Apri il menu principale

Florian Camathias

pilota motociclistico svizzero
Florian Camathias
Zijspanrace (nr 1 CamathiasFöll) (nr 10 HarrisCampbell), Bestanddeelnr 911-3669.jpg
Camathias al Gran Premio motociclistico d'Olanda 1960
Nazionalità Svizzera Svizzera
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1951
Stagioni dal 1951 al 1965
Miglior risultato finale
Gare vinte 8
Podi 23
Punti ottenuti 147
 

Florian Camathias (Wittenbach, 23 marzo 1924Dartford, 10 ottobre 1965) è stato un pilota motociclistico svizzero.

CarrieraModifica

Dopo aver iniziato la carriera nelle gare in singolo già dal 1947, partecipando anche ad alcune edizioni del Gran Premio motociclistico di Svizzera è passato a gareggiare tra i sidecar dove è stato presente in classifica dal motomondiale 1955 al motomondiale 1965 con passeggeri diversi.

Già nel 1961 aveva avuto un grave incidente in una gara a Modena in cui è morto il suo coequipier Hilmar Cecco e in cui Camathias aveva subito gravi fratture[1]; in occasione di una gara fuori campionato, disputata sul Circuito di Brands Hatch il 9 ottobre 1965, è incorso in un nuovo gravissimo incidente a causa di un guasto al suo veicolo ed è deceduto il giorno successivo[2][3].

Nei primi anni di gare ha utilizzato sidecar BMW mentre negli ultimi ha utilizzato un veicolo nato dalla sua collaborazione con altri due famosi piloti di sidecar, Helmut Fath e Colin Seeley, da cui la sigla FCS.

In totale, nel motomondiale, si è piazzato per quattro volte al secondo posto finale, ha ottenuto 8 vittorie nei singoli gran premi ed è salito 23 volte sul podio; ha ottenuto inoltre due titoli nazionali svizzeri[4].

In suo onore è stata istituita la Camathias Cup, competizione dedicata ai sidecar[5].

Risultati nel motomondialeModifica

1954 Classe Moto                   Punti Pos.
250 Moto Guzzi NE 7 NE 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Classe 500Modifica

1951 Classe Moto                 Punti Pos.
500 BMW Rit 0
1953 Classe Moto                   Punti Pos.
500 BMW NE 14 0
1954 Classe Moto                   Punti Pos.
500 Norton AN 11 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

SidecarModifica

1955 Classe Moto                 Punti Pos.
sidecar BMW NE - 8 - NE 4 3 11º
1956 Classe Moto             Punti Pos.
sidecar BMW 5 - - 3 4 9
1957 Classe Moto             Punti Pos.
sidecar BMW 4 3 - 2 NE 3 17
1958 Classe Moto               Punti Pos.
sidecar BMW 2 1 2 2 NE NE NE 20 (26)[6]
1959 Classe Moto                 Punti Pos.
sidecar BMW - 2 1 1 Rit NE NE NE 22
1960 Classe Moto               Punti Pos.
sidecar BMW 3 5 16 - 2 NE NE 12
1961 Classe Moto                       Punti Pos.
sidecar BMW Rit NE NE NE NE NE 0
1962 Classe Moto                       Punti Pos.
sidecar BMW 2 2 Rit 7 1 2 NE NE NE NE NE 26
1963 Classe Moto                         Punti Pos.
sidecar FCS 3 1 AN 1 3 Rit NE NE NE NE NE NE 20 (24)[6]
1964 Classe Moto                         Punti Pos.
sidecar Gilera/FCS NE 1 - 15 Rit - - NE NE NE NE NE 8
1965 Classe Moto                           Punti Pos.
sidecar BMW NE - Rit 1 Rit Rit 5 NE NE NE NE Rit NE 10
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

NoteModifica

  1. ^ (FR) L'anno 1961 su racingmemo.free, su racingmemo.free.fr. URL consultato il 20giugno 2016.
  2. ^ (FR) L'anno 1965 su racingmemo.free, su racingmemo.free.fr. URL consultato il 20giugno 2016.
  3. ^ (EN) Scheda su motorsportmemorial, su motorsportmemorial.org. URL consultato il 20 giugno 2016.
  4. ^ Albo d'Oro dei campionati svizzeri, su racingmemo.free.fr. URL consultato il 20 giugno 2016.
  5. ^ (EN) camathiascup.com, http://www.camathiascup.com/. URL consultato il 20 giugno 2016.
  6. ^ a b Tra parentesi i punti ottenuti prima degli scarti come da regolamento

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica