Apri il menu principale
Bologna-Stemma.png
Città metropolitana di Bologna - Stemma.png

Benvenuti a Bologna

PORTALE DI BOLOGNA
Bologna-SanPetronioPiazzaMaggiore1.jpg
Fontneptbologne 082005.jpg
Bologna - Le due torri.jpg

"Surge nel chiaro inverno la fosca turrita Bologna,
E il colle di sopra bianco di neve ride."

Collabora a Wikiquote Giosuè Carducci

Il Portale di Bologna e provincia | Progetto Emilia e Romagna | voci su Bologna e provincia | Portale:Emilia | Portale:Romagna | Special.png Notizie su Bologna


Cartella arancione.jpg
Bologna-Stemma.png
Bologna
La Torre Asinelli e la Torre Garisenda due dei simboli della città.

Bologna è un comune italiano di 390 198 abitanti, capoluogo dell'omonima città metropolitana, a sua volta capoluogo della regione Emilia-Romagna.

Si tratta del settimo comune più popolato d'Italia (4º del Nord dopo Milano, Torino e Genova) ed è il cuore di un'area metropolitana di 1.011.608 abitanti. Antichissima città universitaria, Bologna ospita numerosi studenti. Nota per le sue torri e i suoi lunghi portici, possiede un ben conservato centro storico, fra i più estesi d'Italia.

La città, i cui primi insediamenti risalirebbero almeno al I millennio a.C., fu un importante centro urbano dapprima sotto gli Etruschi e i Celti, poi sotto i Romani poi ancora, nel Medioevo, come libero comune. Capitale settentrionale dello Stato Pontificio a partire dal Cinquecento, ebbe un ruolo molto importante durante il Risorgimento e, durante la seconda guerra mondiale, fu un importante centro della Resistenza. Nel secondo dopoguerra, come buona parte dell'Emilia, è stata governata quasi ininterrottamente da amministrazioni di sinistra.

Bologna è un importante nodo di comunicazioni stradali e ferroviarie del nord Italia, in un'area in cui risiedono importanti industrie meccaniche, elettroniche e alimentari. È sede di prestigiose istituzioni culturali, economiche e politiche e di uno dei più avanzati quartieri fieristici d'Europa. Nel 2000 è stata "capitale europea della cultura", mentre dal 2006 è "città della musica" UNESCO.


Leggi tutta la voce...

Pix.gif

Cartella arancione.jpg
Città metropolitana di Bologna - Stemma.png
Città metropolitana
Palazzo Malvezzi De' Medici in Via Zamboni, la sede istituzionale.

La città metropolitana di Bologna è una città metropolitana italiana di 1 011 608 abitanti, capoluogo dell'Emilia-Romagna. Nel 2015 ha sostituito la provincia di Bologna.

Confina a nord con la provincia di Ferrara; a est con la provincia di Ravenna; a sud con la città metropolitana di Firenze, la provincia di Prato e la provincia di Pistoia e ad ovest con la provincia di Modena.

Conta 55 comuni ed è la prima per suddivisione comunale davanti alle province emiliane.

Leggi tutta la voce...


La Rocca Sforzesca di Imola
Imola-Stemma.png

Imola (Jômla in romagnolo, Forum Cornelii in latino) è un comune italiano di 69 936 abitanti della città metropolitana di Bologna in Emilia-Romagna. È il maggior comune della città metropolitana per estensione e il secondo per numero di abitanti, dopo Bologna. È sede amministrativa del Nuovo Circondario Imolese. Imola è situata lungo la via Emilia, nell'area della Romagna, nel punto in cui la valle appenninica del fiume Santerno sfocia nella pianura Padana.



