Apri il menu principale
LGBT
Stub LGBT
Questo spazio è una sottopagina del portale:LGBT. Qui viene riportata una panoramica dei contenuti di Wikipedia legati al mondo del cinema a tematica LGBT

Se hai domande, osservazioni, proposte, o se vuoi offrirti di scrivere o tradurre una voce, visita il Progetto:LGBT e/o lascia un messaggio al "the Stonewall Inn".

Per tornale alla pagina principale del portale LGBT clicca qui.
HSTheatre.svg
Registi
Ferzan Ozpetek.jpg

Ferzan Özpetek (Istanbul, 3 febbraio 1959) è un regista e sceneggiatore turco naturalizzato italiano. Nasce nel quartiere di Fenerbahçe da una famiglia appartenente alla "buona borghesia" locale imparentata per via materna con due pascià. Al momento di scegliere come proseguire gli studi si oppone alla volontà paterna che vorrebbe che completasse gli studi in America e ottiene, grazie all'appoggio della madre, di trasferirsi come studente universitario in Italia a Roma nel 1976 per studiare Storia del cinema a La Sapienza, dove completerà la sua formazione frequentando corsi di Storia dell'Arte e del Costume all'Accademia Navona e corsi di regia all'Accademia d'Arte drammatica Silvio D'Amico. Dopo alcune esperienze in teatro con il Living Theatre di Julian Beck, riesce ad avvicinarsi al mondo del cinema iniziando a collaborare come assistente ed aiuto regista con Massimo Troisi, Maurizio Ponzi, Ricky Tognazzi, Sergio Citti e Francesco Nuti. Il suo primo lavoro come aiuto regia è in Scusate il ritardo di Troisi, seguito da Son contento di Ponzi, in cui ha una piccola esperienza come attore interpretando un madonnaro.

Il suo debutto cinematografico come regista avviene nel 1997 con il film Il bagno turco (Hamam), una co-produzione tra Italia, Spagna e Turchia. Il film, uscito nelle sale cinematografiche nel maggio 1997, ottiene grande successo di critica e pubblico, ottenendo svariati premi e venendo presentato alla 50ª edizione del Festival di Cannes nella sezione Quinzaine des Réalisateurs. Oltre a Cannes, il film è stato presentato ad altri festival internazionali e venduto in oltre 20 paesi in tutto il mondo.

...continua a leggere la voce qui.

Tra i suoi film a tematica LGBT possiamo ricordare:

HSCinema.svg
Film
Ferzan Ozpetek 3.jpg

La finestra di fronte è un film del 2003 diretto da Ferzan Özpetek. Gli interpreti principali sono Giovanna Mezzogiorno, Raoul Bova e Massimo Girotti.

La trama racconta la storia di Giovanna, una giovane donna insoddisfatta della propria vita. Il lavoro come contabile in una polleria le dà poche soddisfazioni, ha due figli da crescere e un marito che passa da un lavoro precario all'altro. Un giorno si ritrova in casa un anziano signore, spaesato e privo di memoria. Inizialmente è riluttante a prendersi cura di Simone, così crede si chiami, ma man mano si affeziona all'uomo, di cui cerca di scoprire l'identità.

Giovanna sogna una vita migliore spiando di nascosto Lorenzo, il vicino che abita nel palazzo di fronte; sarà grazie al suo aiuto che Giovanna riuscirà a scoprire l'identità e il triste segreto del passato di Simone. Simone in realtà è Davide Veroli, omosessuale scampato ai campi di concentramento, che ha trascorso l'intera esistenza a rimpiangere l’amato (il vero Simone), che non si è salvato dai rastrellamenti fascisti durante la seconda guerra mondiale. Questo indurrà Giovanna a guardarsi dentro, capendo di aver perso i suoi sogni e passioni. Sarà proprio Davide, che di mestiere fa il pasticcere ed è proprietario di una grande pasticceria della capitale a spingerla a coltivare la sua passione per la pasticceria, che Giovanna coltivava per lo più come hobby, facendo dei dolci per un'amica, proprietaria di un pub. Dopo essersi scambiata un bacio appassionato con Lorenzo, il quale, con enorme sorpresa di Giovanna,la spiava a sua volte e con maggior fervore,la ragazza decide di passare la notte con lui, per fuggire,almeno per una sera, dalla pesante e soffocante routine quotidiana.

...continua a leggere la voce qui.

Indice
0 - 9 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z ?

Di seguito viene riportata una lista dei film a tematica LGBT o, comunque, con riferimenti al mondo lesbico, gay, bisessuale, transessuale o queer.

0 - 9Modifica

AModifica

BModifica

CModifica

DModifica

EModifica

FModifica

GModifica

HModifica

IModifica

JModifica

KModifica

LModifica

MModifica

NModifica

OModifica

PModifica

QModifica

RModifica

SModifica

TModifica

UModifica

VModifica

WModifica

XModifica

YModifica

ZModifica