 Amsterdam Paesi Bassi   2 – 0   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2006 -
9/10/2004 Praga Rep. Ceca   1 – 0   Romania Qual. Mondiali 2006 -
13/10/2004 Erevan Armenia   0 – 3   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2006 1
17/11/2004 Skopje Macedonia   0 – 2   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2006 -
26/03/2005 Teplice Rep. Ceca   4 – 3   Finlandia Qual. Mondiali 2006 1
30/03/2005 Andorra la Vella Andorra   0 – 4   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2006 1
4/06/2005 Liberec Rep. Ceca   8 – 1   Andorra Qual. Mondiali 2006 1
8/06/2005 Teplice Rep. Ceca   6 – 1   Macedonia Qual. Mondiali 2006 1
8/10/2005 Praga Rep. Ceca   0 – 2   Paesi Bassi Qual. Mondiali 2006 -
12/10/2005 Helsinki Finlandia   0 – 3   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2006 1
12/11/2005 Oslo Norvegia   0 – 1   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2006 -
16/11/2005 Praga Rep. Ceca   1 – 0   Norvegia Qual. Mondiali 2006 1
1/03/2006 Istanbul Turchia   2 – 2   Rep. Ceca Amichevole -
26/05/2006 Innsbruck Rep. Ceca   2 – 0   Arabia Saudita Amichevole -
12/06/2006 Gelsenkirchen Rep. Ceca   3 – 0   Stati Uniti Mondiali 2006 - 1º turno 2
17/06/2006 Colonia Ghana   2 – 0   Rep. Ceca Mondiali 2006 - 1º turno -
22/06/2006 Amburgo Italia   2 – 0   Rep. Ceca Mondiali 2006 - 1º turno -
2/09/2006 Teplice Rep. Ceca   2 – 1   Galles Qual. Euro 2008 - cap.
6/09/2006 Bratislava Slovacchia   0 – 3   Rep. Ceca Qual. Euro 2008 - cap.
7/10/2006 Liberec Rep. Ceca   7 – 0   San Marino Qual. Euro 2008 - cap.
11/10/2006 Dublino Irlanda   1 – 1   Rep. Ceca Qual. Euro 2008 - cap.
7/02/2007 Bruxelles Belgio   0 – 2   Rep. Ceca Amichevole - cap.
24/03/2007 Praga Rep. Ceca   1 – 2   Germania Qual. Euro 2008 - cap.
28/03/2007 Liberec Rep. Ceca   1 – 0   Cipro Qual. Euro 2008 - cap.
2/06/2007 Cardiff Galles   0 – 0   Rep. Ceca Qual. Euro 2008 - cap.
8/09/2007 Serravalle San Marino   0 – 3   Rep. Ceca Qual. Euro 2008 1 cap.
12/09/2007 Praga Rep. Ceca   1 – 0   Irlanda Qual. Euro 2008 - cap.
17/11/2007 Praga Rep. Ceca   3 – 1   Slovacchia Qual. Euro 2008 1 cap.
9/09/2009 Teplice Rep. Ceca   7 – 0   San Marino Qual. Mondiali 2010 -
10/10/2009 Praga Rep. Ceca   2 – 0   Polonia Qual. Mondiali 2010 -
14/10/2009 Praga Rep. Ceca   0 – 0   Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2010 -
3/03/2010 Glasgow Scozia   1 – 0   Rep. Ceca Amichevole - cap.
11/08/2010 Liberec Rep. Ceca   4 – 1   Lettonia Amichevole - cap.
7/09/2010 Olomouc Rep. Ceca   0 – 1   Lituania Qual. Euro 2012 - cap.
8/10/2010 Praga Rep. Ceca   1 – 0   Scozia Qual. Euro 2012 - cap.
12/10/2010 Vaduz Liechtenstein   0 – 2   Rep. Ceca Qual. Euro 2012 - cap.
17/11/2010 Aarhus Danimarca   0 – 0   Rep. Ceca Amichevole - cap.
9/02/2011 Pola Croazia   4 – 2   Rep. Ceca Amichevole 1 cap.
25/03/2011 Granada Spagna   2 – 1   Rep. Ceca Qual. Euro 2012 - cap.
29/03/2011 Teplice Rep. Ceca   2 – 0   Liechtenstein Qual. Euro 2012 - cap.
10/08/2011 Oslo Norvegia   3 – 0   Rep. Ceca Amichevole - cap.
3/09/2011 Glasgow Scozia   2 – 2   Rep. Ceca Qual. Euro 2012 - cap.
7/10/2011 Praga Rep. Ceca   0 – 2   Spagna Qual. Euro 2012 - cap.
11/11/2011 Praga Rep. Ceca   2 – 0   Montenegro Qual. Euro 2012 - cap.
15/11/2011 Podgorica Montenegro   0 – 1   Rep. Ceca Qual. Euro 2012 - cap.
8/06/2012 Breslavia Russia   4 – 1   Rep. Ceca Euro 2012 - 1º turno - cap.
12/06/2012 Breslavia Rep. Ceca   2 – 1   Grecia Euro 2012 - 1º turno - cap.
6/02/2013 Manisa Rep. Ceca   2 – 0   Turchia Amichevole - cap.
22/03/2013 Olomouc Rep. Ceca   0 – 3   Danimarca Qual. Mondiali 2014 -
26/03/2013 Erevan Armenia   0 – 3   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2014 - cap.
7/06/2013 Praga Rep. Ceca   0 – 0   Italia Qual. Mondiali 2014 - cap.
6/09/2013 Praga Rep. Ceca   1 – 2   Armenia Qual. Mondiali 2014 1 cap.
10/09/2013 Torino Italia   2 – 1   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2014 - cap.
5/03/2014 Praga Rep. Ceca   2 – 2   Norvegia Amichevole 1 cap.
3/09/2014 Praga Rep. Ceca   0 – 1   Stati Uniti Amichevole - cap.
9/09/2014 Praga Rep. Ceca   2 – 1   Paesi Bassi Qual. Euro 2016 - cap.
10/10/2014 Istanbul Turchia   1 – 2   Rep. Ceca Qual. Euro 2016 - cap.
16/11/2014 Plzeň Rep. Ceca   2 – 1   Islanda Qual. Euro 2016 - cap.
28/03/2015 Praga Rep. Ceca   1 – 1   Lettonia Qual. Euro 2016 - cap.
12/06/2015 Reykjavík Islanda   2 – 1   Rep. Ceca Qual. Euro 2016 - cap.
27/05/2016 Praga Rep. Ceca   6 – 0   Malta Amichevole - cap.
1/06/2016 Innsbruck Rep. Ceca   2 – 1   Russia Amichevole 1 cap.
5/06/2016 Praga Rep. Ceca   1 – 2   Corea del Sud Amichevole - cap.
13/06/2016 Tolosa Spagna   1 – 0   Rep. Ceca Euro 2016 - 1º turno - cap.
17/06/2016 Saint-Étienne Rep. Ceca   2 – 2   Croazia Euro 2016 - 1º turno - cap.
Totale Presenze (3º posto) 105 Reti (4º posto) 23

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Sparta Praga: 1998-1999, 1999-2000
Borussia Dortmund: 2001-2002
Arsenal: 2013-2014, 2014-2015
Arsenal: 2014, 2015

IndividualeModifica

2001, 2002, 2006
2002

NoteModifica

  1. ^ Tomáš Rosický, puma.com. URL consultato il 15 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 17 maggio 2014).
  2. ^ Nedvěd se stal fotbalistou desetiletí - iDNES.cz
  3. ^ Fotbalista desetiletí - nezničitelný Nedvěd: ten, co okouzlil Itálii - www.lidovky.cz
  4. ^ (CS) Rosa je zpět!, AC Sparta Praha, 30 agosto 2016. URL consultato il 30 agosto 2016 (archiviato dall'url originale il 1º settembre 2016).
  5. ^ Sparta Praga, ufficiale l'acquisto di Rosicky: torna 15 anni dopo il suo addio, su Goal.com, 30 agosto 2016. URL consultato il 30 agosto 2016.
  6. ^ Lo sfortunato ritorno di Rosicky allo Sparta Praga, in Rivista Undici, 30 marzo 2017. URL consultato l'11 settembre 2017.
  7. ^ Sparta - Karviná 2:0, Rosický dal rychlý gól, domácí pak kontrolovali hru, su iDNES.cz, 10 settembre 2017. URL consultato l'11 settembre 2017.
  8. ^ Sparta Praga, Rosický annuncia il ritiro dal calcio professionistico, su goal.com, 20 dicembre 2017. URL consultato il 20 dicembre 2017.
  9. ^ (CS) Konečná nominace: Na EURO nejedou Mareček a Schick, euro2016.fotbal.cz, 31 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016.
  10. ^ a b c 2 presenze nei turni preliminari.
  11. ^ a b c Nei turni preliminari.
  12. ^ Una presenza nei turni preliminari.
  13. ^ 2 presenze nei play-off.
  14. ^ a b Una presenza nei play-off.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN85307959 · ISNI (EN0000 0000 5682 654X · WorldCat Identities (EN85307959