Casalecchio di Reno-Stemma.png

Casalecchio di Reno (Caṡalècc' in dialetto bolognese) è un comune italiano di 36 555 abitanti della città metropolitana di Bologna, in Emilia-Romagna. Oltre ad essere dal 1º gennaio 2015 capoluogo dell'Unione dei comuni Valli del Reno, Lavino e Samoggia, ente locale sovracomunale, con statuto autonomo, istituita il 23 dicembre 2013, è il terzo comune più popoloso della ex provincia di Bologna, dopo il capoluogo e Imola. Dista 6 km da Bologna, 34 km da Modena, 47 km da Ferrara, 58 km da Reggio Emilia, 67 km da Forlì; 73 km da Ravenna; 83 km da Parma; 111 km da Rimini e 139 km da Piacenza. Casalecchio di Reno si estende su una superficie di 17,33 km². A seguito della fusione del comune di Bazzano nel comune di Valsamoggia, Casalecchio risulta essere il secondo comune più piccolo per estensione della città metropolitana di Bologna, preceduto solo da Pieve di Cento.

Pix.gif

Cartella arancione.jpg
Wikimedaglia oro.png
In evidenza
Il piazzale antistante alla stazione

La stazione di Bologna Centrale è la principale stazione ferroviaria della città di Bologna e, a maggio 2015, la quinta in Italia per dimensioni e volume di traffico viaggiatori (circa 78.000 m² attraversati da 58.000.000 di viaggiatori all'anno), dopo Roma Termini, Milano Centrale, Torino Porta Nuova e Firenze Santa Maria Novella. Nel 2013 sono stati attivati 4 binari dedicati all'Alta Velocità nella nuova stazione sotterranea.

La sua posizione ne fa la convergenza di molteplici linee dell'Italia settentrionale, le quali vi trovano proseguimento lungo la linea appenninica per Firenze e Roma e la linea adriatica per Ancona, Pescara, Bari e Lecce. Contende a Roma Termini il primato per numero di treni giornalieri in transito (circa 700).


Leggi tutta la voce...

Pix.gif

Cartella arancione.jpg
Nuvola filesystems folder home.png
Urbanistica e aree verdi

Quartieri: Borgo Panigale | Navile | Porto | Reno | San Donato | Santo Stefano | San Vitale | Saragozza | Savena

Porte: Porta Maggiore | Porta Castiglione | Porta Saragozza | Porta San Felice | Porta Lame | Porta Galliera | Porta Mascarella | Porta San Donato | Porta San Vitale | Porta Sant'Isaia

Piazze: Piazza Liber Paradisus | Piazza Maggiore | Piazza San Domenico | Piazza San Francesco | Piazza Santo Stefano | Piazza Verdi

Strade: Via Emilia | Via Zamboni | Via Farini | Via del Pratello | Viali di Circonvallazione

Parchi: Giardini Margherita | Parco della Montagnola | Lunetta Gamberini | Prati di Caprara | Orto Botanico dell'Università | Parco regionale dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell'Abbadessa

Pix.gif

Cartella arancione.jpg
Nuvola apps bookcase.svg
Università

L'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna (UNIBO) (già Università degli Studi di Bologna) è ritenuta essere la più antica università del mondo occidentale oggi esistente.

Nonostante i primi veri statuti universitari risalgano al 1317, una fiorente scuola giuridica esisteva già dal XI secolo: gli storici infatti sono concordi nel ritenere che l'anno della fondazione sia il 1088, data fissata, in occasione dell'ottavo centenario, da una commissione presieduta da Giosuè Carducci; il fondatore è considerato universalmente Irnerio, morto nel 1125.

Attualmente nelle sue 23 facoltà ospita quasi 100 mila studenti e ha sedi didattiche a Reggio Emilia e Imola e quattro poli scientifico-didattici in Romagna rispettivamente a Ravenna, Forlì, Cesena e Rimini. Inoltre dispone di una scuola per l'eccellenza negli studi, il Collegio Superiore, e di una sede distaccata all'estero a Buenos Aires.

Biblioteche: Biblioteca universitaria Musei: Orto botanico | Erbario | Museo di Palazzo Poggi | Museo Europeo degli Studenti Collegi: Collegio Superiore | Collegio di Spagna

Professori illustri: Graziano | Jurij Drohobyč | Bonaventura Cavalieri | Luigi Galvani | Giosuè Carducci | Giacomo Ciamician | Camillo Golgi | Giovanni Pascoli | Umberto Eco | Carlo Ginzburg | Romano Prodi

Lauree honoris causa: William Gladstone | Robert Bunsen | Lord Kelvin | Ernest Renan | Herbert Spencer | Louis Pasteur | altri laureati honoris causa

Pix.gif

Cartella arancione.jpg
Nuvola apps kcoloredit.png
Arte e cultura
Museo della Musica

Arte: Pinacoteca | Collezioni comunali d'arte | ArteFiera

Teatri: Comunale | Arena del Sole | San Leonardo | Alemanni | Celebrazioni | Dehon | Duse | Testoni | altri teatri

Musei: MAMbo | Museo Archeologico | Museo della Musica | Museo Medievale | Museo Morandi | altri musei

Scuole: Università di Bologna | Conservatorio | Accademia di Belle Arti | Liceo Galvani | Johns Hopkins University

Istituzioni culturali: Cineteca | Biblioteca dell'Archiginnasio | Sala Borsa | altre istituzioni culturali di Bologna

Pix.gif

Cartella arancione.jpg
Apple bitten.svg
Cucina

«Quando incontrate la cucina bolognese fate una riverenza, ché se la merita.»

(Pellegrino Artusi)
Un piatto di tortellini in brodo

La cucina bolognese (così come la cucina emiliana) è nota per la sua varietà ed opulenza: i piatti tipici sono a base di carne (in particolare maiale) e pasta all'uovo. Sono particolarmente famosi e saporiti la mortadella, i tortellini, le lasagne, il ragù (tipicamente usato per condire le tagliatelle).

Alcune specialità bolognesi: Certosino di Bologna | Cotoletta alla bolognese | Friggione | Lasagne al forno | Mortadella | Ragù bolognese | Tagliatelle | Tortellini | Vini DOC e Vini DOCG | altre specialità di Bologna

Pix.gif

Cartella arancione.jpg
Basketball.svg
Sport
La Virtus pallacanestro campione nel 1980

Sport a Bologna: Bologna FC | Virtus Pallacanestro | Virtus Atletica | Fortitudo Pallacanestro | Fortitudo Baseball | Reno Rugby Bologna 1967 | Imolese Calcio 1919 | altre voci di Sport a Bologna

Personalità dello sport: Ondina Valla | Giacomo Bulgarelli | Alberto Tomba | Pierluigi Collina | Alessandro Zanardi | Marco Belinelli | Luca Bucci

Pix.gif

Cartella arancione.jpg
Soccer ball.svg
Bologna Football Club 1909
Rosso e Blu (Strisce) con croce Rosso e Giallo.svg

Il Bologna Football Club 1909, comunemente noto come Bologna, è una società calcistica italiana per azioni fondata il 3 ottobre del 1909 da Emilio Arnstein, nell'omonimo capoluogo emiliano. La squadra nella stagione 2018-2019 milita in Serie A, massimo livello della piramide calcistica italiana, per il quarto anno consecutivo. Ha partecipato a 72 campionati di Serie A su 87, piazzandosi al nono posto nella classifica del maggior numero di presenze delle formazioni nella massima categoria italiana. Occupa il 53º posto del ranking delle migliori squadre del XX secolo, ottava italiana, dell'IFFHS. Secondo la FIGC è il club con l'ottava miglior tradizione sportiva in Italia.

Leggi tutta la voce...

Pix.gif

Cartella arancione.jpg
Nuvola apps display.png
Cartolina
Telamoni all'ingresso di Palazzo Davia Bargellini

Immagini: Chiese | Musei | Palazzi | Panorami | Piazze | Statue | Targhe e lapidi | Torri | Portici

Commons-logo.svg Vedi altre immagini nella voce Bologna e nella Relativa Categoria
Visita Commons, l'archivio multimediale libero
Pix.gif

Cartella arancione.jpg
Capitello modanatura mo 01.svg
Storia e tradizioni

La storia di Bologna è molto antica ed ha i suoi inizi con la civiltà villanoviana, passando dall'etrusca Felsina e la celtica Boiona fino alla fondazione della romana Bononia.

Nella storia antica e moderna sono numerose sono le personalità legate a Bologna che si sono distinte, ad esempio:

Attori, registi, presentatori: Gino Cervi | Pupi Avati | Giuseppe Bertolucci | Stefano Accorsi | Raffaella Carrà | Simona Ventura | Syusy Blady | Patrizio Roversi | Giorgio Celli | Piera Degli Esposti ecc.

Musicisti: Adriano Banchieri | Ottorino Respighi | Francesco Guccini | Lucio Dalla | Vasco Rossi | Gianni Morandi | Luca Carboni | Cesare Cremonini | Stadio | Samuele Bersani | altri musicisti di Bologna

Pittori e scultori: Agostino, Annibale e Ludovico Carracci | Francesco Francia | Il Guercino | Francesco Albani | Giorgio Morandi | Guido Reni | Luciano Minguzzi | Pompilio Mandelli | Norma Mascellani | Carlo Santachiara | altri artisti di Bologna

Politici: Marco Minghetti | Giuseppe Barilli | Beniamino Andreatta | Romano Prodi | Pier Ferdinando Casini | Gianfranco Fini | Sindaci di Bologna | Podestà di Bologna

Santi e religiosi: Papa Benedetto XIV | Papa Gregorio XV | San Petronio | San Zama | numerosi vescovi e arcivescovi

Scienziati: Luigi Galvani | Marcello Malpighi | Guglielmo Marconi | Augusto Righi | Ulisse Aldrovandi | Scipione del Ferro ecc.

Scrittori e poeti: Giulio Cesare Croce | Giosuè Carducci | Giovanni Pascoli | Pier Paolo Pasolini | Roberto Roversi | Umberto Eco | Stefano Benni | Pino Cacucci | Carlo Lucarelli | Enrico Brizzi | Wu Ming | altri scrittori di Bologna


Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci su Storia di Bologna | Usi e costumi di Bologna | Persone legate a Bologna
Pix.gif

Cartella arancione.jpg
Nuvola filesystems folder home.png
Architetture e monumenti

Palazzi e architetture: Le torri | Villa Aldini | Quadriportico della Piazzetta di Santa Maria dei Servi | Archiginnasio | Certosa | Palazzo dei Banchi | Le mura | Palazzo Fava| Palazzo della Banca D'Italia | altri palazzi di Bologna

Chiese: Basilica di Santa Maria dei Servi | San Petronio | San Domenico | Le Sette Chiese | Duomo | Madonna di San Luca | altre chiese di Bologna

Fontane: Fontana del Nettuno | Fontana Vecchia | Pincio

Statue e sculture: Porta Magna | Compianto | Garibaldi | VIII Agosto 1848 | Ugo Bassi | Madonna grassa | Cane Tago | Angelo reggicandelabro

Portici: I portici di Bologna

Canali: Sistema dei canali di Bologna

Pix.gif

Cartella arancione.jpg
TPL Trasporti.png
Trasporti
Stazione Centrale di Bologna

Ferrovie: Bologna Centrale | Bologna San Donato | Bologna Corticella | Bologna Mazzini | Bologna San Ruffillo | Bologna San Vitale

Aeroporti: Aeroporto Guglielmo Marconi

Mobilità urbana: I trasporti pubblici urbani sono assicurati da Tper, che offre un servizio di autobus e filobus, con linee urbane, suburbane ed extraurbane. Sono presenti alcune linee notturne che percorrono la città a orario cadenzato durante tutta la notte, e altre, denominate Night Bus e attive nei weekend, che alla sera collegano alcuni paesi della provincia con il capoluogo. Sono attivi inoltre un servizio di car sharing e uno di bike sharing. Dalla primavera 2010 è in funzione in centro un servizio gratuito di taxi su bici, chiamato Bi-Bo.

Suburbana: Dalla stazione Centrale di Bologna partono 2 linee suburbane di trasporto su ferrovia, la Bologna-Vignola e la Bologna-Portomaggiore.

Nuove infrastrutture: Sistema ferroviario metropolitano bolognese | Marconi Express

Pix.gif

Cartella arancione.jpg
Bologna-Stemma.png
Categorie


Pix.gif


Cartella arancione.jpg
Bologna-Stemma.png
Portali Collegati & Altri Progetti
Vari


Regioni e subregioni


Città e province italiane
Interprogetti
Pix.gif